Posizione classifica anno 2015: 242/327 | Posizione in classifica generale: 2646/3422.

icona Skitags: Ski Civetta [57]

Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Sul comprensorio del Civetta (DS)

  1. #1

    Predefinito Sul comprensorio del Civetta (DS)

    Recentemente il comprensorio del Civetta e' stato gettonatissimo nei reportage del Forum: ciononostante ho deciso di aggiungere anche il mio contributo, conseguente alla giornata di sci del 31 gennaio, mentre a Roma il parlamento italiano era riunito in seduta comune con i grandi elettori e stava eleggendo il nostro prossimo Presidente della Repubblica.

    Prima di iniziare, un breve accenno sulla temperatura siberiana che da alcuni giorni sta attanagliando le Dolomiti, ricostituendo lo strato di permafrost che, ahime', e' destinato a sciogliersi con i prossimi caldi, determinando nuovi crolli nelle nostre amate montagne.

    Alcuni giorni fa, nel mio bighellonare verso la Marmolada, avevo testimoniato un -14° alle ore 8:20 di mattina a 2.109 metri slm sul Passo del Falzarego http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=79578 ...ebbene, questa volta ho battuto il record: -18° alle ore 8:22 di mattina a circa 1.600 metri slm nella vallata compresa tra Pocol ed il Passo del Giau!!

    -18°


    A tale proposito, visto le prospettive previste per i prossimi giorni, si potrebbe lanciare un concorso (limitato alle rilevazioni effettuate con le auto nelle nostre Alpi) e premiare chi riuscira' a documentare la temperatura piu' rigida...

    Scollinato dal Passo del Giau, ho deciso di approcciare il comprensorio a Pescul con l'impianto n. 22 (la seggiovia Pescul-Fertazza), seguendo i consigli che ho ricevuto dagli altri amici del Forum. Ritengo opportuno segnalarvi i bagni alla partenza: puliti, moderni e funzionali.

    Ecco alcune considerazioni.

    Sugli impianti di risalita:

    Nel comprensorio ho trovato un po' di tutto: ovovie piu' moderne e veloci (ad esempio quella rossa che sale dai Piani di Pezze al Col dei Baldi) attaccate ad ovovie antiquate "modello Annibale" (come quella che sale da Alleghe al Col dei Baldi); seggiovie piu' moderne ad a.a. (come quelle che salgono dal versante di Pescul) e seggiovie d'antan "anni '70" (tutti parlano di "Pioda" che sale da Palafavera, ma come dimenticare la "Delle coste", che salendo oscilla come uno yo-yo e sembra che vada "a carbonella"?).

    Sulle piste:

    A seguito di un vostro suggerimento, come prima pista (piu' per riscaldarmi che per sgranchirmi gambe e braccia, dato che avevo gia' i peli del naso ghiacciati!) ho percorso la n. 22 "Le Ciaune", che scende dal Monte Fernazza fino a Tabié Fernazza.

    pista n. 22 "Le Ciaune"


    Nella fotografia, oltre al monte Pelmo, si puo' notare alla sua sinistra anche il profilo del monte Antelao.

    In generale il comprensorio mi sembra sia da consigliare soprattutto alle famiglie ed a chi vuole iniziare ad imparare a sciare. Non mancano pero' alcune piste piu' difficili, e soprattutto quelle divertenti: tra tutte vorrei ricordare la n. 12 "Fernazza" che scende dal Col Fioret...

    pista n. 12 "Fernazza"


    ...e la n. 33 "Duell" che scende fino a Palafavera, sotto i bastioni imponenti del Caregon de 'l Padre Eterno.

    pista n. 33 "Duell"


    Per collegare la zona Alleghe/Pescul con quella di Zoldo/Val Fiorentina vi sono degli skiweg un po' troppo lunghi e noiosi: forse i comprensori sono ancora due separati?

    skiweg di collegamento


    Nella fotografia si puo' notare ancora il monte Antelao, questa volta alla destra del monte Pelmo.

    Sul panorama e le montagne
    :

    Mentre i giudizi sugli impianti e sulle piste sono "con luci ed ombre", sul panorama e sulle sue montagne siamo "in pieno sole": questa e' senz'altro una delle zone di eccellenza delle Dolomiti.

    Prima di tutto per il Monte Civetta, con la sua parete verticale di oltre un chilometro quasi sempre all'ombra che cade a strapiombo su Alleghe...

    il monte Civetta (3.218 m slm) visto dal Monte Fernazza


    ...e con il suo versante sempre al sole che si rivolge verso la val Zoldana.

    il monte Civetta (3.218 m slm) visto dal Col della Grava


    Poi per il monte Pelmo (3.168 m slm), bellissimo e superbo, cosi' vicino al monte Antelao (3.264 m slm), conosciuto anche come il "Re delle Dolomiti" essendo la seconda montagna piu' alta delle Dolomiti.

    Infine per la Marmolada (3.343 m slm), la "Regina delle Dolomiti", che sbuca ogni tanto nell'orizzonte.

    la Marmolada, da una prospettiva un po' insolita


    Che dire? Non ero mai stato prima nel comprensorio del Civetta, e ho deciso di andare con le temperature piu' rigide, dal momento che ha un'altezza media piu' bassa di altri ed ero un po' preoccupato per le condizioni della neve. Il giudizio finale e' positivo, ma e' molto influenzato dai panorami e dalle bellissime montagne. Ho notato che e' pieno di punti di ristoro (mai visti sulle piste cosi' tanti rifugi). Vorrei riprovarlo subito dopo una grande nevicata, con delle temperature meno rigide.

  2. Lo skifoso Childerique ha 2 Skife:


  3. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Childerique Vedi messaggio
    ...e la n. 33 "Duell" che scende fino a Palafavera, sotto i bastioni imponenti del Caregon de 'l Padre Eterno.

    pista n. 33 "Duell"

    Sei riuscito a fare la Duel? Come è? Deve essere una bella nera...

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    La Duell non è rossa ?! Cmq è molto bella

  6. #4

    Predefinito

    Mi sa che hai ragione ma nella mia testa il muro iniziale e centrale mi sanno di nera.
    Ci sono nere che sono quasi rosse e rosse che potrebbero essere classificate nere

  7. #5

    Predefinito

    La sola cosa che ricordo (sono passati oltre 2 anni), è che c'erano pochissime persone ed era una bellissima pista, anche per il panorama: scendendo sembrava di entrare dentro il Pelmo!!

  8. Skife per Childerique:


  9. #6

    Predefinito

    Se a Palafavera sostituiscono la Pioda con una quadriposto veloce, allargano un po' la pista 2000, fanno un rifugio con vetrata sul Pelmo in quota ed un 4 stelle a valle diventa uno dei gioielli delle Alpi.
    2000 allargata e messa in ordine e Duell sono due piste da paura.

  10. Lo skifoso Fabio ha 2 Skife:


  11. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Se a Palafavera sostituiscono la Pioda con una quadriposto veloce, allargano un po' la pista 2000, fanno un rifugio con vetrata sul Pelmo in quota ed un 4 stelle a valle diventa uno dei gioielli delle Alpi.
    2000 allargata e messa in ordine e Duell sono due piste da paura.
    Qualcosa si smuoverà...Quando riusciranno a costruire il nuovo Rifugio accanto al campeggio ( i lavori avrebbero dovuto partire a marzo 2021 ) vedremo cosa succederà, il genovese Zoldano ha già iniziato a fare qualcosina al suo rifugio.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Se a Palafavera sostituiscono la Pioda con una quadriposto veloce, allargano un po' la pista 2000, fanno un rifugio con vetrata sul Pelmo in quota ed un 4 stelle a valle diventa uno dei gioielli delle Alpi.
    2000 allargata e messa in ordine e Duell sono due piste da paura.
    la Pioda, ma anche la "delle coste".
    sono due impianti obiettivamente imbarazzanti, in un luogo così bello e dalle enormi potenzialità.
    Sostituirli vorrebbe dire un grosso miglioramento per l'accesso ai comprensori limitrofi (es. giro della grande guerra, per chi parte da Pecol).

  14. #9
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chrisma Vedi messaggio
    la Pioda, ma anche la "delle coste".
    sono due impianti obiettivamente imbarazzanti, in un luogo così bello e dalle enormi potenzialità.
    Sostituirli vorrebbe dire un grosso miglioramento per l'accesso ai comprensori limitrofi (es. giro della grande guerra, per chi parte da Pecol).
    Toc toc?

    … Ma se non avevano un ghello prima, che vuoi che facciano adesso alla luce di Covid19 e sue conseguenze?

    Sarà già tanto se avranno (e non solo loro del Civetta) una stagione sciistica, a dicembre...

  15. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Se a Palafavera sostituiscono la Pioda con una quadriposto veloce, allargano un po' la pista 2000, fanno un rifugio con vetrata sul Pelmo in quota ed un 4 stelle a valle diventa uno dei gioielli delle Alpi.
    2000 allargata e messa in ordine e Duell sono due piste da paura.
    Giù le mani dalla 2000!!! La pista va bene così com’è, evitiamo di copiare le piste del Plan et similia per favore. La S della 2000 se allargata verrebbe snaturata e perderebbe il suo fascino. Vuoi mettere l’eleganza del gesto di arrivare al limite destro della pista venendo da una curva veloce e lunga e cambiare repentinamente in un breve corto raggio per poi buttarsi a prendere il punto più pendente della pista appena sotto? Cavolo è anni che ci provo e sono ancora a livello estetico base, lasciami provare ancora un po’, lasciami almeno una ventina d’anni

  16. #11
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Sci Head WorldCup Rebels IRace 180 cm Nordica Boots Speedmachine 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    Toc toc?

    … Ma se non avevano un ghello prima, che vuoi che facciano adesso alla luce di Covid19 e sue conseguenze?

    Sarà già tanto se avranno (e non solo loro del Civetta) una stagione sciistica, a dicembre...
    Ma non hai capito che quelli di ghelli (schei) sono pieni (i tizi di Palafavera) e che per ripicca contro la società di Zoldo e quella di Alleghe, non hanno voluto fare niente(sostituire la Pioda)?
    Tutto è nato dal periodo in cui gli hanno sequestrato la pista e negato l'ok a fare un rifugio in cima alla seggiovia.

  17. Lo skifoso mauropd ha 2 Skife:


-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •