Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: come scegliere una tavola??

  1. #1

    Predefinito come scegliere una tavola??

    Buongiorno!
    Volevo chiedere qualche informazione su come scegliere una tavola da snow.... io scio da tantissimo tempo, solo verso la fine della stagione ho provato un paio di volte la tavola e mi è piaciuto un sacco.... infatti il prossimo inverno vorrei cominciare anche con questa attività..... pensavo di approfittare dell'estate per prendere l'attrezzatura sperando in prezzi più bassi.... ma non ho la minima idea dei requisiti che deve avere una tavola.....
    Chi mi illumina??? :)

    Grazie in anticipo!!!!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  3. #2

    Predefinito

    Non sono esperto in questo genere di cose.
    Ti consiglio di andare in un negozio specializzato, di solito tengono anche roba usata, e lasciati consigliare dal negoziante. Dovresti cavartela con poco (tipo 300 € tavola+attacchi+scarponi)
    In linea di massima per un principiante è meglio una tavola morbida (ma anche attacchi escarponi morbidi), dopo una o due stagioni, a seconda della frequenza con cui surfi, deciderai come preferisci evolverti (freestyle o freeride o ... )


    PS: sei la stessa Vale che scrive su scubaportal? quella che, se ben ricordo, fa le immersioni nei laghi di montagna?

  4. #3

    Predefinito

    Mah, personalmente seguirei i consigli del negoziante solo se di fiducia, spesse volte infatti cercano soltanto di rifilarti quello che hanno rimasto in magazzino.

    Personalmente ad un principiante alle prime armi consiglierei:

    - Tavola morbida entry-level (e quindi che costi anche il giusto), il che non significa una tavola che fà schifo ma una tavola che riesca a perdonare gli inevitabili errori che all'inizio farai e che non ti sbatta a terra ogni 5 minuti. Tavole più costose, reattive e performanti non le sfrutteresti e, anzi, comprometterebbero l'apprendimento;

    - Camber classico o al massimo Camber zero: E' vero che con le Rocker o Sbananate è quasi impossibile andare di controlamina, ma il Camber classico ti consente di imparare per bene la tecnica;

    - Scegli la lunghezza della tavola in base al tuo peso (ogni tavola ha il suo range di peso/lunghezza) anche se probabilmente all'inizio qualche cm in meno ti aiuterebbero;

    - Lo scarpone lo ritengo importante e li non baderei a spese;

    Buon divertimento

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da e.frapporti Vedi messaggio
    Non sono esperto in questo genere di cose.
    Ti consiglio di andare in un negozio specializzato, di solito tengono anche roba usata, e lasciati consigliare dal negoziante. Dovresti cavartela con poco (tipo 300 € tavola+attacchi+scarponi)
    In linea di massima per un principiante è meglio una tavola morbida (ma anche attacchi escarponi morbidi), dopo una o due stagioni, a seconda della frequenza con cui surfi, deciderai come preferisci evolverti (freestyle o freeride o ... )


    PS: sei la stessa Vale che scrive su scubaportal? quella che, se ben ricordo, fa le immersioni nei laghi di montagna?

    Boia che memoria!!!
    Su scubaportal non ci bazzico da parecchio........
    Ho fatto qualche immersione a Tovel, per il resto tanta acqua dolce (specialmente grotte), ma non in quota

    Grazie per le dritte! :)

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da caioemanu Vedi messaggio
    Mah, personalmente seguirei i consigli del negoziante solo se di fiducia, spesse volte infatti cercano soltanto di rifilarti quello che hanno rimasto in magazzino.

    Personalmente ad un principiante alle prime armi consiglierei:

    - Tavola morbida entry-level (e quindi che costi anche il giusto), il che non significa una tavola che fà schifo ma una tavola che riesca a perdonare gli inevitabili errori che all'inizio farai e che non ti sbatta a terra ogni 5 minuti. Tavole più costose, reattive e performanti non le sfrutteresti e, anzi, comprometterebbero l'apprendimento;

    - Camber classico o al massimo Camber zero: E' vero che con le Rocker o Sbananate è quasi impossibile andare di controlamina, ma il Camber classico ti consente di imparare per bene la tecnica;

    - Scegli la lunghezza della tavola in base al tuo peso (ogni tavola ha il suo range di peso/lunghezza) anche se probabilmente all'inizio qualche cm in meno ti aiuterebbero;

    - Lo scarpone lo ritengo importante e li non baderei a spese;

    Buon divertimento
    Grazie!!!!! Scusa l'ignoranza... che è il camber, rocker e sbannate????

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da vale_ Vedi messaggio
    Grazie!!!!! Scusa l'ignoranza... che è il camber, rocker e sbannate????
    Il Camber è il profilo, in senso longitudinale, della tavola


    Fino a qualche anno fà c'era solo il camber classico, poi sono usciti gli altri tipi di camber che si sono presi una bella fetta di mercato (soprattutto fra i giovani) anche se ultimamente sembra ri-tornare il sempre verde camber classico.
    Ovviamente il tipo di surfata cambia in base al tipo di Camber, generalizzando gli altri Camber sono più permissivi del Classico che però ti permette di imparare la tecnica come si deve, per non parlare della tenuta in pista o sul ghiaccio che con i camber inversi te la sogni

    In rete comunque trovi tutte le info che vuoi
    Le diverse tipologie di camber

  8. #7

    Predefinito

    Grazie mille, gentilissimo!!!!




Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •