Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 59

Discussione: Rietro obbligato a chiusura impianti.. la legge cosa dice?

  1. #31

    Predefinito

    Ma anche apres-ski, bar e ristoranti giu in valle vogliono la loro parte dei soldi di sciatori - "Tutti giu dopo le 5!"

  2. #32

    Predefinito

    Probabilmente il carabiniere era già teso per conto suo e non gli siete piaciuti! ...ma non è la maniera di fare,cmq....

    Scherzi a parte,sono e siamo amanti dell'ultima discesa in tranquillità e non ci è mai successo nulla di simile,e anche quest'anno l'abbiamo fatta più di una volta,senza alcun problema o insistenza da parte di nessuno.
    E mi viene in mente su allo Spolverino a Marilleva,dopo la chiusura degli impianti il bar resta pieno e funziona ancora per un'ora buona!
    Mi è successo anche di venire sorpassato dagli impiantisti nella loro gara del "chi ultimo arriva paga da bere" e anche lì nessun problema.

    Può darsi che col tempo i gestori degli impianti/piste abbiano modificato qualcosa,visto che sono sempre di più gli sciatori dell'ultimo minuto per fare l'ultima discesa -più o meno- in solitaria.
    In effetti esiste il rischio del gatto in pista,e se qualcuno si fa male sono loro i responsabili del controllo!


    La migliore di quest'anno è stata all'alpe Devero,l'unica località dove si può fare l'ultima discesa in esclusiva,accompagnati e raccomandati nientepopodimenoche da un rappresentante della Società di gestione impianti!!

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Le tue capacità le insulti te stesso con queste parole...
    La gente è mediamente idiota, e su questo credo non ci sia nemmeno da discutere...
    Possiamo scegliere di vivere in anarchia, e forse saremo contenti fino a quando ti arriverà in casa uno più grosso o più armato di te e ti deruberà, ti stuprerà la moglie e ucciderà i tuoi figli... Vai in Libia, tanto loro vengono da noi e la c'è parecchio spazio!
    Oppure possiamo decidere di vivere nel rispetto delle leggi...
    Uno stato dove si vive di buon senso, sorry, ma credo che per la natura umana stessa, non potrà mai esistere.
    Le leggi le fanno quelli che noi votiamo, si chiama democrazia
    Se una leggge è ingiusta, abbiamo gli strumenti per farla abolire, sempre nei termini della democrazia...

    Se vuoi goderti la montagna di notte e sciare in fuoripista senza che nessuno ti dica nulla, esistono 1300 km di alpi e 1300km di appennini in italia, devi proprio andare sulle piste?
    Se vuoi l'anarchia in montagna, la strada si chiama pelli di foca... stai pur certo che sperso nella valle di notte nessuno verrà a turati fuori dalla malga che hai scelto per passare la notte
    Troppo comodo avere le seggiovie e i rifugi e pensare di avere la libertà di usufruirne quando fa comodo a te!
    Secondo me stai estremizzando.
    Io intendevo solo dire che non è necessaria la legge in questo caso, e che basta il buonsenso.... tu dici: il buonsenso non potrà mai esistere: un pensiero un filino pessimista! Allora dovremmo vivere in un ambiente con 4567865 regole e leggi anche solo per andare in bagno!
    No, io non sogno l'anarchia; ma questo problema mi sembra talmente insulso e facile da risolvere che doverci fare una legge apposta mi appare stupido.
    Quante sono le persone che lo fanno, lo hanno fatto e faranno? Pochissime.
    Da noi la merenda dopo la chiusura e la relativa susseguente discesa non viene svolta da più di 10-15 persone e solo a Carnevale (a Natale il sole va giù alle 17) e solo in determinate giornate. E non è mai successo nulla.
    Solo persone che volevano godersi un pezzo di torta alle carote e guardare il tramonto sul Bianco con gli amici, per poi scendere SOBRI e tranquilli a casa, guardando bene al di là dei dossi, rallentando prima delle curve, tenendo le orecchie tese per sentire rumori di motori.
    Scusa se non tutti hanno le capacità fisiche di risalire una montagna con le pelli; ma non è questo il discorso. Il buonsenso esiste ed invece di sopirlo con leggi superflue, andrebbe stimolato.
    S'è fatta una legge sui neopatentati che definirla ridicola è un complimento; si comincia già a 18anni a dire "fai così e basta" perchè è molto più comodo (e molto meno costoso) del sedersi a un tavolo e dire "guarda, ti spiego che per il tuo bene dovresti......e non dovresti invece..."
    Senza alcun intento polemico.

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Secondo me stai estremizzando.
    Io intendevo solo dire che non è necessaria la legge in questo caso, e che basta il buonsenso.... tu dici: il buonsenso non potrà mai esistere: un pensiero un filino pessimista! Allora dovremmo vivere in un ambiente con 4567865 regole e leggi anche solo per andare in bagno!
    No, io non sogno l'anarchia; ma questo problema mi sembra talmente insulso e facile da risolvere che doverci fare una legge apposta mi appare stupido.
    Quante sono le persone che lo fanno, lo hanno fatto e faranno? Pochissime.
    Da noi la merenda dopo la chiusura e la relativa susseguente discesa non viene svolta da più di 10-15 persone e solo a Carnevale (a Natale il sole va giù alle 17) e solo in determinate giornate. E non è mai successo nulla.
    Solo persone che volevano godersi un pezzo di torta alle carote e guardare il tramonto sul Bianco con gli amici, per poi scendere SOBRI e tranquilli a casa, guardando bene al di là dei dossi, rallentando prima delle curve, tenendo le orecchie tese per sentire rumori di motori.
    Scusa se non tutti hanno le capacità fisiche di risalire una montagna con le pelli; ma non è questo il discorso. Il buonsenso esiste ed invece di sopirlo con leggi superflue, andrebbe stimolato.
    S'è fatta una legge sui neopatentati che definirla ridicola è un complimento; si comincia già a 18anni a dire "fai così e basta" perchè è molto più comodo (e molto meno costoso) del sedersi a un tavolo e dire "guarda, ti spiego che per il tuo bene dovresti......e non dovresti invece..."
    Senza alcun intento polemico.
    Anch'io, come Ulrico, mi sono fermato spesso al Panorama (sopra la Dantercepies) a fine giornata, e a dire la verità il rifugio si riempiva dalle 16.30 in poi, ma ti parlo di decine e decine di persone, tavoli tutti pieni e gente che ordinava da mangiare e da bere.
    Secondo me in questo caso porre un limite (tutti fuori entro le 17) è utile, perché se tra queste decine di persone qualcuno alza un po' troppo il gomito (fosse anche solo uno, ma ce ne sono, vai tranquillo...) e sa che può scendere come e quando vuole... beh, io non mi fiderei tanto. Quindi, meglio essere prudenti e avere delle regole, almeno in questo caso

  6. #35

    Predefinito

    Vi ringrazio delle risposte, quello che mi interessava era proprio capire se era vietato sul serio da qualche legge e mi sembra di capire che sia effettivamente così.

    Poi nel caso specifico la pista che si deve fare per scendere è una blu talmente pianeggiante da doverne fare buona parte racchettando dove nessun gatto userà mai verricelli e una decina di gg fa alle 16 e 10 c'era il sole ancora che spaccava le pietre, in tre persone (esperte sugli sci e muniti di cell) vi immaginate quali grandi pericoli uno potesse correre scendendo un 20 minuti dopo, pero' se la legge effettivamente c'e' nulla da ridire, ha fatto il suo lavoro..

  7. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Secondo me in questo caso porre un limite (tutti fuori entro le 17) è utile...
    Ok mettere un limite, ma NON le 17:00
    Direi almeno 17:30 a febbraio/marzo e 18:00 dopo lo scatto dell'ora legale. Altrimenti è una presa in giro.

    Al limite potrebbero definire le piste di rientro autorizzato (su cui mandare i gatti più tardi).

    Qualcuno che sia stato a Selva o Corvara quest'anno mi sa dire se anche nelle citate baite Panorama, La Baita e Col Alt non è più consentito lo stazionamento post chiusura impianti???

  8. #37
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Secondo me stai estremizzando.
    Maxxx, io in montagna ci passo e ci ho passato parecchio tempo, quand'ero più giovane ci ho anche lavorato sulle piste, e ti posso assicurare che ogni giorno, nei weekend, mi trovavo situazioni paradossali, gente che arrivava dai collegamenti a piedi alle 17.00 e si lamentava perchè gli impianti erano chiusi (con cartelli grossi come una casa che avvisavano la chiusura rientro alle 16.00), gente che si fermava a farsi le canne in mezzo alle piste, o peggio ancora nascosti, uno è rimasto in seggiovia due ore dopo la chiusura perchè è salito scavalcando il tornello chiuso e coperto mentre gli impiantisti sotto, a seggiovia chiusa, stavano facendo gli ultimi controlli prima di spegnere (visto poi da uno che faceva rastrellamento hanno riaperto la seggiovia e lui ha risposto... eh vabbè, la vedevo girare e ho pensato di farmi ancora una pista)...
    L'ultima l'ho vista quest'anno... in snowpark... padre e figlio di una dozzina d'anni, entrambi senza casco e senza attrezzatura apposita (i park hanno strutture potenzialmente pericolose e per l'incolumità di tutti è bene che le usino solo sciatori preparati, non è una pista come le altre, i rischi sono maggiori) all'ingresso, per legge, c'è un cartello di divieto d'0accesso a chi non ha casco e sci da freestyle, sugli sci si soprassiede sempre, sul casco no)
    Vedi padre e figlio che entrano, ero con i ragazzi che gestiscono il park e li hanno fermati informandoli sull'obbligo del casco (tra l'altro il bambino avrebbe dovuto averlo comunque) il padre ci fa: "quant'è la multa, 200 euro... beh, me li posso permettere"...
    Questo per dirti cosa si vede in una piccola stazione, non oso immaginare cosa si trovino davanti gli impiantisti di grandi stazioni, e siccome se succede un casino chi ci va di mezzo è il gestore, è normale che si tutelino...

    Negli anni 80 tutte queste leggi non c'erano, si andava avanti di buonsenso... oggi, il buonsenso ce lo siamo giocati, vedi gente che non solo non sa stare in montagna, ma non sa stare al mondo...

    Per finire, sappiate che in montagna, la sera, ci si può andare tranquillamente... si affittano le ciaspole o si mettono le pelli, si sta fuori dalle tracce battute per evitare i gatti, una torcia, e si va a passeggiare in piena libertà.
    Se avete uno skipass e volete scendere sulle piste con gli sci, non potete. Le piste battute sono considerate al pari di una proprietà privata, se sono un contadino e ti becco a scorazzare nel mio campo, posso mandarti via, anche se non è recintato, la stessa cosa è per le piste da sci.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ulrico Vedi messaggio
    Ok mettere un limite, ma NON le 17:00
    Direi almeno 17:30 a febbraio/marzo e 18:00 dopo lo scatto dell'ora legale. Altrimenti è una presa in giro.

    Al limite potrebbero definire le piste di rientro autorizzato (su cui mandare i gatti più tardi).

    Qualcuno che sia stato a Selva o Corvara quest'anno mi sa dire se anche nelle citate baite Panorama, La Baita e Col Alt non è più consentito lo stazionamento post chiusura impianti???
    Io di solito lasciavo il rifugio intorno alle 16.50/16.55 (giusto il tempo della discesa), ma di gente ce n'era ancora parecchia. Però non ti so dire fino a che ora si potesse restare prima di essere "gentilmente" invitati a scendere

  11. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ulrico Vedi messaggio
    Ok mettere un limite, ma NON le 17:00
    Direi almeno 17:30 a febbraio/marzo e 18:00 dopo lo scatto dell'ora legale. Altrimenti è una presa in giro.

    Al limite potrebbero definire le piste di rientro autorizzato (su cui mandare i gatti più tardi).

    Qualcuno che sia stato a Selva o Corvara quest'anno mi sa dire se anche nelle citate baite Panorama, La Baita e Col Alt non è più consentito lo stazionamento post chiusura impianti???
    Ti confermo Ulrico che non è consentito lo stazionamento oltre una certa ora.
    Questo quanto meno per il Panorama, in quanto scendendo tardi a Selva (ovvero dopo le 17) ho notato essere quasi vuoto. Questo eprchè il cartello anche sulla Dantercepies segnala che dopo lo 17.30 E' VIETATA LA CIRCOLAZIONE SULLE PISTE, quindi il rifugio verso le 17, 30 cominciava a sbaraccare..poi ovviamente con tranquillità qualcuno che scendesse verso 17.40 l'ho visto ma ti assicuro erano due non di più, proprio perchè il coprifuoco è voluto alle ore 17.30. Secondo me da metà febbraio e marzo è un orario giusto, diversamente potrebbero allungare fino le 18 post ora legale

  12. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Negli anni 80 tutte queste leggi non c'erano, si andava avanti di buonsenso... oggi, il buonsenso ce lo siamo giocati, vedi gente che non solo non sa stare in montagna, ma non sa stare al mondo...
    Dici bene su questo è la pura verità...ma come dire che prima negli anni 70 e 80 c'erano meno incidenti mortali o incidenti stradali in genere..
    Il problema purtroppo è anche che negli anni '80 c'era tanta prudenza e buonsenso in montagna e ovunque..ma c'erano molti meno sciatori di oggi..oramai lo sci è uno sport alla portata di tutti quasi, o di chi se lo può permettere..ovvero la maggioranza..
    Per cui essendo tanti così, e visti gli episodi precedenti dove la gente si mostra nella sua idiozia più totale, scattano per forza queste regole da seguire! Tali misure derivano ovviamente da episodi gravi accaduti

  13. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ELENA83 Vedi messaggio
    ...in quanto scendendo tardi a Selva (ovvero dopo le 17) ho notato essere quasi vuoto. Questo eprchè il cartello anche sulla Dantercepies segnala che dopo lo 17.30 E' VIETATA LA CIRCOLAZIONE SULLE PISTE, quindi il rifugio verso le 17, 30 cominciava a sbaraccare..poi ovviamente con tranquillità qualcuno che scendesse verso 17.40 l'ho visto ma ti assicuro erano due non di più, proprio perchè il coprifuoco è voluto alle ore 17.30...
    Quindi quella volta ERI in pista post coprifuoco???? In VIOLAZIONE del Codice della... Pista? Da te non me lo sarei aspettato!



    Brava! Ogni tanto i regolamenti bisogna violarli... se no le multe quando si prendono?

  14. #42

    Predefinito

    E comunque le piste sono di sci e non da sci! Cosí come i campi sono di calcio e/o di battaglia!

  15. #43

    Predefinito

    Non ho letto tutte le risposte ma riporto la mia esperienza.
    Ero su a Chiesa Valmalenco, e sebbene fossero le 4:20 circa non avevo la minima idea di quanto tempo avevo ancora. Allora sono andato a prendere la seggiovia Palù - Sasso Alto e vedendo che era chiusa mi son reso conto dell'ora, quindi con mio padre abbiamo deciso di fare l'ultima pista (quella della seggiovia chiusa.. Non mi viene il nome) e poi andare.
    Mentre la stavamo facendo un poliziotto in motoslitta ci ha fermati e incazzato ci ha detto che la pista era chiusa, dicendo che era anche sbarrata e che i gatti delle neve erano già al lavoro. Tornati su ci voleva mettere una bella multa, noi naturalmente abbiamo contestato, spiegandogli che non c'era nessuno sbarramento. Lui all'inizio insisteva che ci fosse, ma poi capì anche lui che l'avevano tolta i gatti!
    La multa alla fine quindi non ce l'ha messa proprio per questo motivo ma ha insistito nel dire che loro avevano il dovere di controllare che non ci fosse nessuno sulle piste e il "diritto" di sanzionare nel caso venisse trovato qualcuno

  16. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ulrico Vedi messaggio
    Quindi quella volta ERI in pista post coprifuoco???? In VIOLAZIONE del Codice della... Pista? Da te non me lo sarei aspettato!



    Brava! Ogni tanto i regolamenti bisogna violarli... se no le multe quando si prendono?
    Ci tengo a precisare carissimo che ERO sì lì..ma non oltre le 17. 30!!! sono attenta a queste cose...
    A parte scherzi, sono arrivata giù a SElva in tempo, entro le 17,30, ho visto qualcuno scendere dopo tale ora ma per pochi minuti!
    Sarebbe il colmo prendessi io una multa...ma siii dai trasgrediamo!!!!!

  17. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ELENA83 Vedi messaggio
    Ci tengo a precisare carissimo che ERO sì lì..ma non oltre le 17. 30!!! sono attenta a queste cose...
    A parte scherzi, sono arrivata giù a SElva in tempo, entro le 17,30, ho visto qualcuno scendere dopo tale ora ma per pochi minuti!
    Brava Elena. Rischiava di crollarmi un mito.

    Sarebbe il colmo prendessi io una multa...ma siii dai trasgrediamo!!!!!
    Ma così mi sei ancora più simpatica.

Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •