Vedi risultati sondaggio: Quanto Spendi in totale per un'uscita sulla neve

Votanti
333. Non puoi votare in questo sondaggio
  • meno di 50 euro complessivi

    88 26.43%
  • dai 50 ai 60 euro complessivi

    79 23.72%
  • dai 60 ai 70 euro complessivi

    45 13.51%
  • dai 70 agli 80 euro complessivi

    33 9.91%
  • dagli 80 ai 90 euro complessivi

    20 6.01%
  • dai 90 ai 100 euro complessivi

    29 8.71%
  • dai 100 ai 120 euro complessivi

    16 4.80%
  • dai 120 ai 150 euro complessivi

    4 1.20%
  • più di 150 euro complessivi

    19 5.71%
Pagina 1 di 21 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 303

Discussione: Costa tanto sciare? Costa tanto sciare!

  1. #1

    Predefinito Costa tanto sciare? Costa tanto sciare!

    Quanto costa sciare? Quanto costa sciare!!!

    Analizziamo brevemente quanto costa una giornata di sci per uno sciatore pendolare.
    Per pendolare si intende lo sciatore che va a sciare in auto per un giorno solo; il pendolare è colui che arriva alla mattina presto sulle piste ed alla sera torna a casa.
    Faccio riferimento ad un caso concreto.
    Parlerò in terza persona per dare un tono più serio alla divagazione.
    Lo sciatore pendolare parte da casa molto presto, verso le 05.00 di mattina. I motivi che lo spingono a partire cosi presto sono tra i più vari, ma i principali sono:
    - non può arrivare sulle piste dopo le 08.30 perchè anche perdere 2 minuti è molto grave;
    - deve fare colazione in pasticceria con capuccino e fetta di torta ipercalorica prima che aprano le piste;
    - deve evitare il traffico pesante delle strade principali.

    Quindi dopo aver fatto una prima colazione a casa, caffelatte e pastina, lo sciatore pendolare parte e percorre la bellezza di 200 km.
    Arriva alle 08.05 e fa colazione come testè detto e spende 4 euro.
    Va a comperare lo skipass alle 08.15 e spende diciamo 32 euro.
    Alle 08.20 ritorna alla macchina e con calma si mette gli scarponi, scarica gli sci e si presenta al cancelletto della seggiovia alla 08.40.
    Qui aspetta tutto contento 5 minuti ed alle 08.45 aprono la seggiovia.

    Per lo sciatore pendolare è motivo di orgoglio essere il primo a salire.
    Continua a sciare ininterrottamente e senza mai fermarsi se non per la "pipi" delle 10.30, fino alle 11.25.
    A quest'ora si ferma nella solita baita e chiede se hanno già iniziato a fare i panini.

    Mangia velocemente un panino con wurstel ed una birra media, alla fine si beve un caffè. Spesa complessiva: 9 euro circa.

    Alle 11.45 è di nuovo in pista e continua a sciare fino alle 14.15, ora in cui si ferma per bersi una coca media e farsi un toast od altro panino caldo.
    In caso di enorme fame lo sciatore pendolare si fermerà di più, sacrificando minuti preziosi, e si mangierà una piadina. La spesa per questo spuntino è sempre superiore alla spesa per il pranzo ufficiale e si aggira sui 12 euro.
    Alle 14.50 è di nuovo in pista più in forma che mai.
    La neve e le piste a mano a mano che le fatidiche 16.30 si avvicinano diventano sempre più belle e non c'è più nemmeno il tempo per farmarsi a far pipi.
    Per fortuna lo sciatore pendolare nota che l'ultima seggiovia, quella più distante da dove è parcheggiata la macchina chiude alle 16.50 e con somma gioia per quei 20 minuti in più si ferma e si concede ben 40 secondi per fare "pipi".

    Arrivano le 16.35 e lo sciatore pendolare inizia a calcolare quale sia la miglior sequenza di piste ed impianti da fare per arrivare all'ultima seggiovia alle 16.48; due minuti di sicurezza ci vogliono. :)
    Prende l'ultima seggiovia quando l'addetto visibilmente incazzato stava per chiudere il cancelletto.
    Arriva in cima alle 16.59 e visto che la seggiovia è chiusa decide di concedersi ben 20 minuti di pausa per godersi il panorama.

    Alle 17.35 è al parcheggio ed alle 17.45 parte per fare altri 200 km e tornare a casa.
    Per bere durante il ritorno si era già procurato, portandosela da casa, una bottiglia da litro e mezzo di acqua frizzante
    Sempre durante il ritorno si ferma per fare benzina alla macchina, altri 35 euro.

    Lo sciatore pendolare arriva a casa senza le forze per mangiare e per farsi una doccia. Decide di dormire sul divano e di rinviare queste due futili cose alla mattina successiva, tanto sa già che non sentirà la sveglia e che non andrà al lavoro.

    La spesa totale allora è:
    - 35 euro benzina
    - 4 euro colazione
    - 32 euro skipass
    - 9 euro pranzo
    - 12 euro spuntino
    quindi 92 euro che si possono arritondare a 95 euro.

    Considerando che abbia sciato dalle 08.45 fino alle 17.00 tirando via 45 minuti per soste varie, lo sciatore pendolare ha sciato per 7 ore e mezzo, pari a 450 minuti.
    Quindi la spesa per ora di sciata si aggira sui 12.67 euro, mentre la spesa per minuto è di 21.11 centesimi.
    :?

  2. Lo skifoso Fabio ha 2 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  4. #2

    Predefinito

    Caspita, ben 21.11 centesimi al secondo
    E poi io ne spendo ancora di più, arriverò a farne 25 centesimi al minuto.
    Mi verrebbe da dire: "meno male che la stagione dura solo pochi mesi" ma non lo dico 8)

  5. #3

    Predefinito

    Io pago 715 ? di stagionale per una media di 40-45 uscite (a 24 uscite si pareggia lo stagionale, da lì in poi e come se si pagassero 15 ? ad uscita dall'inizio della stagione..), abito a 60 km da dove scio, ci metto 25 min ad arrivarci (per il momento non mi hanno ancora arrestato...). Barrette energetiche e/o orzobimbo su all'indren, non ci si ferma fino a sera, poi vineria.... mai meno di 15-20? (40? settimanali....).
    Sci fat + attacchi 600?, e con immensa fatica a trovarli, qua in italia solo roba da pista :?
    Casco, ARVA, pala, sonda, (fra poco radio), giacca triplo strato gore tex XCR, pile, maglietta in capilene, sottopantaloni, copripantaloni, scarponi rigidi, ramponi, picca, zaino, sottoscarponi, 2 maschere e un paio di occhiali, maglietta di ricambio, 2 paia di guanti.... quando occore 1 corda, imbrago, moschettoni e cordini vari, pelli ed adattatori per la salita... qui non mi avventuro a fare conti altrimenti cambio passione

    Ciao!

  6. #4

    Predefinito

    Punta indren è ad Alagna vero? Dove faranno una nuova mastodontica funivia.
    Beh quelli che fanno lo stagionale e poi vanno a sciare molte volte ammortizzano il costo ed alla fine della stagione spendono relativamente meno (e altrimenti a che servirebbero gli stagionali?).
    abito a 60 km da dove scio, ci metto 25 min ad arrivarci (per il momento non mi hanno ancora arrestato...)
    Però, va su con una gran bella media...

    Quindi se non ho capito male, dopo averti "ripagato" lo stagionale paghi dai 15 ai 20 euro ad uscita.

    Ciao

  7. #5

    Predefinito

    La nuova funivia è quasi pronta, purtroppo (o per fortuna) nascerà una nuova pista più o meno in mezzo al Col d'Olen. Per la media... e sì è parecchio alta, se dovessero fermarmi.......addio patente! Cmq, abbiamo la fortuna di avere una strada molto bella e, quando non c'è traffico, molto scorrevole e con 170 cv da gestire, un telaio stupendo e delle ottime gomme, bhè è molto divertente!

    Fai 25? al giorno di media più la benza (8-9 con un litro....di Vpower).

  8. #6

    Predefinito

    Complimenti al Lele per l'ottimo tempo sul giro !!!
    Scherzo naturalmente anche a me non piace andare " pianetto " in macchina.

    Io faccio lo stagionale Via Lattea ed effetivamente alla fine della stagione vengo a pagare intorno ai 18-20 euro ( Neve permettendo )

    Per quanto riguarda il conto dell'attrezzatura ........... beh meglio lasciare perdere perche' potrei tentare il suicidio vedendo il totale dei soldi spesi!!!

  9. #7

    Predefinito

    Anche a me piacerebbe correre in macchina. Specialmente quelle mattine che sto andando a sciare.
    Ma purtroppo non ho 170 cavalli sotto al cofano. Probabilmente ho una settantina di pony più qualche asinello.
    Ci sono delle volte che ti becchi davanti un camion che ti ferma... Se avessi una bmw M3 ai primi 40 metri di rettilineo.. ed invece devo stargli dietro fino al primo rettilineo da chilometro

  10. #8

    Predefinito

    Secondo me l'importante e' andare a sciare e divertirsi ............ poi se arrivi 10 minuti dopo va bene lo stesso!!!

  11. #9

    Predefinito

    Si, forse 10 sono accettabili se hai già gli scarponi su guidando
    Ma undici minuti, specialmente se la vacanza è di un giorno solo sono inacettabili. Li puoi recuperare alla chiusura di un impianto risalendo un pista a piedi...
    :P :P

  12. #10

    Predefinito

    E' vero non ci avevo mai pensato!!!

    Si puo' provare anche ad impietosire " Il guardiano della seggiovia " dicendo che hai dimenticato qualche cosa in cima ............. delle volte funziona

  13. #11

    Predefinito

    Wow, che soddisfazione leggere taluni messaggi in questo forum.
    Si, forse 10 sono accettabili se hai già gli scarponi su guidando
    Ma undici minuti, specialmente se la vacanza è di un giorno solo sono inacettabili. Li puoi recuperare alla chiusura di un impianto risalendo un pista a piedi...
    e
    Si puo' provare anche ad impietosire " Il guardiano della seggiovia " dicendo che hai dimenticato qualche cosa in cima ............. delle volte funziona
    Credevo di essere l'unico a dover lottare ogni volta con il guardiano della seggiovia mentre mette il cappuccio al "casello" di ingresso alla seggiovia.
    Una volta addirittura mi ha risposto dicendo:
    "Ma invece di voler fare tante piste a fine giornata vieni a sciare prima: alzarsi prima alla mattina!".
    Ma come?
    Mi ero alzato alle 4.30 di mattina, aprivano gli impianti alle 08.45 ed io alle 08.30 ero davanti ai cancelletti...
    Non glielo ho detto, tanto mi ha fatto passare lo stesso.

  14. #12

    Predefinito

    Beh delle volte troviamo delle persone dal cuore d'oro ed altre volte ...... purtroppo no !!!

    Io facendo lo stagionale in Via Lattea da una vita ormai conosco tutti alla partenza degli impianti e sanno che rompi p........e sono!!

  15. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio
    Anche a me piacerebbe correre in macchina. Specialmente quelle mattine che sto andando a sciare.
    Ma purtroppo non ho 170 cavalli sotto al cofano. Probabilmente ho una settantina di pony più qualche asinello.
    Ci sono delle volte che ti becchi davanti un camion che ti ferma... Se avessi una bmw M3 ai primi 40 metri di rettilineo.. ed invece devo stargli dietro fino al primo rettilineo da chilometro
    sono proprio come te, ma la mattina di solito non trovo casino.... piuttosto il pomeriggio, ma avendo capito di partire prima della 16 quando si mettono in moto gli autobus, trovo un pò meno casino.

    ma fabio, il tuo report sulla giornata tipo, dev' essere una giornata di fine stagione, vero??? perchè a dicembre non si trovano moti impianti che tengono aperti x le notturne..... alle 17, quando il fantomatico, prende l' ultima seggiovia, è già buoi da un pò.... quindi d' inverno costa di + sciare"!!!!

  16. #14

    Predefinito

    ma fabio, il tuo report sulla giornata tipo, dev' essere una giornata di fine stagione, vero??? perchè a dicembre non si trovano moti impianti che tengono aperti x le notturne.....
    Hai ragione quando l'ho scritto pensavo alle giornate di aprile in cui alcune seggiovie chiudono alle 17.00. Anzi anche dopo.
    Ne conosco solo due che chiudono così "tardi" (ad aprile potrebbero tenerle aperte fino alle 18.00...) una è la Lezuo, versante veneto della zona del Pordoi e l'altra addirittura chiude alle 17.10 ed è la esaposto Sass Becè sul Belvedere di Canazei, versante trentino del Pordoi.
    Le mie sciate ad Arabaa le finisco li infatti la funivia Portavescovo chiude già alle 16.30 e poi le piste che serve sono troppo ripide. Preferisco quelle più rilassate del Lezuo.
    quindi d' inverno costa di + sciare"!!!!
    Certo anche perchè aprono alle 09.00.
    Ottima precisazione

    Comunque il report è stato scritto in tono ironico. Però penso che la stima dei 21 eurocent a minuto non sia proprio irreale.

  17. #15

    Predefinito

    Nella Via Lattea alcuni impianti chiudo alle 16.15

    In primavera e' vero dovrebbero tenere aperto fino almeno alle 17.30 per recuperare il tempo perso in inverno!!!

Pagina 1 di 21 1234567891011 ... UltimoUltimo



Discussioni simili

  1. Quanto costa la benzina ...
    Da michela nel forum Ambiente, energia, economia, ecologia, climatologia, global warming
    Risposte: 986
    Ultimo messaggio: 11-07-2019, 04:31 PM
  2. Quanto costa una bici da freeride/DH?
    Da ivan nel forum Mountain bike, freeride bike, downhill, BDC, itinerari, attrezzatura, consigli, opinioni
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 15-05-2007, 09:26 AM
  3. UHM.........MA QUANTO COSTA????
    Da serena nel forum Dove vado a sciare? Confronti tra le località, opinioni comparate tra comprensori e info hotel
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 22-11-2006, 08:02 AM
  4. Facciamoci tanto tanto male
    Da robbs nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 16-11-2006, 09:06 PM
  5. quanto costa sto fuoripista
    Da garmont nel forum Materiali ed attrezzatura Freeski
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 16-09-2006, 10:21 AM

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •