Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
Il problema è il fondamentalismo. Non c'è niente di male a rendere più accessibile la natura, e in questo senso non c'è niente di male a costruire strade e ferrovie che raggiungano i centri abitati in montagna. Stesso discorso per gli impianti purché siano confinati in determinate zone (e in questo a volte si esagera a metterli ovunque), e l'eloski si può accettare se regolamentato. Bisogna individuare aree in cui si può e aree protette in cui vietarlo con la contraerea. E regolare il numero massimo di voli. Per evitare che ci sia un traffico intenso di elicotteri che vanno avanti e indietro tutto il giorno. Ma dati i costi la trovo una prospettiva improbabile.
ma in Italia se non si è talebani non si è contenti...elicotteri, funivie, furgoni...bisogna fare fare fare fare