Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 26

Discussione: Vademecum del mazzinga 5..4..3..2..1...tra un pò la stagione ricomincia

  1. #1

    Predefinito Vademecum del mazzinga 5..4..3..2..1...tra un pò la stagione ricomincia

    ...ciao a tutti , tra un pò si ricomincia , il meteo promette neve in quantità da subito , che ne dite se ci diamo una rinfrescatina tecnica..????
    I "maestri" si sbizarriscano a indicare a noi meno "tecnici" la giusta posizione da tenere sugli sci...Es : spalle....
    testa...
    braccia...
    busto.......ecc.ecc........
    Così c'e lo stampiamo e in seggiovia ripassiamo il "vademecum del mazzinga".....

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

  4. #3

    Predefinito

    ..la preparazione è già a buon punto....manca la postura e la pratica dopo l'estate c'è da togliere la ruggine

  5. #4

    Predefinito

    Dunque, da dove partiamo......

    1. Piedi
    Base d'appoggio molto ampia, specie se il locale è affollato, e specie se si è oltre la terza Weiss.

    2. Caviglie
    E' importante flettere le caviglie correttamente ma senza esagerare, altrimenti sembri più basso, e la danese bionda non ti caga.

    3. Ginocchia
    Dipende: se nel locale c'è house non si muovono molto, se partono con Dj Otzi sono più sollecitate.

    4. Anche e bacino.
    Inutile una traslazione eccessiva se non c'è situazione, questo va detto subito.
    Se invece c'è situazione, e si è intenzionati a far sentire "la presenza" ( da galantuomo, mi raccomando ), allora diventa importante, anzi, fondamentale il movimento di questa zona.
    In fase di cambio mi hanno sempre insegnato che si "allontana il bacino dalla base d'appoggio".....io non sono d'accordo affatto: quando voglio appoggiare il bacino lo avvicino.

    5. Busto cifotico.
    Il famoso "pugno nello stomaco".....e in effetti, se puntate una che è già impegnata, c'è questo rischio.

    6. Spalle.
    Larghe, mi raccomando, e soprattutto che ricercano la compensazione in fase di chiusura ( cioè, quando il locale sta per chiudere, compensate quello che avete bevuto con qualcosa da mangiare, altrimenti sarà la Caporetto...)

    7. Gomiti.
    Al bancone. Questo aspetto non è mai cambiato durante le varie evoluzioni del Testo FISI.

    8. Mani.
    Anche qui dipende.
    La postura che io prediligo è Weissbier nella destra, e un bel sedere nella sinistra, ma ovviamente dipende dal tracciato che vi trovate di fronte.

    9. Testa.
    Quella normalmente gira sul momento, e si "cerchia" il giorno dopo.

    Quanto ai materiali...


    Sciancratura.
    Non preoccupatevi......alla quarta-quinta Weiss è 90-60-90, per tutte, anche per Rosy Bindi.

    Durezza.
    Vabbè....avete già capito.

    Inclinazione.
    Poca, entrati nel locale, molta quando ne uscite.

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    Dunque, da dove partiamo......

    1. Piedi
    Base d'appoggio molto ampia, specie se il locale è affollato, e specie se si è oltre la terza Weiss.

    2. Caviglie
    E' importante flettere le caviglie correttamente ma senza esagerare, altrimenti sembri più basso, e la danese bionda non ti caga.

    3. Ginocchia
    Dipende: se nel locale c'è house non si muovono molto, se partono con Dj Otzi sono più sollecitate.

    4. Anche e bacino.
    Inutile una traslazione eccessiva se non c'è situazione, questo va detto subito.
    Se invece c'è situazione, e si è intenzionati a far sentire "la presenza" ( da galantuomo, mi raccomando ), allora diventa importante, anzi, fondamentale il movimento di questa zona.
    In fase di cambio mi hanno sempre insegnato che si "allontana il bacino dalla base d'appoggio".....io non sono d'accordo affatto: quando voglio appoggiare il bacino lo avvicino.

    5. Busto cifotico.
    Il famoso "pugno nello stomaco".....e in effetti, se puntate una che è già impegnata, c'è questo rischio.

    6. Spalle.
    Larghe, mi raccomando, e soprattutto che ricercano la compensazione in fase di chiusura ( cioè, quando il locale sta per chiudere, compensate quello che avete bevuto con qualcosa da mangiare, altrimenti sarà la Caporetto...)

    7. Gomiti.
    Al bancone. Questo aspetto non è mai cambiato durante le varie evoluzioni del Testo FISI.

    8. Mani.
    Anche qui dipende.
    La postura che io prediligo è Weissbier nella destra, e un bel sedere nella sinistra, ma ovviamente dipende dal tracciato che vi trovate di fronte.

    9. Testa.
    Quella normalmente gira sul momento, e si "cerchia" il giorno dopo.

    Quanto ai materiali...

    Sciancratura.
    Non preoccupatevi......alla quarta-quinta Weiss è 90-60-90, per tutte, anche per Rosy Bindi.

    Durezza.
    Vabbè....avete già capito.

    Inclinazione.
    Poca, entrati nel locale, molta quando ne uscite.
    Hai dimenticato che la Panna va tenuta in fresco per l'apreski "olandese"

  7. #6

    Predefinito

    Uauahuauha stupenda, ero partito a leggerla seriamente e sono scoppiato a ridere facendomi beccare. Un genio mazzinga

  8. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  9. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    Dunque, da dove partiamo......

    1. Piedi
    Base d'appoggio molto ampia, specie se il locale è affollato, e specie se si è oltre la terza Weiss.

    2. Caviglie
    E' importante flettere le caviglie correttamente ma senza esagerare, altrimenti sembri più basso, e la danese bionda non ti caga.

    3. Ginocchia
    Dipende: se nel locale c'è house non si muovono molto, se partono con Dj Otzi sono più sollecitate.

    4. Anche e bacino.
    Inutile una traslazione eccessiva se non c'è situazione, questo va detto subito.
    Se invece c'è situazione, e si è intenzionati a far sentire "la presenza" ( da galantuomo, mi raccomando ), allora diventa importante, anzi, fondamentale il movimento di questa zona.
    In fase di cambio mi hanno sempre insegnato che si "allontana il bacino dalla base d'appoggio".....io non sono d'accordo affatto: quando voglio appoggiare il bacino lo avvicino.

    5. Busto cifotico.
    Il famoso "pugno nello stomaco".....e in effetti, se puntate una che è già impegnata, c'è questo rischio.

    6. Spalle.
    Larghe, mi raccomando, e soprattutto che ricercano la compensazione in fase di chiusura ( cioè, quando il locale sta per chiudere, compensate quello che avete bevuto con qualcosa da mangiare, altrimenti sarà la Caporetto...)

    7. Gomiti.
    Al bancone. Questo aspetto non è mai cambiato durante le varie evoluzioni del Testo FISI.

    8. Mani.
    Anche qui dipende.
    La postura che io prediligo è Weissbier nella destra, e un bel sedere nella sinistra, ma ovviamente dipende dal tracciato che vi trovate di fronte.

    9. Testa.
    Quella normalmente gira sul momento, e si "cerchia" il giorno dopo.

    Quanto ai materiali...


    Sciancratura.
    Non preoccupatevi......alla quarta-quinta Weiss è 90-60-90, per tutte, anche per Rosy Bindi.

    Durezza.
    Vabbè....avete già capito.

    Inclinazione.
    Poca, entrati nel locale, molta quando ne uscite.
    io adoro quest'uomo! ... il toooooooop!!!

  10. #8

  11. #9

    Predefinito

    ...purtroppo i tuoi cosigli non li riesco a mettere in pratica eventualmente in qualche week end in fuga da consorte ..discussione già arenata..???...non siate così dai divulgate il verbo...!!!!

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    Dunque, da dove partiamo......

    4. Anche e bacino.
    Inutile una traslazione eccessiva se non c'è situazione, questo va detto subito.
    Se invece c'è situazione, e si è intenzionati a far sentire "la presenza" ( da galantuomo, mi raccomando ), allora diventa importante, anzi, fondamentale il movimento di questa zona.
    In fase di cambio mi hanno sempre insegnato che si "allontana il bacino dalla base d'appoggio".....io non sono d'accordo affatto: quando voglio appoggiare il bacino lo avvicino.
    Grande, finalmente hai spiegato a tutti cosa si intende per vero Mazzinga.

    Scusami la curiosità, il movimento che hai descritto poco sopra è il famoso "avanti-interno"?

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da achronol Vedi messaggio
    Scusami la curiosità, il movimento che hai descritto poco sopra è il famoso "avanti-interno"?
    si ma solo se la controparte "ci sta", altrimenti diventa violenza sessuale............

  14. #12
    Magggica!ɐɔıƃƃƃɐɯ Skifoso
    Attrezzatura
    Head Magnum 163- garmont g_2 - per il TLMRK sci Rossignol S3W-HH-garmont Minerva_skialp atomic drifter&dyn&gea
    Blog Entries
    2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    Dunque, da dove partiamo......

    1. Piedi
    Base d'appoggio molto ampia, specie se il locale è affollato, e specie se si è oltre la terza Weiss.

    2. Caviglie
    E' importante flettere le caviglie correttamente ma senza esagerare, altrimenti sembri più basso, e la danese bionda non ti caga.

    3. Ginocchia
    Dipende: se nel locale c'è house non si muovono molto, se partono con Dj Otzi sono più sollecitate.

    4. Anche e bacino.
    Inutile una traslazione eccessiva se non c'è situazione, questo va detto subito.
    Se invece c'è situazione, e si è intenzionati a far sentire "la presenza" ( da galantuomo, mi raccomando ), allora diventa importante, anzi, fondamentale il movimento di questa zona.
    In fase di cambio mi hanno sempre insegnato che si "allontana il bacino dalla base d'appoggio".....io non sono d'accordo affatto: quando voglio appoggiare il bacino lo avvicino.

    5. Busto cifotico.
    Il famoso "pugno nello stomaco".....e in effetti, se puntate una che è già impegnata, c'è questo rischio.

    6. Spalle.
    Larghe, mi raccomando, e soprattutto che ricercano la compensazione in fase di chiusura ( cioè, quando il locale sta per chiudere, compensate quello che avete bevuto con qualcosa da mangiare, altrimenti sarà la Caporetto...)

    7. Gomiti.
    Al bancone. Questo aspetto non è mai cambiato durante le varie evoluzioni del Testo FISI.

    8. Mani.
    Anche qui dipende.
    La postura che io prediligo è Weissbier nella destra, e un bel sedere nella sinistra, ma ovviamente dipende dal tracciato che vi trovate di fronte.

    9. Testa.
    Quella normalmente gira sul momento, e si "cerchia" il giorno dopo.

    Quanto ai materiali...


    Sciancratura.
    Non preoccupatevi......alla quarta-quinta Weiss è 90-60-90, per tutte, anche per Rosy Bindi.

    Durezza.
    Vabbè....avete già capito.

    Inclinazione.
    Poca, entrati nel locale, molta quando ne uscite.
    che uomo romantico!

  15. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigioneggio Vedi messaggio
    discussione già arenata ?
    E' durata fin troppo

    Scherzo dai, anzi scusa se ti ho svaccato il topic al terzo post, ma era davvero più forte di me

    Tu fai una domanda che definire ampia è poco

    In generale, nella mia cialtronaggine, ho cercato però di seguire il vero ordine di "priorità" su cui concentrarsi.....molto sinteticamente

    parti da piedi, quindi base d'appoggio ampia, diciamo la larghezza del bacino.

    Tibie che appoggiano sul gambetto: ricordati che la postura giusta è sedere "sopra" i piedi, spalle "sopra" le ginocchia.

    Bacino orientato verso la punta dello sci esterno, busto leggermente flesso in avanti ( pugno nello stomaco, sul serio ).

    Braccia semi-flesse, non troppo aperte ( i pugni devono essere sempre nel tuo angolo di visuale: in questo modo avrai un rapido "check" di non essere arretrato, e di non avere l'apertura alare di un gabbiano )

    E poi che ti devo dire.....un bello Jagertee

  16. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    E poi che ti devo dire.....un bello Jagertee
    FODOMA così fai confusione nella testa di chi legge il topic: prima parli di birre, poi Jagertee.... bohhh......

  17. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da CrasHBoneS Vedi messaggio
    FODOMA così fai confusione nella testa di chi legge il topic: prima parli di birre, poi Jagertee.... bohhh......
    Hai ragione

    Jagertee per scaldarsi durante il giorno, weissbier all'apres-ski

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •