Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 46

Discussione: Trekking: info sulla preparazione dello zaino

  1. #1

    Predefinito Trekking: info sulla preparazione dello zaino

    Cosa mettere nello zaino in vista di un'escursione trekking??
    in molti me lo chiedono e a suo tempo ho preparato una scheda riassuntiva con alcuni consigli.

    http://www.theflintstones.it/montagna/consigli_ash.htm

    Vorrei sapere le vostre opinioni in merito! Voi come vi regolate?
    C'è qualcosa di superfluo o qualcosa di utile a cui non è stato dato perso?

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Impermeabile, calze, N magliette, felpino.
    Acqua tanta, qualche pastina e panino.
    Carta igienica, 1 paio mutande, cappellino, crema solare.
    Se c'è: kit per tagliare le vene ed antidoto contro i morsi delle vipere.
    Questo per una escursione di tipo passeggiata penso sia sufficiente.
    Se la gita è lunga meglio un paio di scarpe di riserva nello zaino.

    Cordialmente,
    Fabio

  4. #3

    Predefinito

    effettivamente scarpe ho avuto brutta esperienza, dopo 3 ore si salita 1 suola mi ha lasciato e ho dovuto fare altre 3 ore in discesa con una scarpa liscia sotto che man mano si lacerava

    Carta igienica effettivamente non ci ho pensato
    sulla mutanda si: 1 Mutande, elemento fondamentale in una escursione… per i maschietti soprattutto, tenere tutto fermo al proprio posto è un pensiero in meno durante la salita eheheh

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio
    Se c'è: kit per tagliare le vene ed antidoto contro i morsi delle vipere.
    occhio che molti (medici) lo sconsigliano per eventuali effetti "collaterali". se proprio si è in posti in cui non c'è campo per i cellulari e la discesa a valle è mooolto lunga può servire, altrimenti meglio non usarlo, con l'elicottero in 20 minuti arriva una equipe medica che ti può prestare soccorso

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ilconte
    Citazione Originariamente scritto da Fabio
    Se c'è: kit per tagliare le vene ed antidoto contro i morsi delle vipere.
    occhio che molti (medici) lo sconsigliano per eventuali effetti "collaterali". se proprio si è in posti in cui non c'è campo per i cellulari e la discesa a valle è mooolto lunga può servire, altrimenti meglio non usarlo, con l'elicottero in 20 minuti arriva una equipe medica che ti può prestare soccorso
    Si è vero, me lo ha detto anche il mio papi che lavora in campo farmaceutico. E' sconsigliato in quanto nella maggior parte dei casi si fà + danno usandolo che non ricorrendo al soccorso, visto ke c'è un buon margine di tempi

  7. #6

    Predefinito

    Nello zaino deve sempre stare la macchina fotografica, mi raccomando!

    Scherzi a parte dipende da troppe cose la preparazione dello zaino: altitudine, rifugi che si incontrano, reperibilità dell'acqua durante il percorso, lunghezza dell'itinerario. Ovviamente le robe sono quelle elencate da fabio sopra, con quantità e pesantezze varibabili.
    Ecco, non butterei via l'idea del coltellino svizzero, per quanto antica!

  8. #7

  9. #8

    Predefinito

    Per pura pigrizia non avevo visitato il link ma ho rimediato ora!
    Sì direi che lì indichi le cose in modo abbastanza completo, anche se a livello di abbigliamento sembrano proprio essere indicazioni per escursioni nel periodo 1 luglio-20 agosto a quote <2500-2800m.
    In giornate brutte (ovviamente) ma anche in giornate stupende ma ventose io porrei maggiore sottolineatura sulle differenze climatiche e di temperatura che si possono incontrare. Ho provato anche in pieno agosto a dovermi coprire molto più di quanto indicato, non parliamo poi dei primi 15 giorni di settembre, che comunque sono ottimi per le escursioni, ma dove si possono trovare temperature di un altro genere!

  10. #9

  11. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio
    Impermeabile, calze, N magliette, felpino.
    Acqua tanta, qualche pastina e panino.
    Carta igienica, 1 paio mutande, cappellino, crema solare.
    Se c'è: kit per tagliare le vene ed antidoto contro i morsi delle vipere.
    Questo per una escursione di tipo passeggiata penso sia sufficiente.
    Se la gita è lunga meglio un paio di scarpe di riserva nello zaino.

    Cordialmente,
    Fabio
    l'antidoto contro i morsi non saprei... se la vipera ti morde ma non fa in tempo ad igniettare il veleno lo ignetti tu con l'antidoto
    nelle mie zone per questo motivo l'anno tolto dai punti di primo soccorso o e dalle cabine dell sos

  12. #11

    Predefinito

    Nel mio zaino c'è sempre: maglia di ricambio, k-way (/anche in caso di sole splendente), felpa in caso di freddo, cappellino, calzini di ricambio (x esperienza so che sono molto utili), macchina fotografica, libro di lettura, un po' di musica, occhiali da sole, cartina, se ci sta binocolo, cioccolato, bustine di zucchero, acqua o powerade, labello.
    Dite che è sufficiente?

  13. #12

    Predefinito

    cmq io ho dietro medi kit: garze, cerotti, disinfettante, benda, ghiaccio istantaneo, antiallergico,amoniaca anti punture insetti.... quando si è in giro non si sa mai!

  14. #13

  15. #14

    Predefinito

    Io vado leggero (se devo fare escursioni in media montagna): maglietta e calze di ricambio, pile, giacca goretex, rotolo di benda e 2 salviette disinfettanti, coltellino, carta della zona (se non la conosco bene), cellulare carico e pila.
    Tenete conto che sono riuscito a fare 1 settimana di trekking (150 km) in spagna d'estate con un bagaglio di 5 kg più o meno, cibo per una giornata compreso.
    Per citare Mark Twight: "Light is right"

  16. #15

    Predefinito

    se si intende raggiungere qualche piccola vetta non mancherei anche di un caschetto oggi sono ultraleggieri non ti accorgi nemmeno di averlo!

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Discussioni simili

  1. Via Lattea - Info e News
    Da odontogix nel forum Località italiane
    Risposte: 12001
    Ultimo messaggio: Ieri, 10:32 PM
  2. Consigli sulla preparazione degli sci-laboratori consigliati
    Da mally nel forum Chiedo consiglio, discussioni attrezzatura, sci, scarponi, bastoncini, preparazione e manutenzione
    Risposte: 46
    Ultimo messaggio: 25-10-2007, 10:19 PM
  3. Il tipo di sciata quanto incide sulla durata dello sci?
    Da Kaiser Sauze nel forum Chiedo consiglio, discussioni attrezzatura, sci, scarponi, bastoncini, preparazione e manutenzione
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 05-02-2007, 02:45 PM
  4. preparazione dello sci...aiuto!
    Da gioski nel forum Chiedo consiglio, discussioni attrezzatura, sci, scarponi, bastoncini, preparazione e manutenzione
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 06-12-2006, 10:41 AM
  5. Freeride sulla Direttissima dello Spinale!
    Da Vince nel forum Fuoripista, freeride e scialpinismo
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 04-01-2006, 04:18 PM

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •