Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: scarponi sci principiante

  1. #1

    Predefinito scarponi sci principiante

    Salve vorrei avere dei consigli sull'acquisto di scarponi da sci donna principiante, misura piede fra il 24.5 e 25, meglio un 24.5 o un 25, vorrei non soffrire troppo, piede sottile polpaccio grosso, ricerco un pò di comfort, sto valutando questi scarponi

    e anche questi

    che ne dite fatemi sapere
    grazie in anticipo

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Rita Pretti Vedi messaggio
    e di questi che ne dite?
    Che se non si sa altezza, peso, età, forma fisica, livello sciistico...difficile dare risposte....

  5. #4

    Predefinito

    Dovresti dirci peso, altezza, livello di sciata.
    Inoltre è difficile dire cosa sia meglio se 24.5 o 25; la scarpa va provata ed è il piede che decide.

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marcelo Vedi messaggio
    Dovresti dirci peso, altezza, livello di sciata.
    Inoltre è difficile dire cosa sia meglio se 24.5 o 25; la scarpa va provata ed è il piede che decide.
    Non pesavo fossero importanti queste informazioni, ecco le mie misure ho 36 anni fuori forma,peso 60 kg e sono alta 1.60 livello di sciata principiante ho sciato lo scorso anno per 3 gg, ho provato degli scarponi 24.5 a noleggio ma mi facevano male al polpaccio
    grazie a presto
    Ultima modifica di Rita Pretti; 28-01-2015 alle 01:12 PM.

  7. #6
    DavidOnSnow
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Rita Pretti Vedi messaggio
    Non pesavo fossero importanti queste informazioni, ecco le mie misure ho 36 anni fuori forma,peso 60 kg e sono alta 1.60 livello di sciata principiante ho sciato lo scorso anno per 3 gg, ho provato degli scarponi 24.5 a noleggio ma mi facevano male al polpaccio
    grazie a presto
    Nella mia ignoranza provo a dirti alcune delle poche cose che so. Il male al polpaccio é forse causato dal fatto che i tuoi polpacci siano un pò più grossi dello standard, oppure al fatto che il modello da te provato non era il modello ideale per te. Quindi la prima cosa da fare é provare diversi modelli e tenerli su un attimo per vedere come vanno. Se tutti i modelli da donna risultano stretti puoi provare a passare ai modelli maschili (da ragazzo) perché da uomo quella misura non la fanno. Inoltre senza provarli é impossibile capire perché ogni scarpone é fatto per un tipo di pianta (stretta, larga ecc ) e può esserti scomodo in molti punti, quindi secondo me é essenziale provarlo per non sprecare i propri soldi. Uno scarpone non perfetto, non ti permetterà di sciare felice e beata, quindi non ne vale la pena..

    anche la preferenza 3/4 ganci é personale, anche se forse nel tuo caso risulta migliore un 3 ganci

  8. #7

    Predefinito

    Bisogna vedere se il problema al polpaccio fosse dovuto al fatto che lo scarpone era noleggio (e quindi magari di qualità scadente, o vecchio, usato male), oppure se il problema è il polpaccio grosso.
    A quanto mi è dato sapere è uno dei problemi più frequenti e sentiti tra le donne.
    Dovresti andare in un negozio ben fornito e con addetti competenti per una giornata intera e provare tutti i modelli che hanno, appunto per capire bene dove è il problema.
    Ad ogni modo per un polpaccio grosso molte persone optano per un solo gancio di chiusura nella gamba.
    Io forse nel tuo caso starei su un flex 60/70.
    In fatto di comodità la Salomon dicono sia valida.

    Per farti solo un paio di esempi:
    http://www.salomon.com/it/product/qu...cess-60-w.html

    http://www.salomon.com/it/product/qu...cess-70-w.html


    Altrimenti puoi provare anche quelli uomo.

  9. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marcelo Vedi messaggio
    Bisogna vedere se il problema al polpaccio fosse dovuto al fatto che lo scarpone era noleggio (e quindi magari di qualità scadente, o vecchio, usato male), oppure se il problema è il polpaccio grosso.
    A quanto mi è dato sapere è uno dei problemi più frequenti e sentiti tra le donne.
    Dovresti andare in un negozio ben fornito e con addetti competenti per una giornata intera e provare tutti i modelli che hanno, appunto per capire bene dove è il problema.
    Ad ogni modo per un polpaccio grosso molte persone optano per un solo gancio di chiusura nella gamba.
    Io forse nel tuo caso starei su un flex 60/70.
    In fatto di comodità la Salomon dicono sia valida.

    Per farti solo un paio di esempi:
    http://www.salomon.com/it/product/qu...cess-60-w.html

    http://www.salomon.com/it/product/qu...cess-70-w.html


    Altrimenti puoi provare anche quelli uomo.
    I modelli che ho indicato non me li consigli allora? Il rivendeditore mi ha detto che il modello fx é molto comodo, purtroppo su internet non trovo recensioni

  10. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Rita Pretti Vedi messaggio
    I modelli che ho indicato non me li consigli allora? Il rivendeditore mi ha detto che il modello fx é molto comodo, purtroppo su internet non trovo recensioni
    La questione del tuo polpaccio grosso mi farebbe tendere su un solo gancio sul gambetto.
    Ma rimane il fatto è che lo devo sentire il tuo piede e la tua gamba quello giusto

  11. #10

    Predefinito

    Non è una questione consiglia o non consiglia, il fatto è che devi starci tu comoda senza però ballarci dentro. Lo scarpone deve essere giusto...ti consiglio di provare prima la misura piú piccola, se in posizione da sci (tallone tutto indietro) le punte dei piedi npn toccano la punta dello scarpone è ok. Attenzione a non prenderlo però troppo lungo altrimenti se scii in una giornata abbastanza fredda ti ritrovi il piede che ciocca.

  12. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da le89le Vedi messaggio
    Non è una questione consiglia o non consiglia, il fatto è che devi starci tu comoda senza però ballarci dentro. Lo scarpone deve essere giusto...ti consiglio di provare prima la misura piú piccola, se in posizione da sci (tallone tutto indietro) le punte dei piedi npn toccano la punta dello scarpone è ok. Attenzione a non prenderlo però troppo lungo altrimenti se scii in una giornata abbastanza fredda ti ritrovi il piede che ciocca.
    Io abito in sardegna e riuscire a misurare gli scarponi in un negozio specializzato per me sarebbe veramente dispendioso, la mia idea sarebbe quella di acquistarli su internet provarli e se non vanno bene restituirli, tutti gli acquisti fatti su internet godono del diritto di recesso entro 10 gg, ho trovato gli scarponi della rossignol da campionari che hanno un buon prezzo e sono questi:
    VITA SENSOR 2 80 Rossignol -

    Campionario 2012-2013 - DONNA - Rossignol - solo 245

    Disponibilità
    Prezzo€ 116,00 € 290,00


    CAMPIONARIO 2012-203 Rossignol: VITA SENSOR 2 80


    Per sciatrici di buon livello alla ricerca di uno scarpone comodo e performante.
    VITA SENSOR2 dotato di larghezza interna di 102 mm e flex 80, invita a godersi pienamente le giornate di sci con il massimo comfort.



    TECNOLOGIE:
    La tecnologia SENSOR si basa sullo studio della morfologia del piede e dei trasferimenti di energia, cioè il fattore chiave per le prestazioni di uno scarpone da sci. Sensor è un concetto brevettato sugli scarponi Racing ad elevate prestazioni.
    Il design di tutti gli scarponi SENSOR FIT deriva da approfonditi studi di morfologia statica e dinamica del piede.
    Come funziona SENSOR 2?
    La struttura Sensor2 è caratterizzata da un sottopiede rinforzato nella zona anteriore, per garantire 2 punti di contatto con l'inserto Sensor 2. L'inserto è in materiale rigido, per favorire sensibilità, potenza e controllo. La forma interna di 102 mm offre un eccellente equilibrio tra prestazioni e comfort.
    SPORT THERMO FIT: La calzata delle scarpette Rossignol è coerente per tutte le forme interne (97 mm, 100 mm, 102 mm e 104 mm), grazie allo sviluppo di scarpette specifiche per ogni singola struttura. Ogni scarpetta è concepita per una forma interna e una struttura di scarpone specifiche; la sua forma sposa perfettamente la forma interna dello scafo.
    Una imbottitura asimmetrica e anatomica per una scarpetta precisa e un comfort eccellente e immediato. Due densità differenti: SPORT THERMOFIT PLUS e SPORT THERMO FIT (più morbida).
    FOAM FIT: La calzata delle scarpette Rossignol è coerente per tutte le forme interne (97 mm, 100 mm, 102 mm e 104 mm), grazie allo sviluppo di scarpette specifiche per ogni singola struttura. Ogni scarpetta è concepita per una forma interna e una struttura di scarpone specifiche. La sua forma sposa perfettamente la forma interna dello scafo, un fattore molto importante soprattutto per quanto riguarda la lunghezza della scarpetta nella toe box, ma anche per la tenuta del tallone.
    Le scarpette hanno una particolare imbottitura (FOAM) asimmetrica e anatomica che garantisce prestazioni, precisione e un comfort eccellente e immediato. Due densità differenti: FOAM FIT PLUS e FOAM FIT (più morbida).
    GANCI diagonali brevettati: I ganci e le dentiere hanno un orientamento diagonale rispetto all'asse tradizionale per un serraggio più naturale del piede, fissando bene il tallone al suo posto. In magnesio per garantire leggerezza e resistenza.
    ONE PIECE TOE BOX: Una zona dita costituita da un unico componente, per evitare deformazioni e quindi eventuali punti dolorosi al momento della calzata. La parte anteriore della linguetta è priva di cuciture e la zona che copre il collo del piede è traforata e ben imbottita. In questo modo si eliminano i punti di pressione sulle dita e sul collo del piede.
    GAMBETTO EASY OPEN - brevettato Il gambetto VITA è facilissimo da aprire.Sul lato interno, realizzato con materiale molto morbido, è presente una cerniera.
    L'Isolamento termico specifico è un punto particolarmente sensibile negli scarponi da donna, le scarpette sono tutte dotate di un isolamento termico specifico in Thinsulate®, lana o pile. Le scarpette dispongono di: 1 - FULL THERMAL INSULATION: il materiale è situato tutto intorno al piede. 2 - FOREFOOT THERMAL INSULATION: il materiale è situato nell'avampiede (zona dita). LANA - VITA / KELIA Nota da lungo tempo, la lana naturale è un eccellente isolante termico.
    BRACCIALE DONNA: I prodotti per le donne sono tutti dotati di gambetti specifici. L'altezza del gambetto è notevolmente inferiore. La sua forma a tulipano nella parte posteriore si adatta perfettamente al polpaccio. I due ganci del gambetto sono montati più in basso per agevolare la chiusura con un avvolgimento ottimale.
    LINEA FEMMINILE: Tutti gli scafi degli scarponi da donna sono dotati di una scarpetta appositamente concepita e adattata alla morfologia femminile. Le scarpette da donna sono più basse in considerazione delle differenze morfologiche del polpaccio e sono sagomate per una calzata più comoda.
    L'imbottitura nella parte superiore della scarpetta è particolarmente morbida per il massimo comfort a livello del polpaccio. I materiali delle fodere sono molto morbidi ed estremamente comodi.
    Obiettivo: stimolare la voglia di indossare lo scarpone.




    IMPORTANTE:
    GLI SCARPONI DI CAMPIONARIO NON SONO STATI USATI PER I TEST MA SONO STATI USATI NELLE VETRINE ESPOSITIVE DELLE FIERE.op



    oppure questi :

    ALLTRACK PRO 80 W ICE BLUE TRASP. - Rossignol

    COLLEZIONE 2013-2014 DONNA


    DisponibilitàDisponibile
    Prezzo€ 155,00 € 310,00


    Descrizione

    Il nuovo Alltrack Pro 80 W da donna unisce alla precisione tipica di uno scarpone da pista la versatilità di uno scarpone da freeride, con la forma interna di 100 mm, ideale per sciatrici esperte.
    La nuova tecnologia Sensor Grid accresce il livello di trasmissione energetica, le scarpette OptiSensor 3D con rivestimento in Thinsulate offrono isolamento termico, calore e protezione del piede. Le suole antiscivolo garantiscono aderenza e robustezza.Grazie alla funzione Ski/Walk e a un nuovo gambetto specifico, l'Alltrack da donna si configura come il nuovo punto di riferimento tra gli scarponi per lo sci All-Mountain, per il massimo delle prestazioni in scalata e in discesa.
    Solette di bilanciamento WTR vendute separatamente, ideali per agevolare il trekking e lo sci.


    TECNOLOGIE:
    SENSOR GRID 100 MM: Si tratta di una griglia ben visibile sullo scafo, sia sul lato interno che su quello esterno. • Migliora le qualità dello scafo, aumentandone la rigidità in torsione e in flessione, per prestazioni elevate durante la sciata. • Migliora l'avvolgimento grazie a una struttura diagonale, per una maggiore precisione di guida. FORMA INTERNA 2 nuovissime forme interne basate sulla stessa struttura, progettate in modo anatomico per aderire al piede nel modo migliore: • 100 mm per i modelli ALLTRACK PRO. • 102 mm per i modelli ALLTRACK.

    ROCKER SOLE: Gli scarponi della gamma ALLTRACK sono forniti con salvatacco secondo la norma Alpine - ISO 5355. Tuttavia, sono disponibili in kit anche salvatacco norma Touring (ISO 9523) e WTR che semplificano notevolmente la camminata e migliorano la tenuta sul terreno grazie a una flessione naturale del piede. Il loro design permette comunque un altissimo livello di sciabilità, poiché le zone rigide rafforzano lo scarpone in fase di torsione. Grazie alla tecnologia WTR, permettono di raggiungere un livello di sicurezza identico alle solette di categoria Alpine ISO utilizzate negli attacchi WTR (LOOK XM). Sono disponibili 2 kit di salvatacco per scarponi con e senza soletta antiscivolo.

    SOLETTA ANTISCIVOLO: Per evitare di scivolare camminando sulle scale o tra le rocce, gli scarponi ALLTRACK sono dotati di una soletta antiscivolo in gomma tra gli salvatacco.

    DIAGONAL BUCKLES: Sistema brevettato da Rossignol: ganci e dentiere hanno un orientamento diagonale al fine di ottenere un serraggio più naturale, fissando bene il tallone. Nei modelli PRO i ganci sono molto piccoli e traforati, per ridurne il peso. La leva è larga, per aumentare la forza di chiusura e facilitare la presa.

    EASY ENTRY INSERT: Sulla zona del collo del piede si trova un inserto in materiale più flessibile che facilita l'entrata e l'uscita dallo scarpone.

    HIKE MODE CUFF: Un sistema che permette di passare con grande facilità dalla posizione SKI alla posizione HIKE e viceversa. Verso l'alto: posizione Hike Verso il basso: posizione Ski.

    OPTISENSOR 3D LINER: Poiché tutto parte dal piede, lo scarpone ALLTRACK è stato disegnato con la massima attenzione all'anatomia umana. Ogni dettaglio morfologico è importante e necessita dei materiali più adatti. Ogni zona del piede ha il proprio ruolo nella guida degli sci. La scarpetta OPTISENSOR 3D è stata progettata sulla base di queste parole d'ordine. 1/ ZONA DI TENUTA Materiali rigidi localizzati sulla parte posteriore della scarpetta, per una tenuta perfetta del tallone a garanzia di maggiore precisione. 2/ ZONA DI AVVOLGIMENTO A livello del collo del piede, la posizione e il design dei materiali favoriscono l'avvolgimento, per un controllo eccellente. I lacci forniti nella confezione permettono di consolidare l'avvolgimento della parte inferiore della gamba, per prestazioni ancora più elevate. 3/ ZONA DI COMFORT I malleoli sono un punto sensibile e spesso problematico. Per garantire il massimo comfort, questa zona è rivestita con un materiale flessibile che attraversa l'intera scarpetta. 4/ ZONA DI MOVIMENTO Una parte elastica, presente su ogni lato, consente alla scarpetta di basculare all'indietro in posizione HIKE, per facilitare la risalita e la camminata.

    WTR (WALK TO RIDE) è un marchio certificato dall'organismo di controllo e certificazione TÜV che garantisce la perfetta compatibilità e sinergia tra attacchi e salvatacco specifici. Questi salvatacco facilitano la camminata, senza scendere a compromessi in termini di sicurezza e prestazioni.

    THINSULATE INSULATION: L'isolamento termico di questa scarpetta è eccellente, grazie all'utilizzo del THINSULATE®, Fibra tecnica prodotta da 3M. Secondo quanto emerge dai nostri studi termografici realizzati in laboratorio, il Thinsulate garantisce il migliore isolamento termico disponibile sul mercato. Estremamente sottile, questa fibra non interferisce con le qualità tecniche delle nostre scarpette, permette un avvolgimento eccezionale e garantisce un'ottima sciabilità.

    WOMEN SPECIFIC CUFF: L'altezza del gambetto è notevolmente inferiore rispetto a quella di un gambetto unisex. La sua forma a tulipano nella parte posteriore si adatta perfettamente al polpaccio. Meno strutturato, si adatta meglio alla muscolatura delle sciatrici. I 2 ganci sono montati più in basso per agevolare la chiusura con un avvolgimento ottimale.




    che ne dite?

  13. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Rita Pretti Vedi messaggio
    Io abito in sardegna e riuscire a misurare gli scarponi in un negozio specializzato per me sarebbe veramente dispendioso, la mia idea sarebbe quella di acquistarli su internet provarli e se non vanno bene restituirli, tutti gli acquisti fatti su internet godono del diritto di recesso entro 10 gg,..............
    che ne dite?
    Io ti direi che acquistare su internet e provare a secco lo scarpone non ti garantirà mai che lo scarpone in pista sia confortevole, che non ti dia fastidio....se sei in Sardegna penso che tu vada a sciare nel nord Italia....ti consiglierei di scegliere un buon noleggio specificando che tu vuoi uno scarpone nuovo, ne provi uno, due, tre durante la vacanza e quando trovi il tuo scarpone ....lo riscatti e te lo porti a casa, tantissimi noleggio lo fanno. È più semplice che stare a cercare in internet....eventualmente se dovessero esserci problemi per il polpaccio ogni buon negoziante è in grado di spostarti la placca dentata che è sul gambaletto....infatti tanti scarponi sono già predisposti con un foro aggiuntivo...

  14. #13

    Predefinito

    Eccomi, alla fine ho deciso comunque di comprare lo scarpone alltrack pro 80 w l'ho trovato molto scontato a € 155 e ho pensato ne valesse la pena, la misura é perfetta, il 24.5 le dita dei piedi toccano leggermente la punta ma come mi piego in avanti non toccano più e il tallone non si alza, lo scarpone misurato a casa sembra molto comodo, ho provato a stringerlo come avrei dovuto tenerlo in pista e stretto mi fa un po male... parte dal muscolo tibiale e arriva dietro al polpaccio fino allè dita dei piedi,
    Lo scarpone deve stare stretto o lo posso lasciare un po' meno stretto?
    Credo di aver capito alla fine di non avere il problema al polpaccio ma al muscolo tibiale, é strano sentire lo scarpone comodo ma allo stesso tempo come lo stringo mi fa male..... forse sono io che non sono abituata?
    ComuqUE questo fine settimana spero di riuscire a provarlo in pista sembra strano ma anche in sardegna abbiamo la montagna con la neve certo non sarà come al nord ma ci accontentiamo 😅
    grazie comunque ciaoooo

  15. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Rita Pretti Vedi messaggio
    Eccomi, alla fine ho deciso comunque di comprare lo scarpone alltrack pro 80 w l'ho trovato molto scontato a € 155 e ho pensato ne valesse la pena, la misura é perfetta, il 24.5 le dita dei piedi toccano leggermente la punta ma come mi piego in avanti non toccano più e il tallone non si alza, lo scarpone misurato a casa sembra molto comodo, ho provato a stringerlo come avrei dovuto tenerlo in pista e stretto mi fa un po male... parte dal muscolo tibiale e arriva dietro al polpaccio fino allè dita dei piedi,
    Lo scarpone deve stare stretto o lo posso lasciare un po' meno stretto?
    Credo di aver capito alla fine di non avere il problema al polpaccio ma al muscolo tibiale, é strano sentire lo scarpone comodo ma allo stesso tempo come lo stringo mi fa male..... forse sono io che non sono abituata?
    ComuqUE questo fine settimana spero di riuscire a provarlo in pista sembra strano ma anche in sardegna abbiamo la montagna con la neve certo non sarà come al nord ma ci accontentiamo 😅
    grazie comunque ciaoooo
    Per quanto riguarda l'abitudine anche io (e penso tutti) mi devo abituare. La tua gambe e il piede devono "fare il callo" alla nuova condizione. A me certi problemi scompaiono dopo 2/3 giorni di sci

  16. #15

    Predefinito

    Quindi potrebbe essere normale, non dovrebbe dipendere dallo scarpone?

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •