Discussione: Abruzzo: situazione neve, piste, aperture impianti, strade, etc.

  1. #26671
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Grande Chicco, bravissimi.

  2. #26672

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Grande Chicco, bravissimi.
    mi pare sei stato te Max a recensire il rifugio mesi fa, corretto? se si grazie....

    :)

    sono stati in gamba e se mai riaprissero gli impianti (un miracolo) faranno il botto in positivo!!

  3. Skife per Chicco#32:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #26673
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Si, un anno fa.

    Magari riaprissero anche gli impianti, per ora resta un sogno.

  6. Skife per MAXINMARE:


  7. #26674

  8. Lo skifoso jaws66 ha 3 Skife:


  9. #26675

    Predefinito

    Mi sono deciso a fare lo stagionale a Roccaraso... guardate come va a finire

    La Vialattea ha deciso che gli skipass stagionali non saranno venduti per la prossima stagione invernale.Lo ha comunicato la stessa società che gestisce piste e impianti del più importante comprensorio del nord ovest in una lettera firmata dal presidente, Giovanni Brasso, inviata ai clienti abituali. Gli sciatori che erano soliti, proprio in questo periodo, acquistare il pass valido per tutta la stagione sulle piste di Sestriere, Sansicario, Sauze d’Oulx, Cesana e Claviere non potranno farlo, non quest'anno.


    La motivazione è, se vogliamo, scontata: l'incertezza legata all'evoluzione dell'epidemia di Coronavirus che non permetterebbe di programmare adeguatamente la stagione invernale.


    Alla luce di possibili e nuove restrizioni - si legge nella lettera - e non essendo più in grado di poter assicurare in modo continuativo e certo l’utilizzo delle strutture che consentono di vivere interamente la stagione sciistica in Vialattea e prendendo conseguentemente atto che l’offerta potrebbe anche drasticamente ridursi, altro non possiamo fare se non rinunciare almeno per quest’anno, nostro malgrado, alla commercializzazione dello skipass stagionale (...) Tiriamole insieme allora le somme e ricordiamoci che in queste condizioni sarebbe anche altamente scorretto sottoscrivere un contratto che non si è per niente certi di poter onorare, né ci metterebbero al riparo possibilità di definire condizioni di rimborso o compensazione”.


    Una decisione che, viene ribadito più volte, è stata presa a malincuore, anche perché la vendita degli stagionali è stata costantemente in aumento negli ultimi anni, anche grazie a varie offerte e prodotti differenziati. In ogni caso saranno studiate altre formule di fidelizzazione che permetteranno presumibilmente di avere prezzi scontati per i "frequent skiers".

  10. #26676

    Predefinito

    Non vendere gli stagionali mi sembra una decisione di buon senso. Francamente capisco poco chi in questo momento sta programmando sciate, settimane bianche etc etc.
    Non mi sembra che si siano i presupposti. E poi aggiungo: ok lo stagionale ma con la garanzia del rimborso in caso di Covid. Lo scorso anno in alcune località del centro Italia tra covid e po poca neve, zero sci e zero rimborsi. Marketing 4.0

  11. #26677

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pereira2 Vedi messaggio
    Non vendere gli stagionali mi sembra una decisione di buon senso. Francamente capisco poco chi in questo momento sta programmando sciate, settimane bianche etc etc.
    Non mi sembra che si siano i presupposti. E poi aggiungo: ok lo stagionale ma con la garanzia del rimborso in caso di Covid. Lo scorso anno in alcune località del centro Italia tra covid e po poca neve, zero sci e zero rimborsi. Marketing 4.0
    Teoricamente non ci sono i presupposti per nessuna attività che prevede più di due persone non congiunte, ma è ripartito tutto tranne pochissime eccezioni.
    Ci saranno limitazioni sulla capienza di funivie/seggiovie/ovovie, ma da qui a bloccare un settore economicamente così importante la vedo dura.
    Per quanto riguarda lo stagionale la vedo come te, sono disposto a pagare qualcosa in più per avere la garanzia di un rimborso in caso di nuova chiusura.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #26678
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Quest'anno abbonamenti e prenotazioni di qualunque tipo potrebbero avere senso solo in caso si fornissero garanzie covid adeguate...Scelta difficile ma da una parte la stazione si deve necessariamente prendere parte del rischio, dall'altro il singolo non può fare interamente carico della situazione. Un privato che oggi sottoscrive uno stagionale fa una scelta quantomeno incosciente, al dila dei rischi meteo climatici e del costo opportunità che rendono la scelta comunque assai piu rischiosa per chi deve sciare in appennino piuttosto che per chi vive al nord con "neve garantita"..

    personalmente RR con il suo "sovrannumero" di cabinovie sarebbe una scelta azzardata, immagino anche un apertura normale con riduzioni di capienza per prevenzione covid se i clienti abituali andassero a sciare le file per gli impianti partirebbero dalla statale nel weekend. In verità si sfrutterebbe l'attesa di un calo di domanda, pensando che in queste condizioni sanitarie/economiche e sociali molta meno gente scierà....

  14. #26679

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da turbodream Vedi messaggio
    Quest'anno abbonamenti e prenotazioni di qualunque tipo potrebbero avere senso solo in caso si fornissero garanzie covid adeguate...Scelta difficile ma da una parte la stazione si deve necessariamente prendere parte del rischio, dall'altro il singolo non può fare interamente carico della situazione. Un privato che oggi sottoscrive uno stagionale fa una scelta quantomeno incosciente, al dila dei rischi meteo climatici e del costo opportunità che rendono la scelta comunque assai piu rischiosa per chi deve sciare in appennino piuttosto che per chi vive al nord con "neve garantita"..

    personalmente RR con il suo "sovrannumero" di cabinovie sarebbe una scelta azzardata, immagino anche un apertura normale con riduzioni di capienza per prevenzione covid se i clienti abituali andassero a sciare le file per gli impianti partirebbero dalla statale nel weekend. In verità si sfrutterebbe l'attesa di un calo di domanda, pensando che in queste condizioni sanitarie/economiche e sociali molta meno gente scierà....
    Ad esempio ho prenotato la settimana bianca in VdA e non mi hanno chiesto anticipo.
    Sarà che mi conoscono o che probabilmente preferiscono non incassare oggi per restituirmeli tra qualche mese.

  15. #26680

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da IlSabino Vedi messaggio
    Teoricamente non ci sono i presupposti per nessuna attività che prevede più di due persone non congiunte, ma è ripartito tutto tranne pochissime eccezioni.
    Ci saranno limitazioni sulla capienza di funivie/seggiovie/ovovie, ma da qui a bloccare un settore economicamente così importante la vedo dura.
    Per quanto riguarda lo stagionale la vedo come te, sono disposto a pagare qualcosa in più per avere la garanzia di un rimborso in caso di nuova chiusura.
    In realtà al momento sta avvenendo un po' il contrario.
    Ad es. la VdA ha già stabilito che NON ci saranno limitazioni sulla capienza degli impianti di risalita, nell'ottica di favorire per quanto possibile lo smaltimento delle file.
    Non ho notizie a riguardo sulle altre regioni, ma non è da escludersi una condotta analoga.

  16. Lo skifoso thefabius ha 2 Skife:


  17. #26681

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    In realtà al momento sta avvenendo un po' il contrario.
    Ad es. la VdA ha già stabilito che NON ci saranno limitazioni sulla capienza degli impianti di risalita, nell'ottica di favorire per quanto possibile lo smaltimento delle file.
    Non ho notizie a riguardo sulle altre regioni, ma non è da escludersi una condotta analoga.
    Mi riferivo a quello che ho vissuto ad agosto per salire al Plateau Rosa (funivie e ovovie), a Pila (ovovia e seggiovia) e a Campo Imperatore (seggiovia).
    Ho letto la scelta della VdA, da qui a quando andrò (febbraio) troppo potrebbe cambiare purtroppo

  18. #26682

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da turbodream Vedi messaggio
    Quest'anno abbonamenti e prenotazioni di qualunque tipo potrebbero avere senso solo in caso si fornissero garanzie covid adeguate...Scelta difficile ma da una parte la stazione si deve necessariamente prendere parte del rischio, dall'altro il singolo non può fare interamente carico della situazione. Un privato che oggi sottoscrive uno stagionale fa una scelta quantomeno incosciente, al dila dei rischi meteo climatici e del costo opportunità che rendono la scelta comunque assai piu rischiosa per chi deve sciare in appennino piuttosto che per chi vive al nord con "neve garantita"..

    personalmente RR con il suo "sovrannumero" di cabinovie sarebbe una scelta azzardata, immagino anche un apertura normale con riduzioni di capienza per prevenzione covid se i clienti abituali andassero a sciare le file per gli impianti partirebbero dalla statale nel weekend. In verità si sfrutterebbe l'attesa di un calo di domanda, pensando che in queste condizioni sanitarie/economiche e sociali molta meno gente scierà....
    Calo della domanda a Rocca scordatelo, la stagione scorsa poco prima della chiusura era pieno zeppo a pandemia già iniziata. Anzi paradossalmente potrebbe anche esserci più gente: Napoletani, Romani o altri sciatori del centro-sud potrebbero preferirla ad un viaggio più lungo sulle Alpi.

  19. Skife per avril:


  20. #26683

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    In realtà al momento sta avvenendo un po' il contrario.
    Ad es. la VdA ha già stabilito che NON ci saranno limitazioni sulla capienza degli impianti di risalita, nell'ottica di favorire per quanto possibile lo smaltimento delle file.
    Non ho notizie a riguardo sulle altre regioni, ma non è da escludersi una condotta analoga.
    Siamo al primo di ottobre e non abbiamo certezze di nulla. Io capisco il desiderio di pensare alla neve e alla montagna, domenica me ne vado a Campo Felice a fare un giro in faggeta, ma ad oggi abbiamo 2000 positivi al giorno, persone in ospedale che aumentano e purtroppo un virus che non è mutato. Era pericoloso a marzo prendere una funivia, lo sarà pure a dicembre.Stare in fila agli impianti era e sarà pericoloso. Purtroppo purtroppo purtroppo maledetto Covid.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da thefabius Vedi messaggio
    In realtà al momento sta avvenendo un po' il contrario.
    Ad es. la VdA ha già stabilito che NON ci saranno limitazioni sulla capienza degli impianti di risalita, nell'ottica di favorire per quanto possibile lo smaltimento delle file.
    Non ho notizie a riguardo sulle altre regioni, ma non è da escludersi una condotta analoga.
    Siamo al primo di ottobre e non abbiamo certezze di nulla. Io capisco il desiderio di pensare alla neve e alla montagna, domenica me ne vado a Campo Felice a fare un giro in faggeta, ma ad oggi abbiamo 2000 positivi al giorno, persone in ospedale che aumentano e purtroppo un virus che non è mutato. Era pericoloso a marzo prendere una funivia, lo sarà pure a dicembre.Stare in fila agli impianti era e sarà pericoloso. Purtroppo purtroppo purtroppo maledetto Covid.

  21. Skife per Pereira2:


  22. #26684

    Predefinito

    programmare per gli operatori è indispensabile, per gli utenti molto difficile, atteso che tra governo nazionale e regionale molte limitazioni potrebbero essere frapposte anche a strettissimo giro di posta oppure improvvisamente. Lo sci, in quanto sport all'aria aperta, potrebbe essere più sicuro di altri, ma se diamo per buone alcune tra le contraddittorie valutazoni degli esperti allora la situazione non è favorevole, anzi. Il virus resiste alle basse temperature, le influenze stagionali agevolano la pandemia che nelle cabinovie potrebbe trovare terreno fertile.
    In una stazione come RR le cabinovie alleggeriscono di molto il carico della risalita, diversamente seggiovie e skilift avrebbero code lunghissime. Se poi qualche solone che non ha mai sciato in vita sua, inventa qualche regoletta del tipo si sale su una seggiovia uno alla volta, per ogni sedia occupata due devono restare vuote etc. etc. la stagione potrebbe non avere senso almeno qui in Appennino
    La situazione è molto complessa, ma se l'economia si ferma ancora per il paese non ci saranno molte possibilità di ripresa.
    Hanno già chiuso 90.000 aziende. Tutti posti di lavoro persi

  23. Skife per il Matesino:


  24. #26685

    Predefinito

    la scelta della VdA è ragionevole e condivisibile, è più pericoloso stare ammassati in coda all'impianto, che in cabina con la mascherina....


Pagina 1779 di 1785 PrimoPrimo ... 77912791679172917691770177117721773177417751776177717781779178017811782178317841785 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •