Discussione: Abruzzo: situazione neve, piste, aperture impianti, strade, etc.

  1. #25156

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Arkin Vedi messaggio
    ..a questo punto piazzati ad Aosta: un giorno vai a Pila, uno a La Thuile, uno a Courmayeu, uno a Cervinia e uno a Champoluc-Gressoney sono tutti più o meno a 1 ora/1,5 ore di macchina da Aosta.
    Così ti giri tutta la valle..in totale saranno quasi 800/1000 KM di piste..
    La soluzione di Aosta per girare in Vallée è sempre bella e condivisibile.

    Solo un'osservazione sugli 800/1000 km di piste (sono sicuramente molti di meno, ma non è questo il punto): immaginiamo che ogni giorno si scii piuttosto intensamente coprendo 10000 m di dislivello, anzi, abbondiamo, facciamo pure 12000 m di dislivello.

    Per avere una stima approssimativa, forfettaria, della distanza percorsa basta moltiplicare il dislivello per 5 (equivale a considerare una pendenza media di circa il 20%, e pertanto in questo modo si sovrastima l'effettiva lunghezza delle piste nere ma anche delle rosse).

    Insomma, è difficile in una giornata fare più di 50-60 km.... quindi in cinque giorni, anche adottando il criterio di non ripetere mai la stessa pista (il che spesse volte è stupido e/o impossibile da rispettare), 300 km ti bastano e avanzano

  2. #25157
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi FISCHER VACUUM RC4 130 - Sci Fischer RC4 The Curv CB 178

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da delta2 Vedi messaggio
    Da grandissimo amante di Madonna di Campiglio e della Val di Sole, non posso che consigliartela assolutamente per i vari motivi che ti hanno già esposto altri amici del forum.
    Se cerchi un pò in giro, puoi trovare ottime offerte, il fatto che tua moglie non scii non è un grosso problema, molti alberghi e rifugi (praticamente ovunque) hanno le Spa con sauna, bagno turco, idromassaggi e la tua metà potrebbe apprezzare, oltre chiaramente alla possibilità di passeggiare e fare shopping (in questo caso ti consiglio quasi esclusivamente Madonna di Campiglio).
    Le piste sono meravigliose e prefettamente mantenute, Già con lo skipass Folgarida/Marilleva ne hai ottime a disposizione, se prendi lo Skirama puoi andare a Folgarida/Marilleva, Madonna di Campiglio, Pinzolo e Pejo, imbarazzo della scelta....
    Per risparmiare, meglio Marilleva: ottimo sci, Scuola con maestri bravi e collegamento sci a i piedi con Madonna. Ma la "location" è un pò bruttazza, con casermoni di cemento.
    Alcuni esempi:
    Folgarida, 3 pers. una settimana con prima colazione inclusa, 941 € https://www.booking.com/hotel/it/vec...s=1&#hotelTmpl
    Madonna di Campiglio, 1 sett. 3 persone, con colazione inclusa, in pieno centro pedonale 1431 €: https://www.booking.com/hotel/it/mil...s=1&#hotelTmpl

    Naturalmente sono esempi, ma puoi vedere che tutto sommato , non sono prezzi proibitivi...In alcuni casi (e a pari condizioni) costa meno che a Roccaraso...!
    Esatto.
    Tra Marilleva e Folgarida TUTTA LA VITA vai a Folgarida oppure in valle a Daolasa.
    Marilleva davvero è aberrante.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #25158
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sci Vedi messaggio
    Esatto.
    Tra Marilleva e Folgarida TUTTA LA VITA vai a Folgarida oppure in valle a Daolasa.
    Marilleva davvero è aberrante.
    Marilleva pero sciisticamente è ottima, arrivi a campiglio con un impianto sta al centro del comprensorio e ha piste grandiose, folgarida invece un po "infossata" seppure carina , per andare a campiglio conviene quasi prendere autobus o vettura e alire a campo carlo magno per sfruttare tutta la giornata, perche al rientro hai 3/4 impianti da prendere se torni con gli sci
    Marilleva 1400 uno sfregio alla montagna, ma come collocazione sciistica perfetta, ormai si è sviluppato bene il complesso alla base tra commezzadura marilleva 900 e mezzana che ormai è diventato un paese strutturato, si puo soggiornare anche li

  5. Skife per turbodream:


  6. #25159
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da subsahara Vedi messaggio
    La soluzione di Aosta per girare in Vallée è sempre bella e condivisibile.

    Solo un'osservazione sugli 800/1000 km di piste (sono sicuramente molti di meno, ma non è questo il punto): immaginiamo che ogni giorno si scii piuttosto intensamente coprendo 10000 m di dislivello, anzi, abbondiamo, facciamo pure 12000 m di dislivello.

    Per avere una stima approssimativa, forfettaria, della distanza percorsa basta moltiplicare il dislivello per 5 (equivale a considerare una pendenza media di circa il 20%, e pertanto in questo modo si sovrastima l'effettiva lunghezza delle piste nere ma anche delle rosse).

    Insomma, è difficile in una giornata fare più di 50-60 km.... quindi in cinque giorni, anche adottando il criterio di non ripetere mai la stessa pista (il che spesse volte è stupido e/o impossibile da rispettare), 300 km ti bastano e avanzano
    ..si lo sciato sarà nettamente meno..con 800/1000Km (probabilmente più 700/800 come suggerisci tu, avevo fatto un conto al volo a mente) intendevo il potenziale sciabile su cui scegliere

  7. #25160
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Arkin Vedi messaggio
    ..a questo punto piazzati ad Aosta: un giorno vai a Pila, uno a La Thuile, uno a Courmayeu, uno a Cervinia e uno a Champoluc-Gressoney sono tutti più o meno a 1 ora/1,5 ore di macchina da Aosta.
    Così ti giri tutta la valle..in totale saranno quasi 800/1000 KM di piste..
    anni fa era un classico con base motel fuori aosta, che ricordi...

    considera pero viaggi in macchina impegnativi (Cervinia o champoluc non è poco), e andare in settimana bianca per fare 3 ore di auto al giorno va ben per assatanati di powder o sicatori "battaglieri", per una famiglia diventa dispendioso come tempo e forse anche poco invitante perche lo sfrutti meno

    secodno me per una settimana una stazione come la thuile (per me la migliore) o champoluc/gressoney fa benisssimo, comprensori vasti, panorami e dislivelli e possibilita di sciare nel bosco quando il tempo è brutto
    il punto negativo della VDA è che si ti muovi sulla austrada, in particolare a nord di aosta, i costi sono talmente elevati che è come fare un altro skipass, comunque stazioni bellissime e secondo me meno affollate
    proporrei anche una valturnanche con un giorno nel incanto di chamois (ci devo assolutamente andare)

    per gli amanti dei mini comprensori o del freeride un giorno a crevacol, vale sempre la pena, costi ridicoli pochi impianti tanto dislivello

    una soluzione sarebbe anche soggiornare a pre saint didier o dintorni (con terme) e possibilita di sciare anche con navetta si a courma che la thuile (meno mondana ma superiore sciisticamente), con la possibilita di fare un giro sul bianco con la maxi cabina, una valle blanche o andare un giorno a chamonix, anche solo per un giro apreski merita, un posto che rimane impresso, il paese bellissimo e il bianco che si innalza verticale sopra...
    che ricordi...
    il nord è talmente pieno di stazioni e montagne meravilgiose che è quasi uno spreco se non sci 20 giorni l'anno "spararti le cartucce" nel nostro misero appennino

  8. Skife per turbodream:


  9. #25161

    Predefinito

    Ragazzi, siamo abbondantemente OT...


  10. #25162
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    ...hai ragione ma se nun nevica qua usciamo fuori de testa

  11. Skife per Arkin:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #25163

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sci Vedi messaggio
    Da pagina ufficiale di Ovo, hanno iniziato a sparare su Vetrina e Canalone (anche se al momento dalle webcam si sono fermati), oltre che continuare sulla Topolino.
    Vediamo un po'...
    aggiornamenti da chi è stato ad ovo recentemente?

  14. #25164

    Predefinito

    Sbaglio o dopo il fine settimana arriva qualcosa? chi sa parli... io posso vedere solo siti innominabili

  15. #25165

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Cambiasso Vedi messaggio
    stai messo come me!
    Lei mi frena "e che faccio se tu te ne vai sempre sulle piste??"
    Io: provate pure tu e la piccola..
    Lei: sì ma 1 giorno, due giorni massimo.. gli altri giorni mica posso andare sempre sola per il paesino o negozi mentre tu te ne vai bello a sciare? Se andiamo stiamo insieme, massimo 3 giorni scii..

    e certo, mi faccio un viaggio lunghissimo, spendo uno stipendio intero.. per sciare 3 giorni?
    La mia situazione. Uguale uguale!

  16. #25166

    Predefinito

    Stamani ho inaugurato la mia stagione con un mattiniero a Roccaraso.
    Giornata ottima. Sole, freddino di prima mattina, tepore a mezzogiorno, poca gente, ambiente rilassato, le piste aperte perfette, zero sassi e manto compatto ma non ghiacciato.

    Ad oggi Rocca offre 4 azzurre, 6 rosse e 1 neretta, in perfette condizioni. In infrasettimanale, con poco affollamento e con queste belle giornate soleggiate... chi può ne approfitti che si scia molto ma molto bene.

  17. Lo skifoso Mad77 ha 2 Skife:


  18. #25167

    Predefinito

    Con l'apertura dell'azzurra Aremogna, anch'io se fossi in zona mi farei un bel giretto a Roccaraso...peccato che sono a 3,5h di distanza....l'infrasettimanale giornaliero credo che sia l'ideale in queste condizioni

  19. #25168
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da honua Vedi messaggio
    La mia situazione. Uguale uguale!
    Purtroppo per chi non ama sciare la montagna invernale non sarà mai una situazione agevole. si spende comunque pure se non fai niente e le condizioni non sono cosi confortevoli, anche queste motivazioni influenzano il calo di "settimnasti" in centro italia.
    La soluzione milgiore sarebbe che in montagna ci possa andare chi scia e chi non scia o sale per pochi giorni o non viene proprio, cosi si risparmia, non si fa shopping e non si litiga. In alternativa nelle stazioni sciistiche ci sono tante attivita da fare, la piu bella e accessibile e anche appagante sarebbero le passeggiate con le ciaspole..piuttosto che mandare un adulto che non sa sciare e non ama neanche tanto imparere sulle piste da sci può essere una soluzione invitante per chi è comunque un minimo sportivo...
    Nel mio caso mia moglie sa snowbordare bene ma non ama piu le vacanze sulla neve, viaggi lunghi, bagagli, atterzzature, freddo...se si fa una settimana in albergo viene ancora, e scia per meno giorni con la scusa delgi impegni di lavoro manda me con i bambini, non è cosi facile rispetto a quando si era soli, ma in trentino organizzarsi con i bambini è molto piu facile che in appennino e loro hanno piu soddisfazioni.

    Anche per meno di una settimana i bambini possono fare tre ore di collettiva durante le quali ti spari a manetta tutte le belle piste del comprensorio (non sono adatti i sella ronda e comprensori estesi) e poi si prendono i bambini, visto che anche i piu piccoli ormai se la cavano bene, si scia ininterrottamente pure con loro, su tutti i livelli di pista ma semplicementa andando piu piano e scegliento itinerari piu agevoli..una volta che i bambini hano superato l'eta critica dei 6/7 anni e sono abituati ad attrezzaure e abbigliamento di sci diventa tutto piu agevole.
    Se sai che puoi sciare 3/4 giorni la soluzione è la settimana corta, pernotto su tappa di "avvicinamento",(si trovano b&b bellissimi a prezzo basso in veneto e dintorni), la mattina uscita "da gionaliero" diretti sulle piste e a fine giornata si va in albergo, al ritorno puoi fare una tappa inversa o "La tirata", non facile e riposante ma merita sempre...dal punto di vista qualità prezzo sicuramente competitivo con pernotti in abruzzo.

    Ritornando a oggi il fatto che RR adesso abbia un numero decnente di piste ben messe, e sotto le feste con il pienone pochissime potrebbe essere un boomerang: come a dimostare che gli impianti funzionano ma non li hanno usati. La verita sta anche "In mezzo", ovvero prima era difficile innevare e proabilmente non fai una pista in 2 gg come auspicato con le dotazioni attuali..

    Bisogna rilevare che l'investimento sull'artificiale in centro italia è motlo piu difficile da valorizzare e sfruttare che nelle stazioni del nord dove ormai da anni hanno "neve garantita" in assenza di precipitazioni..
    a plan e dintorni, quasi sempre se non nevica a fine novembre inziano comunque a sparare per aprire immacolata o prima e sono sicuri che pure se non nevicasse (ed è difficile che non fa manco 20 cm in un mese) a natale hanno tutto aperto o quasi.

    In abruzzo manco frate indovino ti direbbe di innevare a novembre perche puoi avere dopo temperature a 15°, pioggia o nebbia che se magnango tuto, oppure puo esse che due giorni prima di aprire fa un metro di neve e i soldi dell inenvamento sono comunque sprecati...
    di fatto puoi decidere veramente sotto data, escludendo l'immacolata che non è cosi rilevante al centro sud, arrivato al 20 dicembre o quasi se non hai neve , e se in quei giorni hai almeno il freddo (che non è garantito) provi a spararti tutte le cartucce per garantire neve nel periodo piu critico e importante della stagione...
    io sono un profano ma mi chiedo se sia effettivamente possibile innevare "da zero" tanti km di piste in pochi giorni e alle nostre latitudini...dovresti avere "artiglieria" all'avanguardia, potenza elettrica a gogo e bacini sovraddimensionati per potere lavorare su piu settori simultaneamente (diverso che spare poche piste alla volta), il dubbio è se i costi di investimento e gestione siano sopportabili per una stazione del centro italia, che poi dal 7 al 31 gennaio ha pochissime presenze, perchè non ci sono i "pellegini del est", gli affezzionati alle promozioni che ti garantiscono comunque settimane bainche con buona copertura...in appennino avresti se va bene 2/3 wekend e manco col pienone fino a inzio febbraio...

    Se non c'è un tornaconto economico (anche a mezzo finanzimanti pubblici) per sostenere questo piano di sviluppo, io penso che se in pochi anni non riesci a compensare con 2/3 stagioni buone il rosso in bilancio diventa un buco nero...
    Poi c'è il fattore aggravante di investimenti "all'aburzzese": piste col fondo sassoso piu diffiili da innevare, bacini idrici inadeguati (quasi tutti), approvvigionamento idrico insufficiente per i bacini (addirittura c'è chi paga l'acqua per rimpirli), tipologia inadeguata di impianti installati, tutti elementi che peggiorano la situazione.

    Il dubbio di fondo è che "senza neve naturale" in centro italia non possa oggettivamente più esistere lo sci, al dial di criteri ambientali, etici o paesaggistici/estetici i numeri non sono quelli della provincia di bolzano. Paradossalmente le microstazioni come livata potrebbero essere avvantaggiate avendo poche piste brevi e un impianto da aprire con il costo che fai il parterre di una pista da sci "importante" hai innevato tutto il comprensorio, ma stazioni di decine di km di piste non reggerebbero i costi.
    Per stazioni come RR che hanno piste lunghe come l'azzurra, innevarle tutte in artificiale ha un costo veramente notevole, e gli introiti passato il natale calano..facile criticare ma difficile trovare soluzioni.
    Sicuramente c'è molto da migliorae nello sfruttametno potenziale di impianti e stazioni invernali nella bella stagione e anche in autunno e primavera, ma pensare di avere una sciabilità 'artificiale' in cento italia con un rapporto altitudine e latitudine sfavorevole rispetto alle alpi sembra una soluzione non percorribile se il contesto climatico rimane questo degli ultimi 2 anni.
    Migliorare e supportare l'innevamento ancora oggi sarebbe posisbile e in alcuni casi (impero su tutti) sarebbe decisivo, ma ragionare in termini di innevamento in assenza di neve naturale andrebbe oltre i limiti del contesto geo economico della realtà appenninica...
    Gia la stagione scorsa è inziata a meta gennaio e finita a metà/inzio marzo in molte stazioni minori, quest'anno sembra cha quasi a febbraio ancora non parta salvo pochi eletti che sono comunque aperti, se ne farà un altra cosi l'economia della montagna è in ginocchio, mi chiedo se ormai avrebbero ancora senso eventuali investimenti nei prossimi anni, o ormai bisgona considerare che si è perso il treno degli utlimi 20 anni di immobilismo o quasi e non si puo recuperare?
    Ultima modifica di turbodream; 15-01-2020 alle 03:45 PM.

  20. Lo skifoso turbodream ha 2 Skife:


  21. #25169

    Predefinito

    Se vi dicono che l'asino vola ci credete? Pure se ve lo dice il papa?

    Da utenti avanzati quali che siamo, anche se Roccaraso "spara grosso" dicendo che ha l'ira di Dio di cannoni e che inneva tutto in 2 giorni, sappiamo bene che con l'acqua ed i bacini che hanno (oggi erano vuoti che per poco non vedevi il fondo di cemento) possono fare poche piste per volta, con condizioni di freddo. Adesso stanno lavorando sull'azzurra Monte Greco, credo ne abbiano per altri 2 giorni per innevarla bene (vedevo zone poco coperte).

    Ma quello che c'è oggi a Rocca è ben fatto, copertura ottima e non approssimata.

    Più km sciabili sarebbero auspicabili, ma ora comincia a valerne la pena.
    Prima no, ma ora con canguro e bosco e toppe del tesoro ci può stare.
    Inoltre ci si scia alla grande, ci si diverte...e questo è l'importante: sciare bene e divertirsi.

    Fate mattiniero...36€ e vi sparate 8.00/13.30 ossia 5,5 ore di sci no stop...caspita credo possa bastare. Ma solo a me dopo 4 ore a cannone cominciano a bruciare le gambe?
    Poi alle 13.30 ti fermi in una baita a monte del rientro all'auto...ci pranzi...ti metti a pigliare il sole se si vuole sfruttare al massimo...e la sciata decente è uscita.

    Se si aspettano i fantomatici 130km di piste aperte si stà freschi...

    Andate, sciate, divertitevi.

    Alimentiamo il 3d con info utili e torniamo In Topic che la stagione è aperta e si scia: più info su condizioni piste e comprensori e meteo.

  22. Lo skifoso Mad77 ha 2 Skife:


  23. #25170
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da turbodream Vedi messaggio
    Purtroppo per chi non ama sciare la montagna invernale non sarà mai una situazione agevole. si spende comunque pure se non fai niente e le condizioni non sono cosi confortevoli, anche queste motivazioni influenzano il calo di "settimnasti" in centro italia....
    quoto tutto..e' l' interrogativo che mi pongo anch'io..
    Ragionando da semplice appassionato vorrei più impianti, più piste e innevamento programmato ma un conto è superare i problemi di cattiva gestione e immobilismo pubblico, un conto è avere a che fare con il meteo sempre peggiore..come dicevo in un mio post più sopra la chiave è adattarsi & reinventarsi non fare la guerra con in cannoni (in questo caso di neve)...contro madre natura si perde sempre...

    Per provare essere propositivo su CI:
    • ripristino hotel campo imperatore con l' obiettivo di farlo diventare un centro SPA aperto tutto l'anno
    • promozione di trekking e MTB estivo/autunnale/primaverile
    • promozione e gestione degli attuali itinerari in fuori pista (canaloni, valle fredda) con controllo e messa in sicurezza degli itinerari, servizio di guide e servizio navette per la ripresa degli skialper.

Pagina 1678 di 1766 PrimoPrimo ... 6781178157816281668166916701671167216731674167516761677167816791680168116821683168416851686168716881728 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •