icona Skitags: Val Gardena [45] Impianti di risalita [27] Alpe di Siusi - Seiser Alm [23]

Vedi risultati sondaggio: Cosa ne pensi dell'impianto di collegamento Monte Pana - Alpe di Siusi?

Votanti
69. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Eccezionale, sicuramente lo apprezzerei e qualche volta andrei a fare il giro della Val Gardena

    21 30.43%
  • Utile, lo reputo complessivamente positivo

    34 49.28%
  • Non spero che venga fatto, lo skibus di collegamento è già sufficiente

    8 11.59%
  • Assolutamente contrario, è ora di smetterla di fare impianti nuovi in Dolomiti

    4 5.80%
  • Altro, specifico nella discussione

    2 2.90%
Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 74

Discussione: Impianto di collegamento Monte Pana - Saltria

  1. #46

    Predefinito

    Pare che abbiano bocciato il collegamento Monte Pana-Saltria, Castelrotto-Bullaccia e il ripristino della pista Standard a Ortisei

  2. #47

    Predefinito

    BOLZANO. Clamoroso a Castelrotto: il Consiglio comunale con un solo voto di scarto, ha bocciato la proposta di inserire nel nuovo “Piano di settore impianti di risalita e piste da sci”, previsto per il 2014, due importanti cabinovie e una pista da sci: il collegamento Monte Pana-Saltria, fra la Val Gardena e l’Alpe di Siusi, la nuova cabinovia Castelrotto-Marinzen- Bullaccia per portare gli sciatori direttamente sull’Alpe e il ripristino della storica pista “Standard” dal culmine dell’Alpe (Mont Seuc) a Ortisei.


    Un clamoroso “hara kiri” per il futuro sviluppo dell’economia locale che vive di turismo secondo le categoria interessate; un trionfo invece, ovviamente per i “verdi” di varia estrazione dei due comprensori. In realtà non si è trattato soltanto di un soprassalto di protezionismo, bensì anche di un’intricata rete di campanilistici veti incrociati fra due centri da sempre rivali, come Castelrotto e la frazione d Siusi, con l’inserimento di interessi gardenesi.


    Prima votazione, quella sull’ impianto Castelrotto-Bullaccia,( presentato dalla società Marinzen srl, costo 30 milioni) respinto con 8 voti contrari, 2 astenuti (quindi di fatto contrari) e 9 sì su 19 presenti. Chi ha detto “no”? Verosimilmente i 4 Svp (su 16) di Siusi, un ladino, 1 dei Freiheitlichen, mentre risarebbero astenuti i 2 della lista civica.

    Determinante, a quanto pare, sarebbe stata la temporanea assenza del ventesimo consigliere il re del folk tirolese Norbert Rier dei “Kastelruther Spatzen” . Le motivazioni dei “no” sono state, oltre che di natura ecologica (la discussa discesa dal Bullaccia a Castelrotto)anche la presunta inutilità dell’impianto che non porterebbe comunque al cuore dell’Alpe cioè a Compaccio, dove arriva già la lanciatissima cabinovia di Siusi, con rischio di deficit per Castelrotto; poi un eventuale garage, in zona quasi centrale con un incremento del traffico. Non meno sconcertante il risultato del voto per il collegamento Saltria-Monte Pana, una sorta di”beffa” per società Mont-Alp, creata dal Consorzio impianti Gardena – Alpe di Siusi : nessun dei consiglieri ,saliti nel frattempo a 20, ha votato contro. E’ finita infatti con un 10 sì’ e 10 astenuti . In questo caso i “siusini” sono stati più disponibili, ma ci sono state le riserve delle opposizioni, di ladini e di quanti ritengono l’impianto soprattutto superfluo, più che d’impatto ambientale. Infine pollice verso per la pista Standard: anche in questo caso determinanti le 11 astensioni, visto l’unico “no” e 7 voti favorevoli. Il progetto interessa soprattutto Ortisei e quindi sono prevalsi probabilmente lo scarso interesse di Castelrotto e in genere la difesa ambientale. Desolato il commento del presidente degli impianti Paolo Cappadozzi (“Castelrotto si è chiuso le porte allo sviluppo per fronteggiare la concorrenza di Badia e Fassa”); per il sindaco Andreas Colli, Castelrotto perderà clientela a favore degli alberghi di Siusi e dell’Alpe, più a portata di piste.

    Da: Alpe di Siusi Castelrotto boccia due nuovi impianti di risalita - Cronaca - Alto Adige

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #48

    Predefinito

    Davvero strana la votazione per la pista Standard. Secondo me con poco impatto ambientale avrebbe lanciato per bene Ortisei e aumentato di non poco l'utilizzo della potente cabinovia Mont de Seuc. E visto i dislivelli ne sarebbe uscita una pista spettacolare. Astenersi, perchè?

    Non ho le idee ben chiare sul collegamento Bullaccia - Castelrotto, non pensavo si potesse creare una pista e degli impianti.

  5. #49

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Davvero strana la votazione per la pista Standard. Secondo me con poco impatto ambientale avrebbe lanciato per bene Ortisei e aumentato di non poco l'utilizzo della potente cabinovia Mont de Seuc. E visto i dislivelli ne sarebbe uscita una pista spettacolare. Astenersi, perchè?

    Non ho le idee ben chiare sul collegamento Bullaccia - Castelrotto, non pensavo si potesse creare una pista e degli impianti.
    .......... PISTA STANDARD rientro per Ortisei.
    A mio avviso si rendeva necessaria per permettere un rientro garantito ad Ortisei e, visto che riprendeva un tracciato già esistente, sarebbe stata una occasione per sistemare alcunni tratti di montagna (stradina sterrata compreso) poco curati (si vedono anche dall'ovovia del Mont Seuc)
    Sicuramente, ne avrebbero beneficiato gli Hotel posti sul versante sud di Ortisei che una volta usufruivano dello skilift Ronc.
    Peccato

  6. #50

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da SkiMachine Vedi messaggio
    Io l'avevo percorso a piedi d'estate (molti anni fa): e ricordavo bene che fosse tutta discesa. Quando però avevo chiesto indicazioni in un altro therad qui su SF per ritrovare in invernale questo itinerario, NESSUNO lo conosceva e mi ero quindi arreso al bus. Quet'anno ho però visto che sulla carta piste "ufficiale" dell'Alpe di Suisi è ben segnata in puntolini neri lo skiweg (d'estate una carrareccia) di cui parlo.

    Parte dalla stazione a monte Florian, rispetto alla linea della seggiovia si trova a "ore 2" (ossia a Nord-Est) e abbastanza diretta arriva a circa 2/3 del percorso compiuto dal BUS Saltria-MontePana (dove ormai la strada è circa in discesa: ho verificato con Google Earth). Tra l'altro quando avevo preso il bus avevo visto salire delle persone lungo la via e mi ero chiesto da dove mai spuntassero.

    Si vede bene segnato anche in questa mappa:
    http://www.skiforum.it/uploads/66665...onte-pana.html

    L'anno venturo proverò CERTAMENTE e relazionerò (Mi piace scovare questi percorsi!).
    Il giorno 14/12/2012 ero in zona e ho provato a cercare, ma nevicava, c'era cattiva visibilità, ero con amici che non mi andava né di abbandonare, né di trascinare in un'avventura dall'esito incerto. Morale NON ho trovato l'imbocco. Ci riproverò alla prima occasione.
    Ultima modifica di SkiMachine; 04-01-2013 alle 08:42 PM.

  7. #51

    Predefinito

    Mi ero perso questa discussione in particolare non sapevo dell'esistenza dello skiweg da Monte Florian a Saltria! Dai vostri interventi ho capito che lo skiweg è in discesa e non bisogna racchettare. Non ho però capito se è il tragitto dall'alpe a Santa Cristina è interamente sciabile. SkiMachine ed Emanuela sostengono arrivi a 3/4 del bus (guardando la cartina dovrebbe essere la stradina che si immette nella strada per Saltria prima del vallone del Sassolungo)....in questo caso per arrivare effettivamente a Saltria avete percorso sci ai piedi la strada dello skibus?
    Citazione Originariamente scritto da SkiMachine Vedi messaggio
    Parte dalla staione a monte Florian, rispetto alla linea della seggiovia si trova a "ore 2" (ossia a Nord-Est) e abbastanza diretta arriva a circa 2/3 del percorso compiuto dal BUS Saltria-MontePana (dove ormai la strada è circa in discesa: ho verificato con Google Earth)

    Citazione Originariamente scritto da Emanuela Vedi messaggio
    Di salita ce n'è praticamente nulla, è probabile che con gli sci si possa fare tutto senza spingere e confermo si ricongiunge a 3/4 con il percorso del bus quando ormai è tutta discesa.
    Maxima invece sostiene di poter arrivare addirittura fino alla Saslong, ma credo (correggimi se sbaglio) si riferisse alla pista battuta che permette di andare da Monte Pana alla partenza della cabinovia della Saslong a Santa Cristina e non allo skiweg in questione
    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    Sempre uso lo ski-weg esistente, tornando da Monte Pana - si entra fra vecchi fienili in ultimo terzo di pista Saslong.
    Se ho capito bene (correggetemi se sbaglio) questo skiweg potrebbe essere "sistemato" per creare un pistino che permetta di raggiungere Monte Pana dal Monte Florian sci ai piedi "creando" una stradina forestale per colmare l'ultimo quarto di percorso, in modo da non sovrapporre pistino sciatori alla strada percorsa dai bus. Se così fosse il collegamento ValGardena-Alpe sarebbe fattibile ad "impatto zero" e senza un impattante impianto di attraversamento la qual cosa mi piace molto!
    La GardenaRonda, che vedeva nella mancanza di collegamento MontePana - Siusi il punto dolente, potrebbe seriamente divenire realtà...certo sarebbe solo antiorario (ma anche il famoso WeisseRing fra Zurs e Lech lo è e cmq si potrebbero sempre tenere i pulmini)...lo "scoglio" diventerebbe attraversare Ortisei e forse si inizierebbe a pensare all'allungamento del Tunnel Curta o a farne un altro che arrivi più vicino alla cabinovia del Monte Seuc però "a grandi linee" sarebbe fattibile :-)

    Per il mancato ripristino della pista di rientro a Ortisei mi ha molto colpito questo intervento di Lidsandel...
    Citazione Originariamente scritto da Lidsandel Vedi messaggio
    Ciò che sto per dire sembrerà una boiata ma è la triste realtà. Pochi credo lo sappiano. Il confine tra il comune di Ortisei e quello di Castelrotto indovinate dove passa? Sul fiume. La frazione Oltretorrente è nel comune di Castelrotto. Sembra uno scherzo da primo Aprile ma non lo è. Se guardate la cartina qui sopra postata sembra impossibile. Castelrotto è relativamente lontano da li eppure...
    La funifia del Siusi non è di Ortisei è di Castelrotto. A loro non interessa creare una comoda pista (per altro tutta nel loro territorio) per rientrare nella località rivale. A loro basta una bella ovovia per rubargli i clienti (l'ormai decennale lotta tra Siusi e Gardena che si stringono la mano ma si guardano in cagnesco). Per chiuderla hanno adotto e adducono tuttora motivi futili. La bella pista creerebbe anche più passaggi alla funivia (a vantaggio loro), ma diciamo la verità, un buon sciatore una volta sceso a Ortisei se ne torna su all'Alpe di Siusi o va su al Reiscesa? Magari sarò pessimista ma questo è quello che mi pare di leggere tra le linee.

  8. #52

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cappello di paglia Vedi messaggio
    Mi ero perso questa discussione in particolare non sapevo dell'esistenza dello skiweg da Monte Florian a Saltria! Dai vostri interventi ho capito che lo skiweg è in discesa e non bisogna racchettare. Non ho però capito se è il tragitto dall'alpe a Santa Cristina è interamente sciabile. SkiMachine ed Emanuela sostengono arrivi a 3/4 del bus (guardando la cartina dovrebbe essere la stradina che si immette nella strada per Saltria prima del vallone del Sassolungo)....in questo caso per arrivare effettivamente a Saltria avete percorso sci ai piedi la strada dello skibus?

    Maxima invece sostiene di poter arrivare addirittura fino alla Saslong, ma credo (correggimi se sbaglio) si riferisse alla pista battuta che permette di andare da Monte Pana alla partenza della cabinovia della Saslong a Santa Cristina e non allo skiweg in questione


    Se ho capito bene (correggetemi se sbaglio) questo skiweg potrebbe essere "sistemato" per creare un pistino che permetta di raggiungere Monte Pana dal Monte Florian sci ai piedi "creando" una stradina forestale per colmare l'ultimo quarto di percorso, in modo da non sovrapporre pistino sciatori alla strada percorsa dai bus. Se così fosse il collegamento ValGardena-Alpe sarebbe fattibile ad "impatto zero" e senza un impattante impianto di attraversamento la qual cosa mi piace molto!
    La GardenaRonda, che vedeva nella mancanza di collegamento MontePana - Siusi il punto dolente, potrebbe seriamente divenire realtà...certo sarebbe solo antiorario (ma anche il famoso WeisseRing fra Zurs e Lech lo è e cmq si potrebbero sempre tenere i pulmini)...lo "scoglio" diventerebbe attraversare Ortisei e forse si inizierebbe a pensare all'allungamento del Tunnel Curta o a farne un altro che arrivi più vicino alla cabinovia del Monte Seuc però "a grandi linee" sarebbe fattibile :-)
    A me pare impossibile scendere dal Monte Florian verso Monte Pana, al massimo si arriverà sulla strada a 3/4... a meno che non si passi dalle piste di fondo.

    Per il mancato ripristino della pista di rientro a Ortisei mi ha molto colpito questo intervento di Lidsandel...
    Ne avevamo parlato qui: http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=41109

    Comunque la questione è complessa e si basa sui dispetti tra i vari comuni:
    A Ortisei interessa la pista di rientro Pilat (che è nel comune di Castelrotto), ma non gli frega nulla del collegamento Saltria-Pana (sul comune di Ortisei) perché tanto il paese è già collegato via Seceda.
    Castelrotto invece vuole il collegamento Saltria-Pana che però dipende da Ortisei (che non vuole il collegamento). In tutto ciò Castelrotto non è riuscito ad approvare nemmeno il progetto di un impianto Castelrotto-Marinzen-Bullaccia con annessa pista di rientro che avrebbe almeno dato importanza al paese.
    In tutto ciò la Pilat rimane chiusa...

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #53

    Predefinito

    Confermo ho fatto quello skiweg in estate con la mtb si arriva a 3/4 della strada quindi o si prende lo stesso il bus o si fanno circa
    15 min di sci in spalla. Sono comunque d'accordo che il collegamento almeno in senso antiorario andrebbe fatto sfruttando lo skiweg gia esistente e prima della confluenza con la strada mettere un piccolo impianto per riprendere quota e poi realizzare una breve pista di collegamento fino al monte pana.

  11. #54

    Predefinito

    Capito. In pratica lo skiweg come avevo capito arriva alla 3/4 della strada del bus ma poi non ci sono le pendenze sufficienti per proseguire "in discesa". Quindi una tratta tutta in discesa dal monte Florian a Saltria non c'è; servirebbe un impiantino sulla 3/4 della strada per riguadagnare quota. In più un nuovo stradino senza impiantino sarebbe difficile da fare causa pendenze ridotte e vallone in mezzo.

  12. #55

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cappello di paglia Vedi messaggio
    Capito. In pratica lo skiweg come avevo capito arriva alla 3/4 della strada del bus ma poi non ci sono le pendenze sufficienti per proseguire "in discesa". Quindi una tratta tutta in discesa dal monte Florian a Saltria non c'è; servirebbe un impiantino sulla 3/4 della strada per riguadagnare quota. In più un nuovo stradino senza impiantino sarebbe difficile da fare causa pendenze ridotte e vallone in mezzo.
    E se invece la pista per Saltria partisse dalla cima del Seura? Forse si potrebbe arrivare molto a ridosso realizzando per l'ultimo tratto un impianto meno invasivo.

  13. Skife per pierluandrea:


  14. #56

    Predefinito

    Troppo bello il pulmino di collegamento...sarebbe un peccato toglierlo... in piena stagione quel collegamento è sempre pieno...e io per primo almeno 5 volte a stagione faccio il giro partendo da lupo bianco, sasslong Ortisei scampagnata a piedi in mezzo al paese, faccio tutta l'alpe poi pulmino e via si rientra al lupo... capisco la comodità di un impianto...ma il caratteristico giro nel bosco sarebbe davvero un peccato toglierlo...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  15. Skife per #alexmicc:


  16. #57

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Xtreme Vedi messaggio
    é il mio giro preferito quando vado in vacanza in Alta Badia, lo faccio in senso antiorario.
    Sarò stato fortunato ma l'autobus (non furgoncino) non l'ho mai trovato troppo pieno e non l'ho mai dovuto aspettare troppo. Con i soldi per la costruzione di questo impianto potrebbero mettere l'autobus gratuito!
    L'unica nota negativa del collegamento attuale è per i pedoni, non dev'essere bello fare una passeggiata in un bosco innevato con questi autobus diesel che passano
    Io infatti vieterei i pedoni su quel tratto dove passa il pullman...un anno con molta neve per colpa dei pedoni rin*******iti che pur vedendo il pullman arrivare nn si sono spostati, il pullman si è dovuto fermare nel punto più ripido mettendoci più di mezz'ora per riuscire a ripartire....


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  17. #58

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da #alexmicc Vedi messaggio
    Io infatti vieterei i pedoni su quel tratto dove passa il pullman...un anno con molta neve per colpa dei pedoni rin*******iti che pur vedendo il pullman arrivare nn si sono spostati, il pullman si è dovuto fermare nel punto più ripido mettendoci più di mezz'ora per riuscire a ripartire....


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Quanto tempo impiega l'autobus? Se consideriamo i tempi di attesa agli impianti principali che normalmente ci sono,se il trasferimento pana saltria non supera i 15 minuti tutto sommato è accettabile.il problema è semmai la frequenza , tutto il percorso tra attesa e viaggio rischia altrimenti di diventare troppo.

  18. #59

    Predefinito

    Saranno circa 10 minuti di autobus. Quando la stratina è innevata è molto bello
    Alcune persone avevano paura che l'autobus sbandasse quel giorno



    A chi interessa la "mini-guida" sul GardenaRonda: http://www.skiforum.it/skinews/242-t...denaronda.html

  19. #60

    Predefinito

    L'autobus è una figata, meglio di un giro su Katum a Mirabilandia...

    Però la portata oraria è veramente sproporzionata, una volta sono arrivato alla partenza di un bus e già c'era fila sufficiente a riempire quello successivo... 30 minuti di attesa + 15 di viaggio, in pratica non sono riuscito a tornare alla base e ho dovuto prendere il taxi
    (Per fortuna solo da Corvara alla Villa, e il fatto che sia costato meno di una corsa in taxi da Milano Centrale a Piazza Duomo dovrebbe far pensare noialtri bauscia)

    Il peggio è che ho dovuto sopportare la convivenza con i soliti trogloditi bifolchi retrogradi sottosviluppati che ritengono di essere troppo importanti per fare la fila con la gente civile e pretendono di passare davanti, e anche quelli che "eeeeee ma il mio povero bambino non può aspettare, ha freddo povera stella, fatemi passare, c'ho il bimbo, ALLORA MI FATE PASSARE CHE C'HO IL BIMBO???": quasi rissa. Schifo.

  20. Skife per Max Depo:


Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •