Discussione: Abruzzo: situazione neve, piste, aperture impianti, strade, etc.

  1. #24226
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Campo Imperatore.
    I panettoni erbosi che ci sono tra Monte Cristo e Fossa di paganica (senza pietraie e senza un albero che sia uno) ... oltre al dislivello di ben 700 mt (parliamo di un 1500-2200) ed al fatto che la zona sia già stata ampiamente antropizzata rendono plasticamente l'idea di quanto siano idioti e/o imbelli coloro che brigano per lasciare che permanga lo status quo... così come coloro che si piegano per piccole ragioni di giardinetto politico.
    Il ripristino con tre cabinovie aprirebbe un secondo accesso e renderebbe inutile salire in auto anche d'estate.
    Poi basterebbero un paio di invasi e l'innevamento artificiale, verrebbe un carosello di piste davvero niente male, aperto da novembre a maggio. Inoltre le piste in basso consentirebbero di rendere il comprensorio fruibile anche quando su c'è brutto tempo.


    Ovindoli / Campo Felice
    Ormai è inutile ... abbiamo ampiamente capito ... non si vuole fare, non s'addà fare.. Non si vuole neanche che si facciano due impiantini che potrebbero essere propedeutici a un futuribile collegamento .

    Poi dice che uno fa il maligno, pensa alle due cose qui sopra e si chiede: cui prodest?
    Non sarà
    così... però insomma....

  2. Lo skifoso MAXINMARE ha 2 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #24227

    Predefinito

    Purtroppo è molto più di un sospetto.

    Ma poi almeno lo facessero bene, invece no neanche conviene.

    L'anno scorso avevo postato un calcono di quanto assurdi siano i prezzi per una famiglia. Tra hotels cari e dozzinali raramente vicino agli impianti, mancanza totale di skibus, costi spropositati per il kindergarten che oltretutto si trova in mezzo al nulla, sconti skipass bambini limitati alle sole settimane centrali di Gennaio, scarsa propensione alla soddisfazione del cliente etc etc

    Per un settimana bianca conviene sicuramente andare a nord, per 4 giorni è soggettivo e dipende dalla voglia di farsi i km in auto (io non ci penso neanche un secondo ).

  5. Lo skifoso avril ha 2 Skife:


  6. #24228

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio

    ...
    Ormai è inutile ... abbiamo ampiamente capito ... non si vuole fare, non s'addà fare.. Non si vuole neanche che si facciano due impiantini che potrebbero essere propedeutici a un futuribile collegamento .

    Poi dice che uno fa il maligno, pensa alle due cose qui sopra e si chiede: cui prodest?
    Non sarà
    così... però insomma....
    A cosa ti riferisci in particolare ?
    Io non conosco le questioni locali ma francamente è sconcertante. Mi riesce difficile capire perchè quello che in altre parti d'Italia è normale qui diventa impossibile !
    Anche altrove sono presenti le associazioni ambientaliste che si oppongono ma qui sembra abbiano diritto di veto assoluto. Non saprei nemmeno se sia questione di bacini elettorali. Quanto garantiscono una associazione di una 20ina di persone e quanto invece la prospettiva di lavoro per la realizzazione, gestione e aumento delle presenze ?

  7. #24229
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Ogni tanto mi viene il sospetto che in quella Regione ci siano figli e figliastri.

    Probabilmente è un mio cattivo pensiero.

    Sicuramente qualcuno é semplicemente più bravo degli altri, però certi comportamenti a senso unico, laddove in alcuni luoghi di tace ed in altri si fa ostruzionismo infinito su qualunque cosa, anche sulle facezie, danno da pensare.

  8. Skife per MAXINMARE:


  9. #24230

    Predefinito

    Probabilmente sarò banale, ma al di là dei figli e figliastri e delle raccomandazioni e delle ruberie varie che credo comunque esistano alla grande anche in SudTirol, SEMPLICEMENTE qui nel nostro Appennino non c'è alcun interesse nel costruire nuovi impianti o addirittura a volte fare manutenzione degli attuali essendo un ambito molto più di nicchia che sulle Alpi (dove ormai la macchina va avanti da se da decenni) e nell'usufrutto della montagna è molto più semplice accontentarsi di quel poco che già c'è (trekking, bici, skialp...).

    Non è POTERE degli ambientalisti od oppositori vari, ma mancanza di opposizione reale perchè l'opposizione neanche lontanamente crede in questo tipo di investimenti. A tratti si distingue Roccaraso, ma solo perchè il bacino di utenza è enorme.

    Sono pacificamente rassegnato su questa posizione e considero un miracolo che alcune micro realtà che frequento (Prati, Piselli) ancora esistano o addirittura pensino di investire.

    Mi spiace, ma that's all folks.

  10. #24231
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fonzie Vedi messaggio
    Probabilmente sarò banale, ma al di là dei figli e figliastri e delle raccomandazioni e delle ruberie varie che credo comunque esistano alla grande anche in SudTirol, SEMPLICEMENTE qui nel nostro Appennino non c'è alcun interesse nel costruire nuovi impianti o addirittura a volte fare manutenzione degli attuali essendo un ambito molto più di nicchia che sulle Alpi (dove ormai la macchina va avanti da se da decenni) e nell'usufrutto della montagna è molto più semplice accontentarsi di quel poco che già c'è (trekking, bici, skialp...).

    Non è POTERE degli ambientalisti od oppositori vari, ma mancanza di opposizione reale perchè l'opposizione neanche lontanamente crede in questo tipo di investimenti. A tratti si distingue Roccaraso, ma solo perchè il bacino di utenza è enorme.

    Sono pacificamente rassegnato su questa posizione e considero un miracolo che alcune micro realtà che frequento (Prati, Piselli) ancora esistano o addirittura pensino di investire.

    Mi spiace, ma that's all folks.
    ..credo che hai centrato il punto: probabilmente solo Roccaraso ha la massa critica e il bacino di utenza necessario a sostenere un reale business plan.
    Aggiungi che il trend meteo dei prossimi anni è verso il riscaldamento per cui c'e' un ulteriore fattore (negativo) di cui tenere conto

    Di fatto tra TMS a Rieti, Ingrandimento/Collegamento Ovindoli-Campofelice e rilancio di campo Imperatore, ho solo letto di investimenti, mai di business plan. I casi quindi sono due o i business plan non sono mai stato fatti o qualcuno li ha fatti e ha visto che non sono redditizzi.

    Per poter rendere Campo Imperatore realmente competitivo (per competitivo intendo che una famiglia preferisca andare a fare la settimana bianca a campo imperatore invece che a Roccaraso o sulle alpi) credo che servano ingenti investimenti il cui rientro è probabilmente nullo o esiguo.

    Ciò detto da appassionato mi piacerebbe che facessero tutto ma parliamo di passione non di portafoglio...

  11. #24232

    Predefinito

    Ragazzi non scherziamo, il bacino d'utenza di Roma è il più grande che ci possa essere in Italia.

    Tutto ciò che dista entro le 2 ore potrebbe valere oro.

    Ovo\CF sarebbe un'alternativa vera a Roccaraso, anzi probabilmente gli farebbe un mazzo così per i long week end perchè da Roma non arriverebbe un centesimo.

    Luoghi come il Gran Sasso o la Majella potrebbero sviluppare comprensori a quote di tutto rispetto con allungamento della stagione sciistica. Pensate soltanto ai pacchetti per turisti stranieri del tipo 4\5 giorni nella città eterna + 2\3 sulla neve e\o bici in estate (con quei panorami). Roma è forse l'unica capitale Europea con 2 aereoporti vicini alla città....

    Ma di cosa stiamo parlando, non si farà mai lo sappiamo ma il potenziale bacino di utenza sarebbe enorme.

  12. Lo skifoso avril ha 4 Skife:


  13. #24233
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da avril Vedi messaggio
    Ragazzi non scherziamo, il bacino d'utenza di Roma è il più grande che ci possa essere in Italia.

    Tutto ciò che dista entro le 2 ore potrebbe valere oro.

    Ovo\CF sarebbe un'alternativa vera a Roccaraso, anzi probabilmente gli farebbe un mazzo così per i long week end perchè da Roma non arriverebbe un centesimo.

    Luoghi come il Gran Sasso o la Majella potrebbero sviluppare comprensori a quote di tutto rispetto con allungamento della stagione sciistica. Pensate soltanto ai pacchetti per turisti stranieri del tipo 4\5 giorni nella città eterna + 2\3 sulla neve e\o bici in estate (con quei panorami). Roma è forse l'unica capitale Europea con 2 aereoporti vicini alla città....

    Ma di cosa stiamo parlando, non si farà mai lo sappiamo ma il potenziale bacino di utenza sarebbe enorme.
    Quoto tutto perchè... quoto tutto.

    Ovindoli /CF unite farebbero il boom delle settimane bianche di Romani (oltre che Laziali Abruzzesi Marchigiani ed Umbri).
    Altrettanto dicasi per il Terminillo (anche se l'ipotesi di unificazione attualmente in campo è molto ridotta e quasi asfittica rispetto a quello di cui ci sarebbe davvero bisogno).

    Il Gran Sasso: Campo Imperatore, già solo con l'innevamento programmato fatturerebbe il doppio visto che, freddo a parte, la neve non si inventa: se non arrivano perturbazioni sufficienti non può aprire solo con l'altitudine. Infatti è capitato più volte che aprissero anche a metà gennaio, perdendosi completamente il Natale (non la stagione scorsa dove erano gli unici ad avere neve). Prati di Tivo (che adoro) la vedo male... proprio perché è piccolissima ed isolata ma, sopratutto, non ha innevamento adeguato (e li arrivano sia enormi precipitazioni da stau, ma anche grandi lavate da scirocco, magari due giorni dopo): per sopravvivere servirebbe un innevamento come si deve... e almeno qualche pista in più (sciisticamente il top sarebbe riunirla a CI, ma sappiamo tutti che è impossibile).

    La Majella: se unificata e dotata di innevamento potrebbe contare su un turismo familiare e contenderebbe tantissimi clienti pugliesi (oltre a tutti gli Abruzzesi della costa) a Roccaraso. Per giunta per esposizione e altitudine mantiene neve spesso molto più al lungo delle altre.

    Altro che pensare che non ci siano i ritorni economici: io la penso in maniera opposta... oggi non ci sono i ritorni economici perché alcune località (sopratutto GS sui due versanti e Majella) sono troppo, troppo piccole per stare sul mercato e finanziarsi da sole (e infatti generano solo debiti).
    Per generare gli introiti veri devono infrastrutturarsi, collegarsi e crescere (in impianti piste ed innevamento)

  14. Skife per MAXINMARE:


  15. #24234
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da avril Vedi messaggio
    Ragazzi non scherziamo, il bacino d'utenza di Roma è il più grande che ci possa essere in Italia.

    Tutto ciò che dista entro le 2 ore potrebbe valere oro.

    Ovo\CF sarebbe un'alternativa vera a Roccaraso, anzi probabilmente gli farebbe un mazzo così per i long week end perchè da Roma non arriverebbe un centesimo.

    Luoghi come il Gran Sasso o la Majella potrebbero sviluppare comprensori a quote di tutto rispetto con allungamento della stagione sciistica. Pensate soltanto ai pacchetti per turisti stranieri del tipo 4\5 giorni nella città eterna + 2\3 sulla neve e\o bici in estate (con quei panorami). Roma è forse l'unica capitale Europea con 2 aereoporti vicini alla città....

    Ma di cosa stiamo parlando, non si farà mai lo sappiamo ma il potenziale bacino di utenza sarebbe enorme.
    Avril, con il cuore sono con te ma, ripeto, il tutto per aver un senso reale andrebbe accompagnato dai numeri.

    A titolo di esempio per CF-OVO:


    • quanto costerebbe il collegamento CF-OVO e il relativo impianto di innevamento completo (supponendo di fare il famoso giro vero gli innamorati di CF per evitare i piani di pezza)



    • quale sarebbe il costo di gestione manutenzione del nuovo comprensorio



    • per quanti giorni l' anno il compresorio sarebbe utilizzabile (estate/inverno)



    • quanti sarebbero gli utenti in più rispetto a quelli che già oggi frequentano questo bacino (estate/inverno)



    • quanti di questi utenti in più sarebbero disposti a soggiornare nelle attuali (poche) strutture alberghiere presenti



    • quanti di questi utenti in più sarebbero utenti che sceglierebbero CF-OVO invece delle ALPI e quanti nuovi utenti (ovvero utenti che prima della creazione di CF-OVO non andavano a fare la settimana bianca)



    • etc


    Se si riesce a tirar fuori un documento che evidenzia che i flussi attesi (possibilmente supportati da qualche ricerca di mercato) sono tali da giustificare l' investimento allora la cosa ha senso diversamente la vedo dura.

    Non so te ma io ho solo visto documenti in cui si dice quanto potrebbe costare non quanto potrebbe fruttare...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Quoto tutto perchè... quoto tutto.

    Ovindoli /CF unite farebbero il boom delle settimane bianche di Romani (oltre che Laziali Abruzzesi Marchigiani ed Umbri).
    Altrettanto dicasi per il Terminillo (anche se l'ipotesi di unificazione attualmente in campo è molto ridotta e quasi asfittica rispetto a quello di cui ci sarebbe davvero bisogno).

    Il Gran Sasso: Campo Imperatore, già solo con l'innevamento programmato fatturerebbe il doppio visto che, freddo a parte, la neve non si inventa: se non arrivano perturbazioni sufficienti non può aprire solo con l'altitudine. Infatti è capitato più volte che aprissero anche a metà gennaio, perdendosi completamente il Natale (non la stagione scorsa dove erano gli unici ad avere neve). Prati di Tivo (che adoro) la vedo male... proprio perchè è piccolissima ed isolata ma, sopratutto, non ha inenvamento adeguato (e li arrivano sia enormi precipitazioni da stau, ma anche grandi lavate da scirocco): per sopravvivere servirebbe un innevamento come si deve... e almeno qualche pista in più (sciisticamente il top sarebbe riunirla a CI, ma sappiamo tutti che è impossibile).

    La Majella: se unificata e dotata di innevamento potrebbe contare su un turismo familiare e contenderebbe tantissimi clienti pugliesi (oltre a tutti gli Abruzzesi della costa) a Roccaraso. Per giunta per esposizione e altitudine mantiene neve spesso molto più al lungo delle altre.

    Altro che pensare che non ci siano i ritorni economici: io la penso in maniera opposta... oggi non ci sono i ritorni economici perché alcune località (sopratutto GS sui due versanti e Majella) sono troppo, troppo piccole per stare sul mercato e finanziarsi da sole (e infatti generano solo debiti).
    Per generare gli introiti veri devono infrastrutturarsi, collegarsi e crescere (in impianti piste ed innevamento)
    ..MAX... servono i numeri..qualcuno li ha visti?

  16. #24235
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Arkin Vedi messaggio
    Avril, con il cuore sono con te ma, ripeto, il tutto per aver un senso reale andrebbe accompagnato dai numeri.

    A titolo di esempio per CF-OVO:


    • quanto costerebbe il collegamento CF-OVO e il relativo impianto di innevamento completo (supponendo di fare il famoso giro vero gli innamorati di CF per evitare i piani di pezza)



    • quale sarebbe il costo di gestione manutenzione del nuovo comprensorio



    • per quanti giorni l' anno il compresorio sarebbe utilizzabile (estate/inverno)



    • quanti sarebbero gli utenti in più rispetto a quelli che già oggi frequentano questo bacino (estate/inverno)



    • quanti di questi utenti in più sarebbero disposti a soggiornare nelle attuali (poche) strutture alberghiere presenti



    • quanti di questi utenti in più sarebbero utenti che sceglierebbero CF-OVO invece delle ALPI e quanti nuovi utenti (ovvero utenti che prima della creazione di CF-OVO non andavano a fare la settimana bianca)



    • etc


    Se si riesce a tirar fuori un documento che evidenzia che i flussi attesi (possibilmente supportati da qualche ricerca di mercato) sono tali da giustificare l' investimento allora la cosa ha senso diversamente la vedo dura.

    Non so te ma io ho solo visto documenti in cui si dice quanto potrebbe costare non quanto potrebbe fruttare...

    - - - Updated - - -



    ..MAX... servono i numeri..qualcuno li ha visti?
    Sui costi non so risponderti. Ma si sprecano tanti di quei soldi a vuoto... e si perdono talmente tanti bandi europei... che non credo sia quello il vero problema... sarebbero investimenti, con enormi ritorni in loco, non sprechi a fondo perduto.
    Sul bacino di utenza ... e no li non ti seguo... parliamo di un bacino di utenza potenzialmente enorme.

    Ovo e CF (non sono io a svelartelo) sono spessisimo stracolme nei weekend, quasi saturate... ma poi si svuotano totalmente nei giorni feriali (ci vado spesso in settimana e me le godo... deserte).
    Ciò accade per un solo motivo: il demanio sciabile è piccolo e pochi sono disposti a restare una settimana intera.
    Aggiungiamoci che i deficit in tema di impianto di innevamento rendono rischioso prenotare per la settimana...
    Se ci pensi, Roccaraso ha fatto il boom non solo perchè ha collegato i versanti ma perchè, da un certo punto in avanti, ha cominciato a investire OGNI SANTO ANNO, per potenziare l'innevamento, garantendo di poter tenere gli impianti aperti (almeno in parte) anche in caso di pesantissime lavate da scirocco... che li peraltro fanno più danni che ad Ovo/CF o Campo Imperatore. A quel punto uno sciatore pugliese sa di potersi prenotare la settimana bianca con un rischio relativamente basso.

    Ad OVO... se arriva una lavata, con quell'impianto asfittico e la poca acqua dell'unico bacino, chiudono quasi tutto (salvo che in quota).
    A CF va pure peggio, quando arriva la lavata, devono chiudere tutto perchè tutte le piste devono necessariamente arrivare fino a valle... Ai voglia poi a rifare daccapo il manto con le aste attuali... eppure con dei cannoni, viste le temperature notturne e le inversioni termioche, potrebbero fare mucchi enormi (e volendo conservarseli pure sotto i teli)
    Già hanno poche piste, se poi rimangono chiuse per la metà o più, uno su una settimana, si ammazza di noia. Collegandole - e facendo un impianto di innevamento Roccaraso style - sarebbe diverso.

  17. #24236

    Predefinito

    Risposta semplice.

    I flussi sarebbero di gran lunga superiori a quelli di Roccaraso.

    Qui non si tratta di business plan, qui si tratta che ci vorrebbe qualcuno con i soldi veri che arriva, riempie la pancia a tutti i politici, ambientalisti e compagnia bella e poi investe.

    Stiamo parlando del bacino di utenza della citta eterna, potresti convogliare anche il turismo religioso da quelle parti le possibilità sarebbero pressochè illimitate non c'è niente di paragonabile in Italia e non solo.

    Chiaramente devi attrezzarti come si deve, con strutture ricettive adeguate.

    Avete mai sentito parlare dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum? Si è appassionato di ippica e l'ha cambiata radicalmente.....a casa degli Inglesi. Ecco ci vorrebbe un personaggio del genere, non necessariamente sceicco

  18. Skife per avril:


  19. #24237
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Avere impianti a solo un ora, un ora e mezza da Roma (in alcune zone anche a 50 minuti) è un qualcosa che viene capito poco e valorizzato ancor meno.

    A Milano si venderebbero l'anima per avere comprensori decenti a 50 minuti.

    Non avete idea di quanti romani snobbino l'abruzzo e non ci siano mai stati (ma fanno regolarmente due o tre settimane bianche all'anno sulle alpi/dolomiti).


    Mettete vicino a Roma due o tre comprensori da 70/80 KM (Terminillo, Ovo/CF), fate un carosello decente sul Gran Sasso, innevate il tutto come si deve: appena la gente dovesse vedere comprensori del genere, collegati e con impianti moderni accorrerebbe in massa... poi vedreste come piangerebbero a nord, a cominciare da Folgaria e Lavarone (preferite da molti Romani ad Ovo e CF persino per le settimane bianche...).

    Anche il turismo estero: uno arriva in aereo, e con un ora e mezza di trasferimento (spesso meno di quanto ci vuole per arrivare in centro di roma col taxi ) sarebbe sugli impianti.

  20. Skife per MAXINMARE:


  21. #24238
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Sui costi non so risponderti. Ma si sprecano tanti di quei soldi a vuoto... e si perdono talmente tanti bandi europei... che non credo sia quello il vero problema... sarebbero investimenti, con enormi ritorni in loco, non sprechi a fondo perduto.
    Sul bacino di utenza ... e no li non ti seguo... parliamo di un bacino di utenza potenzialmente enorme.

    Ovo e CF (non sono io a svelartelo) sono spessisimo stracolme nei weekend, quasi saturate... ma poi si svuotano totalmente nei giorni feriali (ci vado spesso in settimana e me le godo... deserte).
    Ciò accade per un solo motivo: il demanio sciabile è piccolo e pochi sono disposti a restare una settimana intera.
    Aggiungiamoci che i deficit in tema di impianto di innevamento rendono rischioso prenotare per la settimana...
    Se ci pensi, Roccaraso ha fatto il boom non solo perchè ha collegato i versanti ma perchè, da un certo punto in avanti, ha cominciato a investire OGNI SANTO ANNO, per potenziare l'innevamento, garantendo di poter tenere gli impianti aperti (almeno in parte) anche in caso di pesantissime lavate da scirocco... che li peraltro fanno più danni che ad Ovo/CF o Campo Imperatore. A quel punto uno sciatore pugliese sa di potersi prenotare la settimana bianca con un rischio relativamente basso.

    Ad OVO... se arriva una lavata, con quell'impianto asfittico e la poca acqua dell'unico bacino, chiudono quasi tutto (salvo che in quota).
    A CF va pure peggio, quando arriva la lavata, devono chiudere tutto perchè tutte le piste devono necessariamente arrivare fino a valle... Ai voglia poi a rifare daccapo il manto con le aste attuali... eppure con dei cannoni, viste le temperature notturne e le inversioni termioche, potrebbero fare mucchi enormi (e volendo conservarseli pure sotto i teli)
    Già hanno poche piste, se poi rimangono chiuse per la metà o più, uno su una settimana, si ammazza di noia. Collegandole - e facendo un impianto di innevamento Roccaraso style - sarebbe diverso.
    ..che si buttano tanti soldi posso essere d'accordo, però di nuovo quando parliamo di "con enormi ritorni in loco" ho paura che lo facciamo con la mente degli appassionati.

    I ritorni putroppo vanno quantificati in numeri non in aggettivi. Qui siamo in un forum di appassionati ed evidentemente siamo tutti interessati agli sviluppi ma credo che se facessimo questo sondaggio sulla popolazione media Romana le risposte sarebbero ben diverse

    Riguardo Roccaraso credo sia veramente un unicum in quanto:
    • i versanti alla fine erano facilmente collegabili
    • il bacino è veramente monstre visto che ci gravitano sia Napoli che Roma e su Napoli il rapporto costo benefici Rocca/Alpi è ancora migliore perchè da Napoli le Alpi sono ancora più lontane
    • anche il meto tutto sommato è più favorevole, o almeno lo è stato negli ultimi anni e il trend sembra consolidarsi


    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da avril Vedi messaggio
    Risposta semplice.

    I flussi sarebbero di gran lunga superiori a quelli di Roccaraso.

    Qui non si tratta di business plan, qui si tratta che ci vorrebbe qualcuno con i soldi veri che arriva, riempie la pancia a tutti i politici, ambientalisti e compagnia bella e poi investe.

    Stiamo parlando del bacino di utenza della citta eterna, potresti convogliare anche il turismo religioso da quelle parti le possibilità sarebbero pressochè illimitate non c'è niente di paragonabile in Italia e non solo.

    Chiaramente devi attrezzarti come si deve, con strutture ricettive adeguate.

    Avete mai sentito parlare dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum? Si è appassionato di ippica e l'ha cambiata radicalmente.....a casa degli Inglesi. Ecco ci vorrebbe un personaggio del genere, non necessariamente sceicco
    Avril, quello che arriva con i soldi veri tipicamente non lo fa per beneficenza quindi stai sicuro che se arriva è perchè ritiene, in maniera ponderata, che i ritorni ci siano..qui però non arriva nessuno e si parla solo di spendere soldi pubblici supponendo che producano un ritorno, ritorno che sino ad ora non ho trovato definito da nessuna parte. Senza un business plan e dati oggettivi diventa pure difficile rispondere alle osservazioni pretestuose (non tutte naturalmente) degli ambientalisti

  22. #24239
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Arkin, mentre gli altri si baloccano con i veti incrociati e con la miopia degli amministratori a Roccaraso, quest'anno, arrivano questi:


    Rispetto alle asticelle di Ovo/Cf la differenza è come quella tra il giorno e la notte.

    Metti qualcosa del genere a Campo Imperatore... assieme ad un bacino o due: poi ne riparliamo.

    Per non parlare della campagna di inerbimento... Ovo ad esempio ha un fondo che è una pietraia....

    Anche solo queste cose si traducono in giornate in più/maggiori presenze/maggiori guadagni.

    Cominciassero da qui, già vedresti il fatturato annuo schizzare: la gente in Dolomiti (oltre che per la bellezza incommensurabile dei luoghi) ci va a sciare sopratutto perchè, qualunque cosa accada, sa che scierà anche in mezzo ai prati.
    A Roccaraso l'hanno capito (e nessuno li disturba).
    Altrove già non l'hanno capito ... e, in più., li si ostacola su tutto.

  23. #24240
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Arkin, mentre gli altri si baloccano con i veti incrociati e con la miopia degli amministratori a Roccaraso, quest'anno, arrivano questi:


    Rispetto alle asticelle di Ovo/Cf la differenza è come quella tra il giorno e la notte.

    Metti qualcosa del genere a Campo Imperatore... assieme ad un bacino o due: poi ne riparliamo.

    Per non parlare della campagna di inerbimento... Ovo ad esempio ha un fondo che è una pietraia....

    Anche solo queste cose si traducono in giornate in più/maggiori presenze/maggiori guadagni.

    Cominciassero da qui, già vedresti il fatturato annuo schizzare: la gente in Dolomiti (oltre che per la bellezza incommensurabile dei luoghi) ci va a sciare sopratutto perchè, qualunque cosa accada, sa che scierà anche in mezzo ai prati.
    A Roccaraso l'hanno capito (e nessuno li disturba).
    Altrove già non l'hanno capito ... e, in più., li si ostacola su tutto.
    ..su Roccaraso giustamente cavalcano l' onda perchè sicuramente vedono un trend in crescita che giustifica la spesa..su CI, CF-OVO e TMS il capitale per avviare la macchina è decisamente più alto e tipicamente in un mercato ristretto il primo se la spassa (ALPI), il secondo gli fa concorrenza (Rocca) il terzo e quarto e a seguire ci provano e molto spesso chiudono battenti.....

    mi piacerebbe tanto sbagliarmi ma se non vedo uno straccio di analisi con due numeri in croce un minimo oggettivi rimango molto scettico...

Pagina 1616 di 1630 PrimoPrimo ... 616111615161566160616071608160916101611161216131614161516161617161816191620162116221623162416251626 ... UltimoUltimo



Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •