Posizione classifica anno 2015: 69/327 | Posizione in classifica generale: 945/3504.
Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 23 di 23

Discussione: <skialp> Passo Sentinella - Comelico/Dolomiti di Sesto - 12/04/2015 (trooopppo caldoo

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    domanda: nella prima foto si nota credo il tratto in cui si apre il ghiacciaio pensile a sx. si riesce a scendere anche di li?
    Infatti la nostra idea era quella in quanto lo schuster lo avevamo già fatto. Abbiamo sceso il ghiacciaio pensile e risalito il primo canalino(quello in foto), ma la neve sui canalini e traversi delle forcelle dopo era già marcia, e vista l'esposizione sui salti sotto siamo tornati su(pensavamo restasse più all'ombra, invece quella zona prende il sole già dalla mattina presto).
    Cmq alla fine non vale la pena quel giro. Molto meglio fare lo schuster! Ameno sciisticamente parlando.

    Ghiacciaio pensile con dietro la prima forcellina da risalire

  2. Lo skifoso macs ha 2 Skife:


  3. #17

  4. Lo skifoso Il Pordenonese ha 4 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #18

    Predefinito

    Che bello trovare questi reportage!

    come la vedete per la sicurezza una salita al passo sentinella domani partendo dalla zona di Padola?
    alcuve relazioni la descrivono come gita facilissima e sicura, altre mettono un “tutto e niente” attenzione ai pendii finali.
    che dice chi conosce? Grazie

  7. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Che bello trovare questi reportage!

    come la vedete per la sicurezza una salita al passo sentinella domani partendo dalla zona di Padola?
    alcuve relazioni la descrivono come gita facilissima e sicura, altre mettono un “tutto e niente” attenzione ai pendii finali.
    che dice chi conosce? Grazie
    Secondo me puoi andare abbastanza tranquillo. Unica cosa visto il previsto aumento delle temperature in quota(anche se sarà peggio da domenica) considera di non partire troppo tardi. Il pendio finale prende sole già dalla mattina presto e se facesse molto caldo, potrebbe creare qualche pensiero..
    Piuttosto valuta se ne avete la possibilità di fare la traversata. La discesa a nord è molto più bella di quella verso padola

  8. Skife per macs:


  9. #20

    Predefinito

    Complimenti!!! Bellissime montagne e canalini da paura...nel senso che solo a guardare le foto mi mette i brividi l'idea di sciarci in mezzo...bravi voi!!!

    Che cosa si prova a sciare in quei canalini? E che cosa vuol dire "meringa" nel gergo scialpinistico?

  10. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Panhead Vedi messaggio
    Complimenti!!! Bellissime montagne e canalini da paura...nel senso che solo a guardare le foto mi mette i brividi l'idea di sciarci in mezzo...bravi voi!!!

    Che cosa si prova a sciare in quei canalini? E che cosa vuol dire "meringa" nel gergo scialpinistico?
    Meringa è una formazione di neve che si crea a causa del vento e della neve di riporto alla fine di questi canali. A volte ha dimensioni grandi e diventa un ostacolo da superare con doppie picche e ramponi se si vuole scavallare. La piu ostica per esempio l ho incontrata sulla fessura del pelmo, oltre 3mt.

    Sciare dentro i canali, piu bello da raccontare spesso che da fare. Curve strette, pendenza, sassolini scesi dalle pareti, scaricamenti a groppi. Poi, piu raramente, trovi anche ottima neve che rende tutto piu bello e facile.

    Concordo con macs x domani, parti presto, quel cadino quando scalda ti fa sciogliere...
    Se vedi che butta male puoi sempre girare a dx verso forcella popera (dovrebbe esserci un report mio o di adv/forwardmount).
    Ambiente per il sentinella top, sciata, non il massimo. Se in condizioni il canale schuster moser dovrebbe essere piu godibile xche riparato.

  11. Skife per Il Pordenonese:


  12. #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Meringa è una formazione di neve che si crea a causa del vento e della neve di riporto alla fine di questi canali. A volte ha dimensioni grandi e diventa un ostacolo da superare con doppie picche e ramponi se si vuole scavallare. La piu ostica per esempio l ho incontrata sulla fessura del pelmo, oltre 3mt.

    Sciare dentro i canali, piu bello da raccontare spesso che da fare. Curve strette, pendenza, sassolini scesi dalle pareti, scaricamenti a groppi. Poi, piu raramente, trovi anche ottima neve che rende tutto piu bello e facile.

    Concordo con macs x domani, parti presto, quel cadino quando scalda ti fa sciogliere...
    Se vedi che butta male puoi sempre girare a dx verso forcella popera (dovrebbe esserci un report mio o di adv/forwardmount).
    Ambiente per il sentinella top, sciata, non il massimo. Se in condizioni il canale schuster moser dovrebbe essere piu godibile xche riparato.
    Grazie per le informazioni interessanti.

  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #23

    Predefinito

    Niente Passo Sentinella (che però rifarò, l'ambiente è sublme) ma ho virato sulla bellissima Forcella Popera.
    Ero solo e davanti a me c'erano solo due persone che hanno battuto traccia. Non me la sono sentita di fare il Passo Sentinella poichè c'erano zero tracce di salita sulla pala finale ed inoltre, salendo, ho assistito a 3 scaricamenti dalle pareti.
    Secondo me il pericolo non era nella pala finale prima del passo che bene o male rimaneva su ma gli scaricamenti dal paretone di sinistra. Magari la neve non è un problema ma i sassi che la neve muove sì.
    I due davanti a me inoltre hanno scelto di fare Forcella Popera e senza rischiare anche io ho fatto quella.

    Bellissima!!! Anche la discesa niente affatto male: fino al Berti neve cotta ma scorrevole e poi lo scivolo "frigorifero" ancora con chiazze di polverella.

    In ogni caso da tornare quando si arriva in auto al Lunelli. Il tratto dai Bagni di Valgranda al Lunelli è ottimo per fare cardio ma scialpinisticamente parlando si può evitare
    Magnifica la zona di Padola e Comelico: bellezza da Dolomiti ma ambiente selvaggio e turismo "sano" come in montagna normale.

    Rifugio Lunelli


    Il frigorifero (secondo me c'erano -5 gradi o meno quando altrove era caldo)


    Passo Sentinella e Rifugio Berti con 1 piano sepolto


    Il Passo Sentinella: ambiente magnifico ma quel paretone sulla sinistra se scaricava qualcosa erano guai.


    La soleggiata Forcella Popera.


    Discesa: lascio a voi immaginare...


    Discesa nel frigorifero.

  15. Lo skifoso Fabio ha 6 Skife:


Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •