icona Skitags: Alta Pusteria - Monte Elmo - Croda Rossa [23] Padola - Val Comelico [5]

Pagina 2 di 36 PrimoPrimo 123456789101112 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 535

Discussione: Collegamento Croda Rossa di Sesto-Padola

  1. #16

    Predefinito

    riapro questa discussione perché mercoledì scorso sono stato a sciare tra Croda Rossa - Passo M. Croce e Padola

    dalla cima della sciovia Porzen si prende una pistina in mezzo al bosco... il paesaggio è straordinario c'era un sole bellissimo e neve eccezionale... con mio figlio ci siamo divertiti un mondo a sciare fino al Passo Monte Croce...
    peccato che in più punti si deve spingere e un bambino che pesa poco soffre un pò perché costretto a scalettare...

    dal Passo un'altra pistina porta fino alle Terme di Valgrande e anche qui panorama e atmosfera non hanno nulla da invidiare all'Alta Badia

    il ritorno si fa con il bus che passa ogni ora.
    Non ho provato le piste di Padola, sarà per un'altra volta.

    Per ora non è che si sia aggiunto qualcosa di stratosferico al comprensorio, però siamo sulla strada giusta; con gli impianti al posto del bus chi come me viene da Mestre (o da Padova, Treviso, Belluno) a quel punto si fermerà con l'auto a Padola e lì si mangia, si staziona e si... consuma

    gentilissima la signora delle terme, ottimo the, bel posto dove prendere il sole...

    La giornata l'abbiamo finita alla grande con lo slittino in Croda Rossa.

    A me personalmente questo comprensorio piace sempre di più

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mikke Vedi messaggio
    riapro questa discussione perché mercoledì scorso sono stato a sciare tra Croda Rossa - Passo M. Croce e Padola

    dalla cima della sciovia Porzen si prende una pistina in mezzo al bosco... il paesaggio è straordinario c'era un sole bellissimo e neve eccezionale... con mio figlio ci siamo divertiti un mondo a sciare fino al Passo Monte Croce...
    peccato che in più punti si deve spingere e un bambino che pesa poco soffre un pò perché costretto a scalettare...

    dal Passo un'altra pistina porta fino alle Terme di Valgrande e anche qui panorama e atmosfera non hanno nulla da invidiare all'Alta Badia

    il ritorno si fa con il bus che passa ogni ora.
    Non ho provato le piste di Padola, sarà per un'altra volta.

    Per ora non è che si sia aggiunto qualcosa di stratosferico al comprensorio, però siamo sulla strada giusta; con gli impianti al posto del bus chi come me viene da Mestre (o da Padova, Treviso, Belluno) a quel punto si fermerà con l'auto a Padola e lì si mangia, si staziona e si... consuma

    gentilissima la signora delle terme, ottimo the, bel posto dove prendere il sole...

    La giornata l'abbiamo finita alla grande con lo slittino in Croda Rossa.

    A me personalmente questo comprensorio piace sempre di più
    ciao Mikke...ma te vieni al test ornello a PMC?

  4. #18

    Predefinito

    grande chicco!!

    aimè al test vero e proprio non ci sarò, però siamo d'accordo con Serste che faccio una scappata per l'Unità d'Italia

    cioè salgo su giovedì prox, per una sciata in compagnia

    giovedì sei anche tu in zona con sci ai piedi? dai che chiudiamo la stagione in bellezza!!!

    (ottime le pistine del PMC, ripide il giusto e lunghe il giusto)

  5. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mikke Vedi messaggio
    grande chicco!!

    aimè al test vero e proprio non ci sarò, però siamo d'accordo con Serste che faccio una scappata per l'Unità d'Italia

    cioè salgo su giovedì prox, per una sciata in compagnia

    giovedì sei anche tu in zona con sci ai piedi? dai che chiudiamo la stagione in bellezza!!!

    (ottime le pistine del PMC, ripide il giusto e lunghe il giusto)
    Nada secco, noi siamo su la sera del 17...
    RM ha la sua distanza, che ci vuoi fare?
    Buona sciata!

  6. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mikke Vedi messaggio
    grande chicco!!

    aimè al test vero e proprio non ci sarò, però siamo d'accordo con Serste che faccio una scappata per l'Unità d'Italia

    cioè salgo su giovedì prox, per una sciata in compagnia

    giovedì sei anche tu in zona con sci ai piedi? dai che chiudiamo la stagione in bellezza!!!

    (ottime le pistine del PMC, ripide il giusto e lunghe il giusto)

    noi purtroppo saliamo su proprio il 17...al massimo credo che riusciamo a salutarci a fine giornata se passate in albergo....

    altrimenti venerdì sul monte Elmo...


  7. #21

    Predefinito

    Ieri volevo andare da Sesto a Padola via collegamento che era aperto.

    Dall'arrivo dello skilift Porzen ho preso la stradina, non molto ben innevata con qualche pietra e arbusto in mezzo.

    Pista carina nel bosco ma veramente stretta praticamente si curva solo nei tornanti. In diversi punti bisogna racchettare.

    Ho perso abbastanza tempo per arrivare al passo Monte Croce e realizzato che avrei dovuto aspettare troppo il bus a Valgrande (45 min) sono tornato indietro alla cabinovia Signaue con lo skibus.

    Resto quindi sempre piu' dell'idea che i collegamenti vanno fatti con piste divertenti e tempi ragionevoli.
    Ad ora si perde veramente troppo tempo, non so quanto convenga per chi paga cifre salate per uno skipass giornaliero di una valle DS passare una parte significativa della giornata tra stradine, skibus e attese alle fermate.

  8. #22

    Predefinito

    Sì per è un collegamento con troppi ski-weg e bus...
    Diventerà interessante quando costruiranno i 2 nuovi impianti tra Passo Monte Croce e Padola e sistemeranno gli Ski-weg con Croda Rossa.

  9. #23

  10. #24

    Predefinito

    Tutto col bus credo fino alla cabinovia Signaue credo. La strada non e' poca.

  11. #25

    Predefinito

    se non erro, anche quando (e se) costruiranno le due seggiovie dalla val comelico al passo m.croce, il ritorno Padola-Sesto avrebbe cmq sempre un tratto in skibus dal M.Croce alla cabinovia Signaue (che dovrebbe anche essere il punto di partenza dell'altra cabinovia in progetto verso l'Elmo, se il Tar si pronuncerà a favore). o sbaglio?

  12. #26

    Predefinito

    C' è uno ski-weg piattissimo dal Passo alla partenza della Signaue.

  13. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da simon70 Vedi messaggio
    se non erro, anche quando (e se) costruiranno le due seggiovie dalla val comelico al passo m.croce, il ritorno Padola-Sesto avrebbe cmq sempre un tratto in skibus dal M.Croce alla cabinovia Signaue (che dovrebbe anche essere il punto di partenza dell'altra cabinovia in progetto verso l'Elmo, se il Tar si pronuncerà a favore). o sbaglio?
    Si credo che alla fine uno skibus sara' comunque necessario.
    Quindi anche nella migliore delle ipotesi il collegamento porta via veramente parecchio tempo.

  14. #28

    Predefinito

    Dal 1980 sono un assiduo frequentatore della zona, sia d'inverno che d'estate, e spero vivamente che non facciano alcun collegamento che devasterebbe una stupenda zona boschiva frequentata sicuramente più d'estate che d'inverno. Ritengo che il bus che porta dal piazzale della funivia del M.te Elmo alla Croda Rossa oltre ad essere estremamente comodo (passa ogni quarto d'ora ed è pure bello caldino) sia più che sufficiente a soddisfare la clientela invernale: in questi ultimi 15 giorni sul bus eravamo 10/15 ogni tragitto. Piuttosto pensino a rinnovare quei catorci di impianti esistenti: la seggiovia intermedia da 2 c'era già nell'80, la cabinovia di Versciaco avrà anche lei almeno 20 anni, la funivia di Sesto (se ricordo bene le 2 cabine sono quelle recuperate da La Villa) è una rottura di scatole infinita. Non parliamo della eterna seggiovia da 3, che anche lei 15 anni li avrà, e che ti porta nel punto più panoramico...ma se tira vento o fa freddo rischi di rimanere ibernato (infatti è quasi sempre poco frequentata).

  15. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da aleTV Vedi messaggio
    Dal 1980 sono un assiduo frequentatore della zona, sia d'inverno che d'estate, e spero vivamente che non facciano alcun collegamento che devasterebbe una stupenda zona boschiva frequentata sicuramente più d'estate che d'inverno. Ritengo che il bus che porta dal piazzale della funivia del M.te Elmo alla Croda Rossa oltre ad essere estremamente comodo (passa ogni quarto d'ora ed è pure bello caldino) sia più che sufficiente a soddisfare la clientela invernale: in questi ultimi 15 giorni sul bus eravamo 10/15 ogni tragitto. Piuttosto pensino a rinnovare quei catorci di impianti esistenti: la seggiovia intermedia da 2 c'era già nell'80, la cabinovia di Versciaco avrà anche lei almeno 20 anni, la funivia di Sesto (se ricordo bene le 2 cabine sono quelle recuperate da La Villa) è una rottura di scatole infinita. Non parliamo della eterna seggiovia da 3, che anche lei 15 anni li avrà, e che ti porta nel punto più panoramico...ma se tira vento o fa freddo rischi di rimanere ibernato (infatti è quasi sempre poco frequentata).
    Da assiduo frequentatore (anche d'estate) non posso che quotarti al 100%, anche collegando croda e elmo il comprensorio non sarebbe comunque competitivo con plan, badia ecc..,
    quindi a che pro costruire impianti in versanti considerati pure a rischio frane (orso del toro/settebaracche)? Io ci vado perchè mi trovo bene anche così, so benissimo cosa mi aspetta, inoltre l'offerta di posti letto è inferiore rispetto alle località più blasonate/conosciute e più diversificata (nel senso che il turismo invernale non è costituito solo da appassionati di sci alpino -clientela tipica dell'Alta Badia ad esmpio - ma anche da fondisti ed escursionisti.

    Dove non sono d'accordo del tutto è sugli impianti:
    Croda Rossa: le due ovovie sono sufficienti, si pensava di sostituire lo skilift porzen con una seggiovia e prolungando la pista verso valle, attualmente tutto tace in merito alla proposta.

    Elmo:
    -la risalita da sesto tramite funivia è veloce, ma soprattutto il dislivello è notevole, non so se sia possibile sostituirla con ovovia!
    -l'ovovia di versciaco (sei posti, tranne a capodanno mai fatti più di 5 min coda) ha la stessa velocità di altre...solo che la lunghezza valle-monte è notevole!
    -la seggiovia raut (l'intermedia a due posti) è vecchia e lenta, andrebbe sostituita, però è anche vero che continuando la discesa (anche se nera) si arriva a versciaco all'ovovia.
    -La seggiovia a tre (helm) è di una lentezza esasperante (e pure fredda!), si potrebbe velocizzare, tenendo conto però che è molto esposta al vento!

    Mi scuso per la risposta lunga ma dato che la mia stagione è finita il 3 gennaio (infortunio) almeno passo un po di tempo!

  16. #30

    Predefinito

    [Dove non sono d'accordo del tutto è sugli impianti:
    Croda Rossa: le due ovovie sono sufficienti, si pensava di sostituire lo skilift porzen con una seggiovia e prolungando la pista verso valle, attualmente tutto tace in merito alla proposta.

    Elmo:
    -la risalita da sesto tramite funivia è veloce, ma soprattutto il dislivello è notevole, non so se sia possibile sostituirla con ovovia!
    -l'ovovia di versciaco (sei posti, tranne a capodanno mai fatti più di 5 min coda) ha la stessa velocità di altre...solo che la lunghezza valle-monte è notevole!
    -la seggiovia raut (l'intermedia a due posti) è vecchia e lenta, andrebbe sostituita, però è anche vero che continuando la discesa (anche se nera) si arriva a versciaco all'ovovia.
    -La seggiovia a tre (helm) è di una lentezza esasperante (e pure fredda!), si potrebbe velocizzare, tenendo conto però che è molto esposta al vento!

    Mi scuso per la risposta lunga ma dato che la mia stagione è finita il 3 gennaio (infortunio) almeno passo un po di tempo![/QUOTE]

    Croda Rossa: d'accordissimo ...anche se la nuova cabinovia a 8 posti (Signaue) l'hanno fatta terminare nella "terra di nessuno" anziché riportarti in cima al comprensorio, in modo da obbligarti a fare due passaggi anziché uno.
    Elmo: Funivia: si la risalita è veloce ma la funivia di per sè è una palla, e in questa maniera si scende poco a Sesto per non perdere mezze ore
    Ovovia: niente da dire, sottolineavo solo il fatto che è vecchia come il cucco, pure se probabilmente ancora sufficiente (ma se hai gli sci larghi non ci stanno nel portasci)
    L'intermedia è da rottamare: oramai così com'è è inutile in quanto tutti a quel punto continuano a scendere per la nera fino alla ovovia di Versciaco. (divagazione: non so se te lo ricordi, prima della ovovia c'era una seggiovia gemella dell'intermedia che terminava alla partenza dell'intermedia stessa per cui ti facevi un'ora di coda a Versciaco, e un'altra mezz'ora all'intermedia per poi finalmente essere in cima all'Elmo in tempo...per mangiare.
    La Helm a tre posti è lenta come poche, comunque sempre meglio del PICCONE mortale che c'era prima.

    Ti sei fatto male a Sesto???

Pagina 2 di 36 PrimoPrimo 123456789101112 ... UltimoUltimo



Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •