Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Comprare una mtb, quale?

  1. #1

    Smile Comprare una mtb, quale?

    Ciao skifosi, nonostante la vecchiaia incalzante ho deciso di comprare una mtb da usare in montagna ed in stradine adiacenti. Premesso che sono cm.188, kg.83, età 40, che misura dovrò scegliere? E' meglio biammortizzata o no? Decathlon offre qualità? Grazieeeeee

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    Ti interessa faticare meno in salita e poi scendere come viene oppure la salita è finalizzata ad una discesa "attttuono-spacca-tutto"?

    Mi pare di capire che le mountain bike si dividono, dalla salita alla discesa, in:
    Cross country
    All mountain
    Freeride
    Downhill


    Per come la vedo io starei su una all mountain. Ora la mia è mono ammortizzata e mi diverto pure in discesa.

  4. #3

    Predefinito

    In salita la voglio leggera e meno faticosa possibile. In discesa mi piace la velocità, come sugli sci d'altronde. Tenete conto cmq che non ho 20 anni!
    Illuminatemiiiiiiiii

  5. #4

  6. #5

  7. #6

    Predefinito

    Guarda su bici entry level le differenze tra marca X e marca Y (sia in termini di prezzo che in termini di qualità) sono praticamente inesistenti.

  8. #7

  9. #8

    Predefinito

    400 500 euro con la poca esperienza che ho ti direi che son davvero pochi per avere una bici insomma leggera con una buona meccanica ! se la tua spesa è quella ma vuoi abbastanza qualità" che sulle bici si paga cara " prova qualche bici usata.. usata non scassata ma usata tenuta bene e ti fai un affare ... non ti consiglio ebay... in quanto la bici la devi provare assolutamente tu !!! in qualche venditore o ciclista specializzato o anche in qualche società sportiva!

  10. #9

    Predefinito

    Allora visto il budget per prima cosa è meglio che lasci stare in partenza una biammortizzata: so che si trovano anche oggetti a 100€ nei supermercati ma più che bici sono giocattoli, con componentistica scadente telai e ruote fragili e pesantissime e quell'ammortizzatore posteriore messo lì così, senza nessun leveraggio.... l'unico effetto che ha è (oltre a quello di far sorridere) è un pompaggio mostruoso, cioè ogni pedalata lo fa andare in compressione cosa che ne dissipa parecchia energia.

    Passando a bici un po' "serie", io ti sconsiglio Decathlon. Anni fa erano ottime proprio nella fascia bassa di prezzo (in termini di componentistica paragonate ad altri marchi più blasonati), ultimamente mi danno l'impressione di essersi buttati anche loro nel filone "specchietti per allodole" : per fare un'esempio, se non erro proprio sul modello sui 450€ hanno messo i freni a disco meccanici (quando i dischi seri sono solo idraulici, altrimenti meglio un classico V-brake che almeno pesa meno) ma in compenso il deragliatore anteriore è un misero SIS (modello base della Shimano) o giù di lì.
    Poi salendo di prezzo hanno anche loro ottimi prodotti, ma appunto si va su altre cifre...

    Personalmente ti consiglio un'occhiata ale Fausto Coppi. E' un marchio italiano che si distingue proprio per interessante rapporto qualità prezzo, io ne ho comprato una un paio d'anni fa e con 450€ ho preso una bici (nuova, modello Sidney dell'anno precedente) con telaio in alluminio idroformato, cambio Deore sia davanti che dietro, cerchi Vuelta con anche i raggi in alluminio...insomma buoni componenti in rapporto al prezzo.

  11. #10

  12. #11

    Predefinito

    si ma anke usata una bella bici costicchia.. poi dipende tutto come la vuoi montata ..certo ke se cerchi la leggerezza devi mettere mano al portafoglio purtroppo...la bike e lo sci sono sport costosi..

  13. #12

    Predefinito

    Sto ascoltando tutti i consigli e lo farò fino a martedì prossimo. Poi nel pomeriggio andrò un po in giro fino a quando non comprerò il mio nuovo giocattolo. A proposito, la misura una xl? 50-52 cm?

  14. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da altakuota Vedi messaggio
    Sto ascoltando tutti i consigli e lo farò fino a martedì prossimo. Poi nel pomeriggio andrò un po in giro fino a quando non comprerò il mio nuovo giocattolo. A proposito, la misura una xl? 50-52 cm?
    Se vuoi un consiglio spassionato dato che sei alle prime armi, non sai quale misura scegliere ecc... la cosa migliore è che tu non scelga in base ad una marca bensì in base alla preparazione ed alla competenza del rivenditore.

    Quando si ha un budget di 3-4 mila euro allora ha senso valutare l'acquisto in base alle caratteristiche di specificità che può fornirti un marchio piuttosto di un altro sia in termini di geometria, design, materiali, trattamenti termici, finiture, componenti ecc...

    Ma tutte le bici da 500 euro (indipendentemente dalla marca) montano telai d'importazione orientale fabbricati da poche (ma enormi) imprese, su commissione dei più noti produttori europei e non. Risultato: cambia solo la serigrafia ed il marchio ma il produttore è spesso lo stesso e va da sé che lo sia anche la qualità.

    Nel tuo caso ciò che può fare davvero la differenza è il rivenditore. Cerca qualcuno competente, che non si limiti a venderti la bici, o peggio ancora una bici qualsiasi.

    Il venditore di bici dev'essere una specie di sarto.

    Stando al fatto che differenze di prezzo a parità di componenti su bici da 500 euro non ce ne sono, compra la bici da qualcuno che prenda le misure del tuo corpo, e che sappia di conseguenza consigliarti la taglia più corretta.

    Ma soprattutto aspettati che ti faccia salire, che verifichi la tua posizione in sella ed eventualmente provveda a sostituire (il tutto gratuitamente) l'attacco manubrio o modificare l'altezza dello stesso per permetterti una posizione più corretta e confortevole possibile. Che metta a punto il cambio, che dopo un periodo di rodaggio ti metta di nuovo a punto gratuitamente il cambio ecc...

    Questo fa davvero la differenza. Essere trattati come meriti. La posizione in sella è importantissima a livello di confort. A volte basta davvero qualche piccola messa a punto di cinque minuti per donarti un maggiore confort. Purtroppo non tutti i rivenditori forniscono servizi del genere a clienti che comprano bici entry level... Per fortuna però c'è ancora chi fa questo mestiere con passione e merita davvero i tuoi soldi, siano essi 500 come 5000 euro. Rivolgiti ad uno di loro e non avrai pensieri!

  15. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AleMac Vedi messaggio
    Se vuoi un consiglio spassionato dato che sei alle prime armi, non sai quale misura scegliere ecc... la cosa migliore è che tu non scelga in base ad una marca bensì in base alla preparazione ed alla competenza del rivenditore.

    Quando si ha un budget di 3-4 mila euro allora ha senso valutare l'acquisto in base alle caratteristiche di specificità che può fornirti un marchio piuttosto di un altro sia in termini di geometria, design, materiali, trattamenti termici, finiture, componenti ecc...

    Ma tutte le bici da 500 euro (indipendentemente dalla marca) montano telai d'importazione orientale fabbricati da poche (ma enormi) imprese, su commissione dei più noti produttori europei e non. Risultato: cambia solo la serigrafia ed il marchio ma il produttore è spesso lo stesso e va da sé che lo sia anche la qualità.

    Nel tuo caso ciò che può fare davvero la differenza è il rivenditore. Cerca qualcuno competente, che non si limiti a venderti la bici, o peggio ancora una bici qualsiasi.

    Il venditore di bici dev'essere una specie di sarto.

    Stando al fatto che differenze di prezzo a parità di componenti su bici da 500 euro non ce ne sono, compra la bici da qualcuno che prenda le misure del tuo corpo, e che sappia di conseguenza consigliarti la taglia più corretta.

    Ma soprattutto aspettati che ti faccia salire, che verifichi la tua posizione in sella ed eventualmente provveda a sostituire (il tutto gratuitamente) l'attacco manubrio o modificare l'altezza dello stesso per permetterti una posizione più corretta e confortevole possibile. Che metta a punto il cambio, che dopo un periodo di rodaggio ti metta di nuovo a punto gratuitamente il cambio ecc...

    Questo fa davvero la differenza. Essere trattati come meriti. La posizione in sella è importantissima a livello di confort. A volte basta davvero qualche piccola messa a punto di cinque minuti per donarti un maggiore confort. Purtroppo non tutti i rivenditori forniscono servizi del genere a clienti che comprano bici entry level... Per fortuna però c'è ancora chi fa questo mestiere con passione e merita davvero i tuoi soldi, siano essi 500 come 5000 euro. Rivolgiti ad uno di loro e non avrai pensieri!
    Quotissimo!!!! Rivolgiti ad un negozio competente e che ti assista umanamente.Con 500 euro riesci a portarti a casa qualcosa di nuovo dell'anno scorso o un buon usato entry level front. Il mese scorso ho preso per la mia ragazza una splendida Commencial nuova modello dell'anno scorso a metà prezzo,550 euro!!!Qualche buon affare si trova sempre,basta cercare e avere la fortuna di trovare la taglia giusta,poi se il colore è quello che è, si può anche chiudere un occhio visto che verrà usata in montagna e nessuno ci vede...
    Se proprio non trovi qualche negozio specializzato o non vuoi cercare, alla fine buttati sulla Decathlon,magari con i saldi ti porti a casa qualcosa di buono.

  16. #15

    Unhappy

    Quasi quasi desisto!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •