Pagina 1 di 24 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 347

Discussione: Trekking 2019 (l'anno dell'estate maderizzata)

  1. #1

    Predefinito Trekking 2019 (l'anno dell'estate maderizzata)

    Se non sbaglio non c'è un "trekking 2019"
    Ecco una escursione veloce con meteo uggioso se non pessimo. Zona del Carega, neve ancora abbondante dai 1700 m in su. Foto di stamattina fine maggio 2019. Incontrate una decina di persone
    Si tratta di Cima Plische. Cima molto bella, farò reportage quando ci sarà bel tempo. Prima volta che vengo su questa vetta. Park al Rifugio Battisti, salito per il cardiovictim sentiero "omo e la dona" (in 47 minuti), Cima Plische e poi sceso per il sentiero 110 che passa per Passo della Lora.
    Il Carega l'ho potuto solo immaginare.

    Cartina del giro


    Avevano messo bel tempo ed ampie schiarite anche nella mattinata. Ampie schiartie forse intendevano sotto i 1500 m.


    Il momento di massima apertura del cielo



    Sentiero Omo e la Dona: uno dei più diretti e spacca gambe della zona.


    In bocchetta ancora tanta neve (e questa è la neve recente poichè a marzo era già sparito tutto).


    Salita "a caso" verso la cima.


    La panoramica cima (non oggi).




    Ancora tanta neve sulla strada, qualche traverso era piuttosto "delicato".

  2. Lo skifoso Fabio ha 11 Skife:


  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2

    Predefinito

    sono cosi sfasato che quest'anno manco ho pensato di aprire il 3D...

    speriamo si riempia di foto e suggerimenti in breve tempo

  5. #3
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Anche io avrei potuto aprirlo con un giretto di febbraio sul Monte Fumaiolo... o meglio, nei boschi della Ripa della Moia fino allo skilift nei pressi del rifugio Biancaneve (rifugio per modo di dire...), sorgenti del Tevere e poi di nuovo giù verso il paese Le Balze

    Praticamente l'innevamento a 1400 era lo stesso dei 1600m di maggio


    La zona


    Partiti dal paese Le Balze, sul sentiero 106, poi 00 fino al Biancaneve, poi un tratto di 129 fino alle sorgenti del Tevere e poi 104 fino in paese.
    2h + 1h di trekking

    Il panorama



    Il clima


    I faggi


    L'impianto (!!)




    Il noleggio (di cosa!?) e skipass


    Il rifugio (ci arrivano le macchine)



    Al rifugio Biancaneve trovate una casa enorme dalla forma del rifugio ma è un locale singolo pieno di tavoli (fa da ristorante, panini, bar), in stile totalmente appenninico, del resto è praticamente sulla strada, parcheggio dello skilift.
    Grazia alla nebbia non abbiamo visto nulla di quello, sbucati dal bosco ci siamo poi reinfrattati giù verso le sorgenti nel tratto di sentiero più molesto: ghiacciato sotto gli alberi e paciugoso scivoloso dove non c'era neve...


    Le sorgenti del Tevere, fiume sacro ai destini di Roma


    LA FOTO AL FASCISTISSIMO MONUMENTO aquilato grazie al cielo il sistema di upload forum l'ha censurata

    Il Tevere, a 6mt dalla sorgente



    La zona è bellissima, se solo si vedesse qualcosa

    Ricca d'acqua come pochi in zona della Romagna, a Le Balze fermatevi a mangiare nel bar del centro del paese se magna come pochi, sono arrivati 2 taglieri da 120cm di roba da mangiare che pensavamo di aver chiamato "spuntino"


  6. Lo skifoso madflyhalf ha 7 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Io vi faccio vedere il percorso che farò domenica con il mio gruppo trekking.
    Abbiamo dovuto riprogrammarlo praticamente, causa neve

    Questo era il piano originale (più sotto quello rivisto)

    Escursione nel magico mondo dei Lagorai: da Palù del Fersina, in Val dei Mocheni al Lago Erdemolo. Una affascinante escursione nel solitario mondo dei graniti tra rododendri e fiori che, in questa stagione, ricoprono le vallate abitate dai Mocheni (una popolazione di origine Germanica). Escursione di una giornata. Punto d'appoggio: Rifugio Sette Selle. Dislivello complessivo 800 mt.
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_9931.jpg
Visite:	471
Dimensione:	211.1 KB
ID:	69448

    Lunghezza del percorso: 10 km Dislivello: circa 800 mt
    ore 9.00 arrivo a Palù del Fersina e inizio escursione. Si cammina per 1,30 h per arrivare al Lago Erdemolo. Da lì in circa 2 ore ulteriori si arriva al Rifugio Sette Selle.
    Pranzo libero al Rifugio Sette Selle. Discesa dal Rifugio a Palù del Fersina nel pomeriggio.


    Faremo invece questo percorso (nuovo percorso in giallo, vecchio percorso in blu):

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	PHOTO percorso Palù.jpg
Visite:	475
Dimensione:	252.8 KB
ID:	69449

    Grazie a informazioni prese direttamente dal gestore del rifugio Sette Selle, il percorso per raggiungere da Palù il rifugio stesso, è percorribile. Poiché si potrà trovare qualche zona innevata sul percorso, è assolutamente indispensabile indossare scarponi da trekking impermeabili e possibilmente utilizzare bastoncini da trekking ( non sono invece necessari nè consigliati ciaspole o ramponcini). Non faremo l’anello previsto ( Lago Erdemolo, perché troppo ingombro di neve e quindi poco raccomandabile). Potremo invece percorrere il percorso ad anello che ci farà attraversare il passo del Garofano ed il passo Palù. ( faremo il percorso giallo anziché quello blu!). Le previsioni sono buone e danno anche indicazioni per una giornata abbastanza calda ( rispetto all’ultimo mese certamente!)

    http://www.setteselle.altervista.org/

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	sette selle.jpg
Visite:	457
Dimensione:	140.3 KB
ID:	69450
    Ultima modifica di mauropd; 31-05-2019 alle 07:45 PM.

  8. Lo skifoso mauropd ha 7 Skife:


  9. #5

    Predefinito

    Che bello, e quanto tempo è passato da quando sono stato da quelle parti, pensa che il rifugio al lago era ancora aperto...

  10. #6

    Predefinito

    Qui sulle Apuane le pause dovute ai sentieri innevati durano poco, e comunque qualcosa si riesce a portare a casa praticamente tutto l'anno.
    Oggi per l'ennesima volta ho fatto la ferrata del monte Contrario, che ormai è diventata la mia palestra personale di arrampicata
    Tecnicamente non difficile, è però molto lunga - quasi 600 metri di dislivello interamente attrezzati, ai quali si sommano gli altri 600 metri circa di avvicinamento - e l'esposizione in pieno sud la rende percorribile pressoché tutto l'anno, anche se nei mesi estivi il caldo è davvero notevole...


  11. Lo skifoso Jagar ha 6 Skife:


  12. #7

    Predefinito

    Io per il momento sono a zero! E settimana prossima ho un corso...la prima sarà per il 15 giugno esattamente un mese dopo la normale apertura della stagione del trekking.

  13. #8

    Predefinito

    Ho dovuto cercare il significato di "maderizzata" ... ho visto che riguarda il vino e cio' che accade quando esso viene esposto a calore (ossidandosi). Nonostante questo ancora non capisco cosa voglia dire "estate maderizzata".

  14. Skife per pat:


  15. #9

    Predefinito

    Credo che si intenda il clima di Madeira, l'isola dell'eterna primavera. Dove il clima è molto variabile, venti che soffiano perennemente e nuvoloni presenti quasi ogni pomeriggio.

  16. #10

    Predefinito

    primi giretti a bassa quota, ancora neve oltre i 2200...

    qua verso lago Avert



    zona Barbarossa




    Spigorel


    questa mattina un classico il Brunone.

  17. Lo skifoso miabù ha 7 Skife:


  18. #11

  19. Lo skifoso cocojambo ha 6 Skife:


  20. #12

    Predefinito

    Io per questa estate purtroppo passo: mi sono beccato una fastidiosa malattia rara ai polmoni che mi sta tenendo bloccato ormai da 6 mesi, e ancora non se ne vede una fine. Vi terrò aggiornati se/quando ci saranno novità, nel frattempo tiro bestemmie su bestemmie.

  21. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blitz_81 Vedi messaggio
    Io per questa estate purtroppo passo: mi sono beccato una fastidiosa malattia rara ai polmoni che mi sta tenendo bloccato ormai da 6 mesi, e ancora non se ne vede una fine. Vi terrò aggiornati se/quando ci saranno novità, nel frattempo tiro bestemmie su bestemmie.
    Uhhhh mi spiace. Buona guarigione e spero che almeno in autunno qualche giretto te lo possa fare

  22. #14

    Predefinito

    @Blitz_81: In bocca al lupo, non so come faremo quest'estate senza i tuoi blitz!

  23. #15
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    @Blitz81: ammiro molto il tuo trekking e ti auguro di tornare a fare quanto ti piace velocemente e più di prima, rimanevo imbambolato a leggerti e guardare le fantastiche foto. Viaggiavo un po' anche io!!!! Torna in sella mi raccomando

Pagina 1 di 24 1234567891011 ... UltimoUltimo



Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •