Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 53

Discussione: La settimana nel tuo dialetto

  1. #31

    Predefinito

    Anche nel siciliano c'Ŕ del francese: muar=armadio, mugghieri=moglie, travagghiu=lavoro, pumu=mela, etc.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #32

    Predefinito

    non solo li tiaz ci solo le influenze simili al francese anche noi diciamo "pom" per dire mela eppure sono ovest lombardia...

  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da freevarco
    non solo li tiaz ci solo le influenze simili al francese anche noi diciamo "pom" per dire mela eppure sono ovest lombardia...
    si..si..certo..io volevo solo aggiungere che da noi oltre all'influenza walser c'era anche quella francese..

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Robby
    Non essendo portata per le lingue ho dovuto chiedere un consulto...

    Cosý in dialetto modenese (zona collinare)

    LONEDE'
    MERTEDE'
    MERCURDE'
    GIUIDE'
    VENERDE'
    SABET
    DMANGA
    Ecco perchŔ le galline fanno COCCODE'... lavorano solo nei giorni feriali!!!


  6. #35

  7. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da drey
    Citazione Originariamente scritto da Robby
    Non essendo portata per le lingue ho dovuto chiedere un consulto...

    Cosý in dialetto modenese (zona collinare)

    LONEDE'
    MERTEDE'
    MERCURDE'
    GIUIDE'
    VENERDE'
    SABET
    DMANGA
    Ecco perchŔ le galline fanno COCCODE'... lavorano solo nei giorni feriali!!!

    gli interveti di drey aggiungono sempre una nota culturale ad ogni discussione!

  8. #37

  9. #38

    Predefinito

    eora a setimana in tel me diaeto..quel dea sinistra piave (le tant simie a quel de fabio)

    l¨ni
    mÓrti
    mŔrcore
    zi˛ba (ma sarie pi coreto xi˛ba...)
    vŔnere (o vŔnare)
    sÓbo
    domŔnega


    I LOVE DIALETTO...forever

    se trovate qualcuno che vi dice io non parlo dialetto..solo italiano xke non sono un contadino...ditegli da parte mia che Ŕ un ignorante..(sia ben chiaro che non parlo solo dialetto )

    vabbŔ qui sul discorso dialetti si aprirebbe una discussione infinita sulle nostre radici linguistico-culturali...ma lasciamo stare...

  10. #39

  11. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MisterBo
    se trovate qualcuno che vi dice io non parlo dialetto..solo italiano xke non sono un contadino...ditegli da parte mia che Ŕ un ignorante..(sia ben chiaro che non parlo solo dialetto )

    vabbŔ qui sul discorso dialetti si aprirebbe una discussione infinita sulle nostre radici linguistico-culturali...ma lasciamo stare...
    la varietÓ linguistica e dialettale Ŕ un PATRIMONIO da difendere e tutelare..ricordatevi che il dialetto o la lingua NON HANNO CLOLORE POLITICO, come spesso si tende a far credere, ma portano in se i segni dell'evoluzione socio-culturale di un gruppo umano..non puoi dire di conoscere bene un popolo o una societÓ se non conosci la sua lingua o il suo dialetto..
    io ho parlato dialetto fin da piccolo e ora continuo a farlo fregandomene beatamente se gli altri miei coetanei lo considerino qualcosa di arretrato!

  12. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da freevarco
    non solo li tiaz ci solo le influenze simili al francese anche noi diciamo "pom" per dire mela eppure sono ovest lombardia...
    parliamo di influenze sui dialetti lombardi? benissimo, allora posso segnalare
    - la "cadrega", cioŔ la sedia, presente in molte zone del nord, deriva dal catalano gergale del 600 "cariega"
    - il "mur¨n", cioŔ la pianta del gelso, deriva dallo spagnolo "moral" che indica la stessa pianta
    - la "chýcara", termine sopravvissuto nel dialetto e ormai molto raro nella forma italiana "chicchera", cioŔ tazzina, deriva addirittura dal quechua "jicara", per indicare il contenitore che usavano gli indios sudamericani per bere un liquido a base di cacao

    se me en vengono in mente altri ve li dico!

  13. #42

    Predefinito

    ufff cmq ce ne sono di termini strani...ad esempio ci sono termini che nn riuscirei a tradurre in italiano come la prosa o la cavidagna....

    oppure termini incomprensibili come il pidrio, il guarneri, i magiostar, i mugnag, la sciloria, il cifunin, l'avion, il sighes, i tumatis.... (scusate se mancano gli accenti)

  14. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da freevarco
    ufff cmq ce ne sono di termini strani...ad esempio ci sono termini che nn riuscirei a tradurre in italiano come la prosa o la cavidagna....
    la "proesa" qui da me Ŕ un'unitÓ di misura per i campi..non ha una traduzione perchŔ non c'Ŕ un corrispondente italiano che corrisponda a quella misura lý
    la cavidagna (da me cavedagna) stessa cosa..ora non mi ricordo di preciso se Ŕ il lato interno o quello esterno dei solchi per le ruote nelle stradine di campagna..

  15. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da robbs
    Citazione Originariamente scritto da freevarco
    ufff cmq ce ne sono di termini strani...ad esempio ci sono termini che nn riuscirei a tradurre in italiano come la prosa o la cavidagna....
    la "proesa" qui da me Ŕ un'unitÓ di misura per i campi..non ha una traduzione perchŔ non c'Ŕ un corrispondente italiano che corrisponda a quella misura lý
    la cavidagna (da me cavedagna) stessa cosa..ora non mi ricordo di preciso se Ŕ il lato interno o quello esterno dei solchi per le ruote nelle stradine di campagna..
    da me la cavidagna Ŕ la parte finale di un campo agricolo e la prosa Ŕ il passaggio diciamo una sorta di stradina nell'orto...

  16. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da freevarco
    Citazione Originariamente scritto da robbs
    Citazione Originariamente scritto da freevarco
    ufff cmq ce ne sono di termini strani...ad esempio ci sono termini che nn riuscirei a tradurre in italiano come la prosa o la cavidagna....
    la "proesa" qui da me Ŕ un'unitÓ di misura per i campi..non ha una traduzione perchŔ non c'Ŕ un corrispondente italiano che corrisponda a quella misura lý
    la cavidagna (da me cavedagna) stessa cosa..ora non mi ricordo di preciso se Ŕ il lato interno o quello esterno dei solchi per le ruote nelle stradine di campagna..
    da me la cavidagna Ŕ la parte finale di un campo agricolo e la prosa Ŕ il passaggio diciamo una sorta di stradina nell'orto...
    allora con la cavidagna quasi quasi siamo simili, diciamo una specie di limite esterno del campo..della prosa come stradina invece non l'avevo mai sentito..belle queste varianti, anche se non abitiamo molto lontano l'uno dall'altro!!

Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo



Discussioni simili

  1. SOS settimana bianca
    Da Raf77 nel forum Dove vado a sciare? Confronti tra le localitÓ, opinioni comparate tra comprensori e info hotel
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 19-01-2008, 12:15 PM
  2. settimana dal 15 al 22/3/08
    Da lilia nel forum Dove vado a sciare? Confronti tra le localitÓ, opinioni comparate tra comprensori e info hotel
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-12-2007, 03:04 PM
  3. gimo ala tuille.........in dialetto perugino.....Thuille
    Da CIPPOLIPPO nel forum Skiforum World - Incontri e raduni
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 21-11-2006, 11:54 PM
  4. settimana di capodanno 2
    Da bukkimen nel forum Dove vado a sciare? Confronti tra le localitÓ, opinioni comparate tra comprensori e info hotel
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 23-06-2006, 01:14 PM
  5. Settimana dal 22-1
    Da netl nel forum Le nostre foto
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31-01-2005, 02:55 PM

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •