Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 31 a 42 di 42

Discussione: Formicolio piedi con scarpone nuovo... Aiuto!!!!

  1. #31

    Predefinito Esperienza fresca fresca con xmax 100

    Citazione Originariamente scritto da ferruxdj Vedi messaggio
    Ciao a tutti, come da titolo... Avrei bisogno di un parere.... Ieri ho acquistato i Salomon X Max 120, quando l'ho provato in negozio tutto sembrava andar bene... Non avevo apparenti dolori in punti particolari del piede e a parte la durezza dello scarpone (avendo un Flex abbastanza rigido) non ho notato problemi...
    Arrivato a casa ho provato a indossarli ed ho notato che dopo una mezz'oretta, le dita di entrambi i piedi mi facevano male, causa formicolio piuttosto elevato... Come che lo scarpone mi fermasse la circolazione.
    Il negoziante mi ha detto che prima di termoregolarmelo (nel caso mi facesse male in qualche punto) dovrei fare almeno 2/3 uscite sulla neve...
    Come mi comporto?? È normale che uno scarpone a Flex elevato possa stringere così tanto da fare formicolare le dita dei piedi???
    Devo cambiare scarpone??
    Aiutatemi...
    Ciao, venerdì ho acquistato i salomon x Max 100. Dopo averli indossati in negozio per mezz'ora avvertivo dolore all'esterno del piede, zona base mignolo. Tolto lo scarpone il piede era tutto informicolato.
    Il commesso, che è anche maestro di sci, mi ha osservato le caviglie e la larghezza dei piedi, concludendo che la larghezza dello scafo era giusta, ma che la mia pronazione faceva si che il piede spingesse verso l'esterno. Ha applicato una soletta diversa da quella in dotazione e termoformato lo scafo guadagnando un po' di spazio. Prima che termoformasse lo scafo, gli ho chiesto se non fosse opportuno aspettare e vedere come andava con la soletta, ma la risposta è stata: "se vuoi rovinarti il weekend si..". Quindi ho seguito il consiglio di non rovinarmelo 😄 Ho sciato alla grande sabato e domenica senza più alcun problema. Scarpone favoloso per trasmissione e sensibilità.
    Andrei i negozio e vedrei se per caso hai gli stessi problemi, perché in caso la soluzione c'è. Facci sapere!😄

  2. #32

    Predefinito

    Come ti capisco...
    ho acquistato questi scarponi 2 settimane fà e per ora ho fatto 4 uscite. La prima tremenda e poi qualcosa a livello di dolore generale è diminuito ma resta il fatto che in questa quarta il dolore resta focalizzato alle dita dei pierdi; ho indossato appositamente calzini iper fini per capire se il problema fosse lo spessore dei calzini in sè, ma mi sono ritrovato a quasi metà giornata con il medio e l'anulare del piede sinistro che pulsavano dal dolore e ho dovuto fermarmi a metà di una discesa a togliere lo scarpone e massaggiarmi per qualche minuto il piede. Premetto che ho provare ad allentare i ganci al limite, bastava un niente per farli aprire ma nulla cambiava, dovevo massaggiare un momento e poi avevo un autonomia di mezz'ora di non dolore ogni volta. Non capisco se lo scarpone ha bisogno di ancora qualche uscita per formarsi del tutto oppure se devo tornare in negozio a termoformarlo. Tu hai risolto i tuoi problemi?

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fabryEffe Vedi messaggio
    Come ti capisco...
    ho acquistato questi scarponi 2 settimane fà e per ora ho fatto 4 uscite. La prima tremenda e poi qualcosa a livello di dolore è diminuito a livello generale ma resta il fatto che in questa quarta uscita ho indossato calzini iper fini per capire se il problema fosse lo spessore dei calzini troppo spessi, ma mi sono ritrovato a quasi metà giornata con il medio e l'anulare del piede sinistro che pulsavano dal dolore e ho dovuto fermarmi a metà di una discesa a togliere lo scarpone e massaggiarmi per qualche minuto il piede. Premetto che ho provare ad allentare i ganci al limite, bastava un niente per farli aprire ma nulla cambiava, dovevo massaggiare un momento e poi avevo un autonomia di mezz'ora di non dolore ogni volta. Non capisco se lo scarpone ha bisogno di ancora qualche uscita per formarsi del tutto oppure se devo tornare in negozio a termoformarlo. Tu hai risolto i tuoi problemi?
    Ragazzi, come ho già scritto più volte, questo scarpone NON si termoformatura da solo, è un'operazione che deve essere fatta in un negozio attrezzato, perché la termoformatura NON riguarda solo le scarpette ma anche le PLASTICHE. Quindi, se non é stato fatto nulla di quanto detto, vi dico fin da ora che non risolverete i vostri problemi.
    Per chi ha già termoformato DEVE rifare la procedura ed eventualmente utilizzare gli appositi spessori, come previsto dal manuale tecnico Salomon per ampliare le zone dove esistono punti di pressione.

  5. #34

    Predefinito

    Quindi anche Salomon prevede l utilizzo di spessori per allargare? Li forniscono loro ai negozianti per questa operazione?

  6. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da stefanin Vedi messaggio
    Quindi anche Salomon prevede l utilizzo di spessori per allargare? Li forniscono loro ai negozianti per questa operazione?
    E' previsto come extrema ratio, nella maggior parte dei casi non è necessario. Non so', sinceramente se gli stickers vengono forniti dall'azienda, non ne ho idea.

  7. Skife per broadarrow:


  8. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da broadarrow Vedi messaggio
    E' previsto come extrema ratio, nella maggior parte dei casi non è necessario. Non so', sinceramente se gli stickers vengono forniti dall'azienda, non ne ho idea.
    Ma dove si può leggere il manuale tecnico Salomon dove parlano di spessori??

  9. #37

    Predefinito

    E' scaricabile da un sito riservato agli addetti del settore, é solo in inglese e credo che in Italia sia stato scaricato da me e basta. Ah ah ah. Ma non pensare che sia un trattato, sono 3 righe in un trafiletto. C'era anche un video che spiegava bene la cosa, se lo ritrovo ti metto il link. Ma perché ti interessa così tanto la cosa?

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #38

    Predefinito

    Ho preso un Xmax 120 e a secco mi da dei problemini.
    La sfortuna vuole che non so nemmeno se riusciro' a testarli sulla neve si stanno concatenando una serie di sfortune che non so se riuscirò a fare le altre due uscite che avevo in programma con mia moglie. Mi sa mi fermerò a 12 uscite senza riuscirli a provare. Volevo sapere come si " customizzano " i Salomon. Perché secondo me solamente scaldandoli il peso del corpo non riesce ad incidere in quei punti dove mi danno problemi.
    Li ho presi on line da Ornello sai se anche lui usa spessori in caso di necessità?

  12. #39
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Uno scarpone nuovo, diventa comodo dopo una stagione intensa di uso, minimo 20 uscite; prima, che dia qualche piccolo fastidio è normale.
    Attenzione, piccoli fastidi, non mali atroci, perchè in quel caso hai sbagliato misura, o tipo di scarpone.

    Un leggero formicolio tenendoli chiusi per mezz'ora in casa è comprensibile, considera che il piede al caldo si gonfia un po', ed è ben diverso stare fermi dallo sciare.

    In primis, regola bene gli agganci, verifica come detto da pierr lo spoiler, prova o a toglierlo o a spostarlo (di norma ha 3 posizioni), regola il canting se necessario (spesso un canting errato provoca fastidi derivanti dalla postura) e poi agisci sulle microregolazioni dei singoli ganci, solo dopo aver rodato la scarpa con una lunga giornata di sci, o due mezze giornate, arrivi a casa e termoformi seguendo le istruzioni alla lettera.
    L'ideale è poi sciare nuovamente il giorno successivo, verificando le microregolazioni dei ganci. Dopodichè, tranne alcuni aggiustamenti nel corso degli anni, lo scarpone vestirà sempre perfettamente.

    I problemi si hanno quando li senti "puntare" quando senti delle pressioni eccessive, specie su collo del piede o caviglie, o se senti la pianta troppo stretta, quelli sono i segnali che devi cambiare scarpone, tutto il resto si risolve.

  13. #40
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da stefanin Vedi messaggio
    Li ho presi on line da Ornello sai se anche lui usa spessori in caso di necessità?
    Marco te li regola alla perfezione, parlane direttamente con lui, fa i plantari e ogni sorta di bootfitting!

  14. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Marco te li regola alla perfezione, parlane direttamente con lui, fa i plantari e ogni sorta di bootfitting!
    Intanto grazie. Il plantare l ho fatto gia' fare della BD.
    Che tu sappia per i Salomon ricorre anche lui agli spessori? O termoforma e " basta"?
    Preferirei cercare di sistemarli prima per risparmiarmi e rovinarmi 2 GG di sci

  15. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da stefanin Vedi messaggio
    Intanto grazie. Il plantare l ho fatto gia' fare della BD.
    Che tu sappia per i Salomon ricorre anche lui agli spessori? O termoforma e " basta"?
    Preferirei cercare di sistemarli prima per risparmiarmi e rovinarmi 2 GG di sci
    Quei piccoli sticker secondo me non li usa nessuno, perché lo scarpone si adatta bene con la termoformatura dello scafo. Prova prima a fare la termoformatura, se non fai quella é inutile pensare a spessori. Da mettere poi dove?!? Servono eventualmente se persistono problematiche non risolvibili con la termoformatura, che mi sembra di capire non hai ancora fatto.

Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •