icona Skitags: Ambiente [10] Riscaldamento globale [11] Sci estivo [46]

Pagina 3 di 9 PrimoPrimo 123456789 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 130

Discussione: Andamento ghiacciai alpini

  1. #31

    Predefinito

    Il cambiamento di velocità di scioglimento con i detriti si chiama Ablazione differenziale Robbs

    Tipici esempi italiani si hanno sul Gh.io della Brenva e sul Miage, entrambi nel settore del monte bianco. Tali ghiacciai sono al loro termine ghiacciai "neri" (debris covered glaciers), come il Balatoro, e ciò rend epossibile una loro magigore estensione a valle sia in termini di quota minore raggiunta che di estensione vera e propria.

  2. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robbs Vedi messaggio
    Cito dal sito del Servizio Glaciologico Lombardo.........storica l’innevamento sul ghiacciaio è molto simile al 1998 ed al leggermente migliore 2004.
    Riesci a darmi il link x'ho provato a cercarlo velocemente ma non lo trovo!!!

    Grazie

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da OROBIE B. Vedi messaggio
    Riesci a darmi il link x'ho provato a cercarlo velocemente ma non lo trovo!!!

    Grazie
    guarda, non l'ho trovato direttamente dal sito ma da un pdf scritto dal centro glaciologico e pubblicato su forum.meteonetwork.it
    prova a cercare nella sezione glaciologia di quel forum!

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da UMBRI Vedi messaggio
    Il cambiamento di velocità di scioglimento con i detriti si chiama Ablazione differenziale Robbs
    aho Sindaco, il tipo parlava inglese per di più con un forte accento scozzese..cosa pretendi che riesca capire ablazione differenziale!!!!

    Citazione Originariamente scritto da UMBRI Vedi messaggio
    Tipici esempi italiani si hanno sul Gh.io della Brenva e sul Miage, entrambi nel settore del monte bianco. Tali ghiacciai sono al loro termine ghiacciai "neri" (debris covered glaciers), come il Balatoro, e ciò rend epossibile una loro magigore estensione a valle sia in termini di quota minore raggiunta che di estensione vera e propria.
    ecco, buona parte dell'intervento si basava su misurazioni fatte sul ghiacciaio del Miage..ha fatto vedere tutte le misurazioni di temperature effettuate nello strato di detriti: mentre sulla superficie, che di giorno si scalda un sacco e di notte si raffredda, ci sono escursioni termiche diurne anche superiori ai 10 gradi, man mano che si scende l'escursione diventa via via minore fino praticamente a scomparire a livello del ghiaccio.
    però ha detto anche che se lo strato di detriti è inferiore a 5cm si ottiene l'effetto opposto, ovvero il calore intrappolato dal detrito si trasmette direttametne al ghiaccio provocandone lo scioglimento..è quello che avviene in molti ghiacciai situati vicini a vulcani attivi, dove il ghiaccio spesso si ricopre di uno strato di cenere molto sottile, che non ha la forza di isolare ciò che sta sotto

  6. #35

  7. #36

  8. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da UMBRI Vedi messaggio
    chi conosce meglio "l'arte" di impacchettare i ghiacciai per protegerli?

    Mi pare che ci siano stati esperimemnti ad Andrematti di sicuro...
    Si era ad Andermatt sono stato su quest'anno alla chiusura e stavano preparando i teli.

    Lì c'è un cartello che spiega come funziona ma non l'ho letto.

    Sorry. :-D

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #38

    Predefinito

    Ma è possibile che sti teli li lasciano anche in inverno?

    Quest'inverno quando sono passato sotto il ghiacciaio di andermatt ho visto un pezzo di telo bianco che usciva dalla neve... Cioè così non è inutile? così la neve che si accumula nn si posa sul ghiacciaio ma sul telo...

  11. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 8dario6 Vedi messaggio
    Ma è possibile che sti teli li lasciano anche in inverno?

    Quest'inverno quando sono passato sotto il ghiacciaio di andermatt ho visto un pezzo di telo bianco che usciva dalla neve... Cioè così non è inutile? così la neve che si accumula nn si posa sul ghiacciaio ma sul telo...
    lasciarli d'inverno mi sembra un controsenso..proteggerebbero il ghiaccio dalle gelate..

  12. #40

    Predefinito

    quest'anno ad andermatt ho visto ke preparavano dei blocchi di ghiaccio enormi proprio sotto il gemsstock

  13. #41

    Predefinito

    dalle parti del rifugio vittorio emanuele c'è ancora parecchia neve per essere quasi l'inizio di luglio, scendendo ho visto due tipi che avevano fatto il gran paradiso in sci!
    purtroppo il ghiacciaio del ciarforon e della monciair non sono messi bene, c'è stato un enorme distacco di tutto il pendio che porta alla nord della monciair e ha spazzato tutto il ghiacciaio facendo affiorare in molti punti il ghiaccio vivo.

  14. #42

    Predefinito

    Dalle cam pare che quest'anno i nostri ghiacciai siano davvero splendidi. nemmeno lo scorso anno ho visto uno stelvio così in forma! Ottimo!

  15. #43

    Predefinito

    Una fantastica galleria fotografica del ghiacciaio più meridionale d'europa: il Calderone. Si trova ai piedi del Corno grande e si estende dai 2800 metri ai 2600 metri.
    Rischia tuttavia ogni anno di fare la tremenda fine del collega sul sierra nevada,il Veleta, a cui ha strappato appunto il primato quando quest'ultimo si è estinto.
    Ah! L'abruzzo!! L'unico mod di vivere le dolomiti...parlando italiano!

    http://utenti.lycos.it/abies/

  16. #44

    Predefinito

    basse le termiche allo stelvio in questi giorni. Non oltre i 7-8 gradi di massima. Le minime stanno sui 2 gradi. Cos' fino a giovedì almeno.

  17. #45

    Predefinito

    Direi che sono termiche di tutto rispetto visto il periodo e che fanno ben sperare!!

Pagina 3 di 9 PrimoPrimo 123456789 UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •