Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Cima bocche 17-5-2010 pieno inverno!!!

  1. #1

    Predefinito Cima bocche 17-5-2010 pieno inverno!!!

    Ciao ragazzi!
    Oggi ho la febbre!
    Ieri: giornata da leoni!

    Quando a 2750 m il 17 di maggio fa UN FREDDO CANE, vuol dire che qualche altra bella gita quest’anno ce la facciamo!!!
    Quando, nonostante gli stecchini, ti fai UNA GRAN SCIATA fino in fondo, vuol dire che la neve è proprio bella!!!
    Quando un itinerario è presente su tutte le migliori guide di scialpinismo, vuol dire che è proprio un bel posto!!!

    Che altro dire?
    Partiti prestino dalla Nigritella (come domenica 9 per andare su Cima Juribrutto), abbiamo portato gli sci (stavolta gli stecchini) per 20 minuti (5 in più del 9/5! ) e li abbiamo messi a quota 1850 circa.
    Al Pian d’Orso (2000 m) solo neve (era fuori solo il ruscello, ma c’erano dei ponti) e un venticello NON primaverile.
    Il vallone sotto Forcella Bocche, sublime: neve marmorea con qualche cm di fresca ventata (accumuli insignificanti).
    Dalla forcella in su, invece, bisognava stare in campana!
    Gli accumuli cominciavano a diventare più insidiosi. Non era possibile salire vicino alla cresta (dove è più facile) ma sui pendii ripidi a sx.
    Nell’ultimo pezzo, sotto un ex fortino (che segna la fine delle difficoltà): due passi ed un’inversione per non toccare zone pericolose.
    Son quei 10 cm sopra neve dura che ti fanno partire come un missile perché assolutamente inconsistenti. E proprio sotto c’è l’imbuto dove è precipitata e morta una persona nel periodo di Pasqua…
    Secondo me, questo tipo di accumulo è molto più pericoloso in salita (quando hai le pelli ed il tallone libero) che in discesa.
    Non è che ti seppellisce, ti butta giù!
    Dal fortino si passa in versante sud e su dolci pendii (ghiacciatissimi) si raggiunge la veramente panoramica vetta.
    Siamo rimasti su il tempo necessario per prepararci per la discesa: faceva un gran freddo!
    In discesa abbiamo sciato liberamente e senza problemi anche sui tratti che avevamo evitato in salita (neve ventata ma leggera, veramente super) fino a sotto Forcella Bocche!
    Poi GRAN FIRN fino al Pian d’Orso.
    Poi neve pesante ma portante fin dove si poteva.
    Insomma, per utilizzare un termine che viene usato (spesso, a mio parere, in modo improprio) in un certo sito… STUPENDO!
    E le foto ne sono la prova!

    Nel pianoro sotto il vallone di Forcella Bocche


    Poco sotto Forcella Bocche


    Traverso sopra la forcella


    Ultimo dietrofront per raggiungere il fortino


    In vetta a Cima Bocche ...fa caldo!.


    In discesa subito sotto il fortino


    Neve splendida sotto il fortino


    Verso Forcella Bocche


    Neve fantastica poche curve sopra Forcella Bocche


    Nel cadino sotto Forcella Bocche


    Nel vallone


    Firn verso il pianoro


    Al pian d'Orso


    Una riflessione. Secondo me, dato l’aumento degli accumuli man mano che si saliva di quota, itinerari più impegnativi (OSA) e, soprattutto, a quote più alte, ieri, erano da sconsigliare.

    Oggi in TV hanno detto che arrivano nuove perturbazioni e FREDDO!
    MI SENTO GIA’ MEGLIO!!!!!
    Ciao!


  2. #2

    Predefinito

    ottima scelta!
    anche noi oggi su Cima d'Asta abbiamo trovato neve dura che non mollava e un vento fortissimo in quota....
    never ending winter.....

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

  5. #4

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da twintip Vedi messaggio
    ottima scelta!
    anche noi oggi su Cima d'Asta abbiamo trovato neve dura che non mollava e un vento fortissimo in quota....
    never ending winter.....
    No! Un attimo!
    C'era vento ma non dava assolutamente fastidio (a parte il freddo)
    Noi abbiamo trovato neve dura solo in alcuni tratti, in salita.
    In discesa crosticina morbida e firn!
    Niente asfalto (la neve dura per me) per carità!!!
    Ciao!

  7. #6

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da S Vedi messaggio
    partendo dalla Nigritella ti è piaciuta di più Cima Juribrutto o Bocche?
    Come neve, sicuramente più Cima Bocche.
    Come valutazione complessiva è leggermente meglio Cima Bocche perchè la discesa è più continua!

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

  11. #9

    Predefinito

    Fatta oggi questa famosissima Cima Bocche da Nord. Se è così tanto decantata un motivo c'è, eccome!
    Bella sciata da cima a fondo, ambiente maestoso e panorama a 360 gradi.

    Mi aggiungo a questa discussione per ribadire e sottolineare la pericolosità in salita (in discesa diventa divertimento) dei 10 cm di polverella sopra la neve ghiacciata. Oggi nella parte alta, quella del traverso era come camminare sulle uova. Ad ogni passo bisognava sincerarsi che la gamba a valle non partisse. Non oso immaginare cosa possa succedere se "si parte". La neve leggera ti segue e ti fa prendere velocità: sotto di te hai la neve ghiacciata. Secondo me si scivola a valle con una velocità tale che difficilmente ci si ferma.
    Prestare attenzione!

    In discesa invece tutto ok, anzi è oltremodo divertente.

    Ecco due foto di oggi, 16 maggio! Sci portati per 5 minuti (a 200 m dopo il ponte).

    Cima Bocche è quella sulla destra.


    La magia della Primavera!


    Salita





    Sotto Cima Bocche


    Faceva piuttosto freschino.


    Il delicato traverso


    In condizioni normali è una traccia banale ma con questi 10 cm di fresca non coesa con la neve ghiacciata sotto si formano trappole pronte a partire ogni metro.


    Fine delle difficoltà.


    Panorama eccezionale


    Discesa altrettanto eccezionale.


    Le mie tracce budella.


    Ed ecco i doganieri di Passo San Pellegrino
    Attenzione, mordono!



  12. #10
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Ti avrei detto di mangiare a Malga Nigritella, si vede nella foto 2, esattamente al centro sotto i Monzoni, ma... il periodo è quello che è.

    O ci hai mangiato?
    😬

  13. #11

    Predefinito

    Da fuori mi ha fatto ottima impressione, penso sia il classico ristornate che piace a me. Ma penso fosse chiuso.

  14. #12

    Predefinito

    Mi sono fermato qualche volta, cucina molto casalinga, dai piatti abbondanti e di ottima qualità, anche il prezzo è ottimo, sui 25 euro se non ricordo male : primo, secondo e dolce, una birra media, e ammazza caffè offerto dalla casa,

  15. Skife per Nuvola:


  16. #13

    Predefinito

    comunque pazzesco Fabio, fare cima Bocche (seppur da nord) al 16 maggio..
    e questa notte in quota ha fatto un'altra spolverata..

  17. Skife per 4 Dolomiti:


-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •