Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 20 di 20

Discussione: Bravo ortopedico specializzato nei traumi plurilegamentosi del ginocchio

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tod94 Vedi messaggio
    Ciao... Mio papà, che è del settore, ha detto che uno dei
    migliori è il Dr. Nardacchione di abano terme in provincia di Padova... Non opera in privato quindi credo faccia al caso tuo... Forse è un po' lontano ecco...
    Ciao
    lui non è un dottore, è un santo! e devo dire che tutta la sua equipe è molto valida (dunque, santa anche tutta la sua equipe!)

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Delfino81 Vedi messaggio
    Ciao ragazzi, mi sapreste consigliare un buon ortopedico per il mio disperato caso di lesione combinata crociatoa nterior e eposteriore? mi sn dato da fare proprio!
    diciamo che il crociato anteeriore è diventato un intervento ormai QUASI di routine, non cosi per il crociato posteriroe che è un poì' piu rognoso tanto piu se bisogna "ritoccarli" entrambi!
    un saluto a tutti!

    A roma è pieno di bravi ortopedici, anche della "scuola di mariani", senza le sue parcelle pero'. L'operazione non è cosi' complicata, di sicuro il tuo problema sara' la completa riabilitazione (sciisticamente parlando). Se vuoi evitare il privato pero' è chiaro che allungherai di molto i tempi
    Se decidi di operarti a roma per non spostarti eccessivamente, posso darti io qualche ottimo nome

  4. #18

    Predefinito

    io ti consiglio norberto confalonieri..
    Primario – Direttore di Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia degli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano

    scia anche lui, ho sciato insieme anche ieri, cerca un pò su internet, ha un sito molto ben fatto..

  5. #19

    Smile

    Ciao a tutti,
    io consiglio caldamente di rivolgerti al Prof. Quaglia Flavio, visita e opera presso la Clinica Fornaca di Sessant a Torino.
    Per esperienza personale è un medico molto umano, competente sia sul piano ortopedico sia per quanto concerne anche il recupero e il follow up post chirurgic, inquanto specialista anche in fisiokinesiterapia...

    in bocca al lupo!!!

  6. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ilpeppe Vedi messaggio
    A roma c'è anche margheritini che è molto quotato,io ci ho accompagnato la mia ragazza per la rottura del legamento e mi ha convinto molto!riceve a san feliciano,verso boccea!
    Vi spiego chi è Fabrizio Margheritini; nel 2009 sono in servizio presso un grande ospedale di Roma con un contratto libero professionale: in pratica 50 ore di lavoro a settimana, ferragosto, natale, pasqua e primo dell’anno compreso, a 1200 euri al mese meno tasse.. un lavoro infernale, portato avanti con tutto il coraggio, l’entusiasmo e il senso di missione di un giovane medico… in queste condizioni mi capitava di operare o ingessare fino a 10/15 fratture a settimana: mai un problema, finchè non ricevo una denuncia: I genitori di una giovane assistita mi accusano di aver danneggiato irreparabilmente il gomito destro della figlia, A., avendo sbagliato il confezionamento del gesso dopo una frattura di omero subita in una caduta nel cortile di una esclusiva scuola privata della capitale. La perizia che mi accusa è a nome del Dott. non ancora Prof. Margheritini Fabrizio (come lui stesso scrive nel suo curriculum, senza alcuna esperienza di traumatologia, men che mai pediatrica) scrive, senza nessuna evidenza scientifica o prova, che il gomito di A. sarebbe rimasto anchilosato vita natural durante per il mio apparecchio gessato errato: per farla breve il processo va avanti 8 anni, tra avvocato e assicurazione a me costa oltre 30.000 euri, alla fine quest’anno sono stato prosciolto. Tra l’altro so che i genitori di A. non si sono costituiti parte civile perchè con il gomito la figlia fa sport a livello agonistico: evidentemente un miracolo, oppure il mio gesso non l’aveva lasciata poi così irrimediabilmente anchilosata. Il Dott. Prof. Margheritini ha preso per il suo lavoro una cifra più alta di quella che io guadagnavo in un mese: l’avrà spesa per una delle lussuose vacanze con la sua bellissima famiglia, o nel suo hobby preferito, le auto d’epoca. Sarà certamente un grande professore e un esperto di artroscopia e di protesi, ma mi chiedo, è questo il comportamento di una persona che agisce in scienza e coscienza? Noi medici non dovremmo essere un pò più scientifici, sereni, obiettivi e meno “commerciali” nel nostro lavoro?

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •