icona Skitags: Freeride Monte Bianco [11]

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 56

Discussione: [INFO] Vallèe Blanche

  1. #1

    Predefinito [INFO] Vallèe Blanche

    Siccome non sono pratico della zona volevo reperire delle informazioni per un eventuale giro sul bianco.
    Premetto che non andrò se sarò da solo, quindi non preoccupatevi..ahaha !!!

    Su youtube si trovano molti video ma mi fido sempre poco, quali sono le difficoltà di questa discesa ?

    In cosa consiste il giro, non essendo pratico vado ad intuito, salgo da Chamonix , funivia dell' Aiguille du Midi e poi si scende vero ?
    Esiste una guida con i percorsi fattibili per un comune mortale come me ?

    Grazie davvero a tutti in anticipo

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	1258995156_2092656577.jpg
Visite:	5326
Dimensione:	298.9 KB
ID:	24936

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

  4. #3
    IL TERRA
    Guest

    Predefinito

    dovrebbe essere tutto stra tracciato....tuttavia è sempre meglio andare con qualcuno che cè gia stato.....le difficoltà tecniche di discesa non sono elevate.....diciamo quasi alla portata di tutti quelli che sanno sciare fuoripista!!!

  5. #4

    Predefinito

    Io l'ho fatto con una guida due anni fa. Era molto battutto (cioè gobbe nei pezzi più pendenti) e direi difficoltà da pista rossa.
    Io ero salito da Courmayeur e poi ho preso il bus da Chamonix.

    Ovviamente è un ambiente glaciale quindi, a meno che tu non sia esperto di tali situazioni, la guida è altamente consigliata.

    Se vuoi ti mando in PM il contatto della guida, con cui mi ero trovato molto bene, che aveva portato me ed il mio gruppo.

  6. #5

    Predefinito

    Grazie delle info.

    Non sono alla ricerca di una giornata epica tranquilli, polvere o no vorrei fare un giro per vedere posti nuovi per studiarli...non andrò mai da solo tranquilli.
    Ora sono nelle curve, non so nemmeno se avrò il tempo di farlo in questa stagione, sono talmente tanti i programmi in ballo.

    Quindi si può fare anche partendo dall'italia ? Da punta Hellbronner ?

  7. #6

    Predefinito

    Guarda, la valle si può fare sia salendo da chamonix che salendo dall'italia (da la palud fino a punta helbronner). Nel secondo caso, naturalmente, arrivando inevitabilmente a chamonix, ti toccherà tornare indietro con il pulmann, taxi o con una seconda macchina se vi organizzate così (ma non ne vale la pena). In entrambi i casi la discesa classica non presenta grosse difficoltà sciistiche, forse da chamonix la verà difficoltà è la discesa al ghiacciaio nel tratto scalinato nel ghiaccio (più esposto e ripido rispetto al tratto apiedi che si fa da punta helbronner). Inforcati gli sci, è tutto relativamente tranquillo. Però sei in un ambiente di alta montagna, belissimo ma severo. Basta che arrivi la nebbia e sei fregato, se non sei esperto. Per non parlar dei crepacci, della seraccata del requin da fare velocemente e nei punti giusti, ecc. ecc. Niente di trascendentale, ma una guida esperta (non necessariamente guida alpina) è direi indispensabile per andare in sicurezza. Detto questo mi dicono che a febbraio ci siano gruppi di inglesi benzinati sin dal mattino (pare forino l'impugnatura dei bastoncini per riempire il tubo di grappa, con un bel tappo di sughero in cima!!!) che la fanno a spazzaneve kamikaze!
    In ogni caso, discesa straordinaria per ambiente, da fare almeno una volta nella vita (e poi da rifare, cercando magari le varianti via via più impegnative).

    ciao

    F.

  8. #7

    Predefinito

    Fortemente consigliato farlo con chi conosce la zona.

    Assolutamente sconsigliato andare da soli.

    Essere muniti di imbrago.

    Nella Salle à manger, sconsiglio di togliersi gli sci.

    Io ho fatto l'itinerario classico, col mio sciclub, guidati da 4 accompagnatori. Qui il mio reportage.

    L'itinerario classico a fine stagione lo si può fare benissimo anche con sci da pista (se vedi nelle foto, hanno tutti assi stretti).

  9. #8

    Predefinito

    Grazie a tutti

    L'idea era di farla verso fine stagione, un giro tranquillo insomma, non voglio rischiare più di tanto.
    Mi faccio un giro mi faccio un idea poi la prossima stagione si torna magari in una giornata polverosa.
    Per farvi meglio capire mi va bene una giornata qualunque voglio solo farmi un giro attornato da splendide montagne con gli sci ai piedi.

    Se non troverò nessuno in grado di portarmi mi attrezzerò con una guirda magari dividendo con un socio...non ho fretta.

    Voglio farmi anche un giro per conoscere meglio il bianco per eventuali giri estevi senza gli sci.

    siete mitici grazie a tutti delle rapidissime informazioni

  10. #9

    Predefinito

    ok ora lo so che mi massacrano ma senti la mia jeenius.. se hai un po' di sale in testa e sei un po' pratico di montagna la guida per far la valle blanche non te serve molto..
    e' chiaro e' un ambiente di alta montagna e va preso sul serio, in particolare occhio alla meteo, da far solo con tempo molto stabile e magari portati un GPS.. ma alla fine la valle blanche e' una magnifica passaggiata in montagna in ambiente glaciale e se fatta nella stagione giusta e col tempo giusto stai sulla traccia (non vai a fare il pirla fra i seracchi) non ti causa nessun problema..

    io quando studiavo a milano (eoni fa) l'ho fatta davvero tante volte sia da helbronner che da cham ed e' una bella discesa in ambiente magico ma ti dico della guida non e' ho mai sentito gran bisogno..(e non ero ne sono un kammerlander..solo uno sciatore della domenica)

    piuttosto io mi farei una valle blanche senza guida per prender confidenza con l'ambiente e poi prenderei la guida per qualcosa di piu' avventuroso (guarda un po' gli splendidi report del powder west della roba li in zona..)


    ciao

  11. #10
    IL TERRA
    Guest

    Predefinito

    cmq ti conviene salire da helbronner.....fare il tunnel avanti e indietro spendi 40 cocuzze piu altr 40 della funivia francese piu altre 11 di posteggio della funivia......invece se sali da courma spendi 28 di salita e mi sembra 15 + 20 trenino e bus di tirtorno da chamonix a courma.........

  12. #11

    Predefinito

    Pienamente d'accordo con billi.
    In una bella giornata di fine stagione con i crepi ancora belli chiusi è veramente una passeggiata! Non sono certo un esperto del bianco, ma, IMHO, con un minimo di sale in zucca una guida sulla VB non serve proprio a nulla ... è ha prova di inglese ubriaco che mette gli sci 3 volte ogni tre anni!


    Citazione Originariamente scritto da billi Vedi messaggio
    ok ora lo so che mi massacrano ma senti la mia jeenius.. se hai un po' di sale in testa e sei un po' pratico di montagna la guida per far la valle blanche non te serve molto..
    e' chiaro e' un ambiente di alta montagna e va preso sul serio, in particolare occhio alla meteo, da far solo con tempo molto stabile e magari portati un GPS.. ma alla fine la valle blanche e' una magnifica passaggiata in montagna in ambiente glaciale e se fatta nella stagione giusta e col tempo giusto stai sulla traccia (non vai a fare il pirla fra i seracchi) non ti causa nessun problema..

    io quando studiavo a milano (eoni fa) l'ho fatta davvero tante volte sia da helbronner che da cham ed e' una bella discesa in ambiente magico ma ti dico della guida non e' ho mai sentito gran bisogno..(e non ero ne sono un kammerlander..solo uno sciatore della domenica)

    piuttosto io mi farei una valle blanche senza guida per prender confidenza con l'ambiente e poi prenderei la guida per qualcosa di piu' avventuroso (guarda un po' gli splendidi report del powder west della roba li in zona..)


    ciao

  13. #12

    Predefinito

    ...vabbuo dai mi fido di tutti voi ovvio ognuno dice la sua !!!

    Quello che vedo io dai video che girano è che in effetti per una Vallèe Blanche normale scendono davvero quasi tutti, almeno è quello che vedo nei video.

    Io però tendo a non prendere mai alla leggera le uscite in simili ambienti, non sono un totale inesperto ma resto dell'idea che se mai mi dovesse capitare qualcosa sono nella M.

    Da solo forse non ci andrò mai, almeno la prima volta, al massimo andrò con un socio che ha più esperienza di me, non andrò a cercare passaggi strani ma una linea tranquilla e fattibile.

    Se posso evitare la guida è meglio, solo per risparmiare qualche soldo, poi vabbè se tiro su un gruppetto e si riesce a dividere allora vado con la guida cosi gli rompo le palle per bene facendo le mie solite 1000 domande.

    Ahahah

  14. #13

  15. #14

    Predefinito

    E se proprio devo prendere la guida conosco un ragazzo bravissimo che di sicuro mi porta su e a valle, pagherò il giusto ma almeno son tranquillo.

  16. #15

    Predefinito

    L'anno scorso dovevo andare il 28 febbraio con guida e gruppo di amici.
    Poi un malanno dell'ultim'ora di mio figlio ci ha costretti a casa.
    Quindi non l'ho fatta.

    ma i miei amici quel giorno l'hanno fatta con la guida ... Che dire?

    Da un lato si sono sentiti dei pirla (centinaia di sciatori lungo una traccia dove era impossibile sbagliare), dall'altro se la sono goduta MOLTO di più di chi la faceva da solo, perchè con la guida hanno percorso itinerari che altri non battevano.

    Detto questo: guida tutta la vita (almeno la prima volta), è un investimento ben fatto, sia per la propria sicurezza che per il proprio divertimento.

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •