icona Skitags: Passo Tonale - Ponte di Legno - Temù [55]

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 41

Discussione: Whereabouts in Passo del Tonale

  1. #1

    Predefinito Whereabouts in Passo del Tonale

    Visto che spesso mi chiedono in mp consigli di vario genere sul Tonale, provo a fare un sunto qui.

    Il forum abbonda gia’ di notizie circa piste e fuoripista , quindi mi limitero’ alle classiche “info utili” per un gradevole soggiorno soprattutto limitatamente al PASSO.

    Questa e’ solo l’esperienza personale e parzialissima di un normalissimo utente del luogo, non sono ne’ nativo, ne’ ho interessi particolari di alcun genere.

    D’altra parte ci passo molti giorni all’anno dunque non vorrei farmi dei nemici , ragion per cui mi soffermero’ di piu’ sugli aspetti positivi che su particolari giudizi negativi, per quelli si meglio l’MP

    Per tanto, invito tutti ad integrare o correggere.

    DOVE SOGGIORNARE

    Premessa: l’abitato del tonale ha la forma di un anello allungato, con un lato piu lungo costituito dalla statale, quindi piu’ trafficata e rumorosa (il passo e’ attraversato anche da qualche Tir, anche alla sera), e l’altro costituito da una via secondaria a ridosso delle piste e degli impianti, quindi con il solo traffico locale.

    Il VITTORIA e' forse l'albergo piu grazioso, appena rinnovato, con un centro benessere di buon livello (ma piu’ caro degli altri, per chi volesse andarvi da visitatore esterno).

    Altrettanto buono e’ l’hotel SPORTING. lI DAHU anche e’ molto carino.

    L'altro grande albergo, il Miramonti, invece avrebbe bisogno di una bella rinnovata.

    Il residence ADAMELLO (il nostro) e' piu’ che decoroso, anche il TOP e' ok (entrambi sulla strada secondaria).

    Eviterei invece il Savoia, e come la peste le due stramaledettissime torri.

    DOVE MANGIARE

    Ristoranti non c'e' molti su al passo: l'Antares ha una buona cucina ma un po’ peggiorata la pizzeria. All’ospizio San Bartolomeo si mangia abbastanza bene ma non abbonda con le porzioni. Quanto ai ristoranti degli alberghi, generalmente eviterei, ma dicono che lo chef del DAHU sia davvero ottimo.

    Ergo… da provare la GIUSI a Pezzo! Assolutamente IMPERDIBILI i dolci! (Se andate li dite che vi manda luca, non perche abbia interessi, ma perche mi fa molto piacere fargli pubblicita’, bravissima gente, gran lavoratori!)

    Altrimenti provate il CAVALLINO a Vione, o il ristorante a meta’ strada verso Vermiglio (non mi sovviene il nome, ma che occorre andare presto), o la VOLPAIA giu’ nella piana. Deludente invece il bel mulino che si incontra andando verso Pezzo.

    Segnalo poi le baite piu’ panoramiche: la rotonda in cima al Bleis, la baitella a meta’ Alpino, ovviamente Capanna Presena e la nuova baita in cima a Passo Paradiso, quella al corno d’aola, e il classico Magic Bar.

    DOVE BERE

    Per l'aperitivo/sera non c'e' moltissimo al tonale: El BAIT da Manuel e soci e' molto accogliente e con buona atmosfera sia il pome che alla sera . Giu a pontedilegno, invece, il Mulino e’ molto suggestivo, e lo spritz e’ a buon prezzo.

    Un giro al "TENDONE" per l’apreski e' d'obbligo, specialmente al sabato, ignoranza all’ennesima (dalle 1630 vera happy hour con due medie a 5 euro). Idem per capodanno, inutile spender soldi in discoteche, il tendone spacca davvero!
    Viceversa l’up fan park di giorno e’ un flop, la notte no sabe. Del resto, non vado piu’ in discoteca ma immagino che l'Antares almeno al sabato faccia ancora il pienone. Comunque, disco ce ne sono. YO.

    DOVE FARE LA SPESA

    Delle due… direi decisamente al DESPAR che ha prodotti ottimi e buona varieta'

    NEGOZI RENT SKIMAN

    Per i mazzingaZ, l'AMILCARE e' un'”istituzione” (magari anche un po’ banfereggiante…).

    Per quanto riguarda lo ski alp ARIA SOTTILE invece e' molto affidabile, oltre che molto gentili e disponibili. Sempre per lo scialpinismo, negozio storico e’ il LODO a Vermiglio.

    SCUOLE E GUIDE

    per lo snowboard va molto il 6.9, per lo sci la scuola tonale presena e’ ottima. Per le guide alpine, cain olsen e uberto piloni, di tonale-freeride non saprei dire.

    quest'anno facevano anche lezioni di Snow Kite (zona eliporto) e subito prima del passo c'e' un centro di sled dog (solo corsi di piu giorni, non si possono fare di certo giretti di prova)

    FREQUENTAZIONE (nota di colore)

    A) Durante la settimana:

    A.1.) 80% turisti budget dall’europa dell’est, di due sotto-categorie:
    - famiglie di cechi (piu qualche croato o polacco) con auto propria, in residence, e con spesa per una settimana portata da casa
    - polacchi in pulman, in albergo 400 euro tutto compreso
    Le due categorie succitate le vedi solo sulle piste, o in baita a bere gia alle 1130; dopo lo sci si eclissano nei rispettivi alloggiamenti. Si caratterizzano poi, nonostante la vulgata, per la totale assenza di faiga.

    A.2.) 19% inglesi e danesi. Questi si differenziano dagli slavi per due ragioni:
    - sciano a velocita’ inferiore a quella della luce
    - si concedono un drink dopo lo sci, scroccando timidi l’aperitivo.
    Data l’eta’ media, li accomuna invece agli slavi, ancora una volta, la totale assenza di faiga.

    A.3.) 1% (ex) forumisti super local super rider super YO.

    B) Durante i weekend si aggiungono: tavolari bragamola soprattutto della val camonica, bauscia milanesi quali il sottoscritto.

    NB: il cambio delle settimane bianche si effettua per tutti al sabato, che quindi non e’ mai affollato (a differenza di ogni maledetta domenica)

    Scherzi a parte, in generale c’e’ un buon numero di skialper durante tutta la stagione.

    ACCOGLIENZA E MANIFESTAZIONI

    oltre ai noti appuntamenti di sci alpinismo, ultimamente l'adamello ski si e' lanciato in numerose iniziative di accoglienza verso l'utente medio, alcune decisamente simpatiche ed utili, es skitest o attivita' per bambini, altre meno (vedi ex GF, pseudo vip vari, e discoteche improvvisate). comunque quando pernottate in zona date sempre un occhio al sito del consorzio, magari c'e' in programma qualcosa di vostro gradimento.

    CONCLUSIONI

    zero faiga, ma tanti uomini in tutina: fate vobis.
    Ultima modifica di Abbborigggeno; 26-03-2012 alle 05:05 PM.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Sono stato nel lontano 1995 era lo Sporting se non erro spero che qualcosina sia cambiata
    molto comoda la terrazza che dà direttamente sulle piste

  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da LEPRE % Vedi messaggio
    Sono stato nel lontano 1995 era lo Sporting se non erro spero che qualcosina sia cambiata
    nel 1995 forse, o forse appunto erri, o magari sei amico del prince

    lo sporting e' universalmente riconosciuto come una ottima struttura, basta guardare le decine di pagine di giudizi su tripadvisor:

    Passo Del Tonale Hotel Sporting - Hotel a Passo del Tonale, Italia - Recensioni da TripAdvisor

  5. #4

    Predefinito

    Bel thread.

    Il tonale mi era più o meno indifferente fino a 2 settimane fa. Sapevo dei megafuoripista ma poco altro.

    E' molto in basso nelle preferenze degli italiani eppure ha 100 km di piste.

    Ad esempio il cermis o il latemar sono molto più apprezzati.

    Una domanda: in una settimana di tempo brutto si riesce a muoversi verso i boschi di pontedilegno/temu?

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zobo Vedi messaggio
    Una domanda: in una settimana di tempo brutto si riesce a muoversi verso i boschi di pontedilegno/temu?

    il punto e' che da temu al presena c'e' un notevole dislivello dunque le condizioni spesso sono diverse:

    quando su al tonale nevica, gia da meta' passo in giu spesso invece piove (tipico in una stagione calda come questa). E considera che per passare dal tonale a ponte c'e' una vecchia seggiola lenta e scoperta, non il massimo con la pioggia (mistero perche ancora non la sostituiscano). idem per salire al bel corno d'aola la seggiola e' scoperta.

    se invece non nevica, ma su sei nella "CLASSICA NUVOLA DEL TONALE" scendi a ponte e sicuro ci vedi (viceversa a volte basta salire anche solo al contrabbandieri, se non al presena, e di nuovo "vedi la luce" )

  7. #6

    Predefinito

    Il Tonale non è affatto male, si risparmia abbastanza bene rispetto ad altre località con km di piste simili. Certo è un dormotorio che offre poco come paese o apres-ski, anche il livello degli alberghi è medio non di più per cui magari non è il posto ideale per chi va con persone che non sciano o sciano poco ed ha quindi anche altre esigenze (tipo Spa etc.). Se però ti basta lo sciare soltanto offre un buon comprensorio a prezzi decenti.

    Il problema eventuale è quello meteo che ha segnalato Abbborigggeno ed io mi ci sono trovato l'anno scorso a metà Marzo... sciare nella parte bassa sotto la pioggia mette una gran tristezza!!!

  8. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da avril Vedi messaggio
    Il Tonale non è affatto male, si risparmia abbastanza bene rispetto ad altre località con km di piste simili. Certo è un dormotorio che offre poco come paese o apres-ski, anche il livello degli alberghi è medio non di più per cui magari non è il posto ideale per chi va con persone che non sciano o sciano poco ed ha quindi anche altre esigenze (tipo Spa etc.). Se però ti basta lo sciare soltanto offre un buon comprensorio a prezzi decenti.
    concordo perfettamente a meta' con il mister

    vero: mediamente economico
    vero: livello delle strutture medio, niente di lusso
    vero: per chi NON scia AFFATTO il tonale e' da evitare, meglio ponte semmai, ma a quel punto meglio CORTINA.

    non vero: chi scia poco comunque ha diverse attivita' snow-related (ciaspole con le guide, motoslitte, sleddog) qualche spa di discreto livello, e qualche posto per bere. quindi la giornata comunque passa ... e se ti piace ti puoi sbronzare di brutto h24

  10. #8

    Predefinito

    mi preme ricordare poi l'importanza STORICA del luogo, campo di battaglia durante la 1ma guerra mondiale:

    la zona valbiolo e' tuttora costellata da evidenti crateri da granata, e sicuramente meritevoli di una suggestiva visita sono i tre forti strino (sulla statale lato vermiglio), mero (nel bosco sovrastante) e zaccarana (sempre su quel versante ma piu in quota)

  11. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Abbborigggeno Vedi messaggio
    nel 1995 forse, o forse appunto erri, o magari sei amico del prince

    lo sporting e' universalmente riconosciuto come una ottima struttura, basta guardare le decine di pagine di giudizi su tripadvisor:

    Passo Del Tonale Hotel Sporting - Hotel a Passo del Tonale, Italia - Recensioni da TripAdvisor
    Non so cosa sia il prince !!!!
    Facendo una piccola ricerca era proprio lo sporting . . . comunque dopo il 1995 mi sembra che sia stato ristrutturato?

  12. #10

    Predefinito

    Bello ed interessante leggere come altri occhi vedono lo stesso posto che frequento.

    Io mi considero in "zona d'operazioni" e mi muovo, non solo al Tonale, ma da Edolo in su.
    Dell'area ho ricordi bellissimi, sci estivo nel 1977, bevute di latte appena munto in malga alle 4 del pomeriggio, escursioni a piedi. Sciate in pista e fuoripista con gli amici e con i militari della stazione
    ("vergine sacrificale" necessaria...) negli anni delle superiori e dell'università...
    Poi per un po' non l'ho piu' frequentato se non saltuariamente...adesso ho ripreso (tutte le mie uscite di quest'anno sono state fatte sull'AdamelloSki).
    Madesimo e gli amici che ho là sono e rimarranno nel mio cuore, ma adesso la mia "casa" é "il Tonale"...

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nemo Vedi messaggio
    Bello ed interessante leggere come altri occhi vedono lo stesso posto che frequento
    tu cosa aggiungeresti in quanto a guide/istruttori, nolo/laboratori e pappa ?

  14. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Abbborigggeno Vedi messaggio
    tu cosa aggiungeresti in quanto a guide/istruttori, nolo/laboratori e pappa ?
    io aggiungeri come NOLO, OZ rent planet, di Temù per il fresski e per la pappa ( sulle piste) la malga Valbiolo....

  15. #13

    Predefinito

    Io aggiungerei come pappatoria apres ski:

    Kro di Pontagna, molto bellino come ambientazione e cucina elaborata senza essere stucchevole, conto adeguato ma non caro (non è una mensa ma non ti pelano senza pietà).
    Traviolo a Temù, si mangia bene, porzioni da montagna e conto misurato, pizza consigliabilissima.

  16. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TEDOSIT Vedi messaggio
    Traviolo a Temù, si mangia bene, porzioni da montagna e conto misurato, pizza consigliabilissima.
    questo mi interessa! E' in quella specie di villaggetto nella bella valle dietro la partenza degli impianti?

    ps: la malga valbiolo non la sopporto

  17. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Abbborigggeno Vedi messaggio

    ps: la malga valbiolo non la sopporto

    Curiosità, perchè?

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •