Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 41

Discussione: Impianto preferito?

  1. #16
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica Enforcer 93 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    funivia "Snow Eagle" di Chiesa Valmalenco (capienza 160 posti + conducente, tra le più grandi d'Europa), con una unica campata (non vi sono tralicci-piloni) compie un vertiginoso dislivello di 1000 m in soli 4 minuti e 37 secondi. Un fulmine

  2. #17

    Predefinito

    Forse il miglior impianto che ho preso ultimamente é il 3S con intermedia di Stubai.

    Ah se facessero la stessa cosa Cervinia - Plan Maison - Plateau Rosà....

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #18

    Predefinito

    Ma vuoi mettere:
    - scale a Cervinia
    - ovetti claustrofobici con vista funivia sempre ferma
    - scale a Plan Maison (e attraversamento del centro commerciale)
    - bidoni delle Cime Bianche, un dolcissimo saliscendi in perenne balia dei venti (e in piedi)
    - scale a Cime Bianche
    - scatola di sgombri del Plateau Rosa ottima per il distanziamento...

    ...in confronto a un 3S con panche anatomiche che ti fa fare 2000-3450 diretto?

    Naah, troppo svizzero questo

  5. Lo skifoso ste1258 ha 3 Skife:


  6. #19

    Predefinito

    dei difetti di Cervinia che hai riportato, tutti veri peraltro, devo dire che vista la bellezza del posto, li sopporto tutti

    tutti tranne il fatto che ogni mattina per fare partire quei cessi di ovetti in paese ci va 20 minuti

    e ovviamente con l'orario di apertura 8.30 non è che li mettono in moto alle 8.00... no, partono alle 8.45 quindi si riesce a partire non prima delle 9.00

    il giorno che qualcuno mi spiegherà il razionale alla base di un comportamento tanto assurdo, smetterò di odiarli (gli impiantisti si intende) con tutto me stesso e riuscirò a venire a Cervinia senza lasciar passare 6 mesi tra una volta e l'altra

    - - - Updated - - -

    funivia: come memoria storica, quelle da Plan maison al plateau, le prime che ho mai prese. tra gli impianti attuali il Caron a valtho

    3s: quello di saas fee, sia per il valore storico in quanto primo esemplare, sia per il posto super incantevole

    funicolare: quella di les deux alpes, perché quando la presi negli anni 90 mi sembrò fantascientifica

    DMC: lo jandri a L2A, come sopra

    funitel: il peclet, a valtho

    cabinovia: i ruderi anni 60 francesi, quelli da 4 in vetroresina, ancora oggi presenti ad esempio a serre chevalier

    telemix: les chalmettes a Montgenèvre, per il ricordo dei miei figli che hanno imparato a sciare li sopra

    seggiovia: la Rocher de l'Aigle a Montgenèvre, forse l'impianto che ho preso più volte, anche se lento come la morte: 12 minuti e mezzo quasi tutto in ombra. in alternativa le monoposto di Prali che prendevo negli anni '80

    skilift ad avvolgimento: il tuassieres di sauze d'oulx. Era il mio primo anno di sci e sono caduto in mezzo al bosco, nell'unico giorno del decennio con tantissima neve fresca e nel punto più lontano dalle piste. ricordo ancora oggi la sfacchinata per uscirne

    skilift ad asta: l'alpet di Montgenèvre, per i ricordi che ho coi miei figli. tipico skilift alla francese: lunghissimo, strattone assurdo in partenza, tre (TRE) attraversamenti di pista, una curva, una parte in discesa, lunghi tratti in contropendenza di cui uno assurdo...

    skilift ad ancora: quelle di saas fee, senza l'addetto alla partenza, da arrangiarti in self service e con il pulsante di blocco d'emergenza schiacciato eventualmente da quelli dietro di te in coda. semplicemente assurde

    funifor: quello dello Stelvio, l'unico che ho preso

    pulsée : quelle di la grave, posto davvero assurdo

    cestovia: quella urbana di alpe d'Huez per il suo utilizzo alternativo

  7. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste1258 Vedi messaggio
    Ma vuoi mettere:
    - scale a Cervinia
    - ovetti claustrofobici con vista funivia sempre ferma
    - scale a Plan Maison (e attraversamento del centro commerciale)
    - bidoni delle Cime Bianche, un dolcissimo saliscendi in perenne balia dei venti (e in piedi)
    - scale a Cime Bianche
    - scatola di sgombri del Plateau Rosa ottima per il distanziamento...

    ...in confronto a un 3S con panche anatomiche che ti fa fare 2000-3450 diretto?

    Naah, troppo svizzero questo
    Io però, ricordo con maggiore sofferenza il tragitto a piedi da Cielo Alto alla funivia, in tenuta invernale (previsioni sul vento cannate), sotto al sole, il 24 aprile 2018, con 30 gradi in pianura...

    Mi sa che quest'anno la stagione la iniziamo proprio ad aprile a Cervinia

  8. #21

    Predefinito

    aaahhhh che bella domanda romantica...poi sciando spesso da solo...

    La seggiovia più bella è la quadriposto Lago Azzurro di Madesimo in mezzo ad abeti e larici...delle vecchie seggiovie mi piace molto la due posti di Champoluc che può essere presa in entrambe le direzioni e non dura molto..
    Lo ski lift più bello è quello di Valtournanche-Cervinia. Lungo vero. Ma che panorami !

    Ovetti e funivie più che altro li subisco

  9. #22

    Predefinito

    Ovovie e funivie sono mezzi indispensabili ma non mi piacciono. Potessi avere una stazione con solo ski-lift e seggiovie sarei felicissimo.
    Skilift preferiti : Belamont e Lastie
    Seggiovia preferite : Valgranda

  10. Skife per Sperem:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #23

    Predefinito

    Buongiorno, a me è sempre piaciuto risalire a Sass de La Vegla(seggiovia), che bello vedere le vette lì sopra.
    Buona settimana a tutti

  13. #24

    Predefinito

    funivia la 140 posti di Plateau (1991)
    ovovia a 6 posti Breuil-Plan Maison (1986, se fosse ancora originale sarebbe meglio)
    seggiovie(morsa fissa) Rocce Nere/Lago Goillet/ ex Plan torrette triposto (1973/1988/1989)
    seggiovie Morsa automatica Pancheron e Bontadini.

  14. #25

    Predefinito

    Come seggiovia la Florianca a Tarvisio...il paesaggio è spettacolare in mezzo a bellissimi abeti rossi. Stupendo.
    Mi piacciono molto, in quanto vintage, le risalite con la biposto fissa Corno d'Aola e il successivo skilift dell'angelo a Ponte di Legno.
    E poi mitico è il trenino a cremagliera del Gornergrat. Paesaggio incantato e risalita magnifica.

  15. #26

  16. #27

    Predefinito

    Come seggiovia probabilmente la Cieloalto di Cervinia, funivia la vecchia funivia del Furggen, come ovovia la Cervinia - Plan Maison.

  17. #28

  18. #29

    Predefinito

    Il mio era questo, ma me lo hanno spento.
    Potranno fare anche la 16 posti col centro benessere a bordo che copre 6 mila metri di dislivelli in 7 minuti, ma nulla sarà più come prima:
    http://www.bikersincresta.com/la-seg...di-selvapiana/

  19. #30

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alby98R Vedi messaggio
    Qual è il vostro impianto di risalita preferito? Se volete sgeglietene uno per ogni categoria (funivia, cabinovia, seggiovia, skilift..)
    Cestovia: Pian dei Fiacconi Marmolada (a giudicare da quanti qui dentro amavano quell'impianto, dovremmo fare una colletta e comperarcelo )
    Funivia: Falzarego-Lagazuoi
    Cabinovia: La Croce - Badia
    Seggiovia: Fedare-Croda Negra (quella che consente di andare dalla pista Averau-Fedare veso Col Gallina)

    come tipologia gli impianti che preferisco sono di gran lunga le seggiovie.
    detesto invece le funivie.

Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •