Pagina 5 di 5 PrimoPrimo 12345
Mostra risultati da 61 a 64 di 64

Discussione: DODECALOGO DELLO SCIATORE - Le 12 regole di buona condotta sugli sci

  1. #61
    Junior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head Supershape i.Speed, Head Supershape i.Supershape, Head Vector 120, Leki Worldcup Racing SL, Colmar.

    Predefinito

    Ora non ricordo se erano 10 o 12 ma vi posso dire che quest'inverno erano esposte in bella vista quasi su tutte le stazioni a valle diegli impianti di Arabba e Alta Badia. Concordo infine sul fatto che è un bene parlarne e divulgarle ma sono in realtà regole di buon senso che dovrebbero essere scontate...ma forse sulle piste non cè più l'educazione ed il rispetto di una volta?...boh bella domanda.

  2. Skife per Red Baron:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #62

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Starli3 Vedi messaggio
    Alla stazione a monte della seggiovia Fertazza in val Gardena ce n'erano solo 10.
    Posto poco per motivi "tecnici"...quindi scusate il ritardo di mesi..
    Semplicemente fino ad "adesso" ne avevamo recepiti 10 in Italia.
    -"Adesso" si inizia a parlare di tutti e 12
    -E soprattuto la domanda che facevo "In quanto tempo...e quante stazioni li recepiranno tutti e 12?"

  5. Skife per Nemo:


  6. #63

    Predefinito

    Ho buttato giù qualche suggerimento che può fare da complemento al dodecalogo.
    Perché un conto è un regolamento, un altro è l'etichetta, il saper vivere sulle piste
    tutti insieme compatibilmente (cit. Nanni Loy)
    Naturalmente non intendo pontificare, per cui... rsvp

    1- Non sei una lepre che fugge. Cerca di avere un’andatura regolare e prevedibile per chi ti segue. Dai un’occhiata dietro quando decidi di variare sciata o traiettoria; non contare sul fatto che se qualcuno ti investe da dietro la colpa sarà sua.
    2- Bulli e pupe. Se sei bravo non fare il bullo su piste facili. Se non sei tanto abile, non creare col tuo impaccio turbative su piste difficili.
    3- Bivacchi di vacche. Se hai la tavola non sostare seduto in mezzo alle piste; nessuno ti porta il brullè! Se hai lo sci sosta a bordo pista ed in zona visibile.
    4- Racchetta come arma impropria. Per indicare una direzione o far vedere una cima, basta puntare il dito, la racchetta è un inutile prolungamento che può interferire con chi sta sopraggiungendo. Non usarla come bacchetta sui tabelloni, si rovinano. Se devi rompere il ghiaccio sulla seggiovia usa il manico non la punta; specialmente sui sedili in poliuretano!
    5- Parcheggi in quintupla fila. Se decidi di sostare in un rifugio, anche solo per poco tempo, riponi gli sci nelle apposite rastrelliere, o conficcali verticali nei cumuli; non lasciarli parcheggiati lungo le adiacenze.
    6- “Adoro tirare curvoni!” Se ti piacciono le curve ampie, lascia lo spazio sufficiente verso bordo pista per chi segue una traiettoria più diretta.
    7- Per le reincarnazioni di Robespierre. In seggiovia abbassa la barra gradualmente, guardando i tuoi compagni di panca. All’arrivo alzala solo nell’immediata prossimità del cartello apposito.
    8- In cabinovia come sulla Concordia. La cabina non è una una scialuppa di salvataggio e soprattutto non è l’ultima; ne arriva un’altra, poi un’altra ancora…. Fino alle 16:30 circa. Calma e gesso!
    9- Nessuna pista merita una minzione. Poche cose fanno più schifo di una chiazza gialla sulla neve.
    10- Ti piace carvare facile? Lo skiweg è un collegamento fra due zone. Generalmente ha pendenza lieve ed è liscio, quindi è gratificante e didattico per studiare la conduzione; ma generalmente è stretto. Dunque, in caso di affollamento, il negletto spazzaneve è più consigliabile per regolare la velocità, prende meno posto.
    11- Fine pista. Di solito dopo quel cartello si apre uno spazio aperto a tutti, anche a piedi: bimbi, mamme, nonni e zie; che non sono paletti da slalom. (Di solito dopo quel cartello si assiste all’esemplificazione del colmo della pigrizia: spingersi con fatica e goffaggine sulle racchette per non fare la fatica di togliersi gli sci e camminare più svelti).

  7. Skife per Pier63:


  8. #64

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Red Baron Vedi messaggio
    Ora non ricordo se erano 10 o 12 ma vi posso dire che quest'inverno erano esposte in bella vista quasi su tutte le stazioni a valle diegli impianti di Arabba e Alta Badia. Concordo infine sul fatto che è un bene parlarne e divulgarle ma sono in realtà regole di buon senso che dovrebbero essere scontate...ma forse sulle piste non cè più l'educazione ed il rispetto di una volta?...boh bella domanda.
    Perché, ci sono ambiti della vita quotidiana in cui si trovano ancora rispetto, educazione, senso civico???

  9. Skife per Sailman:


Pagina 5 di 5 PrimoPrimo 12345



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •