Pagina 97 di 99 PrimoPrimo ... 4787888990919293949596979899 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1441 a 1455 di 1483

Discussione: Roccaraso - Situazione neve, piste, impianti

  1. #1441

    Predefinito

    Salvo correzione di chi conosce altre realtà qui nel meridione, Roccaraso non ha concorrenza al centrosud. Non so se possa considerarsi comprensorio da 1 a 3 giorni. I risultati in termini di affluenza potrebbero andare nella direzione opposta, ma appunto determinati dall'assenza di concorrenza poichè è troppa la distanza con gli altri comprensori; sia per la crescita che Rr ha avuto ma anche per evidenti demeriti degli altri. Certo, appare evidente che ciò che a Rr diventa possibile altrove è vietato. Un paese con divieti a macchia di leopardo, che penalizza alcuni ma consente ad altri etc. etc.

  2. #1442

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    A detta di qualcuno l'obiettivo espansivo a medio lungo termine potrebbe essere il collegamento con Passo Godi, raggiungibile aggirando le zone soggette a vincolo.


    Io in merito ho grossissimi dubbi, perchè l'altopiano che sta in mezzo è vastissimo e non mi pare proprio ci siano questi grandi dislivelli: insomma, prima di arrivare allo "scavallo" verso passo Godi vedremmo piste piattissime e da racchettata quasi garantita.

    Metto una roba alla buona, fatta velocemente




    Tra lunghezza del tracciato e dislivelli, farcene qualcosa di buono la vedo dura (anche perchè passo godi non ha sto gran flusso e giusto scanno potrebbe avere minimamente interesse, ma non hanno una lira).
    Poi magari sbaglio...



    Aspetto le vs. opinioni
    La strada sterrata al centro della foto (che sce dal bosco) porta al Lago Pantaniello, prorpio nelle piana sotto le Toppe del Tesoro ed il monte Greco. La si prende dalla Montagna Spaccata (la zona sotto la foto che non si vede) e nei boschi dai quali sbuca la sterrata, c'è la traccia per Iovana e Scanno. Fatto il giro completo, tornando alla Montagna Spaccata, per grattira Monte Genziana. bellissimo percorso da far ein mtb, per chi piace la fatica. Bella sarebbe farla anche con le piste

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #1443

    Predefinito

    Per chi dice funivia non è nemmeno la soluzione vista la lunghezza che ridurrebbe di troppo la portata.

    Vediamo come si evolve ma ho la sensazione che questo impianto abbia la stessa credibilità di quello da isola del grasso alla Madonnina

  5. #1444

    Predefinito

    Un 3S?
    Con i soldi che costa ci metterebbero a posto tutto il resto del comprensorio
    In caso, una semplice cabinovia basta e avanza

  6. #1445

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Cefeo Vedi messaggio
    Un 3S?
    Con i soldi che costa ci metterebbero a posto tutto il resto del comprensorio
    In caso, una semplice cabinovia basta e avanza
    Mio stesso pensiero. Penso che tanti non abbiano idea del costo di un "aggeggio" simile.

  7. #1446
    MAXINMARE
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    La strada sterrata al centro della foto (che sce dal bosco) porta al Lago Pantaniello, prorpio nelle piana sotto le Toppe del Tesoro ed il monte Greco. La si prende dalla Montagna Spaccata (la zona sotto la foto che non si vede) e nei boschi dai quali sbuca la sterrata, c'è la traccia per Iovana e Scanno. Fatto il giro completo, tornando alla Montagna Spaccata, per grattira Monte Genziana. bellissimo percorso da far ein mtb, per chi piace la fatica. Bella sarebbe farla anche con le piste
    Come ha detto zobo: li è zona di parco nazionale... sognare è bello, ma termo che di sogni si tratti.

    Oltre al fatto che per larghezza dell'altopiano e dislivelli molto piccoli, non so davvero che piste potrebbero ricavarci ... almeno fino allo scavallamento verso P. Godi.
    Come hai detto tu... roba da far fatica, ma a racchettare... li sotto ci vedo molto più un anello da fondo che piste da discesa.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Mio stesso pensiero. Penso che tanti non abbiano idea del costo di un "aggeggio" simile.
    E' difficile credere che i Del Castello (non certo noti per sperperare) non conoscano i costi del 3s e non si siano fatti due conti.


    Poi che si faccia davvero, è tutt'altro paio di maniche e non dimentico che l'annuncio proviene pur sempre dal Sindaco (che magari ha anche interessi di legittima propaganda elettorale).

    Poi boh... vedremo.

  8. #1447

    Predefinito

    Non mi sembra l'abbiano proposto i Del Castello ma il sindaco. D'altronde i Del Castello sono andati al risparmio anche sulle ultime realizzazioni, impossibile che si imbarchino in un progetto simile.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #1448
    MAXINMARE
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    Non mi sembra l'abbiano proposto i Del Castello ma il sindaco. D'altronde i Del Castello sono andati al risparmio anche sulle ultime realizzazioni, impossibile che si imbarchino in un progetto simile.
    Ma l'ho detto anch'io che può essere solo una notiziola buona per motivi elettorali.
    Può essere, anche se, a dire il vero, la notiziola qualche componente della famiglia l'ha rilanciata sulla propria bacheca.

    Poi boh... tanto lo vedremo.

  11. #1449

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Quelli che vengono da Roma probabilmente, toltasi la curiosità del farsi un giro per una volta, continuerebbero a fermarsi al Pratello.
    Quelli che vengono da Napoli penso proseguiranno a salire dall'aremogna.
    chi viene da Napoli sono quelli che salgono da Castel Di Sangro (come me che sono del Molise)?

    Allora temo che la vecchia strada per l'Aremogna (quella che entra prima in paese) la fa solo qualche "nostalgico", arrivati alle porte di Roccaraso fai altri pochissimi km e ti fermi al Pratello, senza curve, salite e discese.
    Strada che si fa ormai anche per andare a Pizzalto e la stessa Aremogna\Gravare, passare dentro il paese è solo una perdita di tempo, traffico e strada meno pulita.

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    Io mi domando se si siano fatti un business Plan economico sulla gestione. Un 3s è l'impianto più costoso da mantenere
    Leggevo che ha meno costi di manutenzione.. (ma non sono del mestiere mi fido di voi)
    comunque verrà sfruttata anche per l'estate da come leggo.
    Poi vuoi mettere la diminuzione del traffico da\per il paese? Specialmente i minibus degli hotel..
    magari il Sindaco ha trovato fondi UE che incentivano tali soluzioni.
    Poi se diverrà leggenda come il collegamento Passo Lanciano - Majelletta lo diranno i nostri figli

    Citazione Originariamente scritto da turbodream Vedi messaggio
    Purtroppo, non amando molto gli impianti di "puro dislocamento" senza piste di rientro , si prosegue, questa volta per scelta obbligata e con maggiore legoica, nella direzione di aumentare il potenziale di persone che accede agli impianti di RR, senza alcuna variazione del comprensorio sciabile, ergo aumentando necessariamente l'affollamento.
    Metti una 3S da Castel Di Sangro e ottieni una pista di rientro e rivaluti la zone Heidi.

    Da come leggo 10 minuti per arrivare a Pizzalto, sarà un collegamento senza intermedie..
    ma dal versante opposto è fattibile utilizzarla per collegarla alla cima di Pescocostanzo Vallefura? Non è lontano il campo sportivo in linea d'aria..

  12. #1450
    MAXINMARE
    Guest

    Predefinito

    La strada fino al pratello (o la variante "segreta" per Pizzalto) la conoscono gli aficionados, ma non i normali turisti che salgono per la prima volta.

    Citazione Originariamente scritto da Cambiasso Vedi messaggio

    Metti una 3S da Castel Di Sangro e ottieni una pista di rientro e rivaluti la zone Heidi.
    Una 3s "per far riaprire le Heidi" mi pare un tantinello esagerato

    Anche se capisco le esigenze del pubblico campano che accorcerebbe di tanto la percorrenza e poi molti hanno casa a CDS.

    Citazione Originariamente scritto da Cambiasso Vedi messaggio
    ma dal versante opposto è fattibile utilizzarla per collegarla alla cima di Pescocostanzo Vallefura? Non è lontano il campo sportivo in linea d'aria..

    SE PO FA


    In vietnam HANNO COSTRUITO UNA 3S DA 8 KM con piloni alti 160 metri

    https://siviaggia.it/notizie/video/v...-lunga/211070/





    - - - Updated - - -

    Quindi, cosa vuoi saranno mai i 4,16 km tra Pratello e cima di Pesco... robetta superata anche a Zugspite


  13. #1451

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Una 3s "per far riaprire le Heidi" mi pare un tantinello esagerato
    Anche se capisco le esigenze del pubblico campano che accorcerebbe di tanto la percorrenza e poi molti hanno casa a CDS.
    recuperi la vecchia stazione ferroviaria (collegamento sci ai piedi da altri paesi direttamente in treno!)
    Castel di Sangro sta a 800 metri, la neve la fa anche lì, ma molto più gestibile.
    Rimuovi il 90% del traffico che sale per i tornanti.
    Recuperi ovviamente la Valle Fredda (ci farei pure un villaggio di sole baite di legno per chi ama il "brivido" di passare una settimana nella natura nuda e cruda)
    e la colleghi alla cabinovia delle Gravare.

    Ci escono anche piste di rientro (solo che la base alla partenza è a 1000 metri, molto bassa, ma quando c'è neve la si sfrutta)



    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    Quindi, cosa vuoi saranno mai i 4,16 km tra Pratello e cima di Pesco... robetta superata anche a Zugspite
    sei super informato!
    Effettivamente la distanza dal palaghiaccio alla cima di Pesco è tanta! Ma anche i 4,16 km dal parcheggio Pratello non scherzano.
    Magari vedendo i nostri post con il cagnolino che ridacchia potrebbero convincersi

  14. Skife per Cambiasso:


  15. #1452

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Cambiasso Vedi messaggio
    recuperi la vecchia stazione ferroviaria (collegamento sci ai piedi da altri paesi direttamente in treno!)
    Castel di Sangro sta a 800 metri, la neve la fa anche lì, ma molto più gestibile.
    Rimuovi il 90% del traffico che sale per i tornanti.
    Recuperi ovviamente la Valle Fredda (ci farei pure un villaggio di sole baite di legno per chi ama il "brivido" di passare una settimana nella natura nuda e cruda)
    e la colleghi alla cabinovia delle Gravare.

    Ci escono anche piste di rientro (solo che la base alla partenza è a 1000 metri, molto bassa, ma quando c'è neve la si sfrutta)



    sei super informato!
    Effettivamente la distanza dal palaghiaccio alla cima di Pesco è tanta! Ma anche i 4,16 km dal parcheggio Pratello non scherzano.
    Magari vedendo i nostri post con il cagnolino che ridacchia potrebbero convincersi
    """"Dall'11 dicembre 2011 tutti i servizi viaggiatori regionali sono stati sospesi, mentre la linea resta aperta da parte del gestore dell'infrastruttura. Ciò significa che la linea viene mantenuta percorribile in ogni momento, cosa che consente la circolazione di treni turistici settimanali dal 2014. Nonostante questo, un eventuale ripristino delle corse ordinarie da parte delle Regioni interessate (Abruzzo e Molise) può essere preso in considerazione solo se l'intera linea venisse dapprima dotata di un aggiornamento infrastrutturale in termini di automazione degli apparati di circolazione, dato che l'attuale sistema della c.d. "dirigenza unica" è ormai desueto e non viene più considerato idoneo dal gestore per i sistemi di trasporto pubblico locale su ferro. """"

    Da Wikipedia

  16. #1453
    MAXINMARE
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    """"Dall'11 dicembre 2011 tutti i servizi viaggiatori regionali sono stati sospesi, mentre la linea resta aperta da parte del gestore dell'infrastruttura. Ciò significa che la linea viene mantenuta percorribile in ogni momento, cosa che consente la circolazione di treni turistici settimanali dal 2014. Nonostante questo, un eventuale ripristino delle corse ordinarie da parte delle Regioni interessate (Abruzzo e Molise) può essere preso in considerazione solo se l'intera linea venisse dapprima dotata di un aggiornamento infrastrutturale in termini di automazione degli apparati di circolazione, dato che l'attuale sistema della c.d. "dirigenza unica" è ormai desueto e non viene più considerato idoneo dal gestore per i sistemi di trasporto pubblico locale su ferro. """"

    Da Wikipedia
    In Abruzzo ci sono liti furibonde per le tratte ferroviarie da inserire nel PNRR.

    ROMA L'AQUILA
    ROMA PESCARA
    Roccaraso vorrebbe una linea collegata SIA con l'adriatica (per vedere clienti da Bari) SIA con Roma.
    Campa cavallo.
    Temo che le aspettative in merito siano sempre troppo elevate.

    Come sappiamo noi pugliesi, che abbiamo dovuto mendicare per decenni, per avere finalmente uno straccio di linea simil veloce (quando tutto il centro nord è già infrastrutturato) le chiacchiere governative sonpo tante ed i fatti zero.
    Solo ora si stanno muovendo per una linea veloce BARI ROMA (sarebbe il caso che fosse Lecce, Brindisi, Bari e poi a salire) che, pure è nevralgica. E che, se va tutto bene, sarà pronta nel duemilamai.... Per non parlare della tratta ionica dove siamo al 15-18.

    Già tanto se in Abruzzo, dove litigano pure tra loro, si farà qualcosina...

  17. #1454

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    """"Dall'11 dicembre 2011 tutti i servizi viaggiatori regionali sono stati sospesi, mentre la linea resta aperta da parte del gestore dell'infrastruttura. Ciò significa che la linea viene mantenuta percorribile in ogni momento, cosa che consente la circolazione di treni turistici settimanali dal 2014. Nonostante questo, un eventuale ripristino delle corse ordinarie da parte delle Regioni interessate (Abruzzo e Molise) può essere preso in considerazione solo se l'intera linea venisse dapprima dotata di un aggiornamento infrastrutturale in termini di automazione degli apparati di circolazione, dato che l'attuale sistema della c.d. "dirigenza unica" è ormai desueto e non viene più considerato idoneo dal gestore per i sistemi di trasporto pubblico locale su ferro. """"

    Da Wikipedia
    beh, portare gli sciatori rientrerebbe nei percorsi turistici (niente, mi sono affezionato a sto cagnolino che ride.. da oggi lo metterò sempre!)

    comunque, come si diceva già da tempo, sviluppare in alto sarebbe la soluzione migliore per noi.

    Ridendo e scherzando ci si rende conto quante piste potrebbero uscirci oltre il comprensorio?
    Sì, ok, ci sono i vincoli etc.. ma da dilettante allo sbaraglio (sempre meglio chiarirlo (ciao cagnolino!)) con 2 semplici impianti da 1km l'uno guarda che popò di piste!
    (il tutto partendo dall'Aremogna con collegamento alla nuova 10posti)


  18. Lo skifoso Cambiasso ha 2 Skife:


  19. #1455

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    In Abruzzo ci sono liti furibonde per le tratte ferroviarie da inserire nel PNRR.

    ROMA L'AQUILA
    ROMA PESCARA
    Roccaraso vorrebbe una linea collegata SIA con l'adriatica (per vedere clienti da Bari) SIA con Roma.
    Campa cavallo.
    Temo che le aspettative in merito siano sempre troppo elevate.

    Come sappiamo noi pugliesi, che abbiamo dovuto mendicare per decenni, per avere finalmente uno straccio di linea simil veloce (quando tutto il centro nord è già infrastrutturato) le chiacchiere governative sonpo tante ed i fatti zero.
    Solo ora si stanno muovendo per una linea veloce BARI ROMA (sarebbe il caso che fosse Lecce, Brindisi, Bari e poi a salire) che, pure è nevralgica. E che, se va tutto bene, sarà pronta nel duemilamai.... Per non parlare della tratta ionica dove siamo al 15-18.

    Già tanto se in Abruzzo, dove litigano pure tra loro, si farà qualcosina...
    Ripristinando la Sulmona Isernia, Roccaraso e la sua zona troverebbe collegamentiferroviari con entrambe le metropoli (da Isernia per Napoli, da Sulmona per Roma), però prima devono sistemare i collegamenti tra Napoli ed Isernia e Roma con Sulmona. Il tutto troppo, troppo complicato e costoso. Per Bari (tutta la Puglia non arriva al bacino di utenza di Napoli-Roma), invece arebbe più facile, ma sarebbe necessario ripristinare la ferrovia Sangritana sino a Castello ed un pezzettino della FFSS sino a Roccaraso, il cui tracciato a gran voce si chiede di trasmormarlo in ciclabile, visto che è stato completamente "disarmato". Non penso che Roccaraso a livello nazionale valgo tutti sti soldi da spendere. Giustappunto:
    https://www.facebook.com/groups/2158...00006808657173

  20. Skife per nonnosciatore:


Pagina 97 di 99 PrimoPrimo ... 4787888990919293949596979899 UltimoUltimo
-

Discussioni simili

  1. Livigno - Situazione neve, impianti, piste
    Da mattia nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 1648
    Ultimo messaggio: Oggi , 08:06 AM
  2. Situazione neve, piste a Roccaraso
    Da thefabius nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 94
    Ultimo messaggio: 19-02-2011, 05:13 PM
  3. Condizioni piste e neve in Val Di Fassa
    Da fabif nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 31-01-2007, 10:15 PM
  4. Canazei: condizioni piste e altezza neve
    Da violino nel forum Dove vado a sciare? Confronti tra le località, opinioni comparate tra comprensori e info hotel
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 13-01-2007, 06:05 PM
  5. Condizioni neve e piste in lombardia
    Da pat nel forum DISCUSSIONI GENERALI
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11-01-2005, 04:06 PM

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •