Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 18 di 18

Discussione: Anima in legno o sintetica...??

  1. #16

    Predefinito

    delollis e pupis hanno azzeccato e descritto molto bene la situazione...

    Giusto per evitare ogni equivoco: uno sci che non ha nucleo in legno non è detto che non sia valido, prestazionalmente parlando. Vediamo gli Atomic SL12 e GS12 che sono ai vertici della categoria, e gli Stoeckli Laser (ad esclusione del GS, il solo che ha nucleo in legno) che sono amatissimi da chi li ha, e li usa... e io stesso amo i miei Rossignol B3.

  2. #17

    Predefinito

    Non so, di massima sarei in accordo con quello che avete scritto, ho sempre pensato che lo sci con l'anima in legno avesse qualcosa in più di un qualsiasi altro sci, poi quest'anno sto sciando con lo STOKLI Laser SL e scusate ma sto plasticone non solo mi perdona qualsiasi errore mi venga in mente, ma quando decido di bastonarlo mi segue in tutto e per tutto incollato alla pista in modo eccezzionale.
    CIAO

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #18

    Wink

    Personalmente sono da sempre per lo sci in legno,fattesalve delle eccezioni d'utilizzo e di portafoglio.
    Che anche con la schiuma si possano fare dei buoni attrezzi lo ha dimostrato Atomic,io ho sempre tenuto gli sci per più di qualche stagione riciclando lo sci da gara SL e GS di mio figlio della stagione precedente,oltre al mio racecarve che di anni ne ha già tre;
    per ognuna di queste sono sulla neve da novembre ad aprile,oltre alle uscite estive,preferisco quindi spendere per la tradizionale struttura sandwich,che mi ha già dato prova di durata nel tempo.
    Sulla validità temporale degli sci di schiuma,i detentori attuali ,e dal forum non mi sembrano pochi,daranno ai posteri la loro sentenza.
    Al momento, questa tecnologia costruttiva figlia anche della grande distribuzione,resta confinata al settore turistico.

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •