Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Quale sci per 60enne che torna a sciare dopo 10 anni?

  1. #1

    Predefinito Quale sci per 60enne che torna a sciare dopo 10 anni?

    Salve ragazzi,
    mi rivolgo ancora a voi, questa volta la consulenza non è per me, ma per mio padre.

    Vi spiego in breve:
    mio papà ha 62 anni, ha sciato fino 10/12 anni fa', ai tempi era un buono sciatore, usava dei K2 da 205 cm, i carving ancora non andavano.
    Ora si è deciso a riprendere, ha già acquistato degli scarponi da turismo con flex 80 e ora vuole comprare gli sci, ma cosa può essere adatto ad uno sciatore vecchia scuola e con una preparazione fisica scarsa?
    Essendo vecchia scuola non ha la minima idea di cosa sia fare una curva in carving, non ha mai usato gli sci sciancrati, giusto sabato ha fatto la prima sciata con degli atomic beta 9.28, alti 198cm e con sciancratura lievissima (fanno 28 metri di raggio curva), che ha trovato un po' troppo impegnativi e pesanti.

    Come al solito vi ringrazio e aspetto i vostri consigli.
    Un saluto, Mondez.

  2. #2

    Predefinito

    Deve assolutamente provare sci easy, belli leggeri, quelli per i principianti per poi passare progressivqamente ad un allround più impegnativo è una trafila che non deve saltare.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    magari dovrebbe anche fare in paio di lezioni con un maestro per capire come sfruttare i nuovi materiali...

  5. #4

    Predefinito

    Abituato a dei 205, è probabile che trovi gli sci da principiante fin troppo instabili e ballerini, soprattutto se sono molto corti.
    Se ce n'è la possibilità, io affitterei un paio di volte degli all-round di livello intermedio e non esageratamente corti.
    Nel frattempo, chiederei qualche dritta sugli sci più adatti anche al maestro suggerito da asso, che dopo aver visto tuo padre sciare, potrà dare consigli più mirati.

    P.S.: Se vai a sciare con lui, nelle prime uscite non "strapazzarlo" troppo: dopo dieci anni di inattività è probabile che gambe e fiato non siano più quelle di una volta, ma lui sarà comunque convinto di poterti dare la paga su qualunque pendio. ^^

  6. #5

    Predefinito

    Ciao. Tuo papà ha bisogno di un paio di RC della sua altezza o poco meno. Come ci sale si trova benissimo. Se poi vuole sfruttarli al meglio, consiglio anch'io un paio di lezioni con un maestro, finalizzate proprio a fargli capire la differenza rispetto ai vecchi modelli. In alternativa, se tu sei bravo, puoi spiegargli tu le diferenre principali.

    Sconsiglio assolutamente uno sci easy.

  7. #6

    Predefinito

    Vi ringrazio per i consigli, credo che ascolterò Renntiger e cercherò qualcosa sui 175/180cm (mio papà è alto 180) e con un raggio di curva tra 15 e 18 metri, e non sci entry level, che dopo poche uscite già gli andrebbero "stretti".

    Per capirci, che modelli potrebbero fare al caso mio?
    Salomon 24H Daytona?
    Volkl racetiger RC (o sono già fin troppo performanti)?
    Rossignol la linea Zenith?

    Datemi voi un consiglio su cosa cercare, spero che essendo a fine saldi e ormai a metà stagione riesco a trovare qualcosa ad un buon prezzo, non avendo uno sci specifico da cercare.

    Per spiegare le differenze tra la vecchia sciata e la nuova farò da me, credo di avere le capacità adeguate per farlo.

    Grazie ancora.

  8. #7

    Predefinito

    Atomic RACE TI GS
    Fischer RC4 Superrace RC
    Dynastar Contact Limited
    Elan GS race
    Head Supershape Speed
    Nordica Dobermann Spitfire
    Rossignol Radical 9 GS Oversize
    Salomon 24 hours NON DAYTONA!!!!
    Voelkl Racetiger RC PSI

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    E' vero che gli RC "puri" non sono sci difficili e a questo punto della stagione si possono trovare a prezzi interessanti, ma richiedono pur sempre un minimo di gamba e sono concepiti per sciatori piuttosto aggressivi.
    Io rimarrei su qualcosa di più "comodo": all-round o front-side che siano.
    Per comodità, riprendo la tabella di renntiger:
    Atomic serie D2
    Fischer serie Progressor
    Dynastar serie Contact
    Elan serie Waveflex
    Head serie iSupershape
    Nordica serie Match
    Rossignol serie Zenith o Strato
    Salomon serie 24
    Volkl serie Unlimited o Tigershark (affittati la scorsa settimana: fantastici, ma penso che siano carucci)
    All'interno delle varie serie, ci sono sci con geometrie e strutture diverse, da scegliere in base al livello e alle preferenze dello sciatore. Puoi usare i siti dei produttori per farti una prima idea di quale può essere il modello più adatto.

  11. #9

    Predefinito

    Permettimi, ma non sono assolutamente d'accordo con te. Uno sciatore abituato allo sci lungo non ha mai problemi di stancarsi con uno sci carving, ma ha solo il problema di "interpretarlo" al meglio, anche se di solito si diverte già da subito come un matto Per cui, per non trovarsi spiazzato, ha bisogno uno sci che non abbia una sciancratura pronunciata, almeno all'inizio, ma che gli garantisca sul duro ed in velocità la stessa sicurezza che gli dava il vecchio sci. Paradossalmente per chi arriva al carving adesso sarebbe meglio andare su un GS FIS che su un allround o un front race. E' una constatazione che, ti assicuro, ho fatto più volte, considerando che ci sono passato io stesso e come me, diversi amici.

    Naturalmente stiamo parlando di sciatori esperti che con gli sci lunghi facevano quello che volevano.

  12. #10

    Predefinito

    Anch'io, che tanto esperto non sono, ho svettato per anni in funivia con un paio di metri di sci, perchè tutte le volte che provavo un carving lo trovavo poco stabile sul duro e sul ripido. Poi mi hanno imprestato un paio di Racetiger da gigante e mi sono convinto a passare agli sci "moderni".
    Il mio suggerimento derivava piuttosto dalla descrizione dello sciatore ultrasessantenne, fermo da una dozzina di anni, con preparazione fisica scarsa e scarponi da turismo flex 80 (menomale che ha trovato gli atomic beta 9.28 da due metri "un po' troppo impegnativi e pesanti", altrimenti era Mandrake ^^).
    Non dico certo che non saprebbe sciare con dei race, ma che probabilmente non cerca attrezzi per andare veloce, quanto per sciare in relax tutta la giornata.

  13. #11

    Predefinito

    Personalmente ho ricominciato a sciare circa 8 anni fa dopo una lunga pausa pure di 8 anni, con gli sci che usavo negli anni 90, dei K2 lunghi 2 metri. Li ho usati un paio di volte e poi sono passato direttamente a dei GS negozio (Stöckli naturalmente....) circa 20 metri di raggio, un po' più alti di me (174).
    Beh mi sono trovato subito benissimo e non ho sentito il cambiamento. Certo, poi quando si è trattato di evolvere verso la tecnica moderna ho avuto qualche difficoltà soprattutto a causa del raggio molto ampio. Però per la sciata tradizionale erano perfetti.

    Consiglio spassionato: GS da negozio con raggio su 18-20 metri, lunghezza circa uguale all'altezza (in un range 170-180 direi).
    Stöckli, naturalmente

  14. #12

    Predefinito

    Stöckli, naturalmente
    Beh non mi dispiacerebbe, ma sono un po' fuori budget!!!


    Oggi ho fatto un giro da Longoni, per vedere cosa è rimasto di quello che potrebbe interessarmi;
    tra i pochi sci rimasti, non ho potuto fare a meno di notare degli Atomic GS11 stagione 2008/2009, montati con attacco XTO 10 (che è un po' un attacco sottodimensionato allo sci, ma essendo per mio papà (72kg) non credo ci saranno problemi), a 275 euro, quindi un buon prezzo.

    Unica cosa, ho un dubbio, lo sci è realmente un GS11, o sarà un SMU?
    Già ho letto altri post che parlano dello stesso sci, in cui chi l'ha acquistato dice si tratti di un vero GS11 (anche il cartellino sullo sci dice Atomic GS 11 OLD, mentre ad esempio sull'SMU tipo GS12 c'è scritto Atomic GS);
    studiando a fondo lo sci ho notato un unica piccola differenza, in punta, sotto la scritta Atomic, in quelli "originali" c'era scritto CARBON INTEGRAL BRIDGE, mentre in questi che ho trovato solo INTEGRAL BRIDGE, mi sapete spiegare il perchè? E' qualcosa che riguarda la struttura dello sci o forse la piastra degli attacchi che è stat cambiata per montare degli XTO 10 e nn quelli che montavano in origine?

    Vi metto il link del sito Cisalfa in cui ci sono gli sci, provate a dare un occhio, anche se la foto è un po' piccola, comunque l'unica differenza è la scritta in punta.
    http://shop.cisalfasport.it/Atomic-R...i/default.aspx
    Vi ringrazio.

  15. #13

    Predefinito

    Atomic con i GS 10 - 11 e relativi rfacimenti e SMU vari ha fatto un casino impressionante. Ne deriva che se prendi adesso un Atomic non a catalogo ufficiale, non hai la più pallida idea di cosa stai comprando. Il prezzo indubbiamente è allettante, ma credo che sia praticamente impossibile capire di che sci stiamo parlando. Un aiuto forse lo puoi trovare consultando il sito di Skipass: http://www.skipass.com/guide-matos/atomic/gs-11ib.html

    Di più non ti saprei dire.

  16. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Mondez Vedi messaggio
    Beh non mi dispiacerebbe, ma sono un po' fuori budget!!!


    Oggi ho fatto un giro da Longoni, per vedere cosa è rimasto di quello che potrebbe interessarmi;
    tra i pochi sci rimasti, non ho potuto fare a meno di notare degli Atomic GS11 stagione 2008/2009, montati con attacco XTO 10 (che è un po' un attacco sottodimensionato allo sci, ma essendo per mio papà (72kg) non credo ci saranno problemi), a 275 euro, quindi un buon prezzo.

    Unica cosa, ho un dubbio, lo sci è realmente un GS11, o sarà un SMU?
    Già ho letto altri post che parlano dello stesso sci, in cui chi l'ha acquistato dice si tratti di un vero GS11 (anche il cartellino sullo sci dice Atomic GS 11 OLD, mentre ad esempio sull'SMU tipo GS12 c'è scritto Atomic GS);
    studiando a fondo lo sci ho notato un unica piccola differenza, in punta, sotto la scritta Atomic, in quelli "originali" c'era scritto CARBON INTEGRAL BRIDGE, mentre in questi che ho trovato solo INTEGRAL BRIDGE, mi sapete spiegare il perchè? E' qualcosa che riguarda la struttura dello sci o forse la piastra degli attacchi che è stat cambiata per montare degli XTO 10 e nn quelli che montavano in origine?

    Vi metto il link del sito Cisalfa in cui ci sono gli sci, provate a dare un occhio, anche se la foto è un po' piccola, comunque l'unica differenza è la scritta in punta.
    http://shop.cisalfasport.it/Atomic-R...i/default.aspx
    Vi ringrazio.
    nooooooooooo..... non farlo... i peggiori sci che abbia mai provato!!!!!!!!!!!!!!
    renn sono come i miei "famosissimi" SL11....

  17. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tonio Vedi messaggio
    nooooooooooo..... non farlo... i peggiori sci che abbia mai provato!!!!!!!!!!!!!!
    renn sono come i miei "famosissimi" SL11....
    E allora cambia assolutamente sci.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •