February Social Pellatio

Pagina 3 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
  1. giorgiosnow
    giorgiosnow
    io direi che non è andata poi così male sabato forse l'unico posto senza nessuna traccia di tutto il FVG

    tornando a noi, come tutti abbiamo potuto tristemente verificare la perturbazione ci ha lasciati con l'amaro in bocca e per tutta la settimana si prevedono temperature primaverili ed alcuni giorni di forte inversione termica, più che un Coglians invernale rischiamo di fare un bel giretto a margherite
  2. Mac751
    Mac751
    Però attenzione che sta cambiando qualcosa, Giorgio!
    Sembra sembra sembra che Sabato ci sia un piccolo rigurgito di neve nuova. Naturalmente ci aggiorniamo ad ogni modifica meteo ma potrebbe venire fuori (secondo le indicazioni attuali) una super super giornata Domenica (e non Sabato, che sarebbe invece brutto) con un po' di neve nuova.

    Aspettiamo nuovi aggiornamenti, tanto fino a Mercoledì è difficile essere certi di qualcosa.
  3. Mac751
    Mac751
    Facciamo un check di aggiornamento:
    mi pare che anche questa perturbazione andrà in nulla per noi, però se vogliamo evitare le nuvole e - se ci va di culo - avere qualche centimetro bianco in giro sembra che la giornata giusta sia Domenica, specie in zona occidentale come il Cogliàns. Sabato forse rimarranno poche nuvole solo sul Tarvisiano, mentre sulla zona occidentale pare che qualche lieve precipitazione ci debba essere, tutto simile allo scorso weekend anche perchè la perturbazione sta sfondando dal Ligure come la scorsa (a tutto vantaggio delle Marittime e del Rosa).

    Condizioni di sicurezza invece ottimali, e pescando l'orario giusto di discesa sarà senz'altro "firnello" per il forte processo di fusione-rigelo avvenuto in queste giornate. Ci sarà da partire presto, a occhio.

    Per me è indifferente, quindi a chi andrebbe bene anche Domenica?
  4. Il Pordenonese
    Il Pordenonese
    per me va bene anche domenica anche se il sabato mi e' piu comodo.

    saluti
  5. amen
    amen
    sabato ci sono con morosa, domenica no
  6. Mac751
    Mac751
    Speriamo giri ancora il meteo allora, attendiamo domani mattina per aggiornamenti.
  7. giorgiosnow
    giorgiosnow
    sembra che la perturbazione si sia ridimensionata parecchio, anche questa volta probabilmente ci becchiamo solo gli ultimi fiocchetti rimasti...
    Se si decide di andare comunque sabato credo sia da prendere in considerazione un giro nel Tarvisiano che dovrebbe essere più libero da nubi. Domenica invece bello un po' ovunque.
  8. stefano pasca
    stefano pasca
    io potrei sabato...domenica compleanno della moglie...meglio che la porti fuori a festeggiare.
  9. Mac751
    Mac751
    Ulteriore ridimensionamento, in effetti. Sabato si rischia però la crosta se non esce il sole.
    Se però come sembra siamo meglio disposti al sabato come diceva Giorgio si potrebbe considerare qualcosa di più innevato e con cielo più azzurro, quindi ad Est. Non è facile azzeccare la destinazione però. A Sud non c'è neve, porca paletta. O ci imbuchiamo in Spragna o... Sella Nabois via Pellarini? Ho solo il timore che il bosco non sia perfettamente coperto. Che ne pensate? Qualche idea più "orientale"?
  10. stefano pasca
    stefano pasca
    la butto la...e se facessimo sella nevea salita per la mulattiera del poviz fino al funifor poi risalita verso impianti sloveni traverso fino a sotto il foro da sud...chi vuole scende verso il gilberti chi non se la sente rientro per traccia du salita...e pasto al gilberti...dovrebbe essrr anche bene cima cacciatore sul lussari con possibilità di fermarsi prima e mangiata da jure???
  11. Mac751
    Mac751
    Aggiornamento: sembra che si confermi più assolato sabato in zona Tarvisio-confini austriaci e sloveni.
    Mettiamo dei paletti. Visto che Sabato è il giorno preferito (e neve nuova per domenica non ne arriva) si fa sabato. OK?
    Farei poi questo ragionamento, ditemi se siete daccordo: probabilità di cielo coperto o semi coperto altina, possibilità che su tante gite classiche ci sia crosta altrettanto altina. Forse è inutile sobbarcarci gite lunghe o dislivelli importanti, ma meglio ridimensionare e semmai prolungare maggiormente il "birra e salsiccia". Si potrebbe provare qualcosa di più "intimo" e con qualche speranza di trovare residui di neve buona (non trasformata) almeno in alto, rimanendo sempre sui canoni del "interessante ma non difficile". Su questi canoni avrei una gita possibile, poco frequentata e in zona sicuramente tra le meglio innevate del nostro territorio. EXP Nord-Est, dislivello sotto i 1000m con parte bassa semi-pianeggiante e poi pendenze più interessanti (quotazione 2.3 E1, quindi direi gestibilissima anche da scialpinisti non esperti), al riparo dal vento (e pare che sabato ci sia vento da SO), in caso di visibilità scarsa il canale (stretto ma non troppo) consente buoni riferimenti per gestire la discesa. Potrei quasi fare un test se qualcuno la indovina! :)

    PS. Se siete daccordo aprirei un gruppo su whatsapp perchè qui sul forum mi pare un pelo macchinoso.
    Io ho i numeri di Max (amen) e Giorgio (giorgiosnow). Chi vuole mi mandi o scriva il suo così lo aggiungo.
    Il mio è 349 8888035
  12. stefano pasca
    stefano pasca
    stefano pasca 3475110044
  13. cocojambo
    cocojambo
    oh la vedo piu fattibile per me
    il coglians continuo a considerarlo troppo per me!
  14. Il Pordenonese
    Il Pordenonese
    Lascio il mio cell. 328 9761319 ma non ho whatsapp (lo so, dovrei farlo ma gia con 2 sim mi scassano abbastanza i clienti x lavoro...)
    lascio anche l'mail che leggo frequentemente se e' piu comoda
    andrea@athenadental.eu

    spero riesca a venire anche mia moglie, oggi ho saputo che il marker che monta sui suoi sci e' con tutta probabilita' rotto, al limite o mi montano un dinafyt al volo, o noleggio un set anche se la cosa mi rompe parecchissimo...

    saluti
  15. Mac751
    Mac751
    Però questa mail di notifica funziona... mi ha prontamente avvisato delle vostre risposte!

    Uhm peccato per whatsapp perchè è molto molto veloce per scambi volanti...

    comunque sciogliamo l'alone di mistero, la mia proposta che ho descritto prima è:
    Forcella Ratece dai Laghi di Fusine.
    E' la laterale della più famosa Forcella Lavina (che è anche più pendente), ma che si copre prima perchè più incanalata. Io e Giorgio siamo già stati in zona Sabato, riscontrando come il circo del Mangart sia nettamente più innevato di molte zone circostanti, visto che prende spesso il meteo di oltre confine. In basso sulle piane c'è abbondante neve, sicuramente salendo non ce ne sarà una vagonata ma le ultime webcam che si vedono in giro altrove rasentano lo sfacelo.
    Ad esposizioni simili lì vicino siamo anche riusciti a fare qualche curva in ottima neve fresca perchè ci sono zone dove non trasforma mai lì, visto che mediamente le temperature sono più basse che nei dintorni e il Mangart contribuisce a creare zone decisamente in ombra.
    Il canale di salita non è visibile praticamente da nessuna parte quindi non si può garantire niente, ma potrebbe essere un buon modo (anche piuttosto corto) di tirar fuori il meglio di quello che c'è in giro, che è davvero desolante ora.

    Visto che non possiamo pretendere tanto di meglio senza neve e senza sole a fondere le croste notturne a sud, questa gita potrebbe consentirci un po' di "intimità" dalle folle (che saranno tutte sul Pellegrino, o a Sella Nevea tra Foro e Ursic, e poco altro) e - se la lettura fosse giusta - qualche curva decente. In ogni caso arrivare su in forcella (che è piccolina e in una zona molto poco battuta) è già un'ottima soddisfazione. Dislivello mi pare 910m. Partendo attorno alle 8 avremmo tutti i tempi necessari per completare la gita con calma ed arrivare a pranzo ad orari più che decenti. Tradotto potrebbe voler dire 7 all'uscita di Carnia per beccare i Tolmezzini.

    La mia alternativa più plausibile sarebbe Sella Nabois, anche se credo con neve molto peggiore e qualche passaggio ostico per uscire dal bosco prima del Pellarini.
    Riterrei buona anche la Riofreddo ma è troppo lunga, più del Coglians, e sono quasi sicuro che non si riesca a sbucare in forcella perchè serve più neve.
Mostra risultati da 31 a 45 di 110
Pagina 3 di 8 PrimoPrimo 12345678 UltimoUltimo
Bookmarks