Pagina 1 di 8 12345678 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 113

Discussione: [TEST] Rossignol 9gs , Rossignol 9sl , Atomic D2 SL

  1. #1

    Predefinito [TEST] Rossignol 9gs , Rossignol 9sl , Atomic D2 SL

    Eccomi qua....... dopo aver fatto promesse elettorali mirabolanti.........la cruda realtà è un'altra

    La verità è che a Canazei ( qualche difetto ce lo dovrà pure avere no ? ) è sempre più arduo trovare laboratori/noleggi che capiscano sul serio qualcosa di materiali e che siano forniti a dovere, specie a Febbraio......ma non è colpa loro, non li biasimo dal momento che il target sta diventando sempre più......vabbè, lasciamo stare.....

    Ad ogni modo ho provato ciò che ho trovato, tutto qui

    Veniamo a noi.
    Caratteristiche del tester

    Altezza 1.80
    Peso 72 Kg
    Livello oro
    Allenamento molto buono ( nell'ordine: palestra 3/sett., corsa, sci, nuoto )

    Rossignol 9sl 2011 - Misura 170 cm

    La scelta di provare questa misura nasce un po' dal mio rifiuto dei dogmi, un po' dalle caratteristiche di sci "universale" che questo attrezzo vorrebbe avere, e che una misura di questo tipo, potenzialmente, può a mio avviso esaltare.
    Il manto nevoso in cui l'ho provato era abbastanza umido, post nevicata notturna che ha continuato anche dopo la battitura delle piste.
    Ed è proprio qui che volevo provare questo sci !
    Devo dire che mi ha impressionato
    Abituato ad un "purosangue" ( con pregi e difetti ) come il mio FIS, questo 9sl si mangia letteralmente qualsiasi cosa gli capiti a tiro: gobbe, mucchi, cambi di neve, cunette, mostrando una capacità di assorbire le asperità semplicemente incredibile, e una stabilità della traiettoria impressionante.
    La sciancratura esagerata ( 124-70-112 ), nella misura 170 che ho definito "anomala", viene in qualche modo diluita, limitando la tendenza a chiudere il raggio di curva a tutti i costi, e consentendo quindi di tirare archi davvero aperti, veloci, ammortizzando il manto tutt'altro che perfetto.

    Una discesa in Val di Toè ( per chi non la conosce: un sotto-seggiovia molto carino che porta fino quasi in paese ) con 20-30 cm di fresca, mi ha letteralmente esaltato, mostrando una capacità di galleggiare di questi sci che non credevo possibile !

    Capitolo "duro": sull'unica pista pendente e con manto veramente tirato ho provato un corto raggio un po' cattivo.
    Il risultato è stato molto molto buono, sci preciso, inaspettatamente secco nell'ingresso in curva, estremamente progressivo nella chiusura.
    La sensazione che mi ha dato, per farvi capire, è di poter impostare traiettorie ad occhi chiusi "senza sorprese" ecco, senza reazioni inaspetatte.
    Paga qualcosa ( ad essere onesti, ben più di qualcosa ) nella velocità di cambio: non so se perchè sono io ad essere fissato su questo punto, o perchè sono abituato al mio, ma mi è sembrato davvero lento, e questo è l'unico, davvero l'unico neo.
    Sci universale comunque, a mio avviso SI.

    Rossignol 9gs 2011 - Misura 180 cm

    Se il 9sl si mangia tutto quello che trova, di questo non so davvero cosa dire
    Fatico ad immaginare uno sci che sia ancora più a suo agio di questo, tanto sul duro, quanto sulle gobbe, o in neve fresca ( quasi un metro di fresca nella sopracitata Val di Toè, con la neve che mi arrivava oltre le ginocchia.........la discesa, non esagero, in assoluto + bella della mia vita )
    Neve ancora più molle del giorno in cui ho provato i 9sl, ma non me ne sono accorto: questo 9gs è letteralmente piantato a terra sulla traiettoria impostata, e non si smuove qualunque cosa accada.
    Si flette con una facilità disarmante, e con un ingresso in curva davvero preciso e prevedibile.
    Rispetto ad altri gs che ho provato in passato ( penso all'ispeed, che purtoppo non ho trovato manco con il binocolo ) è meno "veloce" in uscita di curva, nel senso che ti restituisce meno energia ( 124-80-112 si sente tutta come geometria )......una risposta più rilassata insomma, che però lo rende sicuramente poco stancante.
    Consigliato a chi non è allenatissimo fisicamente, mentre forse chi è ben allenato lo troverà troppo “docile”

    Atomic D2 SL - Misura 165 cm

    Su consiglio di Drey ho voluto provare il top di gamma di casa Atomic, in un giorno ( finalmente ) di neve dura, con un bel manto preparato a pennello.
    Premetto che la mia ultima prova ( 2 anni fa mi sembra ) del cattivissimo SL12, mi lasciava un pochino titubante, avendolo trovato ( quello ) davvero un mostro spacca gambe e spacca menisco.
    Ebbene, credo che mai discontinuità sia stata cosi' netta, tra un modello ed il suo predecessore.
    Secco, preciso, rabbioso, ma assolutamente "disposto ad obbedire".
    Quello che intendo dire è che la risposta elastica di questo sci è davvero degna di un FIS: se tu ci stai sopra lui non tradisce, si flette esattamente nella misura richiesta e ti fionda nella curva successiva.
    Uno SL vero, con le palle, consigliato a chi ha tecnica avanzatissima, ma non necessariamente muscoli d'acciaio.
    Non credevo mi potesse piacere cosi' tanto, e soprattutto l'ho preso alle 8 e 45 di mattina e l'ho restituito alle 17, senza batter ciglio.....a differenza del SL12 che 2 anni fa riportai indietro all'ora di pranzo
    Fino ad ora sicuramente il più vicino ad un Coppa, tra quelli che ho provato.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    ciao fodoma, hai provato anche il 9x 2009/2010 o 2008/2009? se si, hai trovato differenze con il GS9 2010/2011? la punta dovrebbe essere leggermente più stretta, ma per il resto hanno detto non dovrebbe essere cambiato niente... grazie mille e complimenti per la recensione

  4. #3

    Predefinito

    Bene Fodoma, quindi l'abominio del 9s da 170 l'hai portato a termine con risultati positivi...

    Scherzo, sono convinto che la "maggiore lentezza" che hai riscontrato era decisamente accentuata dalle condizioni della neve non ottimali, in condizioni di neve normali, con manto croccante e lastra penso che i 165 si comportino meglio in ogni caso, no?

    Cmq sarei curioso di sentire la differenza tra i miei SL12 e i D2...ma per curiosità, quelli che avevi provato tu erano i SL12 2007/08?
    Credo che i miei (2008/09) siano cmq già un pocino più "soft" del modello precedente che avevo provato 3 anni fa...

    Gli head? Non li hai trovati?

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tonio Vedi messaggio
    ciao fodoma, hai provato anche il 9x 2009/2010 o 2008/2009? se si, hai trovato differenze con il GS9 2010/2011? la punta dovrebbe essere leggermente più stretta, ma per il resto hanno detto non dovrebbe essere cambiato niente... grazie mille e complimenti per la recensione
    Ciao Tonio,
    come geometrie no, è inalterato rispetto al 2010, mentre dovrebbe essere un pochino ammorbidito nella struttura ( ma parliamo di voci, nulla più ).

    Citazione Originariamente scritto da Andrea81 Vedi messaggio
    Bene Fodoma, quindi l'abominio del 9s da 170 l'hai portato a termine con risultati positivi...

    Scherzo, sono convinto che la "maggiore lentezza" che hai riscontrato era decisamente accentuata dalle condizioni della neve non ottimali, in condizioni di neve normali, con manto croccante e lastra penso che i 165 si comportino meglio in ogni caso, no?

    Cmq sarei curioso di sentire la differenza tra i miei SL12 e i D2...ma per curiosità, quelli che avevi provato tu erano i SL12 2007/08?
    Credo che i miei (2008/09) siano cmq già un pocino più "soft" del modello precedente che avevo provato 3 anni fa...

    Gli head? Non li hai trovati?
    Grande Andre, diciamo che un 170 comunque assorbe le vibrazioni su una lunghezza maggiore rispetto ad un 165, e soprattutto anche la centina è più diluita......quindi rimango convinto della mia scelta "eretica" e ti dirò che se dovessi consigliare una misura a qualcuno che vuole il 9sl come sci unico gli consiglierò senz'altro 170.

    Sul duro è chiaro, sono d'accordo con te......alla fine della fiera sono pur sempre uno che i suoi FIS se li è presi di 155 cm

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    Ciao Tonio,
    come geometrie no, è inalterato rispetto al 2010, mentre dovrebbe essere un pochino ammorbidito nella struttura ( ma parliamo di voci, nulla più ).
    grazie fodoma..... mi chiedevo solo se avevriscontrato differenze significative o meno.. penso che SL di quella misura, con quelle sciancrature, potrebbe benissimo essere considerato un bel polivalente.. cmq oggi provati e riprovati i 9x 2009/2010 e mi trovo sempre meglio... migliorando piano piano tecnicamente, comincio ad apprezzare maggiormente questo bellissimo sci... ciccione e tamarro... (anche se rossi mi ha deluso: pensavo lo facesse ancora più tamarro, invece lo ha reso più "casto")...

  7. #6
    Skifoso Insubriàco Skifoso
    Attrezzatura
    Head Rock'n'Roll 180 / Atomic Redster D2 3.0 178 / Lange WC Z/A

    Predefinito

    :
    Cosa ti ha spinto a usare un SL 170cm????ma sei pazzo?????????????

    Bravo foddy...bella recensione sempre precisa come tuo solito!
    non sei riuscito a provare i Peak alla fine???

  8. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da valelura Vedi messaggio
    :
    Cosa ti ha spinto a usare un SL 170cm????ma sei pazzo?????????????
    mi sa che è stato consigliato dalla stessa negoziante che ha affittato gli sci a te....
    a parte gli scherzi... secondo me ha fatto benissimo a provare (così sfatiamo alcuni miti... anche se queste considerazioni possono farle solo sciatori di livello alto/molto alto)
    e poi cosa hai in contrario con chi affitta degli SL da 170!? a me hanno venduto degli SL11 di quella misura! sono scemo secondo te?! SI!!!!
    CMQ GRANDE FODOMA!!

  9. #8

    Predefinito

    Precisiamo.......... sono partito VOLONTARIAMENTE con l'idea di provare il 170 per un motivo molto semplice: mi fanno ridere i dogmi di coloro che sostengono che 165 è la misura perfetta, mentre invece 160 è una scelta sbagliatissima, orribile, che ti consegnerà uno sci tarantolato, ingestibile, che sbacchetterà ad ogni curva e ti catapulterà per aria se arretri di un millimetro......e lo stesso quindi, con considerazioni ovviamente di segno opposto, vale per il 170.

    5 cm di differenza, sono 5 cm di differenza ragazzi !!!!!!!!!!!!!!!!
    Molti di noi ( e mi ci metto anch'io ) forse non sarebbero manco in grado, in un test BLIND, di distinguere uno stesso modello in 2 misure diverse.

    Allora qual'è il punto ?
    Il punto è che il nostro fisico, la nostra centralità, la nostra altezza, il modo in cui ci piace sciare ( soprattutto questo anzi ), il nostro allenamento, le condizioni di neve che presumibilmente troveremo, lo sci di provenienza, sono variabili di tale entità da rendere le scelte ( GIUSTAMENTE ) un qualcosa che deve lasciare spazio ad un certo grado di soggettività.

    Uno slalom morbido, ciccione e ipersciancrato come il 9sl, avevo come il sentore che, in misura 170, potesse diventare una macchina da divertimento capace di farti fare di tutto, su qualsiasi neve, su qualisiasi pendio, e a qualsiasi velocità.
    Più o meno ho avuto questa conferma, tutto qui

    Se poi mi chiedete: "mettiamo il caso che Tizio abbia già un gigante.........consiglieresti a Tizio 170cm" ?
    La risposta ovviamente è no, a meno che Tizio non sia alto 1.95 e pesi 100kg.

    Ma se mi chiedete: "devo cambiare i miei sci e mi piacciono i 9sl.......mi piace sia il corto raggio che il parallelo condotto.....165 o 170 ?"
    Bene, comincio a credere che se non siete dei maniaci dello strettissimo, questo slalom qui preso di 170cm sia qualcosa di fantastico !

  10. #9
    Skifoso Insubriàco Skifoso
    Attrezzatura
    Head Rock'n'Roll 180 / Atomic Redster D2 3.0 178 / Lange WC Z/A

    Predefinito

    ovviamente io scherzavo! e poi hai fatto bene a provare un SL in misura strana! io sono abbastanza talebano su questo...ma concordo col fatto che 5cm siano pochissima roba!

  11. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    Precisiamo.......... sono partito VOLONTARIAMENTE con l'idea di provare il 170 per un motivo molto semplice: mi fanno ridere i dogmi di coloro che sostengono che 165 è la misura perfetta, mentre invece 160 è una scelta sbagliatissima, orribile, che ti consegnerà uno sci tarantolato, ingestibile, che sbacchetterà ad ogni curva e ti catapulterà per aria se arretri di un millimetro......e lo stesso quindi, con considerazioni ovviamente di segno opposto, vale per il 170.

    5 cm di differenza, sono 5 cm di differenza ragazzi !!!!!!!!!!!!!!!!
    Molti di noi ( e mi ci metto anch'io ) forse non sarebbero manco in grado, in un test BLIND, di distinguere uno stesso modello in 2 misure diverse.

    Allora qual'è il punto ?
    Il punto è che il nostro fisico, la nostra centralità, la nostra altezza, il modo in cui ci piace sciare ( soprattutto questo anzi ), il nostro allenamento, le condizioni di neve che presumibilmente troveremo, lo sci di provenienza, sono variabili di tale entità da rendere le scelte ( GIUSTAMENTE ) un qualcosa che deve lasciare spazio ad un certo grado di soggettività.

    Uno slalom morbido, ciccione e ipersciancrato come il 9sl, avevo come il sentore che, in misura 170, potesse diventare una macchina da divertimento capace di farti fare di tutto, su qualsiasi neve, su qualisiasi pendio, e a qualsiasi velocità.
    Più o meno ho avuto questa conferma, tutto qui

    Se poi mi chiedete: "mettiamo il caso che Tizio abbia già un gigante.........consiglieresti a Tizio 170cm" ?
    La risposta ovviamente è no, a meno che Tizio non sia alto 1.95 e pesi 100kg.

    Ma se mi chiedete: "devo cambiare i miei sci e mi piacciono i 9sl.......mi piace sia il corto raggio che il parallelo condotto.....165 o 170 ?"
    Bene, comincio a credere che se non siete dei maniaci dello strettissimo, questo slalom qui preso di 170cm sia qualcosa di fantastico !


    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    ti catapulterà per aria se arretri di un millimetro
    ma questo non è l'effetto del kers!?

  12. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da valelura Vedi messaggio
    ovviamente io scherzavo! e poi hai fatto bene a provare un SL in misura strana! io sono abbastanza talebano su questo...ma concordo col fatto che 5cm siano pochissima roba!
    Si si, ma poi ripeto, mi attirava questo SL in misura strana, un SLX ( per dirne uno ) no, non l'avrei preso di questa misura.

    p.s. i peak ?????
    Non sapevano manco cosa fossero............avranno pensato a PIC le siringhe

  13. #12

    Predefinito

    Complimenti Fodoma, ottime recensioni. Ho proprio nel mirino l'Atomic D2 SL, e proprio quello da 165, anche se sono più basso di te (misuro 170, peso 72, forse potrei stare anche su un 160, no?). Pensi che sia troppo duro e stancante per un livello argento avanzato come me (in ulteriore evoluzione dopo il fitting degli scarponi Lange Comp 100)?

    tu scrivi: Uno SL vero, con le palle, consigliato a chi ha tecnica avanzatissima, ma non necessariamente muscoli d'acciaio.
    Dunque la mia tecnica non è avanzatissima, ma voglio capire se si tratta di uno strumento in grado di aiutarmi a migliorare.

    In realtà mi attira molto anche il D2 GS, e il dilemma sarebbe tra 164 o 169...

    Dimenticavo: il mio sci attuale è Atomic C9 Puls, 160, (di 5 anni fa), non proprio un race, ma un all around di buon livello che mi ha aiutato a crescere. Mi piace stare sullo stretto, ma la misura 160 mi sembra sacrifichi troppo la velocità
    Grazie per la risposta che vorrai darmi

  14. #13
    villo
    Guest

    Predefinito

    Io i miei FISCHER SL 165 li cambierò solo con un altro paio di Fischer.
    Prima di questi ho sciato per 4 anni con gli Atomic SL11 ma i FISCHER per me sono meglio!!

  15. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da - FODOMA - Vedi messaggio
    Precisiamo.......... sono partito VOLONTARIAMENTE con l'idea di provare il 170 per un motivo molto semplice:

    ....
    Osti, che foga...

    Penso che se avessi provato anch'io i 9s FIS o cmq degli SL "ciccioni" sarei più propenso ad un discorso del genere, e forse data la mia altezza ed il mio peso (186X87 kg) li troverei sicuramente più stabili e versatili.

    Dicendo che sono d'accordo con te e che il mio "talebanismo" è assolutamente assente e se ti stuzzico lo faccio solo per scherzo come avrai benissimo capito, volevo aggiungere una riflessione.

    Credo che il fatto stia nella stazza e nell'uso più o meno cattivo dello sci...

    Ad esempio, tu Fodoma sei nella media come altezza però sei magrolino, con il tuo fisico difatti ti trovi bene con i 155 ma il tuo "spettro" è ampio al punto che i 170 non li hai disprezzati.

    Una persona come me (alta, pesante e aggressiva...e pure brutta ) non può scendere di 5 cm senza sentire differenze rilevanti, troverà sicuramente più difficoltà sia nello stretto (troppo brusco e secco) che nelle curve più veloci ed ampie (ballerino), credo però che con molta facilità potrebbe sfruttare di più i 170 in condizioni normali, e potrebbe apprezzarli ancora di più rispetto a te...

    Detto questo bisognerebbe essere onesti con se stessi e capire che "i 5 cm"cmq potrebbero giustamente non contare nulla se la persona è nella media sia di altezza che si stazza (180 cmx 75 kg), contano in modo positivo o negativo nei casi "fuori dalla media"...

  16. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Complimenti Fodoma, ottime recensioni. Ho proprio nel mirino l'Atomic D2 SL, e proprio quello da 165, anche se sono più basso di te (misuro 170, peso 72, forse potrei stare anche su un 160, no?). Pensi che sia troppo duro e stancante per un livello argento avanzato come me (in ulteriore evoluzione dopo il fitting degli scarponi Lange Comp 100)?

    tu scrivi: Uno SL vero, con le palle, consigliato a chi ha tecnica avanzatissima, ma non necessariamente muscoli d'acciaio.
    Dunque la mia tecnica non è avanzatissima, ma voglio capire se si tratta di uno strumento in grado di aiutarmi a migliorare.

    In realtà mi attira molto anche il D2 GS, e il dilemma sarebbe tra 164 o 169...

    Dimenticavo: il mio sci attuale è Atomic C9 Puls, 160, (di 5 anni fa), non proprio un race, ma un all around di buon livello che mi ha aiutato a crescere. Mi piace stare sullo stretto, ma la misura 160 mi sembra sacrifichi troppo la velocità
    Grazie per la risposta che vorrai darmi
    Ciao Blizzy,

    se ci segui da un po sai che lo slalom non è propriamente lo sci più adatto alla progressione tecnica.
    Tendenzialmente per comprarsi uno slalom consiglio prima di arrivare ad un livello oro: questo vale in generale, e tanto più per uno sci incazzato come il D2

    Perchè, se vuoi rimanere in casa Atomic, non ti provi il GS TI invece, ma almeno di 175 cm ?
    Ci sono delle ottime recensioni mi sembra, prova nel topic in evidenza !

Pagina 1 di 8 12345678 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •