Posizione classifica anno 2015: 137/327 | Posizione in classifica generale: 1696/3427.
Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: BIIIGGGG SNOW al Cimone-Sestola 08-02-2015

  1. #1

    Predefinito BIIIGGGG SNOW al Cimone-Sestola 08-02-2015

    Partire sa Bologna quando ancora è notte...
    Partire da Bologna con la strada illuminata dai bagliori della neve che riflettono le stelle...


    Guidare su una fondovalle con un paesaggio da favola...
    Vedere i primi rossi dell'alba che accarezzano le montagne...


    BIG SNOW al Cimone!!!!





    Saliti direttamente da Sestola (le strade erano percorribili o con le catene o con termiche su macchine migliori della mia )


    Già dalla seggiovia si capisce il protagonista della giornata...





    e voltandosi indietro, il risultato non cambia...






    Scesi dalla seggiovia, si prende l'autobus da Pian del Falco verso Passo del Lupo, e dopo pochi minuti mettiamo gli sci ai piedi...

    Passo del Lupo


    e via subito saliamo verso Pian Cavallaro, sempre immersi nel bianco...

    Seggiovia Del Cimone



    Direttissima Paletta (10)


    voltandosi indietro il panorama è sempre da cartolina









    ma il bello deve ancora venire




    Verso Pian Cavallaro


    Parte alta Nord Beccadella (11)


    Nord Funivia (9)

    Anche la vecchia funivia, spesso chiusa, fa festa in un giorno del genere!!!


    Funivia Passo del Lupo




    Scendendo dalla 9 (Nord Funivia)

    Da qui, riprendiamo la seggiovia Del Cimone, e ci spostiamo in zona Ciimoncino tramite il raccordo alto, quello della strada forestale, dove tagliare ogni tornante è una buona scusa per un pò di neve fresca

    Anche da qui i panorami non sono niente male

    La Nuda e Corno alle Scale




    e le piste non sono da meno!


    Pista delle Pernici (6)


    Pista delle Marmotte (4)

    Da quassù è tutto più magico




    Anche al Lago della Ninfa la neve non manca...






    Corno alle Scale












    Risalito di nuovo a Pian Cavallaro, mi dirigo in solitaria verso la zona dello Snow Kite, parte alta della Baggiolara II. E' il luogo del Cimone che mi ha sempre affascinato di più, sembra quasi di entrare in un nuovo mondo, anche questo ovviamente, sommerso dalla neve


    Baggiolara II (25)

    Alla fine del raccordo, ci sarebbe un tapis-rulant, ma anche questo ha dovuto soccombere...




    Si deve quindi risalire un pezzo in salita, faticoso si, ma con a destra la pianura innevata, e a sinistra la nord del Cimone, si fa più che volentieri...


    Nord del Monte Cimone

    e in fondo, la vista ripaga sempre!!!



    Scendo verso le Polle facendo due curve nel bordopista della Baggiolara II, infilandomi in un rado boschetto, e sbuco direttamente sulla Baggiolara. Da qui ci sono diverse possibilità di discesa verso le Polle


    Zona delle Polle

    La prima volta continuo sulla Baggiolara II, percorrendo la parte bassa, che presenta due bei muretti, pendenti e larghi, dove si possono tirare delle belle curve in velocità, data la poca gente (incredibile visto le file fatte oggi!!!) e la neve perfettamente morbida!!


    Baggiolara II, parte bassa


    giochi di luce

    Risaliti con la rapida seggiovia Valcava, ridiscendo alle Polle per la pista più ripida del comprensorio intitolata al medagliato (in bocca al lupo per i mondiali!!!) Razzoli


    Pista Razzo (19)






    Anche questa, pur essendo abbastanza corta, ha due muretti uno di seguito all'altro particolarmente ripidi


    secondo muro




    Il mattiniero (ahimè non son potuto rimanere tutto il giorno) sta per finire, ci dirigiamo quindi in zona Montecreto, spesso chiusa data la bassa quota, ma ovviamente non oggi


    Panorama su Montecreto

    Qui ci sono due piste, Cervarola Nord e Sud, la prima è una rossa, mentre la seconda, classficata nera, è stata lasciata non battuta. A Montecreto c'è anche l'unico skilift ancora attivo del comprensorio


    Skilift Cervarola

    Oltre alle due piste, il panorama sul Cimone non è niente male

    Monte Cimone da Montecreto



    mare di neve

    Ormai giunti alla fine si chiude con la nere di Montecreto lasciata freeride (o almeno quel che ne rimane...)


    Cervarola Sud (30)

    Era da parecchio che volevo fare un report sul Cimone, oggi non avrei potuto non farlo!!!


  2. Lo skifoso frem82 ha 15 Skife:


  3. #2

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    girava addirittura voce che qualcuno ci fosse andato il 5 ed il 6 in piena tempesta e che fosse dovuto rientrare in motoslitta viste le condizioni proibitive....però a me sembrano le classiche voci da bar...io non ci credo....

  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da chuy Vedi messaggio
    girava addirittura voce che qualcuno ci fosse andato il 5 ed il 6 in piena tempesta e che fosse dovuto rientrare in motoslitta viste le condizioni proibitive....però a me sembrano le classiche voci da bar...io non ci credo....
    voci da bar...
    ma vedendo le condizioni ieri, direi facilmente vere

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da frem82 Vedi messaggio
    voci da bar...
    ma vedendo le condizioni ieri, direi facilmente vere
    non ci cascare anche tu, ho appena avuto conferma che sono tutte fandonie messe in circolo da un paio di mitomani

  8. #6

  9. #7

    Predefinito

    per fortuna solo dal cimoncino fino a passo del lupo, considerando che i 2 mitomani sono dovuti scendere parecchie volte per sbloccare la motoslitta piantatasì più volte...

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #8

    Predefinito

    I comprensori appenninici in queste condizioni hanno poco da invidiare ai loro simili sulle Alpi.
    È da tanto che vorrei provare le 2 principali stazioni emiliane, ma poi per un motivo o per l'altro finisco sempre per dirigermi a nord
    Come sono le strade per arrivare al Cimone o Corno alle Scale salendo da Modena? Se le strade dell'Appennino modenese sono come le nostre, la media dei 30 all'ora è già un buon andare...

  12. #9

  13. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste1258 Vedi messaggio
    I comprensori appenninici in queste condizioni hanno poco da invidiare ai loro simili sulle Alpi.
    È da tanto che vorrei provare le 2 principali stazioni emiliane, ma poi per un motivo o per l'altro finisco sempre per dirigermi a nord
    Come sono le strade per arrivare al Cimone o Corno alle Scale salendo da Modena? Se le strade dell'Appennino modenese sono come le nostre, la media dei 30 all'ora è già un buon andare...
    in condizioni normali sono buone, durante big snow devo dire che erano davvero pessime, ma è il fascino dell'appennino :-)

  14. #11

    Question

    belle foto.
    io sono stato a Febbio (non ci ero mai stato) e c'era una ressa infernale.

    al Cimone com'era? Code? Parcheggio?

  15. #12

  16. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste1258 Vedi messaggio
    I comprensori appenninici in queste condizioni hanno poco da invidiare ai loro simili sulle Alpi.
    È da tanto che vorrei provare le 2 principali stazioni emiliane, ma poi per un motivo o per l'altro finisco sempre per dirigermi a nord
    Come sono le strade per arrivare al Cimone o Corno alle Scale salendo da Modena? Se le strade dell'Appennino modenese sono come le nostre, la media dei 30 all'ora è già un buon andare...
    Citazione Originariamente scritto da skak Vedi messaggio
    belle foto.
    io sono stato a Febbio (non ci ero mai stato) e c'era una ressa infernale.

    al Cimone com'era? Code? Parcheggio?
    Le strade come detto di per se non sono male (anche se quella per il Cimone avrebbe bisogno di una risistemata da Sestola a Pian del Falco), ma con 150 cm appena caduti, erano in condizioni difficili, senza termiche da neanche provarci, con le termiche dipende, ma moltissime macchine avevano montate le catene domenica. Credo però che per il prossimo weekend la situazioni migliori, e comunque fino a Sestola ci si arriva senza grossi patemi.
    A livello di gente c'era davvero il pienone, specie dalle 11 in avanti. Ed ho letto di molti che sono tornati indietro a causa delle strade (di domenica poi c'è veramente di tutto). La macchina domenica l'ho lasciata a Sestola, a Passo del Lupo non c'era così tanta gente. Dalle piste il parcheggio delle Polle mi sembrava bello pieno...

-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •