Pagina 28 di 31 PrimoPrimo ... 1819202122232425262728293031 UltimoUltimo
Mostra risultati da 406 a 420 di 451

Discussione: Campo Imperatore - Info e News

  1. #406
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Impianti aperti con la neve riportata.



    P.S. Guardando le webcam si rinnova una antica domanda: non ho mai capito perchè, li giù nella piana, dove c'è sempre neve (tutta quella che in cima viene spazzata dal vento va a finire li), non consentano di fare almeno uno stadio del fondo....


    Campo Imperatore: bello e impossibile.

  2. #407

    Predefinito

    la piana se la vedi d'estate è troppo poco piana, nel senso che l'olografia del terreno è troppo spaccata per fare fondo....andrebbero fatti immensi movimenti di terra

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #408
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chicco#32 Vedi messaggio
    la piana se la vedi d'estate è troppo poco piana, nel senso che l'olografia del terreno è troppo spaccata per fare fondo....andrebbero fatti immensi movimenti di terra
    L'ho vista in autunno e so che è ondulata. Però altrove questi problemi non se li fanno. Tra l'altro, più giù, verso il racollo, mi dicono che anticamente c'era una pista di fondo lunga una decina di kilometri... Poi boh, pare che questa sia l'unica montagna al mondo dove non si possa muovere un sasso.

  5. Skife per MAXINMARE:


  6. #409
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    L'ho vista in autunno e so che è ondulata. Però altrove questi problemi non se li fanno. Tra l'altro, più giù, verso il racollo, mi dicono che anticamente c'era una pista di fondo lunga una decina di kilometri... Poi boh, pare che questa sia l'unica montagna al mondo dove non si possa muovere un sasso.
    ovvio, dimmi un altra montagna dove se muovi un sasso ci trovi una vipera cornuta o magari un rarissimo tritone...e tu saresti talmente crudele da immolarli a una pista di fondo.....

    la montagna è anche uno specchio delle sue popolazioni...
    in alto adige hanno sviluppato una propensione al turismo incredibile sfruttando tutti i periodi con attivita dedicate (non solo sci, mtb, treckking) e ci infilano pure i mercatini per attirare milioni di persone in periodi prenatalizi dove non si farebbe una lira. A me solo a nominarli mi scende lo scrto ma sentendo alla radio una presentazione del ente turismo di un comune altoatesino mi veniva quasi volgia di andarci. Invece in abruzzo a parte roccaraso (ma il dna è napoletano, sveglio e operativo ) hanno una propensione al turismo che manco malgioglio per la fi...a
    I divieti nascono perchè i boicattatori residenti nella regione hanno supportato chi li ha decretati per uccidere il turismo in modo che qualucno non si arricchisse con i barbari stranieri che levano risorse all'ovicultura e alla transumanza (unico patrimonio riconosciuto):
    ci sono grandi eccezioni di piccole realtà di gente in gamba, guide, maestri, esperti di montagna, grandi bikers e freeriders, ma sempre eccezioni sono..la mentalità generale è ancora assai lontana dal concepire la montagna e il turismo come risorse da valorizzare..

  7. Lo skifoso turbodream ha 3 Skife:


  8. #410

    Predefinito

    E' vero che la piana è piuttosto ondulata ma con tutta la neve che ci fa molti dislivelli li puoi pareggiare, il problema è arrivarci alla piana, la strada è chiusa da Montecristo e anche dall' altra parte verso Castel del Monte, dall' arrivo della funivia non la puoi raggiungere con gli sci da fondo, dovrebbero fare la navetta con un battipista attrezzato per il trasporto persone dall' arrivo della funivia, si può fare tutto ...... ma non sul GS dove salvaguardare l' ambiente significa semplicemente non mandarci nessuno.

  9. #411
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Dolorosa puntata, tutta da vedere, sull'assurda situazione di Campo Imperatore

    E' da vedere sopratutto per capre certe dinamiche.

    Ultima modifica di MAXINMARE; 14-01-2020 alle 04:01 PM.

  10. Lo skifoso MAXINMARE ha 2 Skife:


  11. #412

    Predefinito

    Desolante. Uno dei posti più belli d'Italia abbandonato e in degrado. Ma rischiamo di essere ripetitivi.
    Stiamo ancora a discutere se nel 2020 si possono fare 2 laghetti per fare la neve artificiale. Follia.
    Quello che succede in Abruzzo è follia. Con il freddo di questi giorni dovrebbe girare a pieno regime tutti i comprensori.
    Basterebbero 5 mln di euro di soldi pubblici. Sono i soldi che la provincia di Bolzano da ogni anno a pioggia ad alcuni rifiuti per lavoro di manutenzione e ampliamento. Solo per fare un esempio.

  12. Lo skifoso Pereira ha 2 Skife:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #413

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Dolorosa puntata, tutta da vedere, sull'assurda situazione di Campo Imperatore

    Per chi vuole, è da vedere.
    Ottimo servizio! La prova provata che non resta che l'insurrezione o migrare PURTROPPO (nel solco della storia abruzzese ahimè..)........Meravigliosa tenacia degli ultimi strenui operatori. Meritano la totale AMMIRAZIONE per la passione e l'amore che sentono per questa montagna bellissima, insieme a quelli delGsasso sud (Calascio, Sessanio, C monte,Raccollo) che aspettano di vedere aperte le strade PROVINCIALI di accesso a C Imperatore per continuare a VIVERE........

  15. Skife per enricobok:


  16. #414
    Bivalente: sci+snowabard Skifoso
    Attrezzatura
    tavola K2 turbodream, sci e scarponi Nordica "da migliorare..".

    Predefinito

    Impero rimane il piu grande potenziale montano sprecato forse non solo in abruzzo, non solo in appennino, ma a livello nazionale...
    Per la sua altitudinen nevosità potrebbe avere un bacino esclusivo di sci pre season (Da novembre a natale) o off season (tutto aprile sicuro) fondamentale per agonismo di tutto il centro sud ed appassionati...
    .
    visto che l'emergenza neve è una anoamlia di quest'anno, metnre il "supporto " neve puo essere fondamentale per anticipare la stagione io vedrei 4 piste, 2 per seggiovia con innevamento fisso garantito, il resto mettere punti di alimentazione per impianti mobili per "fare fondo" e "fermare la neve" quando posisbile..perche a impero se la neve cade e non viene battuta (alle brutte pure ghaicciata per lasciare il fondo) se la porta via il vento piuttosto che la pioggia come altrove.
    messa in salvo la situazione con l'innevamento (ma il lago di campotosto quanto dista?) Non si puo pensareperò che il comprensorio sopravviva con 2 impianti a fronte di tale vasto scenario montano, altrimenti si andrebbe avanti a spizzichie e bocconi..
    oltre al recuperodelle strutture esistenti, l'albergo su tutti si deve liberare l'area destianta a impianti dal vincolo di parco (ridisegnano di confini a nord, este e ovest dalla zona destinata)

    1 rimuovere i ruderi che circondano monte cristo e paganica
    2 creare arroccamento alternativo da paganica con alemno altri 2 impianti e piste in zona riparata (per garantire sciabilita in caso di maltempo quando su è tutto chiuso)
    3 valorizzando le strutture di base e in quota creare un resort attraente per la bella stagione, non solo per gli alpinisti (sicuramente la montagna piu significativa del appennino) ma PUNATRE anche bike ben organizzata (downhill e trail con impianti) e trekking segnalato, facendo girare gli impianti tutto l'anno, evitando invece il pippofranchismo di massa dei weekend con migliaia di macchine in quota che fanno danno e poco indotto...
    il turismo va creato, educato, supportato, ma questo secono me non è nel dna del territorio abruzzese e soprattutto va Vietata la gestione pubblica degli impianti. Si crea una societa di gestione privata con eventuali fondi e sovvenzioni o si venodono le licenze, minimo ventennali, poi la regione valutera come e se distribuire i fondi che per ora vanno sempre a privati ma solo in altosangro..

    cio premesso, viste le premesse la vedo grigissima

  17. Lo skifoso turbodream ha 3 Skife:


  18. #415

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chicco#32 Vedi messaggio
    la piana se la vedi d'estate è troppo poco piana, nel senso che l'olografia del terreno è troppo spaccata per fare fondo....andrebbero fatti immensi movimenti di terra
    Zona bassa è SUPER per il fondo!!! Il problema è SOLAMENTE l'accesso alla parte bassa (esistono svariate strade provinciali che dai comuni in basso (Sessanio, Calascio, C. Monte etc) arrivano a Fonte Vetica/Raccollo , punti ideali sia per il FONDO (si facevano Gare italiane negli anni '90) sia per ski alp (M. Camicia, Tremoggia, Siella etc). Ma purtroppo ora vengono tenute chiuse nè si instituiscono navette per quel PARADISO......https://www.montagna.tv/153934/abruz...jFweXAOQRHOznI
    Ultima modifica di enricobok; 14-01-2020 alle 07:06 PM.

  19. Skife per enricobok:


  20. #416

    Predefinito

    Ovunque dell'albergo che "ospitò" l'allora Presidente del Consiglio, primo ministro, segretario di stato, I maresciallo dell'impero, capo del Fascismo, Duce, dittatore etc. etc. etc. (così forse siamo politicamente equidistanti da tutti avendolo definito più o meno in tutte le forme conosciute) se ne farebbe una grande risorsa attrattiva. Basterebbe di per se mostrare le stanze ove venne tenuto prigioniero, raccontare anche con una rappresentazione come venne liberato dai tedeschi mentre i Carabinieri di guardia avevano l'ordine di non sparare contro nessuno (l'ambiguità di una prigionia ordinata dall'allora re di Italia V.EM. III).
    Si badi bene, non si tratta di nostalgia, di revisionismo e di niente di politico. Non si tratta di portare in alta quota squadre di inesistenti camicie nere ma di valorizzare anche in altro modo un sito in cui si è svolta una parte della storia di questo disgraziato Paese.
    E invece....quella struttura giace abbandonata. Ed anche questo già ce lo siamo detti cento volte.

  21. Lo skifoso il Matesino ha 2 Skife:


  22. #417
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    Il problema ostativo si chiama VINCOLI (SIC, PARCO, NATURA 2000 e che più ne ha più ne metta).

    Ostici e non facilmente superabili, oltre che assurdi (vorrei SAPERE CHI è IL GENIO CHE LI HA DISEGNATI - forse non a caso - SU UNA ZONA ANTROPIZZATA, LASCIANDO SGOMBRE ZONE LIMITROFE... ).

    Il problema reale, però , non è quello: la città pare assonnata e distratta... come se non interessasse di avere una cotale montagna a 5 minuti di auto.

    La politica peggio ancora: con i fatti, lasciam perdere le parole - ha lasciato chiaramente intendere che del futuro del GS non gliene frega un beato .....

    Anche nel video... il rappresentante cittadino sostiene che vuole rifare (l'ennesimo) studio per valutare la sostenibilità economica degli impianti (di innevamento e funiviari) ... perchè quelli precedenti non andrebbero bene...

    Mah.
    Lo sanno anche i sassi che il 90% dell società impiantistiche non va in pareggio.... ma genera indotto tale da coprire i deficit e creare, allo stesso territorio, benessere tale che nessuno si lamento. Poichè i vantaggi superano di gran lunga l'esborso delle comunità che pagano le tasse per coprire i costi degli impanti.

    Sbaglierò, ma se uno, invece, lega la fattibilità al mero pareggio di bilancio ... fa venire il sospetto che gli impianti non li voglia fare proprio... Peccato che durante le elezioni sembrasse il contrario .

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da il Matesino Vedi messaggio
    Ovunque dell'albergo che "ospitò" l'allora Presidente del Consiglio, primo ministro, segretario di stato, I maresciallo dell'impero, capo del Fascismo, Duce, dittatore etc. etc. etc. (così forse siamo politicamente equidistanti da tutti avendolo definito più o meno in tutte le forme conosciute) se ne farebbe una grande risorsa attrattiva. Basterebbe di per se mostrare le stanze ove venne tenuto prigioniero, raccontare anche con una rappresentazione come venne liberato dai tedeschi mentre i Carabinieri di guardia avevano l'ordine di non sparare contro nessuno (l'ambiguità di una prigionia ordinata dall'alllora re di Italia V.EM. III).
    Senza andare tanto lontano: nel 2016 ci ho soggiornato per due gg per sciare.
    Senza troppi proclami, a noi ed altri turisti venne fatto visitare l'appartamento dedicato alla "prigionia".
    Nessun proclama, nessun nostalgico: però è storia.
    C'erano ancora gli sci dell'epoca... oltre che agli arredi.
    Ci venen anche fatto un pettegolezzo su figli ilegittimi famosissimi...generati durante la prigionia. Ora, non so quanto fosse vero, ma faceva "colore".

    Detto questo, di cui mi interessava meno, soggiornare in quota in quell'albergo ed uscire direttamente in pista per sciare fu molto bello: ne diedi anche conto nel report che feci all'epoca.

  23. Skife per MAXINMARE:


  24. #418

    Predefinito

    nel frattempo qualche amico senza lavoro e senza competenze professionali intasca la consueta non dirimente consulenza, studio di fattibilità, di impatto ambientale che in molti casi nasconde la tangente per il politicante di turno.
    Mi viene in mente il Parco Regionale del Matese nel frattempo divenuto Nazionale del Matese. Ascoltando le critiche delle persone che vi abitano, un territorio enorme e desolatamente vuoto diverrebbe protetto (non si sa da chi), mentre gli agricoltori rimasti non possono ampliare nemmeno una stalla, proteggerla dagli assalti dei cinghiali e di altre bestie.
    Chi lo ha disegnato non sa nulla di quei posti, ha tracciato delle linee su carta. I paesi sono isolati e difficilmente raggiungibili, continuano a spopolarsi ma adesso sono parte del Parco Nazionale del piffero. Bella roba.
    Ovviamente nessuno potrebbe riattare la stazione sciistica che pure per 40 anni è stato un traino per l'economia locale (5 alberghi chiusi ed altrettanti ristoranti solo a San Gregorio Matese e dintorni).

    - - - Updated - - -

    Esistono fotografie che ritraggono Mussolini a torso nudo che scia, potrebbero essere state scattate anche li in tempi per Lui meno difficili.



    Senza andare tanto lontano: nel 2016 ci ho soggiornato per due gg per sciare.
    Senza troppi proclami, a noi ed altri turisti venne fatto visitare l'appartamento dedicato alla "prigionia".
    Nessun proclama, nessun nostalgico: però è storia.
    C'erano ancora gli sci dell'epoca... oltre che agli arredi.
    Ci venen anche fatto un pettegolezzo su figli ilegittimi famosissimi...generati durante la prigionia. Ora, non so quanto fosse vero, ma faceva "colore".

    Detto questo, di cui mi interessava meno, soggiornare in quota in quell'albergo ed uscire direttamente in pista per sciare fu molto bello: ne diedi anche conto nel report che feci all'epoca.[/QUOTE]

  25. #419
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl Racetiger Speedwall GS UVO 180|Rossignol Bandit B3 184|NORDICA S.M 14|UVEX HLMT 300

    Predefinito

    [QUOTE=MAXINMARE;2164730]Il problema ostativo si chiama VINCOLI (SIC, PARCO, NATURA 2000 e che più ne ha più ne metta).

    [...]

    Sbaglierò, ma se uno, invece, lega la fattibilità al mero pareggio di bilancio ... fa venire il sospetto che gli impianti non li voglia fare proprio... Peccato che durante le elezioni sembrasse il contrario ...
    [...]

    ..sicuramente qulacuno lo fa un maniera strumentale, però se si fa saltare il paletto della valutazione dell' investimento economico poi non ci lamentiamo delle varie Alitalia, Montepaschi etc...
    Voglio dire o è un reale investimento misurato (magari a redittività bassa ma comunque non in perdita) oppure diventa un pozzo senza fondo...

  26. #420

    Predefinito

    Quando venne presentata alla Regione la richiesta di revisione della perimetrazione delle aree SIC ( la Regione, ogni due anni, può richiedere la riperimetrazione presso la Com. Europea ) ci fù un durissimo intervento della Sen. Pezzopane che, rivendicando di aver personalmente contribuito a disegnare i confini del Parco Nazionale , affermò che il Parco era stato gia ampiamente limitato all' epoca e che in un'ottica di salvaguardia dell' ambiente sarebbe folle limitare le aree tutelate.
    In Abruzzo c' è stata una delirante corsa alla creazione di Parchi Nazionali, Regionali, Provinciali, Aree protette, Riserve Faunistiche e così via, pensando che avrebbero portato sviluppo e turismo sostenibile..... i risultati sono sotto gli occhi di tutti, gli unici posti di lavoro che hanno creato sono state le poltrone dei CdA per gli amici trombati in altri posti.
    Con le attuali normative credo che sia semplicemente impossibilie realizzare gli invasi per l' innevamento, oltretutto in un periodo in cui non si parla d' altro se non di GW, economia green, tutela ambientale e via discorrendo trovatemi un politico che decide di intraprendere una battaglia per far realizzare nuovi impianti sciistici......., diverrebbe subito l' Attila dell' ecosistema appenninico, il distruttore degli habitat naturali, il bieco speculatore capitalista che non pensa al futuro del pianeta.
    Siamo realisti.

  27. Lo skifoso 66luca ha 2 Skife:


Pagina 28 di 31 PrimoPrimo ... 1819202122232425262728293031 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •