Tab Content
More Activity

37 Messaggi dei visitatori

  1. Vedi conversazione
    max,

    sei ESTREMO quando posti!
  2. Vedi conversazione
    ahimè....purtroppo lo scrivo per sentito dire ma da vita vissuta, sia da parenti che per lavoro.
    A Napoli non miè mai successo nulla ma molti amici, parenti e clienti...ARG!
    per esempio: coltello putnato alla gola attraverso il finestrino della machcina, orologio fottutoal semaforo truffe truffine truffette

    insomma: una città molto bella ma dove ci si perde la bellezza loale per timore :)

    e dire che dei miei parenti ci vivono pure!
  3. grazie mic.....
    a te doppi
  4. Vedi conversazione
    39 volte AUGURI!!!!!!

    Mic
  5. Vedi conversazione
  6. nono il tuo tentativo di spiegare è assolutamente lodevole. e sono assolutamente certo di due cose. che vedertelo fare aiuterebbe molto di più....
    ma conto che la prossima volta epr avere più chiarimenti preferirei dirti " maestro sto venendo mi fissi una lezione che mi fa piacere imparare bene".
    mi piace molto che si parli di fluidità....
    mi piace molto che si parli di scienze motorie.....
    le tue spiegazioni sono abbastanza esaustive in ogni caso e ti ringrazio veramente tanto. anche perchè danno l'idea della dinamictà dell'azione generale. in realtà ripeto sul corto raggio (che è quello che preferisco) non avevo grossi problemi (ma sono un utente molto medio eh) cercerò questo inverno di incrementare la sciata sul medio raggio. mi aiuterà ad aumetare la sensiblità.

    grazie sei stato davvero prezioso.
  7. Vedi conversazione
    Ciao Massimiliano, innanzitutto ti ringrazio della stima dimostrata nei miei confronti, sono capitato in questo forum per caso e ho deciso di parteciparvi visto che mi sento accomunato a voi tutti da questa grande passione per lo sci e la montagna. Immagino che chi partecipi a questo forum non sia per forza un maestro di sci, e quindi sicuramente alcuni nozioni di tecnica mancano, anche se l'entusiasmo dimostrato negli interventi é lodevole.
    Mi fa piacere che hai guardato la rivista che ho linkato. Lo sciatore delle foto é Davide, un mio grandissimo amico, che é maestro di sport ed istruttore di sci (collabora con il dipartimento di scienze motorie e dello sport di Zurigo ed ha collaborato con lo Swiss Demo Team), inoltre é titolare di una ditta di consulenza sportiva. Arrivando alla tua domanda ti dico che effettivamente si va in rotazione, ma é sbagliato dire che lo sci interno é più avanzato. Nella curva ideale gli sci dovrebbero essere alla stessa altezza, ciò che nella pratica é impossibile ma a cui ci si può avvicinare, bisogna quindi cercare di spingere in avanti con il bacino la gamba esterna. Questo perché se la gamba esterna rimane arretrata, e quindi per forza di cose rimane maggiormente tesa, si corre il rischio di "scopare" con l'esterno, vale a dire di non riuscire a portare sullo spigolo lo sci esterno causando una derapata (solitamente con la coda dello sci). Nella curva carving il movimento del braccio esterno é molto utile, specialmente se consideriamo che il minimo cambiamento può avere ripercussioni sull'impostazione di tutto il corpo. Mi spiego meglio: il braccio esterno tende leggermente verso l'interno della curva, quindi la spalla si muove anch'essa in quella direzione influenzando il movimento del busto che a sua volta influenza anche e ginocchia. La ricerca della fluidità é essenziale ed é per questo che un piccolo movimento con il braccio puô essere così importante. Se poi esagero la rotazione (cioé esagero il movimento delle braccia, spalle, ecc.) posso arrivare ad eseguire una curva della famiglia del fun carving: il bodycarving (di cui si é discusso senza troppo successo ultimamente). La rotazione più o meno marcata del busto si esegue secondo la tecnica moderna nelle curve ad ampio e medio raggio, nelle curve a corto raggio invece si esegue il movimento di contro-rotazione di cui dicevi che serve giustamente a bloccare la rotazione e ad accorciare il raggio di curva.
    Spero che la mia risposta ti sia risultata chiara, in caso contrario o per avere dei chiarimenti contattami ancora in privato. Devo dire che non é facile descrivere tutto a parole, ma é comunque un bell'esercizio visto che solitamente alle indicazioni preferisco la dimostrazione pratica.
    Un saluto
    Andrea
Messaggi dei visitatori mostrati: da 31 a 37 di 37
Pagina 4 di 4 PrimoPrimo 1234
Pagina 4 di 4 PrimoPrimo 1234
Dati personali di maxrm

Informazioni di base

Data di nascita
13 May, 1970 (49)
Dati personali di maxrm
Biografia:
NANO MEMBER
Località:
Neapolide
Interessi:
Sport e musica
Occupazione:
Libero professionista

Contatta


Questa pagina
https://www.skiforum.it/forum/member.php?u=5665&s=2c5bc54175386ba512837fe24bfe7bd4
Messaggistica immediata

Invia un messaggio istantaneo a maxrm utilizzando...

Statistiche


Totale messaggi
Totale messaggi
2810
Messaggi per giorno
0.63
Messaggi dei visitatori
Totale messaggi
37
Messaggio più recente
16-05-2011 05:40 PM
Skife totali
Skife totali
47
Informazioni generali
Ultima attività
11-06-2012 10:58 AM
Data registrazione
22-02-2008

18 Amici

  1. :-) :-) non è in linea

    Member

    :-)
  2. arib2000 arib2000 non è in linea

    Senior Member

    arib2000
  3. Atomic GR Atomic GR non è in linea

    .. till my bones collapse

    Atomic GR
  4. AXL67 AXL67 non è in linea

    Senior Member

    AXL67
  5. botto botto non è in linea

    I ♥ Pelmo

    botto
  6. capponi capponi non è in linea

    Aquila non capit muscas

    capponi
  7. Dreams Dreams non è in linea

    Senior Member

    Dreams
  8. eletto eletto non è in linea

    freerider d'osteria

    eletto
  9. Erni1967 Erni1967 non è in linea

    BENE GESSERIT MEMBER

    Erni1967
  10. Fedesnowfanatic Fedesnowfanatic non è in linea

    Canavesano DOC e DOP

    Fedesnowfanatic
Mostra amici da 1 a 10 di 18
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo