Discussione: Abruzzo: situazione neve, piste, aperture impianti, strade, etc.

  1. #26986

    Predefinito

    I dati dicono che la curva ha iniziato a rallentare dopo il Dpcm del 6 novembre. Le restrizioni hanno permesso A una riduzione dell'Rt B di diminuire la pressione sui nostri ospedali. Lo dicono i numeri. I ricoverati sono aumentati sempre meno dopo le misure del Dpcm fino a domenica e ora stanno addirittura diminuendo. Ma noi ne sappiamo senza dubbio più di loro. Senza restrizioni avremmo avuto il collasso del nostro sistema sanitario nazionale. Tanto è vero questo che anche gli altri paese si sono mossi nella stessa direzione. Ora noi vogliamo andare a sciare a Natale ma non si può e siamo infuriati. Io capisco l'amarezza di chi ha un albergo che aprirà badate bene a gennaio e che ha lavorato questa estate, alcuni pure bene, capisco maestri, noleggiatori etc etc ma non è un capriccio del Governo. Oggi abbiamo ancora 33 600 ricoverati Covid con sintomi e oltre 3000 malati Covid in terapia intensiva. A gennaio arriva l'influenza non possiamo permetterci focolai in montagna. Siamo stonati rispetto al paese. A gennaio andremo. A gennaio non nel 2022.

  2. Skife per Pereira2:


  3. #26987

    Predefinito

    "a gennaio andremo" is the new "sono solo due settimane" di Marzo scorso

    siamo seri dai

  4. Lo skifoso testataecassa ha 3 Skife:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #26988

    Predefinito

    Io lo spero che a gennaio si potrà andare, alla fine perdere natale non mi importa più di tanto, ma non ci credo molto, riaprendo per lo shopping natalizio il rischio di un'impennata dei contagi a gennaio è molto elevato ed allora diranno : è arrivata la terza ondata, tutti dentro.
    Poco fa mi sono fatto una chiacchierata con un mio amico di Cervinia, lui gestisce il residence dove vado sempre, la moglie lavora in un miniclub per bambini, la figlia è maestra di sci, pensate come questa situazione influisca sul bilancio di questa famiglia.

  7. #26989

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    "a gennaio andremo" is the new "sono solo due settimane" di Marzo scorso

    siamo seri dai
    Non capisco dove sarebbe la non serietà. E' altamente probabile che a gennaio potremmo andare a sciare. Ripeto stiamo facendo il finimondo per un mese di sci che ci hanno tolto. Attenzione parliamo di un settore che gode di buona salute. I numeri li leggete immagino. Ci rendiamo conto che la situazione migliora ma serve ancora tempo. Ci stanno chiedendo un mese di sacrificio. Calma.

  8. #26990
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    @Francesco
    L'idea che a 30 anni si possano aver passioni e a 50 no, la dice lunga ... non saprei cos'altro rispondere.
    L'idea poi che queste passioni siano più importanti della salute pubblica ... faccio ancor più fatica.
    Al momento è così, possiamo ingrugnarci, ma è così.

    Poi c'è la ragionevolezza: a volte arriva col tempo, altre volte mai. Ma non sarà il tuo caso, sei ancora giovanissimo e capirai a tempo debito, sbollita la rabbia, quand'anche al momento tu creda di dovermi mandar a quel paese.

    @Luca: al momento attuale si è prevista la chiusura degli impianti, non dei negozi delle località montane.
    Sarà difficile vedere migrazioni tra regioni diverse, vero, ma forse almeno all'interno della stessa regione si potrà andare.
    Non so, vedremo cosa accadrà. Per il resto toccherà affidarsi ai ristori, che non saranno mai esaustivi ma quello è.

    @Flavio
    Le discussioni nel CTS sono una cosa, i pettegolezzi un altra (ma non contano una sega), e le decisioni alfine prese un altra ancora.
    Alla fine loro esprimono un parere medico scientifico. Poi i politici ne fanno una sintesi politica.


    E, al di là dei tentativi di alzare cortine fumogene, le loro dichiarazioni (il retroscenismo da chiacchiericcio politico lo lascio da parte) sono chiarissime.
    Questo è Locatelli: <<Sci e apertura impianti, Locatelli (Cts): "Incompatibile con questi numeri Covid">>
    https://www.quotidiano.net/cronaca/s...tici-1.5747089

    Miozzo, il coordinatore del CTS, invece dice: “Aprire adesso gli impianti sciistici è un po’ azzardato, dovrebbe comunque essere un’operazione coordinata con l’Europa”.
    Ed aggiunge “La priorità è la riapertura delle scuole”
    https://www.orizzontescuola.it/miozz...i-commericali/

    Ancora Miozzo: "Se gli altri Paesi riaprono le piste da sci è fallimento dell'Ue"
    https://www.tgcom24.mediaset.it/mond...-202002a.shtml


    Aggiungerei, peraltro, che non è questione di colore politico, ma di buon senso. Perfino Zaia, esponente del maggior partito di opposiizone e Presidente della Regione che ha Cortina D'ampezzo (non Ovindoli), pur soggetto a pressioni non piccole, non si è fatto illusioni: “Tifo perché si possa lavorare, ma mi metto nei panni dei medici”. Che è stato il modo più delicato per dire: ragazzi, abbiate pazienza, ma non si può.

    Aggiungerei: la Azzolina, sulla riapertura delle scuole, ha tutte le ragioni di questo mondo. Le scuole vanno riaperte o il costo sociale sarà infinitamente più grande di quello di alcune singole categorie.

    ____________________
    Apro in inciso: tra la scuola e lo sci, con tutto l'amore che nutro per lo sci, ci sono non una ma 20 categorie di differenza a livello di importanza.

    All'estero, ormai le tengono sempre aperte, praticamente ovunque, anche in caso di lockdown duri. Chiudendo il resto.

    Le scuole (ormai ci sono studi in tutto il mondo a confermarlo) non costituiscono, di per se stesse un particolare motore di contagio, Il che è anche facile da spiegare: i ragazzi entrano con protocolli quasi militari, i professori li tampinano tutto il tempo per verificare il rispetto delle regole, persino troppo (hanno il terrore del contagio). Mia figlia fa lezione quasi all'aperto, visto che le finestre sono quasi sempre aperte per evitare lo stazionare del droplet, tanto che la vestiamo come se dovesse stazionare fuori.

    Le hanno chiuse sol perchè i governatori locali, impegnati com'erano nelle loro faccenducole elettorali di questa estate, hanno dimenticato di spendere i fondi che erano stati loro concessi per potenziare i trasporti e farne ad hoc per le scuole. Oltre al fatto che alcuni non hanno fatto un cacchio per potenziare i loro sistemi sanitari ... Tipo un sedicente sceriffo.... che ora ha la terza regione più inguaiata d'italia. E che, appena ha visto esplodere i numeri, non ha saputo far di meglio che chiudere le scuole.

    Quanto agli studi sull'impatto scolastico,
    https://www.pattoperlascienza.it/202...-le-infezioni/

    Qui in maniera più dialettica ed esplicativa:
    https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=138089
    ____________________


    Tornando allo sci: a volte pare solo una questione demenziale in seno al nostro paese.
    Non è così: in UE, Germania e Francia sono già d'accordo con l'Italia... non si può sciare ora. Per prima è la Merkel ad esserne promotrice...
    Manca solo l'Austria (quella del fulgido esempio etico di Ischgl). E solo per tirarsi la calzetta, cercando di avere un vantaggio economico in cambio. Non proprio un comportament esemplare (i sacrifici si fanno assieme, non è che li si fanno solo quando li fanno gli altri). Ma tanto poi prenderanno due lire e si accoderanno.

    La Svizzera non è in UE. Ma se provassero a tenere la linea, spero vivamente che la rendano isolata, vietando di andarci.
    E se avessimo davvero a cuore gli operatori nostrani (e non il nostro bieco interesse personale), al di là di eventuali provvedimenti restrittivi, dovremmo boicottarla: troppo facile prendersi vantaggi competitivi sulla pelle altrui, mentre tutta europa fa sacrifici per tenere i numeri bassi.

    Poi voglio vedere a quanti starà davvero a cuore il destino dei nostri operatori...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    "a gennaio andremo" is the new "sono solo due settimane" di Marzo scorso

    siamo seri dai
    Se a marzo non si sarà potuti ancora andati a sciare, vorrà dire che la situazione sarà stata talmente grave che la pratica dello sci sarà l'ultimo dei problemi.


    Il mondo non finirà domani e nemmeno dopodomani.

    Ognuno vorrebbe che il problema non ci fosse per tornare a dedicarsi alle cose che ci piacciono.
    Ma ancora non si può: l'elefante è proprio li, nella stanza.
    Non capisco come si faccia a non vederlo e per negarlo bisogna essere in malafede persino con se stessi.


    Quindi si: siamo seri.

  9. #26991

    Predefinito

    ma in quale paese vi credete di vivere? ma veramente pensate che le decisioni sono prese valutando fantascientifici studi scientifici?



    ma ancora non lo capite che non hanno senso quello che stanno facendo?

    bene...chiudiamo lo sci in Italia...ma Austria, Svizzera e Francia aprono....e senza protocolli particolari...cosa significa? che chi vuole va a sciare oltre confine, si infetta e riporta il virus in Italia...ma vi sembra intelligente? complimenti ai nostri politici che ad inettitudine non li batte nessuno...guardatevi questo servizio....

    https://video.repubblica.it/dossier/...79573-P2-S2-T1

  10. Lo skifoso Chicco#32 ha 2 Skife:


  11. #26992

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pereira2 Vedi messaggio
    Non capisco dove sarebbe la non serietà. E' altamente probabile che a gennaio potremmo andare a sciare. Ripeto stiamo facendo il finimondo per un mese di sci che ci hanno tolto. Attenzione parliamo di un settore che gode di buona salute. I numeri li leggete immagino. Ci rendiamo conto che la situazione migliora ma serve ancora tempo. Ci stanno chiedendo un mese di sacrificio. Calma.
    su quali dati a gennaio pensi sia altamente probabile sciare (in Italia)?

    è già una utopia che il governo mantenga le promesse, per non parlare di quanti comprensori o operatori turistici non avranno comunque convenienza ad aprire quando a febbraio o marzo daranno l'ok

    - - - Updated - - -

    maxinmare, te credo che la Merkel vuole chiudere, hanno mezza stazione in tutta la nazione...

    l'ho già detto, è come se la vda fosse favorevole a chiudere le spiagge

  12. Skife per testataecassa:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #26993

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    @Francesco
    L'idea che a 30 anni si possano aver passioni e a 50 no, la dice lunga ... non saprei cos'altro rispondere.
    L'idea poi che queste passioni siano più importanti della salute pubblica ... faccio ancor più fatica.
    Al momento è così, possiamo ingrugnarci, ma è così.

    Poi c'è la ragionevolezza: a volte arriva col tempo, altre volte mai. Ma non sarà il tuo caso, sei ancora giovanissimo e capirai a tempo debito, sbollita la rabbia, quand'anche al momento tu creda di dovermi mandar a quel paese.
    Fortunatamente un padre ce l'ho già e mi ha educato molto bene.
    Non ho necessità né bisogno di mandare a quel paese chi ha argomentazioni ed idee differenti dalle mie, chiedo semplimente di evitare i toni paternalistici che invece continui ad utilizzare ergendoti a moralista difensore della patria dall'alto della tua età (?) ed esperienza presunta.
    Avresti avuto una carriera in chiesa come frate, piuttosto che come avvocato, visto il cospicuo utilizzo di reprimenda che fai, ne sono certo davvero.

    Ah, so bene l'importanza della salute pubblica come l'importanza dell'istruzione. I risultati disastrosi avuti in questi mesi di riaperture autunnali, però, fanno capire che non sono certo io quello che non tiene a queste cose quanto forse chi ha un ruolo politico e decisionale che troppo spesso ha gestito in maniera dozzinale adagiandosi sugli allori e chiudendo all'ultimo in maniera random non sapendo che pesci prendere. E, per inciso, il problema (in misura minore) è sia dentro la scuola quando non ci sono controlli (qui a Milano alla riapertura io vedevo bambin* intenti a giocare assieme baci e abbracci, per dire) che (in misura maggiore) fuori tra mezzi pubblici ingolfati e assembramenti. Ma chiudiamola qui.

    PS: un'altra in grammatica italiana si apostrofa (elisione - ndr)

    Te saludi bis

  15. #26994

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    su quali dati a gennaio pensi sia altamente probabile sciare (in Italia)?

    è già una utopia che il governo mantenga le promesse, per non parlare di quanti comprensori o operatori turistici non avranno comunque convenienza ad aprire quando a febbraio o marzo daranno l'ok

    - - - Updated - - -

    maxinmare, te credo che la Merkel vuole chiudere, hanno mezza stazione in tutta la nazione...

    l'ho già detto, è come se la vda fosse favorevole a chiudere le spiagge
    Oggi abbiamo un Rt in media a 1.08. Se come sembra verranno mantenute le restrizioni in vigore è prevedibile che avremo una pressione sugli ospedali a gennaio di molto inferiore a quella di adesso. Calcola che solo negli 4 giorni quasi 1000 ricoverati con sintomi in meno. E siamo solo al 27 novembre. Prima di Natale questo dato si consoliderà. Durante le feste c'è il rischio di una nuova impennata della curva a causa dei contatti non protetti in famiglia. Se a gennaio avremo gli ospedali meno carichi di pazienti Covid è facile prevedere che daranno il via libero allo sci con delle restrizioni nei locali montani.

  16. #26995
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chicco#32 Vedi messaggio
    ma in quale paese vi credete di vivere? ma veramente pensate che le decisioni sono prese valutando fantascientifici studi scientifici?



    ma ancora non lo capite che non hanno senso quello che stanno facendo?

    bene...chiudiamo lo sci in Italia...ma Austria, Svizzera e Francia aprono....e senza protocolli particolari...cosa significa? che chi vuole va a sciare oltre confine, si infetta e riporta il virus in Italia...ma vi sembra intelligente? complimenti ai nostri politici che ad inettitudine non li batte nessuno...guardatevi questo servizio....

    https://video.repubblica.it/dossier/...79573-P2-S2-T1
    Chicco: non è mica vero, la Francia li chiude, l'Austria alla fine lo farà.

    La svizzera non me la far commentare oltre.
    Riporto solo questo: La Svizzera archivia altri 4132 nuovi contagi da coronavirus e il cantone di Ginevra "è di fatto l'epicentro europeo" dell'epidemia di Covid-19. "Ha circa 3 volte la casistica italiana in questo momento, con una saturazione già raggiunta di tutte le terapie intensive della città e del Cantone", ha detto Ranieri Guerra, direttore vicario dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms)
    https://www.adnkronos.com/fatti/este...YnHFKwuHJ.html


    Ma poi, quì, bisogna pure mettersi in testa che se in questa situazione, con L'italia che riposta ancora 30k contagi e 800 morti al giorno (e non con i numeri estivi), e con la Svizzera che sta in quelle condizioni, se uno va in svizzera e riporta il virus a casa seccando qualche dozzina di parenti e conoscenti, e contribuendo alla ripartenza del virtus in patria, non può prendersela che con se stesso: il vero responsabile è lui.

    Non un qualunque governo, lui.
    Non ci vanno i dodicenni, ma persone adulte. Ce lo stanno dicendo in ogni modo, scienziati, politici, tecnici: non è cosa.
    Se uno se ne fotte lo stesso, non ha il diritto di venire poi a piangere quando torna e fa danni.
    Non mi dicesse: "ma che c'entro io, me l'hanno fatto fare". Perchè lo sapeva benissimo a cosa rischiava di andare incontro e se l'ha fatto ugualmente è solo per egoismo, puro e semplice.
    Se lo dice a me gli punto il dito e lo epiteto come merita. Perchè pure io vorrei andare e se non lo faccio, credimi, mi rode. Ma non venissero altri poi a frignarmi davanti. Ho già perso persone care in primavera... alcune anche per la dabbenaggine di chi gli stava intorno.

  17. #26996

    Predefinito

    Con 800 morti al giorni con il Covid non di Covid sia ben chiaro con gli ospedali pieni e una situazione che migliora grazie alle restrizioni non possiamo aspettare gennaio per andare a fare due curve. IO non credo che il mega noleggio di Colfosco se perde un mese va fallito. Hanno lavorato questa estate. Il Caseificio di Campo Felice chiuderà? Non penso era pieno fino a due domenica fa. Certo alcuni avranno dei problemi. Ma qui a tutti è costato carissimo il Covid. Lo capite o no????? No.

  18. Skife per Pereira2:


  19. #26997

    Predefinito

    Ok Max, sono serio, questa mattina hanno consentito a 20000 persone di mettersi in fila per entrare in un centro commerciale, ti sembra un comportamento rispettoso della salute pubblica consentire una cosa del genere?
    Tu sei molto " morbido " con questo governo, evidentemente ti piace e va bene così, io lo sono molto meno e vedo delle decisioni che non riesco a capire, se a Natale sarà bloccata la mobilità fra le regioni spero che lo sia veramente, perchè se consentiranno deroghe per ricongiungimenti familiari e simili amenità mi sentirò veramente preso in giro.

  20. Skife per 66luca:


  21. #26998

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pereira2 Vedi messaggio
    Oggi abbiamo un Rt in media a 1.08. Se come sembra verranno mantenute le restrizioni in vigore è prevedibile che avremo una pressione sugli ospedali a gennaio di molto inferiore a quella di adesso. Calcola che solo negli 4 giorni quasi 1000 ricoverati con sintomi in meno. E siamo solo al 27 novembre. Prima di Natale questo dato si consoliderà. Durante le feste c'è il rischio di una nuova impennata della curva a causa dei contatti non protetti in famiglia. Se a gennaio avremo gli ospedali meno carichi di pazienti Covid è facile prevedere che daranno il via libero allo sci con delle restrizioni nei locali montani.
    secondo te la chiusura dello sci in questi giorni è basata su rt o è una scelta ideologica?

  22. Skife per testataecassa:


  23. #26999

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Ok Max, sono serio, questa mattina hanno consentito a 20000 persone di mettersi in fila per entrare in un centro commerciale, ti sembra un comportamento rispettoso della salute pubblica consentire una cosa del genere?
    Tu sei molto " morbido " con questo governo, evidentemente ti piace e va bene così, io lo sono molto meno e vedo delle decisioni che non riesco a capire, se a Natale sarà bloccata la mobilità fra le regioni spero che lo sia veramente, perchè se consentiranno deroghe per ricongiungimenti familiari e simili amenità mi sentirò veramente preso in giro.
    parliamo delle due nottate folli a Napoli? dove nessuno delle fdo è intervenuto e nessuno del governo ha pubblicamente condannato?

  24. Lo skifoso Chicco#32 ha 2 Skife:


  25. #27000

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Chicco: non è mica vero, la Francia li chiude, l'Austria alla fine lo farà.

    La svizzera non me la far commentare oltre.
    Riporto solo questo: La Svizzera archivia altri 4132 nuovi contagi da coronavirus e il cantone di Ginevra "è di fatto l'epicentro europeo" dell'epidemia di Covid-19. "Ha circa 3 volte la casistica italiana in questo momento, con una saturazione già raggiunta di tutte le terapie intensive della città e del Cantone", ha detto Ranieri Guerra, direttore vicario dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms)
    https://www.adnkronos.com/fatti/este...YnHFKwuHJ.html


    Ma poi, quì, bisogna pure mettersi in testa che se in questa situazione, con L'italia che riposta ancora 30k contagi e 800 morti al giorno (e non con i numeri estivi), e con la Svizzera che sta in quelle condizioni, se uno va in svizzera e riporta il virus a casa seccando qualche dozzina di parenti e conoscenti, e contribuendo alla ripartenza del virtus in patria, non può prendersela che con se stesso: il vero responsabile è lui.

    Non un qualunque governo, lui.
    Non ci vanno i dodicenni, ma persone adulte. Ce lo stanno dicendo in ogni modo, scienziati, politici, tecnici: non è cosa.
    Se uno se ne fotte lo stesso, non ha il diritto di venire poi a piangere quando torna e fa danni.
    Non mi dicesse: "ma che c'entro io, me l'hanno fatto fare". Perchè lo sapeva benissimo a cosa rischiava di andare incontro e se l'ha fatto ugualmente è solo per egoismo, puro e semplice.
    Se lo dice a me gli punto il dito e lo epiteto come merita. Perchè pure io vorrei andare e se non lo faccio, credimi, mi rode. Ma non venissero altri poi a frignarmi davanti. Ho già perso persone care in primavera... alcune anche per la dabbenaggine di chi gli stava intorno.
    uccidendo qualche dozzina di parenti

    ai miei parenti, ne frequento giusto uno in età a rischio e in questo periodo che eravamo zona rossa manco quello, ci penso io tranquillo

    non ci serve la paternale

    ma seriamente tu hai qualche dozzina di parenti?

  26. Skife per testataecassa:

    Edo

Pagina 1800 di 1842 PrimoPrimo ... 800130017001750179017911792179317941795179617971798179918001801180218031804180518061807180818091810 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •