Mostra risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Operato di ernia inguinale...tempi di recupero?

  1. #1
    otaku
    Guest

    Predefinito Operato di ernia inguinale...tempi di recupero?

    Ciao a tutti, dieci giorni fa sono stato operato di ernia inguinale destra (mi hanno inserito la classica protesi a rete), ieri ho tolto i punti. La zona interessata dall'operazione è ancora gonfia e un po' dolorante, mi avrebbero prescritto di evitare sforzi per almeno altre due-tre settimane. C'è qualcuno che ci è già passato e può darmi un'idea dei tempi di recupero necessari per tornare sugli sci senza fare danni a me e al prossimo?

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner


  3. #2

    Predefinito

    La fatta mio padre (75 anni) l'anno scorso in day hospital. Anche lui i primi giorni dolori post intervento e bruciori. Fatti conto che dopo circa 30 giorni andava già in paese in bici. Per gli sforzi gli hanno detto che almeno deve aspettare 2 mesi... Ma lui ha 75 anni è l'unico sforzo che fa adesso e con il pollice sul telecomando della TV

  4. #3

    Predefinito

    Io ho dovuto fare tre volte la stessa.
    la prima volta ho aspettato un mese, anche se mi avevano detto che dopo 15 giorni avrei potuto fare qualsiasi attività fisica.
    La seconda ho aspettato un paio di mesi.
    La terza poco più di due mesi. Non so se la necessità di intervenire la seconda e la terza volta siano dipese dal chirurgo (diverso nei tre casi) o dalla convalescenza.

    comunque considera che un pochino di fastidio lo da' anche dopo e anche a distanza di mesi (ogni tanto un po' di bruciore) ma senza nessuna conseguenza (almeno nel mio caso).

  5. #4
    otaku
    Guest

    Predefinito

    Cavoli, tre volte la stessa ernia?! Direi che sei stato abbastanza sfortunato. Ma che motivazioni ti hanno dato per la necessità di operare di nuovo? Mi sa che mi conviene avere pazienza e aspettare almeno febbraio per fare qualcosa...

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da otaku Vedi messaggio
    Ciao a tutti, dieci giorni fa sono stato operato di ernia inguinale destra (mi hanno inserito la classica protesi a rete), ieri ho tolto i punti. La zona interessata dall'operazione è ancora gonfia e un po' dolorante, mi avrebbero prescritto di evitare sforzi per almeno altre due-tre settimane. C'è qualcuno che ci è già passato e può darmi un'idea dei tempi di recupero necessari per tornare sugli sci senza fare danni a me e al prossimo?
    Due settimane sono state, per me, più che sufficienti!

  7. #6

    Predefinito

    Da uno a due mesi, a seconda del tipo di movimento da fare. Ocio che uno starnuto e' piu' doloroso di una sciata, se sei raffreddato smolla un po' la cintura, se sei seduto tanto tempo soprattutto magari tieni anche il bottone dei pantaloni sbottonato (se ovviamente hai la cintura), non trattenere per nessun motivo lo starnuto. Mangia verdura... ogni compressione addominale fa male. Il tuo corpo ti porta ad autoregolarti!

  8. #7
    otaku
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigio Vedi messaggio
    Due settimane sono state, per me, più che sufficienti!
    Due settimane dall'operazione ed eri già sugli sci? Ho letto di alcuni casi di recupero molto celere, ma il tuo basterebbe tutti i record.

  9. #8
    otaku
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Da uno a due mesi, a seconda del tipo di movimento da fare. Ocio che uno starnuto e' piu' doloroso di una sciata, se sei raffreddato smolla un po' la cintura, se sei seduto tanto tempo soprattutto magari tieni anche il bottone dei pantaloni sbottonato (se ovviamente hai la cintura), non trattenere per nessun motivo lo starnuto. Mangia verdura... ogni compressione addominale fa male. Il tuo corpo ti porta ad autoregolarti!
    È vero, i movimenti che producono compressione addominale, tipo quando avvicino le ginocchia al corpo, sono quelli che mi danno più fastidio. Fino a qualche giorno fa mi dava parecchio fastidio anche passare dalla posizione sdraiata o seduta a quella eretta, ma ora non più. Cammino abbastanza regolarmente ma lentamente e non devo eccedere, perché la zona operata si infiamma facilmente. Io punto a fine gennaio/inizio febbraio per la ripresa dello sci, se c'è la faccio prima, ben venga.

  10. #9

    Predefinito

    Sfortunato, non so se per la mano dei chirurghi o per altri motivi.La motivazione è stata la non perfetta tenuta della retina.Ora dovrei fare quella sinistra, ma finché non sarà proprio fastidiosa o finché non mi diranno che può esserci rischio, me la tengo.Segui quello che ha scritto Pat, "ascolta" il tuo corpo e adatta di conseguenza le attività

  11. #10

    Predefinito

    Dimenticavo, sicuramente il mio è stato un caso poco comune, quasi sempre il pro intervento risolve definitivamente

  12. #11
    otaku
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matteo_m. Vedi messaggio
    Sfortunato, non so se per la mano dei chirurghi o per altri motivi.La motivazione è stata la non perfetta tenuta della retina.Ora dovrei fare quella sinistra, ma finché non sarà proprio fastidiosa o finché non mi diranno che può esserci rischio, me la tengo.Segui quello che ha scritto Pat, "ascolta" il tuo corpo e adatta di conseguenza le attività
    Scusa se ti stresso ancora: che sintomi post- intervento avvertivi in seguito alla non perfetta tenuta della retina? Ti usciva ancora l'ernia?

  13. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da otaku Vedi messaggio
    Due settimane dall'operazione ed eri già sugli sci? Ho letto di alcuni casi di recupero molto celere, ma il tuo basterebbe tutti i record.
    Non mi riferivo al ritorno sugli sci (tra l'altro era novembre) ma alle normali attività quotidiane.

  14. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da otaku Vedi messaggio
    Scusa se ti stresso ancora: che sintomi post- intervento avvertivi in seguito alla non perfetta tenuta della retina? Ti usciva ancora l'ernia?
    Esatto, dopo i primi due interventi era di nuovo più che tendente ad uscire

  15. #14

    Predefinito

    Fatta venerdì in anestesia locale più sedazione.
    Sabato e domenica 3 toradol die e situazione abbastanza fastidiosa nonostante i farmaci.
    Nei giorni seguenti dolore quasi scomparso.Venerdì farò visita di controllo con rimozione sutura.

  16. #15

    Predefinito

    Fatta l'anno scorso. 40 giorni fermo dietro indicazione del chirurgo.
    A parte la prima settimana, molto fastidiosa, potevo camminare senza alcun problema, anzi attività consigliata.
    Per quanto mi riguarda i 40 giorni ci volevano tutti prima di riiniziare ad allenarmi.




Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •