I lavori per la realizzazione della telecabina che collegherÓ Ponte di Legno al Tonale procedono speditamente: si prevede che a dicembre l’impianto entrerÓ in funzione.

Ai collaudi di novembre si arriverÓ per gradi: entro fine giugno si concluderÓ la posatura dei cavi del secondo tronco, a fine luglio sarÓ ultimata quella del primo tronco e anche la stazione di partenza (Ponte di Legno).
Le stazioni di arrivo (Tonale) ed intermedia (zona Colonia Vigili del fuoco) saranno pronte rispettivamente a fine agosto e fine settembre.

L’impianto, realizzato dalla societÓ Siav, sarÓ composto da 120 cabine da 8 posti, avrÓ una lunghezza di 5.067 metri e fungerÓ anche da trasporto urbano: con un tempo di percorrenza di 14’30”avrÓ una portata massima di 1800 persone/ora.

Contestualmente alla telecabina si sta lavorando anche per predisporre gli impianti di innevamento programmato: la neve nella skiarea di Tem¨ e di Ponte di Legno sarÓ garantita da un impianto automatico ad alta pressione che attingerÓ dal lago di Valbione, la cui capienza passerÓ dagli attuali 5.000 m│ a 32.000 m│.

Al Tonale sta per essere appaltata la costruzione di un impianto automatico a bassa pressione che prevede la realizzazione in localitÓ CÓ de Poi di un nuovo lago di accumulo con portata 35.000 m│, che coprirÓ le piste Tonalina, PegrÓ e “variante Paradiso” (ed in futuro anche della “variante Alpino”).

Una gran parte di lavoro si sta concentrando anche sulle piste, ed in particolare sulla “nera” che dalla skiarea di Tem¨ rientra in paese, sulla “Tonalina” e sulla “PegrÓ” che scendono dal Tonale e sulla “variante Paradiso” che permetterÓ a chi scende dal ghiacciaio di incanalarsi verso Ponte di Legno.

La “variante Alpino”, che consente il collegamento alla “Tonalina” dall’altro versante, sarÓ invece pronta per l’inverno successivo, mentre ad agosto verrÓ appaltato l’ascensore inclinato all’arrivo del collegamento, per accedere da lý alla telecabina Paradiso.

Un altro aspetto molto importante per un comprensorio di grandi dimensioni, quale Ŕ diventato Adamello Ski, riguarda i parcheggi: circa 800 posti auto verranno realizzati tra Ponte di Legno e Tem¨.
Il cantiere del parcheggio interrato che si svilupperÓ dalla partenza della seggiovia Valbione fino alla partenza della telecabina verrÓ avviato e a metÓ luglio e richiederÓ dei tempi di lavorazione piuttosto lunghi; sono previsti inoltre un parcheggio interrato sotto piazzale Europa a Ponte di Legno ed un ampio parcheggio a Tem¨, alla partenza degli impianti.



Parcheggi ovunque?