Posizione classifica anno 2013: 122/494 | Posizione in classifica generale: 819/3426.

icona Skitags: Pejo [11]

Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 47

Discussione: Peio ("Roccaraso 3000") 03.01.13

  1. #31

    Predefinito

    è il rifacimento della seroden. Faranno una seggiovia biposto sulla traccia del vecchio skilift, ma arriverà più in alto (c.a. 2500 mt). E' da qualche anno che ne parlano. Sembra che abbiano ottenuto le ultime autorizzazioni. Ora devono aprire il portafogli
    Inoltre c'è un altro progetto: il ristorante in quota all'arrivo del funifor, anche quello già approvato ma in stand-by perchè mancano i soldi...

  2. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Sulla sesta pista più dislivello, il dislivello mi pare sia 1583 m quanti di questi sono "di qualità"? Facendo 12+13+1+2 mi pare quasi tutti.

    grazie per le foto, mai stato da queste parti in inverno
    Grazie a te per aver commentato.
    La discesa "massima" da cima a fondo con le piste che hai indicato tu è secondo me una delle più belle delle nostre Alpi. Sia come tracciato (molto vario), sia come ambiente (passi dalle rocce agli spazi aperti dei pascoli alle piante rade alle foreste, tutto in una zona di grande pregio naturalistico) e panorama (sei nel gruppo del Cevedale con vista su Adamello/Presanella e Brenta, cioè 3 mostri sacri delle Retiche). La neve in basso difficilmente sarà di ottima qualità, però c'è innevamento artificiale e la valle di Peio è generalmente abbastanza nevosa.

  3. Skife per ste1258:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #33

    Predefinito

    ma fuoripista....il vallone alla sx dell'arrivo della funivia che poi SEMBRA confluire nella val Taviela com'è?
    sulla carta (anzi cartina) uno spettacolo...

  6. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da arslonga Vedi messaggio
    ma fuoripista....il vallone alla sx dell'arrivo della funivia che poi SEMBRA confluire nella val Taviela com'è?
    sulla carta (anzi cartina) uno spettacolo...
    A vederlo d'estate molto valanghivo... Ripido erboso esposto a sud.

  7. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da arslonga Vedi messaggio
    ma fuoripista....il vallone alla sx dell'arrivo della funivia che poi SEMBRA confluire nella val Taviela com'è?
    sulla carta (anzi cartina) uno spettacolo...
    è uno spettacolo, non l'ho mai fatto ma l'ho visto fare; ci vuole la neve in condizione, il canalino di accesso è a 20 metri dall'arrivo della funivia ed è lungo non più di 100 metri poi si apre un pendio molto largo e ripido, al punto giusto per godere, su fondo erboso e in pieno sud. Finisce a 1800mt circa nella pista di discesa proprio in val taviela.

    gpm

  8. Lo skifoso gpm ha 2 Skife:


  9. #36

    Predefinito

    Dimenticavo: la novità di quest'anno è un pista di ben 300/400 metri che permette di evitare la ressa del rifugio scoiattolo quanto si vuole scendere a pejo. Sulla cartina ho visto che è già segnata come pista 15 "val scura"

    gpm

  10. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gpm Vedi messaggio
    è uno spettacolo, non l'ho mai fatto ma l'ho visto fare; ci vuole la neve in condizione, il canalino di accesso è a 20 metri dall'arrivo della funivia ed è lungo non più di 100 metri poi si apre un pendio molto largo e ripido, al punto giusto per godere, su fondo erboso e in pieno sud. Finisce a 1800mt circa nella pista di discesa proprio in val taviela.

    gpm
    avvisami quando pensi vada in condizione.....

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rbodini Vedi messaggio
    A vederlo d'estate molto valanghivo... Ripido erboso esposto a sud.
    Sic!


  13. #39

    Predefinito pasqua

    Ho letto il reportage. Sto tre giorni a cavallo di pasqua a ponte di legno. Mi consigliate un giorno a pejo per neve meno molle, meno file e panorami belli?

  14. #40

  15. #41

    Predefinito

    Ale, da Milano non saprei quanto ci vuole. Tanto, immagino. Considera che da Ponte di Legno ci sono ancora 45 minuti di strada. Io per una pista e mezza io non lo farei nemmeno se avessi il viaggio pagato.

  16. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste1258 Vedi messaggio
    Ale, da Milano non saprei quanto ci vuole. Tanto, immagino. Considera che da Ponte di Legno ci sono ancora 45 minuti di strada. Io per una pista e mezza io non lo farei nemmeno se avessi il viaggio pagato.
    sti caxxi, allora no non ne vale proprio la pena, però mi incuriosiva.

  17. #43

    Predefinito AGGIORNAMENTO - seggiovia Saroden & relative pertinenze

    AGGIORNO il reportage, visto che l'altro ieri sono ritornato in quel di Peio per provare l'ultima novità della stazione (novità già presente dalla stagione scorsa, ma entrata a regime solo in questa).

    La novità si chiama seggiovia Saroden, quadrifissa Doppelmayr serie Chairdrive con seggiole "deluxe" in pelle, partenza 2184, arrivo 2472, lunghezza 959.
    L'impianto riprende a grandi linee il tracciato di una vecchia sciovia dismessa da anni, allungato però verso monte, pochi metri sotto la Cima Vioz.

    La seggiovia serve:
    - una pista rossa di 1100 m, larga e ondulata
    - una variante di 700 m più stretta
    - un piccolo snowpark
    - una divertente pista di skicross con curve paraboliche, dossi e una galleria

    Con questa opera Peio ha acquisito quello che mancava per avere un diversivo alla "unica discesona 3000-1400", che è bellissima, ma di fatto è una pista sola. Saroden è un piacevole parco giochi che merita più di un giro di seggiovia.

    Qualche foto:

    Stazione a valle


    Vista della linea. Sulla destra: pista di skicross, snowpark, pista Beverina


    Bellissimo panorama a volo d'uccello sulla Val de la Mare


    Diga del Careser


    Vista dall'arrivo verso la Val de la Mite e la sua pista, a destra il Dente e il Monte Vioz


    Il rifugio Doss dei Gembri, proprio "sotto"


    Pista Saroden




    Dente e Monte Vioz con il celebre "Mantova"


    Mare di nubi in Val di Peio, sullo sfondo il Brenta


  18. #44

    Predefinito

    Aggiornamento interessante, bello anche tutto il resto del report precedente!!
    Da quando si può tornare in cima con il nuovo impianto che mi farebbe piacere andare a visitare questo piccolo "gioiellio"!

  19. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    iniziato in epoca napoleonica e ultimato solo nel 2010.

    Certo ci hanno messo tanto per il progetto e decidere, però in quella vallata c'era una seggiovia spazzata via, una notte, da una valanga e da allora il posto era ritenuto pericoloso, salvo spendere molti soldi per metterlo in sicurezza. Però da quando hanno approvato il progetto con tutte le varianti per soddisfare i requisiti di sicurezza, non c'hanno messo poi tanto tempo. Praticamente l'ho vista costruire nelle due stagioni estive che ci sono stato. Ordinaria cabinovia, perchè? Simile ci sono a Marilleva, Folgarida, Selva di V.G. etc.etc.. Pejo è la stazione sciistica giusta per portarci una famiglia dove si scia in 2/3/4 è si ha uno stipendio solo, quindi con un budget ridotto, da qui la scelta non sciare affatto o andare a Pejo o posti simili. A Malga mare ci sono stato in MTB da Malè, al Careser più volte (a piedi, naturalmente), ci conosciamo, per caso? (facendo riferimento anche alla parte del titolo che parla di "Roccaraso")
    Ma... se a Pejo nevicasse come oggi a Prali o Sestriere o Champorcher (dicono 150cm di fresca a fine evento) ... quella valle sarebbe ancora sicura? Ammesso che lo siano quelle dei suddetti posti e le relative vie d'accesso di fondovalle...

Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •