icona Skitags: Musica [6]

Pagina 250 di 251 PrimoPrimo ... 150200240241242243244245246247248249250251 UltimoUltimo
Mostra risultati da 3736 a 3750 di 3761

Discussione: Cosa state ascoltando in questo momento???

  1. #3736

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da skiss,skiss Vedi messaggio
    Ti darei uno skife, se si potesse...

    Continuo andando un po' più indietro nel tempo: The Grudge, che apriva Lateralus (2001).
    Uno degli ultimi album che comprai nel leggendario "Disfunzioni Musicali".


  2. #3737

    Predefinito

    ^
    Wear the grudge like a crown of negativity...

    Inizia così il testo del brano dei Tool, che per la verità non è semplice da decifrare al volo.
    E' denso, oscuro, con astrusi simbolismi: nello stile della band (grandissima band...).

    ------

    C'è un' altra canzone che mi è venuta in mente, nel quale compare una strofa simile (you wear disgust like a crown) e che tutto sommato parla dello stesso argomento, ma con un linguaggio molto più diretto e "propositivo".



    Grande pezzo, con un testo portentoso.
    Henry Rollins è un po' un artista a tutto tondo: è molto brillante e intelligente.
    Parecchi anni fa conduceva un suo talk show che era veramente uno spasso da seguire: durava una mezz'oretta e consisteva in un'intervista faccia a faccia con un ospite singolo (Gene Simmons, Christopher Walken, Ozzy...); sul Tubo si trovano diverse puntate.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3738

    Predefinito

    ^
    Ieri sera mi sono visto questa puntata dell'Henry Rollins Show, che non ricordavo affatto, con gli Stooges in studio (metto solo la prima parte).
    Impagabile: starei ad ascoltare Iggy per ore...
    Come quando racconta degli inizi della band: a volte capitava che suonassero anche davanti a ottantamila persone (come quando fecero da spalla a Rod Stewart & The Faces); a questi bagni di folla facevano da contraltare concerti più "intimi" in posti improbabili, come un seminterrato a Pittsburgh al cospetto di sette persone... and none of them paid, ricorda con nonchalance Iggy

    L'aneddoto alla fine del video è incredibile (ma sicuramente vero! Ci giurerei, visto il personaggio). Era la calda estate del '67, era cominciata la guerra in Vietnam, dilagavano proteste giovanili nel Paese, incombeva l'annosa insoluta questione razziale: scoppiarono disordini e rivolte dappertutto, la più grave delle quali proprio a Detroit.
    Arresti, pestaggi, morti, edifici dati alle fiamme... in mezzo a tutto questo macello Iggy Pop, ventenne, va dai concittadini MC5 e si fa prestare una pala (), poi prende un po' di mescalina (), individua le promettenti macerie di una casa e si mette a scavare per dieci ore tra cenere e calcinacci per fare un po' d'ordine.
    Poi chiama i compagni e annuncia raggiante: "we have a bandhouse!"




    ---------------

    Questa forse non è conosciuta come classiconi tipo "I wanna be your dog" o "No fun", ma è tra le mie preferite:


  5. #3739

    Predefinito

    Pensare che questa esibizione l'ho vista dal vivo...
    Per me resta una delle sue più belle.


  6. #3740

  7. #3741

  8. #3742

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Niente male questi settantenni...


    Io ho ancora il ricordo INDELEBILE di quando avevano ( e avevo ) qualche annetto in meno





    PS oltre al sottoscritto c' era qualche altro skifoso presente ? 🤟
    Ultima modifica di Slalom64; 24-09-2020 alle 03:42 PM.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #3743

    Predefinito

    Quest'anno ricorre il cinquantenario della pubblicazione di una delle più famose canzoni della storia del rock: "Lola" dei Kinks.
    Ebbe uno straordinario successo e aiutò a rilanciare le sorti, allora un po’ appannate, del leggendario gruppo inglese.



    Mentre sceglievo il video da allegare all’intervento, mi sono imbattuto nel seguente commento: “ (Lola) is an anthem of defiance against close-mindedness”.
    Sì, la canzone è certamente indigesta a chi è di ristrette vedute (e tante stazioni radiofoniche scelsero di escluderla dalle loro programmazioni), ma Ray Davies, quando la compose, voleva solo dipingere un vivace quadretto di vita londinese.
    E ci riuscì perfettamente, visto che aveva un gran talento per queste cose.
    Il testo è leggero e brillante, arguto ma semplice, chiarissimo ma allo stesso tempo ambiguo.
    E poi nel suono, seppur pulito e ammorbidito, si riconosce ancora la potenza grezza, pura, primordiale, dei loro inizi...


    Memorabile.

  11. #3744
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Io ho ancora il ricordo INDELEBILE di quando avevano ( e avevo ) qualche annetto in meno





    PS oltre al sottoscritto c' era qualche altro skifoso presente ? 🤟
    Quell’anno nascevo.

    Ma nel 2008 stessa storia stesso posto stesso artista, c’ero!


    Con multa della Moratti al Boss perché ha sforato di 45’ l’orario di chiusura concerto!!

  12. #3745
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Vi piace l'inglese?
    A me tantissimo, parlo di british english (al limite mi piace l'accento aussie e nz), lo parlo molto bene, riconosco anche bene la maggior parte degli accenti (inghilterra del nord, scozia, irlanda, galles) etc...

    Uno dei motivi per cui lo parlo e lo capisco molto bene è la musica.

    Fin da piccino ho adorato le canzoni dei Beatles.

    Volete 2 canzoni su cui esercitarvi in quasi scioglilingua (per un italiano)?

    La prima è il capolavoro assoluto A day in the life - per un italiano medio pronunciare (a quella velocità) oltre al parlato di McCartney, "nobody was really sure that he was from the House of Lords" e "now I know how many holes it takes to fill the Albert Hall" è delirio puro!


    La seconda è questa, che metto live perché va saltata, ballata, ululata!
    Qui l'ostico secondo me, bolognese, è pronunciare "And Molly says this as she takes him by the hand" e "and as he gives it to her she begins to sing"... troppe s



    Socmel!

  13. #3746

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Vi piace l'inglese?
    A me tantissimo, parlo di british english (al limite mi piace l'accento aussie e nz), lo parlo molto bene, riconosco anche bene la maggior parte degli accenti (inghilterra del nord, scozia, irlanda, galles) etc...
    Un aspetto straordinariamente affascinante dell'inglese è l'estrema variabilità della pronuncia non solo nello spazio, ma anche nel tempo.
    I suoni, soprattutto le vocali, cambiano continuamente: vocali lunghe che si spezzano e diventano dittonghi, dittonghi che diventano vocali lunghe, una data vocale che cambia leggermente luogo d'articolazione e si trascina dietro a catena tutte le altre vocali...


    Le differenze fondamentali tra nord e sud dell'Inghilterra sono, da secoli:
    - la pronuncia della a in parole come class, dance, past: al nord usano la stessa identica a "italiana", mentre a sud il suono è più lungo e arretrato (diciamo tendente a una o)
    - la pronuncia della vocale in parole come touch, cut, sun, che al nord si pronunciano con lo stesso suono (che poi è quello originario) che si trova in put, look, butcher.

    Ma fino a una cinquantina d'anni fa c'era un'altra grande differenza tra le due metà del Paese: la pronuncia della a breve in parole come man, bad, back: al nord questa a era ed è uguale alla a "italiana", mentre al sud (come del resto nelle ex "colonie") era un suono articolato più anteriormente (diciamo tendente a una e); ora però anche al sud la a breve è tornata a essere praticamente uguale alla a "italiana".

    E' molto semplice accorgersi di queste differenza fondamentali, ma se si passa un po' di tempo in loco o si interagisce con gli indigeni, è facile anche scendere più nel dettaglio: per esempio Liverpool e Newcastle sono entrambe nel nord, ma i rispettivi accenti sono diversissimi.

    O anche, andando un po' più su, passa un abisso tra la parlata di Edimburgo e quella di Glasgow: sì, sono entrambe scozzesi, ma una (quella della Capitale) suona meno "deviata", mentre l'altra (quella di Glasgow) sembra quasi un'altra lingua
    L'accento di Edimburgo è elegante e aristocratico, esattamente come la città; l'accento di Glasgow... be', anche se un Glaswegian ti sta offrendo amichevolmente una pinta di birra, hai comunque la sensazione che da un momento all'altro te pò arivà 'na zaccagnata (coltellata) sulla coscia

    Metto un breve video (stupendo!), risalente a qualche anno fa, di un ragazzino che guida i cori nella curva del Celtic.
    Sono tante le peculiarità di pronuncia che saltano "all'orecchio":
    - celtic è pronunciato con una "dark l", ovvero una l velare: in Inghilterra generalmente la l in quella posizione è light
    - la r in green è come la r italiana (come in quasi tutto il resto della Scozia, a parte Edimburgo e i Borders)
    - il wh in white è aspirato, come nel resto della Scozia e nell'Ulster
    - la i in white è pronunciata come "ei"; oltre che in Scozia, anche nel Northumberland e a Newcastle è così




    --------------------

    Tornando alla musica:


    Questo brano chiude "Rock Bottom", un album veramente straordinario che segnò il ritorno alla musica di Robert Wyatt dopo l'incidente che lo rese paraplegico.
    La canzone è divisa in due parti: la prima è cantata dalla voce di Robert Wyatt (che più inglese, del sud, non si può), la seconda parte è riempita dai versi di Ivor Cutler, recitati con forte accento di Glasgow.
    Un contrasto nettissimo!

  14. #3747

  15. #3748
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Tra le varie:

    - la u pronunciata in Irlanda suona quasi sempre O quando in mezzo alla parola (Dòblin, bòt), tranne nella parola fuck: praticamete una e
    - sempre in Irlanda, la I a inizio parola è quasi òi, tipo oim oirish
    - Australia: delirio su tutto, la cosa che mi fa sganasciare, è la i a metà parola che è come la i a inizio parola irlandese: tòim per dire time fòiv per dire five
    - NZ: i numeri!! one two three four five (quasi come in OZ ma meno marcato) sEx sIven


    Sui cori da stadio avete sbagliato sport.
    Tra Mae hen Wlad fy nahadau e Bread of Heaven cantato al Millennium Stadium, contro il Nemico, e The Fields of Athenry che suona al vecchio Lansdowne Road non saprei che scegliere.



    Investite 2 soldi per un weekend a Cardiff (città molto carina) e andate a vedere Galles contro Scozia o Irlanda o Inghilterra o NZ.
    Tornate a casa col ***** dritto.

    Oppure O' Flouer o' Scotland: ogni volta che si canta "That stood against him" il pubblico grida "England!!"
    Ma giochiamo contro il Galles!
    Against England, anyway!


    Ah si io tifo Australia giusto: our land is girt by sea

    Non troverete mai questa parola altrove, ormai non è nemmeno più nei dizionari!

  16. #3749

    Predefinito

    L'inglese va bene in musica ma parlato (specie dai britannici) non mi piace affatto. Nel mondo comunque c'è di peggio, su tutti l'olandese.

  17. #3750
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    l'Olandese è veramente tremendo.

    Metà delle parole sono pronunciate come se avessero un gatto che si fa le unghie aggrappato alla loro gola

Pagina 250 di 251 PrimoPrimo ... 150200240241242243244245246247248249250251 UltimoUltimo
-

Discussioni simili

  1. Cosa dice la 626 in questo caso?
    Da Eux78 nel forum Le nostre foto
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 24-10-2007, 03:31 PM
  2. Snowpulse, cosa ne pensate di questo?
    Da zenbo77 nel forum Materiali ed attrezzatura Freeski
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 31-08-2007, 01:32 PM
  3. ...e cosa ne pensate di questo shop on-line?
    Da AirTheGuy nel forum DISCUSSIONI GENERALI
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 29-09-2006, 08:52 PM
  4. VIDEO COSA NE PENSATE DI QUESTO?
    Da CONDOR nel forum DISCUSSIONI GENERALI
    Risposte: 68
    Ultimo messaggio: 26-09-2006, 12:00 AM
  5. dove sta nevicando in questo momento?
    Da verbier61 nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 30-01-2006, 04:47 PM

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •