Pagina 1 di 7 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 101

Discussione: Pila: un altro paradiso rovinato

  1. #1

    Predefinito Pila: un altro paradiso rovinato

    Se ne discute su fb, questo è il link http://www.facebook.com/#!/group.php...5356776&ref=ts .

    Saran contenti quelli di voi che volevano il "friraid sicuro", la montagna senza rischi, la neve fresca senza fatica.
    Ma senza un minimo di fatica, e alla piatta di Grevon la fatica era proprio poca, che gusto c' è?

    Ma ricordate che anche se bonificheranno per la gioia dei più "cacasotto", i pericoli non scompaiono.....cambiano, si nascondono, ma rimangono sempre in agguato ad aspettare proprio quelli che la montagna non la conoscono.
    Quindi, cari friraider della domenica, occhio alle corna! Non basta uno sci largo e una montagna "bonificata"................le americanate lasciamole agli americani che son tanto bravi a far caxxate una dietro l' altra!


  2. #2

    Predefinito

    le foto si commentano da sole!

    la piatta non avrà più il suo fascino!
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0161..jpg
Visite:	408
Dimensione:	152.7 KB
ID:	22869   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0170..jpg
Visite:	411
Dimensione:	141.3 KB
ID:	22870   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0164..jpg
Visite:	375
Dimensione:	165.3 KB
ID:	22871   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	25333_1405855191529&.jpg
Visite:	408
Dimensione:	45.6 KB
ID:	22872   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0179..jpg
Visite:	346
Dimensione:	132.9 KB
ID:	22873  

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0175..jpg
Visite:	362
Dimensione:	151.8 KB
ID:	22874   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0163..jpg
Visite:	332
Dimensione:	199.1 KB
ID:	22875   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0171..jpg
Visite:	316
Dimensione:	141.4 KB
ID:	22876   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0160..jpg
Visite:	394
Dimensione:	189.8 KB
ID:	22877   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0167..jpg
Visite:	306
Dimensione:	118.1 KB
ID:	22878  

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0165..jpg
Visite:	302
Dimensione:	161.3 KB
ID:	22879   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0177..jpg
Visite:	278
Dimensione:	134.8 KB
ID:	22880   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0166..jpg
Visite:	284
Dimensione:	119.5 KB
ID:	22881   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0178..jpg
Visite:	267
Dimensione:	137.3 KB
ID:	22882   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0172..jpg
Visite:	256
Dimensione:	125.0 KB
ID:	22883  

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0176..jpg
Visite:	267
Dimensione:	142.4 KB
ID:	22884   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0181..jpg
Visite:	240
Dimensione:	133.4 KB
ID:	22885   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0173..jpg
Visite:	249
Dimensione:	123.5 KB
ID:	22886   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0169..jpg
Visite:	246
Dimensione:	142.6 KB
ID:	22887   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0180..jpg
Visite:	241
Dimensione:	134.0 KB
ID:	22888  

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0174..jpg
Visite:	235
Dimensione:	135.9 KB
ID:	22890   Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_0168..jpg
Visite:	244
Dimensione:	144.7 KB
ID:	22891  

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    società pila

    i commenti negativi si sprecheranno nel resto del topic. una cagata enorme, vedere maree di babbei (interski, sprovveduti ecc) in quel vallone incontaminato farà piangere il cuore ogni volta.

    ps: la foto l'ho scattata io, voglio i diritti :)

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cata47 Vedi messaggio
    le foto si commentano da sole!

    la piatta non avrà più il suo fascino!
    euhlà! che bella mattinata quella :)

    tutti quei pendii bonificati e tritati......che schifo!

  6. #5

    Predefinito

    Io non capisco.. l'anno scorso avevamo tutti contro.. i Media hanno tartassato la gente con la storia che il fuoripista è illegale e pericoloso, che si sarebbero dovuto prendere delle precauzioni perchè la gente non facesse più fuoripista..

    Ora i comprensori puntano sul fuoripista perchè sta diventando "di moda" e attira la gente..

    Una delle cose che avrebbe potuto tenere lontano gli idioti della domenica dai valloni incontaminati era propio la fatica per raggiungerli, visto che i pericoli di questa disciplina di certo nn li fermavano o perchè non ci pensavano o credevano che a loro nn sarebbe succeso mai niente.
    Ora mettono ste cose che rendono di facilissimo accesso un itinerario (anche se non conosco perchè nn ci sono mai stato) per tutti i *******i che vogliono avere la pappa pronta senza un minimo di preparazione sui pericoli del fuoripista..

    Va beh..

  7. #6

    Predefinito

    è veramente una cacata.. però non farei confusione tra questo (che tra l'altro dubito fortemente sarebbe stato realizzato negli USA) e la bonifica dei pendii più pericolosi.

  8. #7

    Predefinito

    Bella cazzata.

    ma tu chi eri in precedenza?

    Citazione Originariamente scritto da Nurajev Vedi messaggio
    Saran contenti quelli di voi che volevano il "friraid sicuro", la montagna senza rischi, la neve fresca senza fatica.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 8dario6 Vedi messaggio
    Io non capisco.. l'anno scorso avevamo tutti contro.. i Media hanno tartassato la gente con la storia che il fuoripista è illegale e pericoloso, che si sarebbero dovuto prendere delle precauzioni perchè la gente non facesse più fuoripista..

    Ora i comprensori puntano sul fuoripista perchè sta diventando "di moda" e attira la gente..

    Una delle cose che avrebbe potuto tenere lontano gli idioti della domenica dai valloni incontaminati era propio la fatica per raggiungerli, visto che i pericoli di questa disciplina di certo nn li fermavano o perchè non ci pensavano o credevano che a loro nn sarebbe succeso mai niente.
    Ora mettono ste cose che rendono di facilissimo accesso un itinerario (anche se non conosco perchè nn ci sono mai stato) per tutti i *******i che vogliono avere la pappa pronta senza un minimo di preparazione sui pericoli del fuoripista..

    Va beh..
    ma difatti non si limitano a fare il tapis roulant, bonificano anche i pendii instabili a mezzo gazex e palinano 1 (o più?) tracciati "sicuri".

    bisognerà poi vedere se la tragedia non si presenta lo stesso, dato che annullare i pericoli di un ambiente come quello è impossibile.

  11. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nurajev Vedi messaggio
    Quindi, cari friraider della domenica, occhio alle corna!
    Tu di che giorno sei?

    Per chi non sa nulla di questa storia... che hanno fatto? Un impainto che porta su la gente in una zona per fare fuoripista? Un po' come succede da decenni in Svizzera, Austria e Francia?

    O è altro?

  12. #10
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol HERO SL fis - Head SSS

    Predefinito

    Premesso che sono sempre contrario ad interventi così invasivi sulle montagne, la cosa è perlomeno positiva, perchè in qualche posto iniziano a "mettere in sicurezza" zone per praticare il fuoripista "di massa"...
    Così i beoti della domenica che si vogliono improvvisare freerider affollerano la zona in questione, magari senza manco arva, e non andranno a rompere i *******i altrove, dove ancora ci sono i "secret spot" e i fuoripista poco tracciati. I local avranno il privilegio di tracciare in settimana senza avere rotture di palle dalla polizia, e nel weekend si sposteranno altrove...

    Insomma, danno alla montagna a parte, bisogna vedere come gira sta cosa, se riunirà i freerider modaioli, e alleggerirà la pressione su altre zone, allora potrebbe pure essere una genialata...

    Guardate il Monterosa, il fuoripista dai salati ad alagna agli inizi del millenio riuniva di tutto e di più, eAalagna è diventata il freeride paradise grazie anche al fatto che su quella traccia ci andavano cani e porci, in altri posti i local o le guide, e basta...

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Premesso che sono sempre contrario ad interventi così invasivi sulle montagne, la cosa è perlomeno positiva, perchè in qualche posto iniziano a "mettere in sicurezza" zone per praticare il fuoripista "di massa"...
    Così i beoti della domenica che si vogliono improvvisare freerider affollerano la zona in questione, magari senza manco arva, e non andranno a rompere i *******i altrove, dove ancora ci sono i "secret spot" e i fuoripista poco tracciati. I local avranno il privilegio di tracciare in settimana senza avere rotture di palle dalla polizia, e nel weekend si sposteranno altrove...

    Insomma, danno alla montagna a parte, bisogna vedere come gira sta cosa, se riunirà i freerider modaioli, e alleggerirà la pressione su altre zone, allora potrebbe pure essere una genialata...

    Guardate il Monterosa, il fuoripista dai salati ad alagna agli inizi del millenio riuniva di tutto e di più, eAalagna è diventata il freeride paradise grazie anche al fatto che su quella traccia ci andavano cani e porci, in altri posti i local o le guide, e basta...
    eggià.. senza contare poi che tra la pista biliardo e il FP non servito e non controllato, ci potrà essere una via di mezzo?
    perché la osteggiate così tanto?
    ci sono milioni di km quadrati di montagne, non penso che se mettono sotto controllo questo vallone sia la fine di tutto..
    o forse il vallone QUASI servito dagli impianti fa comodo anche ai duri e puri?!

  14. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Tu di che giorno sei?

    Per chi non sa nulla di questa storia... che hanno fatto? Un impainto che porta su la gente in una zona per fare fuoripista? Un po' come succede da decenni in Svizzera, Austria e Francia?

    O è altro?
    EDIT: ho scritto una cavolata, grazie a Enrysno che in altra discussione ha illustrato l'erroneità del mio esempio, pertanto la parte in corsivo qui sotto è la parte corretta...
    Fabio, è come se dalla funivia di Punta Rocca facessero un tapis roulant che porta un po' più su, di 50 metri, per il solo permettere a chi non vuole fare una scarpinata di 10-15 minuti, sci in spalla (perdi più tempo a mettere e togliere le pelli piuttosto che a salire sci in spalla, questo ti rende l'idea), per permettere una discesa verso un ipotetico pendio non raggiungibile da Punta Rocca se non con un pericoloso taglio...

    Per la bonifica, bastava mettere un ulteriore gaz-ex oltre a quello già inserito in zona, ed effettuare una palinatura... per delimitare l'area "sicura" (come dicono in francia "balisée, non patrollée").

    Un tapis roulant in cima? Per facilitare la pratica del freeride? Con tutto il fuoripista già fattibile a Pila, senza dover salire sci in spalla?

    Oltretutto è raggiungibile solo dalla seggiovia del Couis1, che in caso di vento e nevicate oltre i 30 cm, è sempre chiusa...
    Ultima modifica di drey; 03-09-2010 alle 04:09 PM.

  15. #13

    Predefinito

    moebius, non è questione di duri e puri... dovresti vedere tu di presenza il nonsenso che si viene a creare... è un tapis roulant fatto IN CIMA per coprire 50 metri di dislivello, per far fare freeride senza fatica alcuna...

  16. #14

    Predefinito

    ah bene finalmente è "ufficiale" anche qui ...era da un po' che lo sapevo mi chiamò un amico che ha la casa a Pila tutto contento (più per me che per lui...) dicendomi questa news... e da allora sono in contrasto con me stesso ... essere felice perchè (vuoi per moda, e quindi per far soldi...) qualcosa si muove in Italia e quindi magari non si sentiranno ( o meno) cazzate enormi nei TG, oppure essere incazzato perchè per sensibilizzare all'uso della montagna a 360° ma con testa fanno un tapisr...nt di 50 mt ??????????

    Spero almeno che per prendere il tapisr...nt ci sia un un blocco ARVA altrimenti perderebbe proprio ogni senso logico !!!

  17. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da drey Vedi messaggio
    moebius, non è questione di duri e puri... dovresti vedere tu di presenza il nonsenso che si viene a creare... è un tapis roulant fatto IN CIMA per coprire 50 metri di dislivello, per far fare freeride senza fatica alcuna...
    asp drey. non parlavo della realizzazione del tapis (che ho criticato,infatti) parlavo di tutto quello che c'è finito in mezzo nel discorso, ovvero la bonifica e la pallinatura..
    quelli secondo me sono un giusto mezzo tra le diverse attività, ma purtroppo sono sempre molto osteggiati dai soliti duri e puri (fino a un certo punto)

Pagina 1 di 7 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •