Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Un consiglio per la manutenzione degli sci

  1. #1

    Predefinito Un consiglio per la manutenzione degli sci

    Ho comprato a gennaio un paio di sci intermedi che ho usato 6-7 volte sempre su neve ottima. Ora che la stagione è finita non so cosa fare a livello di manutenzione: ho notato che non ci sono graffi o "lesioni" particolari ma c'è una punta di ruggine (proprio un accenno) in una zona della lamina.
    Cosa mi consigliate di fare? Sci così nuovi vanno comunque fatti risistemare anche dopo poche sciate? Essendo di Roma non so a chi chiedere...
    Grazie per l'aiuto!

  2. #2

    Predefinito

    Se non hanno segni e le lamine hanno ancora un discreto filo (ma dubito un po') basterebbe applicare un velo di sciolina liquida (ci sono delle ottime confezioni spray) sulla soletta, avendo cura di passarla anche sulle lamine in modo da preservarle dalla ruggine. Poi ad inizio stagione, se non sei in grado di farlo tu, puoi far dare una passata alle lamine, magari in qualche località ben attrezzata.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    basterebbe applicare un velo di sciolina liquida (ci sono delle ottime confezioni spray)
    In occasione dell'acquisto dei TI GS, mi sono fatto proprio dare anche una bomboletta di sciolina fluorata spray. L'ho applicata sul fondo dei miei vecchi Fischer con movimenti rotatori, come indicato sulla bomboletta; una volta asciugatasi (rimanevano circoli di una densissima crema piú chiara della soletta), ho preso carta casa, tanto olio di gomito, e l'ho "lucidata" tutta per il lungo; faticosissimo perché il residuo era micidiale da levare. È tutto corretto o hai altri consigli?

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ghevèn Vedi messaggio
    In occasione dell'acquisto dei TI GS, mi sono fatto proprio dare anche una bomboletta di sciolina fluorata spray. L'ho applicata sul fondo dei miei vecchi Fischer con movimenti rotatori, come indicato sulla bomboletta; una volta asciugatasi (rimanevano circoli di una densissima crema piú chiara della soletta), ho preso carta casa, tanto olio di gomito, e l'ho "lucidata" tutta per il lungo; faticosissimo perché il residuo era micidiale da levare. È tutto corretto o hai altri consigli?
    ma hai preso il TI GS? mica avevi preso l'ST?

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tonio Vedi messaggio
    ma hai preso il TI GS? mica avevi preso l'ST?
    Non ti ho detto ancora nulla. Sí, mi son lasciato trascinare dalla scivolomania compulsiva e ho comprato anche i TI GS (Maxisport di Lissone, EUR 419 con attacchi NEOX TL 12); praticamente mi sono fatto due sci al prezzo di uno. Per ora sono intenzionato a usarli principalmente sul duro, lasciando gli ST alle altre condizioni. Mi diverto troppo con gli ST: chiudono in modo molto rapido e permettono un controllo totale sul ripido. Ho notato però che i TI GS hanno un raggio di curvatura sui 16-17 metri: pensavo di piú; praticamente sono uguali ai miei primi Easy Carver, R17 e 180 (i TI GS sono 182), anche se molto piú rigidi. Sono proprio curioso di provarli: non sto piú nella pelle!

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ghevèn Vedi messaggio
    In occasione dell'acquisto dei TI GS, mi sono fatto proprio dare anche una bomboletta di sciolina fluorata spray. L'ho applicata sul fondo dei miei vecchi Fischer con movimenti rotatori, come indicato sulla bomboletta; una volta asciugatasi (rimanevano circoli di una densissima crema piú chiara della soletta), ho preso carta casa, tanto olio di gomito, e l'ho "lucidata" tutta per il lungo; faticosissimo perché il residuo era micidiale da levare. È tutto corretto o hai altri consigli?
    Se vuoi lucidarli per bene usa un sughero come questo. Il calore che si sviluppa, almeno in teoria, dovrebbe agevolare la penetrazione nella soletta e non fai assolutamente fatica.

    http://cgi.ebay.it/Spugnetta-sughero...item5add577b7b

    Tieni presente però che anche se non la lucidi, non succede assolutamente niente. Dopo una pista - se va bene - o dopo qualche centinaio di metri, tutta la sciolina in eccesso se ne va da sola.

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    Se vuoi lucidarli per bene usa un sughero come questo. Il calore che si sviluppa, almeno in teoria, dovrebbe agevolare la penetrazione nella soletta e non fai assolutamente fatica.

    http://cgi.ebay.it/Spugnetta-sughero...item5add577b7b

    Tieni presente però che anche se non la lucidi, non succede assolutamente niente. Dopo una pista - se va bene - o dopo qualche centinaio di metri, tutta la sciolina in eccesso se ne va da sola.
    Grazie, Renn; chissà se la sciolina spray che ho comprato resiste piú a lungo rispetto a quella liquida che si applica con la spugnetta sulla bottiglietta. Mi pare molto piú ostinata e "collosa" da togliere, però trattasi sempre di una sciolina applicata a freddo...

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ghevèn Vedi messaggio
    Grazie, Renn; chissà se la sciolina spray che ho comprato resiste piú a lungo rispetto a quella liquida che si applica con la spugnetta sulla bottiglietta. Mi pare molto piú ostinata e "collosa" da togliere, però trattasi sempre di una sciolina applicata a freddo...
    è quella blu? stessa roba in ogni caso. Io di solito prendo quella con il tampone (toko o briko mi sembra) perché è più comoda da distribuire e sporchi di meno in giro, ma prima avevo una spray e si comportava esattamente nello stesso modo. E' comoda perché preserva la soletta e le lamine dallo sporco e tieni lubrificato il tutto, ma non so quanto possa durare sulla neve.

  11. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    è quella blu? stessa roba in ogni caso. Io di solito prendo quella con il tampone (toko o briko mi sembra) perché è più comoda da distribuire e sporchi di meno in giro, ma prima avevo una spray e si comportava esattamente nello stesso modo. E' comoda perché preserva la soletta e le lamine dallo sporco e tieni lubrificato il tutto, ma non so quanto possa durare sulla neve.
    Credo sia quella blu perché tale è il colore che ho ritrovato sulla carta casa. Comunque era tanto densa che la soletta si scaldava quando passavo con forza la carta; quindi credo sia meglio e piú stabile rispetto alle scioline liquide che si asciugano e sembrano piú degli oli/creme che paste dense.

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ghevèn Vedi messaggio
    Credo sia quella blu perché tale è il colore che ho ritrovato sulla carta casa. Comunque era tanto densa che la soletta si scaldava quando passavo con forza la carta; quindi credo sia meglio e piú stabile rispetto alle scioline liquide che si asciugano e sembrano piú degli oli/creme che paste dense.
    fidati, sono tutte così. La differenza è solo tra scioline solide e liquide. Ma qui sicuramente Tonio che è reduce dalla visita alla Maplus ti può spiegere in modo esaustivo le caratteristiche delle varie scioline.

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da renntiger Vedi messaggio
    fidati, sono tutte così. La differenza è solo tra scioline solide e liquide. Ma qui sicuramente Tonio che è reduce dalla visita alla Maplus ti può spiegere in modo esaustivo le caratteristiche delle varie scioline.
    Ah bene. Tra l'altro, se non sbaglio, le Maplus si trovano facilmente da Decathlon, no?

  14. #12
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    AtomicRaceSLFis-BlizzardWCSLMagnesiumFis-FischerRC4WCSLFis-HeadWCiSL-RDFis-SkiTrab DuoSintAero

    Predefinito

    Ciao Ghevèn,quando dai le scioline in pasta o liquide,falle asciugare per bene.Non darne MAI in dosi eccessive perchè le sprecheresti solamente(tanto poi o per sfregamento con neve o trattamento di "procedura" van via).Dopo averle applicate e lasciate "seccare" per il tempo dichiarato sulla confezione,rullale o strofinale con sughero naturale per creare quella temperatura ideale affinchè possano aderire meglio alla suola dello sci(Si può trovare in commercio in tipo di "spazzola"con sughero da un lato e feltro dall'altro.Il feltro coadiuva l'effetto lucidante che dovrai poi fare.N.B.=Anni fa l'ho fatta con un tappo di sughero per "damigiane"di dimensioni grandi e feltro spesso,incollato sul lato opposto).Fatto questo,se hai a disposizione una spazzola in nylon(Bianco o nero se è più ostinata),dai una bella spazzolata dalla punta verso la coda più volte con tratti non molto lunghi (movimenti tipo pendolo,direzione coda).Tolto l'eccesso,passata con lo scotch brite bianco sempre con movimenti punta coda,per lucidatura finale.La carta tipo scottex casa meglio non usarla,perchè potrebbe impastare ancora di più la sciolina e lasciare pelucchi aderenti ad essa.Meglio usare del fiberlene che oltre che lucidare,imprigione i residui di sciolina e polvere presenti sulla soletta.Ricordati che il fiberlene lo puoi usare preventivamente anche per pulire la soletta prima di applicare la sciolina.Ciao Roby

  15. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robysci Vedi messaggio
    Ciao Ghevèn,quando dai le scioline in pasta o liquide,falle asciugare per bene.Non darne MAI in dosi eccessive perchè le sprecheresti solamente(tanto poi o per sfregamento con neve o trattamento di "procedura" van via).Dopo averle applicate e lasciate "seccare" per il tempo dichiarato sulla confezione,rullale o strofinale con sughero naturale per creare quella temperatura ideale affinchè possano aderire meglio alla suola dello sci(Si può trovare in commercio in tipo di "spazzola"con sughero da un lato e feltro dall'altro.Il feltro coadiuva l'effetto lucidante che dovrai poi fare.N.B.=Anni fa l'ho fatta con un tappo di sughero per "damigiane"di dimensioni grandi e feltro spesso,incollato sul lato opposto).Fatto questo,se hai a disposizione una spazzola in nylon(Bianco o nero se è più ostinata),dai una bella spazzolata dalla punta verso la coda più volte con tratti non molto lunghi (movimenti tipo pendolo,direzione coda).Tolto l'eccesso,passata con lo scotch brite bianco sempre con movimenti punta coda,per lucidatura finale.La carta tipo scottex casa meglio non usarla,perchè potrebbe impastare ancora di più la sciolina e lasciare pelucchi aderenti ad essa.Meglio usare del fiberlene che oltre che lucidare,imprigione i residui di sciolina e polvere presenti sulla soletta.Ricordati che il fiberlene lo puoi usare preventivamente anche per pulire la soletta prima di applicare la sciolina.Ciao Roby
    Grazie infinite per i preziosi consigli, oltretutto visto che anch'io sono un fanatico delle procedure!

    Una sola obiezione: la carta casa non dovrebbe lasciare pelucchi (come invece fanno la carta igienica o i fazzolettini) nemmeno se è bagnata; è una cosa di cui molti si accorgono fin dalla prima adolescenza.

  16. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    AtomicRaceSLFis-BlizzardWCSLMagnesiumFis-FischerRC4WCSLFis-HeadWCiSL-RDFis-SkiTrab DuoSintAero

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ghevèn Vedi messaggio
    Grazie infinite per i preziosi consigli, oltretutto visto che anch'io sono un fanatico delle procedure!

    Una sola obiezione: la carta casa non dovrebbe lasciare pelucchi (come invece fanno la carta igienica o i fazzolettini) nemmeno se è bagnata; è una cosa di cui molti si accorgono fin dalla prima adolescenza.
    Tutto dipende dal tipo di carta che usi!
    Comunque se ti va bene quella,buon per te!

  17. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robysci Vedi messaggio
    Tutto dipende dal tipo di carta che usi!
    Comunque se ti va bene quella,buon per te!
    No no, userò il fiberlene.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •