Pagina 11 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo
Mostra risultati da 151 a 165 di 166

Discussione: Prova: TLT5, Radium, Quadrant, Virus, Maestrale, Mobe, Typhoon

  1. #151

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da roberto_z80 Vedi messaggio
    Bootfitter che trattano scialpinismo non riesco a trovarne, e’ vero che ho sempre i minuti contati, però gli scarponi che girano sono sempre gli stessi, devo accontentarmi.
    Ma davvero se tenti di sfilare il piede dallo scarpone da skialp senza aprire i ganci il tallo non s’ alza?
    Dai un centimetrino cosa ti costa?:
    Alcuni scarponi a me non bloccano il tallone.... E per questo non li uso!!!!!
    Altri mi bloccano perfettamente il tallone.... E son quelli che fanno al caso mio. Nell'ultima generazione, per esempio, maestrale e tlt5 mi bloccano perfettamente il tallone.... Ma forse non bloccano il tuo! Si tratta di provare e riprovare.....

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #152

    Predefinito

    Non smetto di cercare, però difficilmente troverò una calzatura ben proporzionata per il mio piede. I modelli che potrebbero andarmi, non li tiene nessuno, il mercato è in evoluzione, l’interesse delle aziende aumenta, staremo a vedere

  4. #153

    Predefinito

    Ieri sono stato da SS a lissone, hanno molti scarponi.

    Ho scartato i garmont e dynafit perchè il mio piede largo è incompatibile e ho scartato quelli con meno di 4 leve ...

    Inoltre volevo contenere i costi il mio piede ha scelto un tornado pro a 179€, anche se mi tentava un Method a 229€.

    Ho anche provato un maestrale ma rispetto al tornado è burro, in negozio a 20°c.

  5. #154

    Predefinito

    Scusate l'OT ma qualcuno mi ha chiesto dove ho preso gli scarponi a questo prezzo.


    Il negozio, o meglio, la catena è sport specialist questo è il link.

    http://shop.df-sportspecialist.it/ec...0&idcat=101#35

    Vendono anche on line, (però prendere uno scaropone on line... a meno che non lo so si provi da qualche altra parte)

    Okkio .. però i db method o i garmont shogun non sono pubblicati on line, ma erano solo in negozio... diciamo che il loro core business non è la vendita on line e quindi il sito non è curatissimo.

    Ultimo problema è che avendo più negozi, anche se lissone è quello più fornito, può essere che alcuni numeri siano finiti in uno shop e presenti in un altro.

    Se però li contattate via mail sono disponibili a darvi il dettaglio dei numeri/modello/negozio.
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	12012011640.jpg
Visite:	101
Dimensione:	230.8 KB
ID:	24764  

  6. #155

    Predefinito

    Ciao Henry, non conoscevo il tornado, interessante. Visto che a secco lo hai confrontato cn il maestrale, ho un paio di domande per te:

    - la calzata è simile? Perchè per me il maestrale sarebbe perfetto, ma mi scappa il tallone.....

    - la camminata invece? il maestrale è fantastico, il tornado adotta lo stess sistema o è meno snodato?

    Quanto al peso cercando su internet, se ho capito bene, dovrebbe pesare un paio d'etti in più a scarpa del maestrale.

    Altra domandina sul tornado: ma la lingua va cambiata quando si passa da salita a discesa, oppure uno sceglie quella che preferisce e basta?

    ciao e grazie

    f.

    p.s. li ho cercati sul sito Scarpa e ho scoperto, che all'alba di febbraio 2011, il sito italiano non menziona il Maestrale. Su quello americano invece il maestrale c'è, ma non ho trovato il Pegasus. Il tornado invece c'è nel modello ECO, rosso, che non ho idea se differisca dal Plus solo nel colore..... Ma è un modello fuori produzione il plus? Vista l'affidabilità del loro sito non capisco!
    Ultima modifica di FRANKY23; 14-01-2011 alle 09:51 AM.

  7. #156

    Predefinito

    Il tornado e' uno scarpone piuttosto vecchio, il sistema walk non e' nemmeno lontamente paragonabile al maestrale

  8. #157

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FRANKY23 Vedi messaggio
    Ciao Henry, non conoscevo il tornado, interessante. Visto che a secco lo hai confrontato cn il maestrale, ho un paio di domande per te:

    - la calzata è simile? Perchè per me il maestrale sarebbe perfetto, ma mi scappa il tallone.....

    - la camminata invece? il maestrale è fantastico, il tornado adotta lo stess sistema o è meno snodato?

    Quanto al peso cercando su internet, se ho capito bene, dovrebbe pesare un paio d'etti in più a scarpa del maestrale.

    Altra domandina sul tornado: ma la lingua va cambiata quando si passa da salita a discesa, oppure uno sceglie quella che preferisce e basta?

    ciao e grazie

    f.

    p.s. li ho cercati sul sito Scarpa e ho scoperto, che all'alba di febbraio 2011, il sito italiano non menziona il Maestrale. Su quello americano invece il maestrale c'è, ma non ho trovato il Pegasus. Il tornado invece c'è nel modello ECO, rosso, che non ho idea se differisca dal Plus solo nel colore..... Ma è un modello fuori produzione il plus? Vista l'affidabilità del loro sito non capisco!

    Ciao,

    no la calzata è diversa il tornado fascia molto di più, il maestrale è più largo all'interno sia nella zona malleoli che nella zona anteriore.
    Per dire io ho preso il tornado 28 (che ha lo stesso scafo del 27,5) perchè il 27,5 mi stringeva troppo. Invece il maestrale mi era giusto anzi arghetto il 27,5.

    Il tornado è uno scarpone da discesa, il maestrale è da salita (con l'apparenza dei 4 ganci), sono costruiti con due strutture diverse.
    Sono anche convinto che il maestrale imbarchi acqua a gogo, mi è sembrato un mezzo giocattolino costoso e di dubbia resistenza.

    Il tornado ha due linguette bianca (morbida) e nera (dura), sono facilmente intercambiabili (5 secondi ), ci può stare che in cima alla salita le cambi.

    Con quella bianca (morbida) è comunque MOLTO ma MOLTO più duro di un maestrale (forse perchè la plastica del maestrale con il caldo cede di brutto....) ma a spanne il tornado con la lingua bianca è un 110/120, il maestrale un 90 o anche meno.

    Io penso che lo userò sempre con la bianca, nel nostro gruppo c'è l'ha un ragazzo ed è contento.

    La camminata con il maestrale è incredibile tipo quelle scarpe moderne che hanno il profilo di una mezza luna sotto, portando il peso in avanti si alza il dietro, invoglia a camminare.

    Facendo le prove di muovere il gambaletto inclinandolo avanti/dietro simulando la salita con le pelli entrambi permettono circa lo stesso angolo, però il tornado richiede più forza per inclinare/piegare il gambaletto.

    Il tornado permette di regolare l'inclinazione del gambaletto in posizione ski.

    Il tornado pesa di più sicuramente, forse anche mezzo kg o più, ma stiamo paragonando mele con pere, anche il method pesa, ma è uno scarpone da discesa con il walk.

    Come dice verbier61 il tornado è vecchio e penso che l'hanno prossimo non lo facciamo più, concretamente non so bene cosa comporti.
    A parte gli scherzi ero scettico sulla terza lingua quella sul collo pensavo che lo scarpone pagasse in termini di fasciatura sul polpaccio, invece il gambaletto è bello alto e fascia bene però qui mi riservo un giudizio after ski.
    Forse il terzo gancio quello sul collo del piede può permetterti di bloccare il tallone, ma è da provare.


    Il tornado non permette l'attacchino e questo penso che almeno 50€ o più lo implichi (vedi Axon - Adrenalin)


    Comunque per il mio uso (discesa) con salite limitate a 1000 mt, ma più che altro 500 mt, e con i baron il tornado mi sembra ok..
    Purtroppo arrivo da un axon che mi ha fatto patire come un cane.... ho la pianta larga e non dovevo comprarlo...

  9. #158

    Predefinito

    Grazie henry, sei stato più che esaustivo. Il terzo gancio sul collo el piede viene indicato esattamente come specifico per bloccare il tallone, ma se lo tiro sul maestrale alla morte a me il tallone sale lo stesso e la caviglia fa male! Se lo lascio giusto, comfort eccezionale ma tallone ballerino. Proverò i tornado, ma la camminata era una cosa che mi interessava molto (grazie verb dell'indicazione) e pare proprio che non sia l'ideale. certo che il prezzo

    Grazie ancora

    f.

  10. #159

    Predefinito Radium

    Ho da un anno i Radium e da 4 endorphine ( sostituiti settimana scorsa con un Titan). con pianta stretta e ditone non ho molte alternative.

    Del Radium non sono molto soddisfatto ma non posso cambiare uno scarpone a stagione. Le leve sono molto solide - soletta e scarpetta OK ( termoformatura mandataria ) - il vibra m e' fantastico ma ci puoi montare solo i ramponi automatici. Blocca bene il tallone ma la la plastica del gambaletto avvolge poco e diventa difficile da bloccare sulla tibia.

    IL MIO VERO PROBLEMA È CHE LI RITENGO POCO INCLINATI DI GAMBALETTO E QUESTO INCIDE MOLTO NEGATIVAMENTE SULLA CENTRALITÀ. QUALCUNO SA SE È POSSIBILE QUALCHE MODIFICA ?

  11. #160

    Predefinito

    Max, non ti so aiutare per la tua domanda, ma vorrei sapere perchè dici che sui radium si può montare solo il rampone automatico. Gli universali con le cinghie non vanno bene? Perchè, cos'hanno di diverso da altri scarponi i radium per impedire di calzare ramponi universali o semiautomatici?

    grazie

    f.

  12. #161

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da FRANKY23 Vedi messaggio
    Max, non ti so aiutare per la tua domanda, ma vorrei sapere perchè dici che sui radium si può montare solo il rampone automatico. Gli universali con le cinghie non vanno bene? Perchè, cos'hanno di diverso da altri scarponi i radium per impedire di calzare ramponi universali o semiautomatici?

    grazie

    f.
    Ci h messo una volta i semi e ho bestemmiato molto perché la bellissima suola è abbastanza rokerata per permettere un uso alpinistico e questo crea ( almeno con i miei grivel ) uno spazio sulla gabbietta molto ampio con gioco e neve che ci entra! Poi dipende sempre da cosa ci devi fare e che ramponi usi! Pero con i Rambo ci ho fatto pure delle cascate e vanno benissimo! Sul gambaletto mi viene da pensare che abbiano cercato d conciliare un minore snodo sulla camminata. Poi credo sia soggettivo. Alby si trova benissimo a me non fanno impazzire ma Gotamar puo' testimoniare che ci ho fatto 10 gg consecutivi x 8ore al giorno di pelli senza nemmeno una vescica

  13. #162

  14. #163

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da moose Vedi messaggio
    segnalo questo interessante articolo
    http://www.powdermag.com/features/on...on-hojis-feet/
    Grazie, avevo visto le foto 20 giorni fa su tgr e ho scritto a eric....... E' stato anche lui arruolato nel tester team di coreshot!

  15. #164

    Predefinito Radium

    Vorrei ritornare suinRadium perché sono andato un po' più a fondo ! Se mettete di fianco un 27 con un 28.5 ( il mio ) ci vede che l inclinazione del gambaletto e' diversa. Sullo scafo più grande la differenza e' notevole e quindi la sensazione è quasi come stare su un cesso! Specie se si è abituati a scarponi molto più cattivi.

    Infatti mi informato e c è chi ha il mio stesso problema ed ha fatto una modifica facendo un ulteriore foro sulla piastrina ( quella dietro il gambaletto che serve per l inclinazione. Walk ski ). In questo modo si recupera molto! Settimana prossima faro' questa modifica. M indicono anche che Garmon ha ricevuto queste segnalazioni !!!!!!!!

    Ma come cavolo si fa a progettare scarponi in questo modo! Questo dimostra che provare gli scarponi a secco non serve assolutamente a niente

  16. #165

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAX162 Vedi messaggio
    IL MIO VERO PROBLEMA È CHE LI RITENGO POCO INCLINATI DI GAMBALETTO E QUESTO INCIDE MOLTO NEGATIVAMENTE SULLA CENTRALITÀ. QUALCUNO SA SE È POSSIBILE QUALCHE MODIFICA ?
    Sono molto perplesso anch'io, ho sempre sciato con scarponi da pista e poi con gli axon 27.5 (male enorme piede incompatibile) ma mai avuto problemi di questo tipo.

    A gennaio ho comprato un tornado di scarpa, pur tenendo il mio head da pista.... il tornado permette di regolare l'inclinazione e anche tenendola tutta in avanti mi trovo malissimo, come seduto sul cesso, con gli sci che NON prendono subito come vorrei, mi trovo con scarso controllo.
    Ho anche provato a violentarmi a stare in avanti con il busto per cercare di travare la centralità che ho con gli altri scarponi ma risolvo poco....


    ad essere precisi avendo comprato i tornado a gennaio NON li ho mai usati su polvere o crosta, ma nelle altre condizioni pista o fuoripista invernale compatto/trasformato mi trovo meglio con gli head.

    Aspetto condizioni di neve molle (speriamo polvere) o crosta per capire se questa posizione porta dei giovamenti....


    Possibili modifiche / work around:
    ... potrei uleriormente aumentare l'inclinazione come ???
    ... ho anche pensato di agire sul canting
    ... spostare i baron in avanti... ma ribucare non mi garba

Pagina 11 di 12 PrimoPrimo 123456789101112 UltimoUltimo



Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •