Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 76 a 90 di 98

Discussione: Movimenti dopo la fase finale della curva

  1. #76

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da baldaxski Vedi messaggio
    Se nn ho capito male il vecchio esterno nuovo interno passa sotto al busto che contemporaneamente si butta nella nuova curva?
    È corretto!!
    Grazie infinito-posso dormire tranquillo

    maaaa....c'e' un piccolo segreto??
    le gambe che fanno questo movimento ambedue contemporaneamente?
    oppure una va un po in ritardo per evitare la presa di spigolo incoretta?(vecchia esterna)

  2. #77

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da baldaxski Vedi messaggio
    Nn guardatele troppo quelle curve sul ripido che nn mi piacciono! Da allora ho curato ancor più altri aspetti in cui ero carente e su cui stiamo battendo qui!!
    Non c'è dubbio che io la guardi. Sono e saranno inarrivabili x me. Io mi concentro sulla prima, straordinaria, parte. Scuss se te lo richiedo ma quando riesci, potresti provare a spiegarmi cosa pensi ) mi riferisco ovviamente alla tecnica) dirante quelle curve.
    Grazie. Buona giornata a te ed a tutti

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #78

    Predefinito

    Credo pensassi a quanto bello era la neve quel giorno!!Dal dosso in giù mi sono ricreduto!!

    Comunque li penso a inclinare i piedi, a tenere la caviglia salda e a lavorare con adduttori e abduttori per letteralmente spingere la lamina ortogonalmente al pendio!

    Ecco disegnati i solchi!!

  5. Lo skifoso baldaxski ha 3 Skife:


  6. #79

    Predefinito

    Ieri sera provavo a riguardarmi il video di Baldax e cercavo di capire come crea e come mantiene il vincolo.
    Mi sembra di intuire (correggetemi se sbaglio) che dopo che gli sci passano piatti sotto il suo corpo, metta gli attrezzi sulle lamine. A quel punto, mantiene la posizione e spinge con forza con le caviglie (bloccate) e le gambe verso il basso e forse, ripeto forse, un po' in diagonale. Però mi sembra che con l'esterno soprattutto ma anche l'interno la forza sia direzionata verso il basso e npn in orizzontale. Lo chiedo perché io, quando curvo faccio una pressione quasi orizzontale (ovviamente senza cercare il vincolo) e la cosa mi fa derapare. Ho visto bene? Grazie e buona giornata dagli 0 gradi di Reggio Emilia

  7. #80
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Ieri sera provavo a riguardarmi il video di Baldax e cercavo di capire come crea e come mantiene il vincolo.
    Mi sembra di intuire (correggetemi se sbaglio) che dopo che gli sci passano piatti sotto il suo corpo, metta gli attrezzi sulle lamine. A quel punto, mantiene la posizione e spinge con forza con le caviglie (bloccate) e le gambe verso il basso e forse, ripeto forse, un po' in diagonale. Però mi sembra che con l'esterno soprattutto ma anche l'interno la forza sia direzionata verso il basso e npn in orizzontale. Lo chiedo perché io, quando curvo faccio una pressione quasi orizzontale (ovviamente senza cercare il vincolo) e la cosa mi fa derapare. Ho visto bene? Grazie e buona giornata dagli 0 gradi di Reggio Emilia
    L'azione degli abduttori e adduttori c'è e ci deve essere per evitare che le lamina esca dal solco e derapi, ovviamente non credere che sia una forza disumana, basta poco e cambia completamente l'azione del tuo spigolo. Se come dici tu spingi solo verticale con sci piatto ovvio che derapi.
    Rifacendosi ad un consiglio di Valerio, (prova anche a secco sentirai come il piede si vincola) posizionati con gambe leggermente flesse come se tu stessi sciando e andando dritto, ora immaginati di dover arrotolare i tuoi quadricipiti nella direzione della curva che vuoi fare (come se tu dovessi strizzare uno straccio) ti accorgerai che le ginocchia sono nella direzione della curva, i piedi che li sentirai vincolati in terra e sugli spigoli sono ancora dritti (ma non ti preoccupare) quando sei sugli sci appena gli arriva il carico cge si deformano vedrai come curvano anzi carvano. PS voltati dietro e guarda i segni che hai lasciato Ciao fabio spero di essere stato chiaro.

  8. Lo skifoso cristiano'73 ha 5 Skife:


  9. #81

    Predefinito

    Valerio è un mito!! Sta storia dei quadricipiti che si arrotolano nn la sapevo!!
    Stupendo.... funziona!

  10. Skife per baldaxski:


  11. #82
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head ispeed+Head cyclic +Line influence+K2 Aftershock+scarponi head raptor RS140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da baldaxski Vedi messaggio
    Valerio è un mito!! Sta storia dei quadricipiti che si arrotolano nn la sapevo!!
    Stupendo.... funziona!
    Ho insegnato, qualcosa al Baldax

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #83

    Predefinito Movimenti dopo la fase finale della curva

    Domanda:

    Ho notato durante gli allenamenti che il lavoro degli adduttori/abduttori è più efficace se a fine curva non schiaccio mentre gli sci passano "sotto" la linea del bacino e non assorbo le forze. L'idea generale sarebbe quella di restare abbastanza "alti" in tutte le fasi di curva.

    Inoltre sempre il lavoro adduttori/abduttori risulta più efficace se il busto reagisce contro le forze e controruota in direzione della nuova curva?

    È così? Thx! :)

    Ps con "alti" intendo distanza-sci bacino.
    Ultima modifica di fred68; 11-12-2014 alle 11:07 AM. Motivo: chiarimento

  14. #84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fred68 Vedi messaggio
    Domanda:

    Ho notato durante gli allenamenti che il lavoro degli adduttori/abduttori è più efficace se a fine curva non schiaccio mentre gli sci passano "sotto" la linea del bacino e non assorbo le forze. L'idea generale sarebbe quella di restare abbastanza "alti" in tutte le fasi di curva.

    Inoltre sempre il lavoro adduttori/abduttori risulta più efficace se il busto reagisce contro le forze e controruota in direzione della nuova curva?

    È così? Thx! :)

    Ps con "alti" intendo distanza-sci bacino.
    yesssssssss....................................... .

  15. Lo skifoso baldaxski ha 2 Skife:


  16. #85

    Predefinito

    baldax fai un altro video per favore...lo dico per la tua reputazione

  17. #86

    Predefinito

    Chiarissimo come sempre. Sei proprio un amico con una gran pazienza. Spero di ricambiare presto una foto con un paio di tracce simili a quelle che hai fatto all'Abetone. Purtroppo temo che dovrai avere molta pazienza, la strada è ancora lunga.

  18. Skife per FabioS75:


  19. #87

    Predefinito

    Confermo, Valerio è un insegnante incredibile. Ha la rara dote di rendere facili concetti che altri complicano. Riesce a pensare come uno che non sa fare le cose e ti dice, con esempi concreti (vedi arrotolare i quadricipiti ed i mille altri che usa) come superare le difficoltà.

  20. #88

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FabioS75 Vedi messaggio
    Confermo, Valerio è un insegnante incredibile. Ha la rara dote di rendere facili concetti che altri complicano. Riesce a pensare come uno che non sa fare le cose e ti dice, con esempi concreti (vedi arrotolare i quadricipiti ed i mille altri che usa) come superare le difficoltà.
    se non si è capito, ero ironico io...baldax capirà sicuramente

  21. #89

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fred68 Vedi messaggio
    Domanda:

    Ho notato durante gli allenamenti che il lavoro degli adduttori/abduttori è più efficace se a fine curva non schiaccio mentre gli sci passano "sotto" la linea del bacino e non assorbo le forze. L'idea generale sarebbe quella di restare abbastanza "alti" in tutte le fasi di curva.

    Inoltre sempre il lavoro adduttori/abduttori risulta più efficace se il busto reagisce contro le forze e controruota in direzione della nuova curva?

    È così? Thx! :)

    Ps con "alti" intendo distanza-sci bacino.
    N..O..... il busto non controruota , ovvero , tanto perchè non si finisca tutti a fare un errore importante , il busto rimane
    allineato sempre con le anche , che invece controruotano il tanto che basta......il 90 % degli sciatori ruota il busto e tiene
    allineate le anche con la punta degli sci....il busto deve stare tranquillo e rispondere a quello che succede di sotto, nella
    ricerca dell'equilibrio...

    https://www.youtube.com/watch?v=DYwb...0oz6MWcrLePadQ


    https://www.youtube.com/watch?v=NbjK...0oz6MWcrLePadQ

    3 giorni a Cervinia ad ascoltare la BASI che forma i nuovi istruttori, parlano solo di questo...

  22. Lo skifoso fausto1961 ha 2 Skife:


  23. #90

    Predefinito

    Beh ma di traverso sul ripido un po' lo ruoti, il busto. Non siamo così categorici

Pagina 6 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •