Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 70

Discussione: Multe in Austria...please help me

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da martino4race Vedi messaggio
    Sono anch'io dello stesso avviso su diversi aspetti in cui avremmo qualcosa da imparare da loro, io come te amo andare i Austria a sciare e anche solo in giro x le città

    Non mi piace l'idea che invece loro siano più civili per partito preso, non è così, a parte i macchinoni sulle autostrade basta farsi un giro per le località balneari del Friuli per vedere scene di assoluto degrado e maleducazione create dai nostri maestri di civiltà austriaci...

    Perchè qui lo fanno e da loro no??

    Perchè se lo fanno da loro la polizia gli fa il culo...la gente li guarda male...si sentono giusdicati male x quello che fanno...qui invece sanno che possono fare quello che vogliono e se ne fregano...tanto nessuno li conosce....

    Anche noi ci comportiamo in modo diverso se siamo in vacanza in Svizzera piuttosto che in Sud America o sbaglio?? Ecco...loro ragionano così... da loro tutti precisi e appena vengono in Italia si dimenticano il significato della parola "regole"...

    Ma questo non è essere civili mi dispiace
    Mah, quando vengono qui a Trieste si comportano come Dio comanda....che ti devo dire, noi triestini saremo filo-austriaci a prescindere.....

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da martino4race Vedi messaggio
    Sono anch'io dello stesso avviso su diversi aspetti in cui avremmo qualcosa da imparare da loro, io come te amo andare i Austria a sciare e anche solo in giro x le città

    Non mi piace l'idea che invece loro siano più civili per partito preso, non è così, a parte i macchinoni sulle autostrade basta farsi un giro per le località balneari del Friuli per vedere scene di assoluto degrado e maleducazione create dai nostri maestri di civiltà austriaci...

    Perchè qui lo fanno e da loro no??

    Perchè se lo fanno da loro la polizia gli fa il culo...la gente li guarda male...si sentono giusdicati male x quello che fanno...qui invece sanno che possono fare quello che vogliono e se ne fregano...tanto nessuno li conosce....

    Anche noi ci comportiamo in modo diverso se siamo in vacanza in Svizzera piuttosto che in Sud America o sbaglio?? Ecco...loro ragionano così... da loro tutti precisi e appena vengono in Italia si dimenticano il significato della parola "regole"...

    Ma questo non è essere civili mi dispiace
    Quali austriaci? I veri, gli importati.....? Gli austriaci autoctoni sono pochi, poi ci sono gli austriaci di origine est- sud europea.....comportamenti in Austria molto educati per quello che hai detto....poi all'estero i comportamenti sono diametralmente opposti.....

  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Ancora peggio se tiri fuori dal mare conchiglie vive ed altra fauna marittima. Alcune specie sono protette e ci sono multe previste oltre i 1000 euro.
    Una volta sono rimasto scioccato, a un padre di famiglia di sabato gli hanno fetucciato il camper dentro un campeggio, perché le foglie avevano raccolto alcune conchiglie e messe ad asciugare su un muretto.
    Ha dovuto attendere lunedì per andare dal giudice e conoscere l entità della multa

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nitrato Vedi messaggio
    Mi dispiace...
    non so come è in Austria, ma in svizzera se ti prende l'autovelox ti mandano la multa senza la foto.
    ... se poi fai polemica ti mandano la foto.

  6. #35
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    Una volta sono rimasto scioccato, a un padre di famiglia di sabato gli hanno fetucciato il camper dentro un campeggio, perché le foglie avevano raccolto alcune conchiglie e messe ad asciugare su un muretto.
    Ha dovuto attendere lunedì per andare dal giudice e conoscere l entità della multa
    Esagerato! Ma dubito che siano state conchiglie trovate morte a riva... poi ogni paesello ha la sua politica di come spennare il turista.

  7. #36
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol S7 188+Tour F12 - K2 HardSide 181+Radical - Atomic Snoop Daddies

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Mah, quando vengono qui a Trieste si comportano come Dio comanda....che ti devo dire, noi triestini saremo filo-austriaci a prescindere.....
    Vai a Lignano a pentecoste e poi mi dici...

    parla uno che se potesse firmerebbe oggi stesso x l'annessione all'Austria

    Solo non mi piace che si cada nei soliti luoghi comuni...xche non rispecchiano la realtà...

    Probabilmente anche l'italiano medio quando va oltre confine adotta un comportamento più civile appunto x adeguarsi, iniziassero tutti a comportarsi bene a casa loro non saremmo visti come la nazione dove tutti possono venire e fare quel ca**o che vogliono

  8. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Esagerato! Ma dubito che siano state conchiglie trovate morte a riva... poi ogni paesello ha la sua politica di come spennare il turista.
    Magari esagerato
    Loro a volte sono esagerati...
    Poi chiaramente sarebbe da sapere bene cosa hanno tirato su...

  9. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Non conosco la normativa svizzera, dove peraltro sono celerissimi a inviarti la multa, ma chez-nous il limite è mi pare 150 giorni per l'invio, passati i quali qualsiasi notifica è nulla.
    Purtroppo posso dirti con assoluta certezza che in Svizzera non esiste tempistica di questo tipo.
    Spesso sono celeri ma non sempre.

    La multa che citavo prima l'ho presa con flash sopra un tunnel nel canton di Vaud (+ 3km... no comment) e mi arrivò dopo 13 mesi.
    Chiesi a tutte le autorità locali possibili ma mi spiegarono che non esiste prescrizione; mi mandarono anche un riferimento normativo in pdf ma ahimè non lo trovo più

  10. #39

    Predefinito

    Bon e io che pensavo di essere l'unico sfigato di turno...mal comune mezzo gaudio...non c'è dubbio che ho sbagliato perchè evidentemente non ho rispettato i limiti...quello che mi rode è che ho fatto tutto il viaggio con il dito sul regolatore di velocità e beccare due multe (forse arriveranno altre) mi gira...però mi sa che quella dopo lienz l'ho presa in uno di quei passaggi pedonali in mezzo ad un tratto rettilineo a 90 all'ora...alle 6 di mattina...sicuramente alla vista del cartello non ho frenato da 90 a 70 , però cavolo così è un pò truffaldina la cosa...e mi sa che l'latra che ho preso presumibilmente giù dal passo monte croce carnico , discorso simile, in discesa, limite di 70 che passa a 50 e 100 mt dopo autovelox...

    ma quindi mi par di capire che in austria non c'è limite di tempo per l'invio?
    me lo confermate?

  11. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Purtroppo posso dirti con assoluta certezza che in Svizzera non esiste tempistica di questo tipo.
    Spesso sono celeri ma non sempre.

    La multa che citavo prima l'ho presa con flash sopra un tunnel nel canton di Vaud (+ 3km... no comment) e mi arrivò dopo 13 mesi.
    Chiesi a tutte le autorità locali possibili ma mi spiegarono che non esiste prescrizione; mi mandarono anche un riferimento normativo in pdf ma ahimè non lo trovo più
    Io ad agosto sono stato flashato nei Grigioni, c'era il limite degli 80 per lavori in autostrada, andavo a 90 di tachimetro, (85 reali?), quando sono rientrato tre settimane dopo, a casa c'era già la multa ad aspettarmi...

  12. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Frequentando assiduamente l'Austria da un po' di tempo, devo dire che l'osservanza del codice della strada da parte di quel popolo è una cosa che mi piace molto: quando l'austriaco arriva in un paese e si vede davanti il cartello dei 50 orari, FRENA ! Tanto maggiore è poi l'odio verso gli italiani e la loro guida da galera e il loro totale disinteresse per limiti e segnali una volta rientrato nei sacri confini.
    C'è solo una differenza.

    Nell'Europa "civile" (Austria, Germania, Francia, Olanda, Belgio, Danimarca, Repubblica Ceca ecc ecc e ci metto anche la Spagna), comincia un paese (non quattro case diroccate a lato della statale) e comincia un limite di 50. Finiscono le case, c'è il cartello di fine del centro abitato e... via, fine del cartello e ritorno al limite di velocità extraurbano nazionale (80, 90 o 100 km/h) nella maggior parte dei casi.

    In Italia i limiti di velocità sono folli, assurdi, senza senso, ridicoli, contradditori, stupidi!!! e quindi trovo sbagliato ed ipocrita pontificare sul loro mancato rispetto quando sul suolo nazionale, ottantenni col cappello a parte, non esiste UN SOLO automobilista che guidi rispettando sempre questi limiti.

    Questa situazione assurda, aggiunta al fatto che l'italiano non ha lo stessa mentalità di un tedesco, ha portato la gente al totale disinteressamento e disobbedienza del limite di velocità, visto solo come uno dei tanti cartelli senza senso posti ai lati delle strade. D'altronde, quando uno vede strade rettilinee fuori città limitate a 50, la striscia continua ovunque, nuove varianti a scorrimento veloce appena aperte limitate a 70, limiti di 30 per chilometri per strada dissestata, non vedo come altro potrebbe comportarsi.

    Questi aspetti fanno sì che un italiano non abituato a guidare all'estero si comporti, per sua "innocenza", come in patria e possa incappare in contravvenzioni magari evitabili.

    Ma non dico che l'italiano in questione stia guidando come un pazzo, magari ha solamente visto un limite autostradale stupido (che esistono ovunque) e non ci ha fatto caso più di tanto.

    Non è vero nemmeno che all'estero ovunque sono perfettamente ligi al dovere. In Germania in autostrada superamenti di 10, 20 km/h nei tratti limitati sono comuni, così come magari 60 al posto di 50 nei centri abitati. In Repubblica Ceca viaggiavo più forte che in Italia ed i limiti erano beatamente ignorati, perfino nelle civilissime Danimarca e Svezia si guida comunemente 10 km/h oltre il limite (che in Svezia sulle strade extraurbane principali è di 100 km/h). E in Germania le multe per superamento del limite di pochi chilometri sono sull'ordine dei 30 euro, non 200 come da noi!!

    Conosco solo due stati in Europa dove sono fanatici ed integralisti, la Norvegia e la Svizzera.
    In quest'ultima io seguo i limiti alla lettera perchè conosco l'importo esagerato delle sanzioni e le location più fantasiose dei radar (addirittura nelle curve dei raccordi autostradali) ma posso assicurare che per me non è un bel guidare ma è uno stress continuo, e capisco anche gli svizzeri che si "sfogano" appena superano i confini nazionali (compresi quelli francesi e tedeschi, non solo quello italiano). E posso pensare che, qualora vivessi in Svizzera o ci guidassi tutti i giorni, potrei incappare anche io in qualche trappola.

    Come sarebbe un'Italia popolata da "tedeschi" ma con la legislazione attuale? Basta trovarsi in coda in una regione turistica (tipicamente vicino ai laghi) dietro all'auto tedesca che fa da safety car e viaggia sempre e rigorosamente a 50 secondo il codice con piccole accelerate a 70 e frenate a 30. Se a te piace..

    Inoltre, se poi per te la sicurezza della strada la fa un limite di velocità e non il buon senso, siamo totalmente in disaccordo. Non so dalle tue parti, ma qui al nord ovest sulle strade di montagna si trova molta più gente imbranata che non va avanti che sorpassatori pazzi, e talvolta questi sono gente un po' esasperata di essere in coda a 50 da chilometri e chilometri.

    Ad esempio sulla statale della Valle d'Aosta non si va avanti, nonostante non ci siano autovelox. Ma con un traffico sempre sostenuto, l' attraversamento di tutti i paesi, i camion, gli autobus, i vecchietti con il cappello non potrebbe essere altrimenti.

  13. Lo skifoso Edo ha 3 Skife:


  14. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da stefano pasca Vedi messaggio
    Bon e io che pensavo di essere l'unico sfigato di turno...mal comune mezzo gaudio...non c'è dubbio che ho sbagliato perchè evidentemente non ho rispettato i limiti...quello che mi rode è che ho fatto tutto il viaggio con il dito sul regolatore di velocità e beccare due multe (forse arriveranno altre) mi gira...però mi sa che quella dopo lienz l'ho presa in uno di quei passaggi pedonali in mezzo ad un tratto rettilineo a 90 all'ora...alle 6 di mattina...sicuramente alla vista del cartello non ho frenato da 90 a 70 , però cavolo così è un pò truffaldina la cosa...e mi sa che l'latra che ho preso presumibilmente giù dal passo monte croce carnico , discorso simile, in discesa, limite di 70 che passa a 50 e 100 mt dopo autovelox...

    ma quindi mi par di capire che in austria non c'è limite di tempo per l'invio?
    me lo confermate?
    Tornando all'argomento, se uno pensa di ritornare in Austria io la pagherei, se l'importo non è esagerato. E le prossime volte farei attenzione, perchè l'Austria è disseminata di autovelox ovunque. Però ricordo comunque che una volta raggiunsi Vienna su statali viaggiando per lunghi tratti a 100 km/h e sui passi di montagna si trova spesso il limite di 80 0 100, direi accettabile.

    Se pensi di non tornare non pagare niente, nessuno credo che verrà mai a cercarti a casa. Ma come si fa a rinunciare alle montagne austriache?

    Io sono stato flashato una volta in Austria ma non mi è arrivato nulla. In autostrada ho guidato sui 150 dove c'erano i 130 più volte e anche così mai nulla. In città invece ho sempre cercato di guidare al limite e ricordo addirittura un radar a Salisburgo pochi metri dopo il limite dei 30 (!!). Idem per la Francia, mai arrivato niente ma probabilmente molti flash ricevuti, soprattutto quelli da auto civetta perchè in Francia guido spessissimo e molto spesso oltre il limite.

  15. #43

    Predefinito

    Io ci vivo in Austria e ne avrei da raccontare... cmq controllano moltissimo, frequenti i controlli alle uscite delle gallerie autostradali dove son pronti col telemetro laser (hanno beccato pure mia moglie austriaca e tranquilla alla guida).
    Molti austriaci adorano andare come pazzi con l'auto anche con la neve, pioggia e strade di montagna, ne conosco piú di uno che appena c'é strada libera spersa per i monti affonda sul pedale, ma mediamente guidano assai bene, cioè veloce ma in controllo.
    Se non ci fossero tutti sti controlli ce ne sarebbero molti che andrebbero troppo veloci, molti ma non penso piú di un 10 % come in Italia all'incirca.

    Mediamente sono molto meno aggressivi di noi (non confondeteli con i tedeschi, quelli mediamente si che ti vengono a culo) nel senso che è raro quello che ti viene a 2 metri dietro in autostrada e sfanala, spesso poi sono appunto ausländer-stranieri che appena hanno due lire... ops euri... si prendono il BMW o altro e guidano malino, ma ci sono pure i stimati professionisti dal piede pesante che non vedono l'ora di essere in tratti liberi in germania per sfiorare i 200 all'ora.
    Qui lo sport-religione è lo sci, ma il secondo é la formula uno.

    Impressioni da uno che ci vive da 2 anni e si fa 400km di autostrada a settimana.

  16. Lo skifoso whitemount ha 2 Skife:


  17. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da whitemount Vedi messaggio
    Mediamente sono molto meno aggressivi di noi (non confondeteli con i tedeschi, quelli mediamente si che ti vengono a culo) nel senso che è raro quello che ti viene a 2 metri dietro in autostrada e sfanala, spesso poi sono appunto ausländer-stranieri che appena hanno due lire... ops euri... si prendono il BMW o altro e guidano malino, ma ci sono pure i stimati professionisti dal piede pesante che non vedono l'ora di essere in tratti liberi in germania per sfiorare i 200 all'ora.
    concordo, austriaci mediamente hanno guida tranquilla, tedeschi mediamente sono arroganti

  18. #45
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol S7 188+Tour F12 - K2 HardSide 181+Radical - Atomic Snoop Daddies

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    concordo, austriaci mediamente hanno guida tranquilla, tedeschi mediamente sono arroganti
    Xche sono abituati a poter schiacciare, e gli girano le palle a trovarsi l'austriaco in corsia di sorpasso a 120km/h....

Pagina 3 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •