Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 31 a 39 di 39

Discussione: Ordinanze divieto fuoripista

  1. #31

    Predefinito

    L'altra domenica qui in Liguria, a Santo Stefano d'Aveto, siamo stati fermati dai carabinieri in pista, i quali ci hanno chiesto se avevamo sciato fuori.... e che comunque loro lo sapevano che noi facciamo fuoripista.... Ci hanno chiesto se avevamo l'arva, hanno voluto verificare se era acceso (c'è un'ordinanza del sindaco che obbliga per chi fa fuoripista ad averlo....ma noi eravamo in pista....) dopo di che ci hanno detto che non possono vietarci di sciari fuori, anche se lo farebbero molto volentieri, ma ce lo sconsigliano vivamente perchè è pericoloso. Poi uno di loro si rivolge a me chiedendomi se ero sceso nel canale sotto una seggiovia. Io ho taciuto per un istante (era vero...) e l'agente mi ha invitato a non negare l'evidenza poiche ero stato FOTOGRAFATO ripetutamente mentre scendevo.... Mi ha fatto presente che tale percorso è assolutamente vietato e alla prossima mi avrebbero sanzionato. Peccato che non ci sia nessun cartello o delimitazione.... Alla fine ci hanno fatto andare. Sono rimasto basito! Vi rendete conto....fotografato....adesso oltre agli autovelox dobbiamo stare attenti anche a sciare....ma che vadano a ............

  2. #32

    Thumbs up

    Citazione Originariamente scritto da nicoschiaf Vedi messaggio
    L'altra domenica qui in Liguria, a Santo Stefano d'Aveto, siamo stati fermati dai carabinieri in pista, i quali ci hanno chiesto se avevamo sciato fuori.... e che comunque loro lo sapevano che noi facciamo fuoripista.... Ci hanno chiesto se avevamo l'arva, hanno voluto verificare se era acceso (c'è un'ordinanza del sindaco che obbliga per chi fa fuoripista ad averlo....ma noi eravamo in pista....) dopo di che ci hanno detto che non possono vietarci di sciari fuori, anche se lo farebbero molto volentieri, ma ce lo sconsigliano vivamente perchè è pericoloso. Poi uno di loro si rivolge a me chiedendomi se ero sceso nel canale sotto una seggiovia. Io ho taciuto per un istante (era vero...) e l'agente mi ha invitato a non negare l'evidenza poiche ero stato FOTOGRAFATO ripetutamente mentre scendevo.... Mi ha fatto presente che tale percorso è assolutamente vietato e alla prossima mi avrebbero sanzionato. Peccato che non ci sia nessun cartello o delimitazione.... Alla fine ci hanno fatto andare. Sono rimasto basito! Vi rendete conto....fotografato....adesso oltre agli autovelox dobbiamo stare attenti anche a sciare....ma che vadano a ............
    fatti dare le foto ,si pubblicano sul forum.........

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da adriano gatta brescia Vedi messaggio
    la settimana scorsa scendendo fra "miliardi" di altre tracce sopra la pista che da porta vescovo scende al pordoi( arabba) e con rischio 2, un solerte e fortunatamente gentile poliziotto mi ha atteso al rientro in pista e mi ha chiesto se ero a conoscenza dell'ordinanza della regione veneto che vieta il fuoripista.
    la multa che mi avrebbe potuto comminare arrivava sino a 5.000 (capito bene cinquemila) euro dopo una lunga e pacata discussione mi ha lasciato andare raccomandandomi di stare attento a come rispondevo e di non uscire fuori pista ora mi chiedo,visto che sto scrivendo una guida di itinerari di free-ride, se è il caso che cambi idea anche perchè se andiamo avanti di qs passo non potrò uscire di casa se nevica molto e se prima non mi battono la pista....pazzesco !!!!! adriano brescia
    Quoto Irebec: il solerte agente ti ha detto un sacco di cazzate!
    Scrivi pure la tua guida e facci sapere quando esce!
    Ciao!

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nicoschiaf Vedi messaggio
    L'altra domenica qui in Liguria, a Santo Stefano d'Aveto, siamo stati fermati dai carabinieri in pista, i quali ci hanno chiesto se avevamo sciato fuori.... e che comunque loro lo sapevano che noi facciamo fuoripista.... Ci hanno chiesto se avevamo l'arva, hanno voluto verificare se era acceso (c'è un'ordinanza del sindaco che obbliga per chi fa fuoripista ad averlo....ma noi eravamo in pista....) dopo di che ci hanno detto che non possono vietarci di sciari fuori, anche se lo farebbero molto volentieri, ma ce lo sconsigliano vivamente perchè è pericoloso. Poi uno di loro si rivolge a me chiedendomi se ero sceso nel canale sotto una seggiovia. Io ho taciuto per un istante (era vero...) e l'agente mi ha invitato a non negare l'evidenza poiche ero stato FOTOGRAFATO ripetutamente mentre scendevo.... Mi ha fatto presente che tale percorso è assolutamente vietato e alla prossima mi avrebbero sanzionato. Peccato che non ci sia nessun cartello o delimitazione.... Alla fine ci hanno fatto andare. Sono rimasto basito! Vi rendete conto....fotografato....adesso oltre agli autovelox dobbiamo stare attenti anche a sciare....ma che vadano a ............
    Può essere che a S. Stefano d'Aveto siano ancora un po' scossi da quello che è successo recentemente http://www.skiforum.it/forum/showthr...t=49540&page=1

    Ricordo che l'uso dell'ARVA è stato reso obbligatorio dalla L. 24 dicembre 2003, n. 363 art. 17 http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=9680 e non da ordinanze comunali.

  6. #35

  7. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da kirama Vedi messaggio
    PS fatti dare le foto magari sono anche venute bene
    Ti giuro che glielo stavo per chiedere ma, nel mentre, il mio "socio" più anziano e pacato di me che mi conosce bene e che mi ha letto nel pensiero, mi ha tirato una di quelle occhiataccie che dan ben poco spazio alle interpretazioni; a quel punto ho continuato a tacere... Il richiamo del fattaccio a cui ti riferisci è vero, però come al solito dopola disgrazia esagerano; per anni è stata anarchia totale, ti assicuro che quando la gente ci vedeva fare ricerca arva ti domandava cosa cavolo fosse quell'apparecchio li....

  8. #37

    Predefinito

    approfitto del thread per chiedere lumi

    sabato scorso sciavo a san giorgio, un piccolo comprensorio nella provincia veronese
    http://www.malgasangiorgio.it/

    dall'arrivo della seggiovia c'è un piccolo tratto che scende parallelo alla pista interdetto da reti ed un cartello che vieta l'ingresso. sarà largo una ventina di metri e lungo 30 a destra finisce in un dirupo di circa 60 metri..

    ovviamente tutti entrano, ed anch'io

    obbiettivamente lil rischio era, per quel che riguarda valanghe e slavine, zero. più sassi che neve.

    sono stato seguito da un forestale molto gentile che appena mi sono fermato m'ha fatto la ramanzina dicendomi di non entrare perchè altrimenti m'avrebbe ritirato lo skipass

    ecco, questo e il punto. è possibile che se scii fuoripista ti possano ritirare lo skipass?

    non dovrebbe essere esposto un regolamento ben in vista? che autorità ha la società che gestisce gli impianti di interdire una zona e di prendere decisioni fino alla revoca di un servizio che ho pagato per mano di un dipendente statale?

    mi è sembrato molto strano.. ovviamente ho lasciato stare col forestale che si è dimostrato comprensivo ed obiettivo.. volevo evitare di farlo incazzare per nulla

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da BiAncO Vedi messaggio
    approfitto del thread per chiedere lumi

    sabato scorso sciavo a san giorgio, un piccolo comprensorio nella provincia veronese
    http://www.malgasangiorgio.it/

    dall'arrivo della seggiovia c'è un piccolo tratto che scende parallelo alla pista interdetto da reti ed un cartello che vieta l'ingresso. sarà largo una ventina di metri e lungo 30 a destra finisce in un dirupo di circa 60 metri..

    ovviamente tutti entrano, ed anch'io

    obbiettivamente lil rischio era, per quel che riguarda valanghe e slavine, zero. più sassi che neve.

    sono stato seguito da un forestale molto gentile che appena mi sono fermato m'ha fatto la ramanzina dicendomi di non entrare perchè altrimenti m'avrebbe ritirato lo skipass

    ecco, questo e il punto. è possibile che se scii fuoripista ti possano ritirare lo skipass?

    non dovrebbe essere esposto un regolamento ben in vista? che autorità ha la società che gestisce gli impianti di interdire una zona e di prendere decisioni fino alla revoca di un servizio che ho pagato per mano di un dipendente statale?

    mi è sembrato molto strano.. ovviamente ho lasciato stare col forestale che si è dimostrato comprensivo ed obiettivo.. volevo evitare di farlo incazzare per nulla



    su quel tratto, alcuni anni fa, (c'era parecchia neve), uno snowboarder si dilettava ad avvicinare la traiettoria sempre di più verso il precipizio, finché dopo parecchi giri la cornice ha ceduto e lui si è fatto il volo di 60 metri. L'hanno recuperato con l'elicottero... pare senza troppi danni...

    Magari sono ancora tesi per l'evento...

  11. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cream Vedi messaggio
    su quel tratto, alcuni anni fa, (c'era parecchia neve), uno snowboarder si dilettava ad avvicinare la traiettoria sempre di più verso il precipizio, finché dopo parecchi giri la cornice ha ceduto e lui si è fatto il volo di 60 metri. L'hanno recuperato con l'elicottero... pare senza troppi danni...

    Magari sono ancora tesi per l'evento...

    si si, lo sapevo.. e anche il forestale non ha dimenticato di ricordarlo.. e per carità, da un verto punto di vista hanno pure ragione; certo è che dalla seggiovia vedi bene com'è il precipizio. buon senso tenere una linea alta verso il telegrafo *******aggine giocare a sfiorare la cresta. Con la tipica nebbia si s.Giorgio non mi sognerei mai d'entrare li dentro.

    ma la mia domanda è un'altra; è davvero lecito il ritiro dello skipass se faccio fuoripista?

Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •