Discussione: Abruzzo: situazione neve, piste, aperture impianti, strade, etc.

  1. #24916
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    in questi giorni con l'affollamento e le poche piste evieteri di portare bambini piccoli a provare, potrebbe creare un effetto negativo se si il piccolo spaventa, e anche il fattore sicurezza non è dei migliori ( a ovindoli e cf sono esperti nel investire bambini e non solo sulle piste).
    il campo scuola per eccellenza sarebb la zona dolcevita-topolino - minni in basso, che garantiscono un area adatta a bambinie principianti, un po limitata ma sicura e confrotevole, purtroppo sono chiuse e sopra senza genziana e con tutta la gente che ce non mi sembra il caso, ho un certa esperienza in sciare con i piu piccoli e mi sento di sconsigliarti di provarci in queste condizioni.
    le stazioni ottimali per i bambini sarebbero quelle minori, facili e sempre poco affollate, livata su tutte a 4 anni sarebbe il top, ma senza neve e senza innevamento non ci sono alernative a oggi...conviene aspettare

  2. Skife per turbodream:


  3. #24917
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Se va dopo il 6, meglio se in infrasettimanale, tutto sommato, i tre campetti scuola di CF e la scorpione.... non credo che siano così drammatici.

    Certo, il sabato e la domenica, con le pochissime piste aperte in zona.... la folla (anche in discesa, visti gli imbranati e i fenomeni) è da mettere nel conto.

  4. Skife per MAXINMARE:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #24918

    Predefinito

    Perfetto...situazione Chiara...ci penso un pochino

    :)

  7. #24919

    Predefinito

    CF a parte i prezzi, non è male. Poca gente in coda, un po' di piu sulle piste. Tanto sole e poco freddo. Ideale per sciare con bambini, meno per curvoniClicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	20200102_135412.jpg
Visite:	84
Dimensione:	61.2 KB
ID:	71637

  8. #24920
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da dancip70 Vedi messaggio
    CF a parte i prezzi, non è male. Poca gente in coda, un po' di piu sulle piste. Tanto sole e poco freddo. Ideale per sciare con bambini, meno per curvoni
    Attenzione che sabato 4 ci sarà un evento caciarone con dj set,

    Prevedo buzzurri alticci

    https://www.facebook.com/soundsnow/p...type=3&theater

  9. Skife per MAXINMARE:


  10. #24921

    Predefinito

    Buon anno a tutti

    Purtroppo la passata più corposa che si attendeva, quella inizialmente sniffata tra il 2/3 gennaio e poi allungata all'epifania, è evaporata.
    La colata gelida passerà molto ad est, lambendo solo parzialmente la costa adriatica, e portando (forse) qualche cm tra Majelletta e Roccaraso. All'asciutto tutto il resto.

    Poi sembra delinearsi una passatella per l'8 gennaio, causa minimo depressionario in transito da balcani a Sicilia, che potrebbe apportare un po di cm tra Majelletta e Roccaraso in primis. Marsica e CI al palo. Se la giocano Pescasseroli e Scanno. Ma sarà una cosa molto rapida purtroppo, un rimpinguo sull'esiguo fondo in essere.

    Poi la tranquillità assoluta, si arriva a metà gennaio con proiezioni di HP e tempo soleggiato.

    Insomma quadro abbastanza deprimente per chi non si accontenta di campi scuola e due piste in croce. Ma tant'è.

    Esprimendo la mia opinione, l'assenza di fronti perturbati, la persistenza di HP azzorriana sull'Europa, la colata fredda che va ad Est e ci liscia, dipende dal fatto che l'anticiclone russo-siberiano è debole. Poco esteso, rintanato nella Mongolia. l'HP da ovest spinge e impatta il VP, che però trova l'HP molto ad est, e quindi l'HP non si eleva (a blocco atlantico) perchè si spinge ad ovest (sopra l'europa), e le colate fredde si incanalano a est in quanto l'HP russo-siberiano non è esteso verso ovest.
    L'anno scorso, in questo stesso periodo dove arrivò la colata da nord che ci aprì per bene la stagione, l'HP russo-siberiano era esteso sia a nord (comprimendo il VP quindi) e sia ad ovest, toccando quasi tutto il Kazakistan. L'HP azzorriano si formò (come in questo periodo) ma trovando il contenimento salì a nord verso la Groenlandia, il VP pertanto venne spinto ad Ovest e trovando il blocco anticiclonico nella Russia e Kazakistan, scivolò per forza di cose a sud e ci colpì.
    A mio parere, quindi, la mancata formazione di HP scandinavi e l'esigua estensione e debolezza dell'HP russo-siberiano è la chiave di lettura di questo periodo sfigato.

  11. Lo skifoso Mad77 ha 8 Skife:


  12. #24922
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    in pratica la splendida analisi di mad 77 si può sintetizzare:chi non riesce ad andare sulle alpi per sciare provi in sila, perchè in abruzzo non è cosa..nel lazio manco se ne parla..

    Io rimango perplesso dalla reale portata degli investimenti di innevamento effettuati sulle maggiori localita abrruzzesi..con giorni di temp sottozero non si vedono consistenti variazioni di numeri di piste aperte. Se è accettabile che non si crei la sciabilita al livello "del nord" con un 70% circa di piste importanti innevate, almeno un 40-50% sarebbe dovuto, anche perche se l'investimento in innevamento non funziona adesso non si capirebbe bene il suo scopo. Mi sembra che dopo tutta la pubblicità sui suoi potenti sistemi di innevamento RR giri a un 20% 'nominale' (piste e non km), e le marsicane non siano molto meglio

    Il mio scetticisimo oscilla tra una sana diffidenza verso il tipo di investimento e i numeri millantati, oltre che alle scelte di quali piste dotare di sistemi efficienti, e tra il dubbio che in oligopolio si spartiscano i numeri senza farsi la guerra e senza aumentare le spese in modo consistente...faccio meno incassi, ma non spendo tanto per innevare e ci rientro. Purtroppo o i soldi e i numeri dichiarati sono fasulli o il secondo aspetto è dominante.

    Se da una parte i microimpianti di stazioni microscopiche e isolate non hanno piu senso, l'eccessiva limitazione di concorrenza "eliminando di fatto" anche stazioni che avrebbero un senso (impero ridotto a sopravvivere senza cannoni e con sole 2 seggiovie, prati di tivo abbandonato, maielletta lanciano progetto mai partito, campo di giove mozzato, terminillo estinto etc..) fa si che non ci sia un reale miglioramento di offerta e a fronte di aumento costante degli skiapass: ad eccezione di ovindoli negli ultimi 10 anni i km sciabili effettivi offerti dalle stazioni imporanti siano invariati (RR ha aumentato la capienza degli impianti, quindi affollamento sulle piste, ma praticamente a parita di comprensorio) e senza neve naturale la sciabilita non è garantita malgrado si vedano tanti cannoni a bordo pista...
    In trentino AA proprio una attiva concorrenza di tante localita che sembravano destinate al declino fa si che ci siano continui milgioramenti e che lo standard qualitativo sia sempre elevato..fino a pochi anni fa nessuno avrebbe pensato che oggi stazioni minori come andalo o addirittura non alpine come folgaria fossero in grado di attrarre clienti numerosi a pochi km da comprensori come campiglio, sella ronda, etc...in abruzzo succede il contrario, stazioni che avevano un loro "zoccolo" di clienti su cui lavorare sono oggi morte o morenti, e le grandi che sono sopravvisute approfittano della mancanza di concorrenza per fare cassa..

  13. Lo skifoso turbodream ha 2 Skife:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #24923

    Predefinito

    sempre con il beneficio dell'inventario poiché siamo all'oscuro delle motivazioni che ci sono dietre alcune scelte, direi che l'ipotesi peggiore potrebbe essere realistica: per RR non vi è concorrenza o reale concorrenza e di conseguenza il comprensorio viene gestito nella maniera più utile possibile per l'imprenditore (spese ridotte al necessario, prezzi alti) che tanto l'affluenza record la ottieni sempre. Per quanto ho potuto vedere, eccezion fatta per Campo Imperatore ed oggi per Pescasseroli tutti gli altri, muniti di impianto di innevamento e non, sono fermi al palo. Compreso, purtroppo, Campitello che ha sparato qualcosa per una paio di giorni ma non ha aperto nemmeno il campo scuola.
    Non so se un patto di non belligeranza tra comprensori esista e possa giovare agli altri imprenditori, ma per quanto ho potuto vedere Roccaraso è così avanti che mi sembra difficile colmare la distanza, specie per realtà che faticano ogni anno finanche ad aprire.

  16. #24924

    Predefinito

    Roccaraso, in questo periodo dell' anno, è strapiena a prescindere dall' innevamento, vengono riaperte le seconde case e per molti Napoletani o Campani in genere è una piacevole tradizione trascorrerci le festività, quindi avere 10 o 20 piste aperte non cambia molto, il discorso cambia quando ( a breve ) inizierà il periodo delle settimane bianche, visti anche i costi degli alberghi se ci sono poche piste aperte me ne vado da un' altra parte.
    Campo Felice ed Ovindoli non penso che abbiano impianti di innevamento tali da consentire di innevare tanto partendo da zero, li ho sempre considerati come dei supporti ad un innevamento naturale scarso ma comunque presente, idea che mi è stata più volte confemata da amici di Ovindoli.
    Considerate anche che, in questi giorni, le temperature massime non sono particolarmente basse, io sono a casa in montagna da sabato, oggi alle 13:30 faceva 12 gradi a 1100 mslm ed è così da almeno 3 giorni.

  17. Lo skifoso 66luca ha 2 Skife:


  18. #24925

    Predefinito

    In parte è così, altri Napoletani evitano Roccaraso sia a capodanno che a carnevale atteso che la presenza massiccia di persone comporta numerosi inconvenienti (locali strapieni, file lunghe, traffico e parcheggio auto lontano dall'ingresso delle piste). Da quando ho inziato a sciare non salgo in montagna di inverno se non vi è possibilità di sciare. E' una grave limitazione però oggi comprendo perché molte case sono sempre disabitate nei periodi che precedono la stagione invernale.
    Pur apprezzando il comprensorio di Roccaraso, che in Appennino è avanti a tutti per distacco, concordo pienamente sul fatto che se dovessi programmare una settimana bianca andrei altrove anche per i costi.





    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Roccaraso, in questo periodo dell' anno, è strapiena a prescindere dall' innevamento, vengono riaperte le seconde case e per molti Napoletani o Campani in genere è una piacevole tradizione trascorrerci le festività, quindi avere 10 o 20 piste aperte non cambia molto, il discorso cambia quando ( a breve ) inizierà il periodo delle settimane bianche, visti anche i costi degli alberghi se ci sono poche piste aperte me ne vado da un' altra parte.
    Campo Felice ed Ovindoli non penso che abbiano impianti di innevamento tali da consentire di innevare tanto partendo da zero, li ho sempre considerati come dei supporti ad un innevamento naturale scarso ma comunque presente, idea che mi è stata più volte confemata da amici di Ovindoli.
    Considerate anche che, in questi giorni, le temperature massime non sono particolarmente basse, io sono a casa in montagna da sabato, oggi alle 13:30 faceva 12 gradi a 1100 mslm ed è così da almeno 3 giorni.

  19. #24926

    Predefinito

    Bah...io sono veramente basito....in pratica tutti i comprensori maggiori hanno innevato il minimo indispensabile per aprire e basta....OVO ne è la dimostrazione che ha aperto le panoramica solo per far lavorare gli altri 2 rifugi annessi altrimenti non avrebbe innevato neanche quella anche perché credo che nessuno scelga OVO piuttosto che un altro comprensorio solo per quella pista....
    Ok, in questo periodo la gente c'è a prescindere, ma poi dal 7 in poi chi ci va sciare su 1-2 piste, neanche gli abbonati!!!
    Se avessi acquistato uno stagionale sarei veramente incavolato per questo comportamento....con il giornaliero si conosce la situazione e si decide....a me in queste condizioni non mi vedranno mai....
    Mi domando anche che senso ha investire nell'innevamento se poi non si usa perché costa troppo utilizzarlo e diventa antieconomico???....CF e RR in pratica lo hanno su tuttele piste ....allora avrebbero fatto meglio a limitarlo alle "solite" piste ed investire i soldi risparmiati in altro pertsnto penso che proprio antieconomico non sia, altrimenti già nel redigere il business plan lo avrebbero capito ....
    Mi sa tanto che rimane una domanda senza risposta e questo per l'Abruzzo si verifica spesso....
    Ad inizio stagione pensavo di non andare al nord per un settimana preferendo fare più uscite 10-12 scaglionate nell'arco della stagione alternando le mete....ma se queste "disastrose " previsioni dovessero avverarsi mi sa che i soldi li porto al nord...

  20. #24927

    Predefinito

    Sono molto amareggiato, mi sta scendendo la scimmia. Erano anni che non arrivavo ad anno nuovo per iniziare la stagione.
    il 25 vado a sestriere ma volevo fare qualche uscita anche in abruzzo

  21. #24928

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da il Matesino Vedi messaggio
    In parte è così, altri Napoletani evitano Roccaraso sia a capodanno che a carnevale atteso che la presenza massiccia di persone comporta numerosi inconvenienti (locali strapieni, file lunghe, traffico e parcheggio auto lontano dall'ingresso delle piste). Da quando ho inziato a sciare non salgo in montagna di inverno se non vi è possibilità di sciare. E' una grave limitazione però oggi comprendo perché molte case sono sempre disabitate nei periodi che precedono la stagione invernale.
    Pur apprezzando il comprensorio di Roccaraso, che in Appennino è avanti a tutti per distacco, concordo pienamente sul fatto che se dovessi programmare una settimana bianca andrei altrove anche per i costi.
    Io spero che la stagione abruzzese inizi presto per farmi i miei soliti 25/30 gg di sci, ma comunque a meta’ marzo vado nella mia amata Cervinia, spendo meno ( molto meno ) di Roccaraso e GODO ( cit. Marcolski) molto di piu’!!

  22. #24929

    Predefinito Campo Felice

    Prima uscita stagionale ieri a CF e, confesso, pensavo molto peggio. La capricorno (soprattutto) e la toro stanno messe bene, la campofelice e le piste scuola, indispensabili per i collegamenti, altrettanto anche se ovviamente ben più affollate. Ma date le condizioni, francamente, credo abbiano fatto il massimo. Ho poi visto 3 nuovi cannoni davvero importanti (altro che lance) e mi è stato detto che sono nuovi acquisti in grado di sparare fino a +4°. Dubito però ci siano altre piste in procinto di aprire. La innamorati (alta) e la sagittario sicuramente erano state "sparate" ma serviva ben altro e i 2 bacini sono già al 20-25%, meglio conservare munizioni per tenere aperto il poco che c'è, ma almeno si scia decentemente.

  23. Skife per vincent1974:


  24. #24930

    Predefinito

    Ed anche la passatella dell'8 gennaio è svanita, al suo posto una +6 a 1500 metri.
    E proiezioni di HP sine die.
    Quindi gennaio è andato.

    La rabbia monta poiché purtroppo possiamo praticare questo sport con continuità solo 4 mesi l'anno, di cui 2/3 con condizioni ottimali. Attendi da aprile per ricominciare, e poi arriva l'ennesimo "inverno" fetecchia. Questo batte di gran lunga il 2007.

    Secco e caldo, davvero una maledizione.

Pagina 1662 di 1766 PrimoPrimo ... 66211621562161216521653165416551656165716581659166016611662166316641665166616671668166916701671167217121762 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •