Calciomercato 2012

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
  1. Pizz
    Pizz
    è iniziata la lunga estate del Calcio-mercato con parecchie sorprese.
    la Juve si stà rinforzando ulteriormente, l'Inter stà alla finestra, il milan...
    cosa ne pensi?
  2. VIGGHE
    VIGGHE
    Il Milan si becca 80 milioni dal psg vendendo ibra e thiago....
  3. Pizz
    Pizz
    mha vediamo...io non sono così sicuro che vende, se così fosse ....prevedo una emorragia di abbonamenti ed afezionati.
    ma poi scusate una cosa, che mica ho capito bene...ma il bnedetto fair-play finanziario, solo alle italiane?
  4. suxkaka
    suxkaka
    E' arrivato "ghe pensi mi" e Thiago resta.
    Se però non c'è la voglia e la possibilità di fare una squadra veramente forte, tanto valeva intascarsi i soldi del PSG che, per un difensore, erano un'offerta irrifiutabile.
    Intanto il suo procuratore si è già fatto sentire per il "ritocchinone" all'ingaggio.

    Io Ibra lo venderei, ma chi ce lo compra e soprattutto gli paga lo stipendio??
  5. Pizz
    Pizz
    per il calcio italiano, che thiago resti sicuramente è una gran cosa....discorso diverso per Ibra, grande atleta...ma anche un gran rompi*******i!!
    in tutte le squadre dove và, finisce sempre con lo spogliatoio in subbuglio...juve-inter-barca-milan e ultimo esempio, la Svezia!
    se offrono 30 mil....io nei panni di galiani, lo porto personalmente a prendere l'aereo!
  6. marcolski
    marcolski
    da qui alla fien di agosto....ci saranno dei botti da paura!
  7. Gio Pa
    Gio Pa
    Il presidente del PSG ieri a Milano a cena da Giannino con Braida . . . girano nuove voci sul traferimento di Thiago Silva . . .
    . . . ah, colgo l'occasione, e con atto di dovuta "trasparenza" comunico a tutti la mia fortissima "juventinità" . . .
  8. Pizz
    Pizz
    gio pa....quasi quasi era meglio....va beh
    fà piacere sentire che un altro "pezzo storico" come LUCIO rescinde e se ne và.......alla JUVE!!
  9. Gio Pa
    Gio Pa
    Mah, se devo essere onesto Lucio non mi è mai piaciuto particolarmente . . . cioè, ottima tecnica e grande esperienza, ma ogni tanto "cala" la c@xxata . . . è anche vero, d'altra parte, che Moratti ormai va al risparmio e tende a ringiovanire . . . la Juve, invece, deve ampliare l'organico in vista Champions e cercava anche un centrale per assicurare un sereno turnover . . . prenderne uno di esperienza, anche internazionale, a parametro zero invece di svenarsi (altri 10 M, o giù di lì) per uno di buon livello ma nulla di più, tutto sommato, mi sembra una mossa intelligente . . . adesso aspettiamo l'esterno medio/basso sinistro e la punta centrale (il "Top Player") oltre (per l'anno prossimo) il vice/dopo-Pirlo . . . è già nostro, non illudetevi, anche se quest'anno lo lasciamo tranquillo a Pescara . . . dopo anni di buio, non male . . .
  10. Pizz
    Pizz
    finito l'europeo, prandelli .....và alla juve!
  11. Leo2007
    Leo2007
    Speriamo che Lucio non diventi il nuovo pirlo della juve
  12. Pizz
    Pizz
    beh, posso dire che da tifoso interista, non sono assolutamente daccordo con la società sul caso JC!!
    nemmeno convocato per il raduno...mi sembra una carognata. ci sono modi più eleganti per chiudere il rapporto con il portiere del TRIPLETE
  13. Gio Pa
    Gio Pa
    Dietro il falso scopo del ringiovanimento voluto da Stramaccioni c'è l'evidente volontà di Moratti di risparmiare sul monte ingaggi, e questo obbliga ad accettare una serie di necessari compromessi, quali:
    1) rescindere con Lucio e liberarlo a parametro zero, subendo il fatto che vada a rinforzare l'organico di una diretta rivale;
    2) lasciare Maicon al Chelsea per un tozzo di pane dopo avere rifiutato due anni fa 35 milioni offerti dal Real;
    3) pagare una sonante e corposa buonuscita a JC pur di non tenerselo sulla pancia per altri due anni a 4,5 milioni netti l'anno (18 lordi per due anni, quindi), dopo averne appena spesi 11 (oltre la comproprietà di non mi ricordo chi) per Handanovic, accettando pure il rischio che se lo prenda Galliani a zero e con ingaggio dimezzato (tanto l'altra metà JC la prende di buonuscita) con il seguente risultato:
    11M+valore comproprietà ceduta+ingaggio Handanovic per i primi due anni+buonuscita JC=siete sicuri che faccia molto meno di 18M?
    Ah, dimenticavo . . . il tutto con Handanovic in porta, e rischio JC al Milan . . .
  14. Pizz
    Pizz
    beh il discorso forse, è un tantino diverso...
    l'Inter ha sposato in toto lo stramaccioni-pensiero, o forse il Moratti-pensiero; quindi scuola calcio per i prossimi 2/3 anni (se ci và bene!) netto ringiovanimento della rosa, tetto ingaggi (forse e dico forse uno-max due top player) e tanta buona corsa!da notare che il settore giovanile dell'inter è PROBABILMENTE, il più forte d'europa!
    il tutto in nome del Fair-play finanziario.
    ora condivido il tutto, pure il rischio di fare un bel buco nell'acqua (e magari andare in b)però se và bene....potremmo fare la fine del barcellona e ripianare il deficit.
    teniamo presente che pure le altre squadre prima o dopo dovranno fare i conti...juve e milan su tutte!

    su JC al milan....sicuri di prendere un portiere di quello spessore, con tutti i problemi di schiena che ha....magari Abbiati non la pensa proprio così!
  15. Gio Pa
    Gio Pa
    Probabilmente, se diamo uno sguardo non limitato all'anno in corso e un pò più ad ampio respiro, la verità sta in mezzo.
    Spesso i grandi clubs vanno a cicli, che sono economici e sportivi.
    In genere ad una prima fase di investimenti di un certo tipo seguono (o prima o dopo, ed in misura minore o maggiore) i risultati sportivi i quali, a loro volta e per un certo periodo, portano anche buone entrate.
    Prima o poi, però, il ciclo sportivo fatalmente si esaurisce, soprattutto quando non si apportano integrazioni graduali anno per anno, e bisogna ricostruire. Per ricostruire ci vogliono mezzi finanziari, in mancanza dei quali bisogna attendere un pò e, eventualmente, sperimentare strade alternative e più virtuose.
    Al di là del mio essere juventino, in realtà condivido la linea di Moratti: non ha più senso mantenere onerosissimi contratti per uomini che, per motivazioni personali, età, integrità fisica o per altre ragioni, non possono più assicurare un certo tipo di rendimento.
    Anzi, se Moratti ha commesso qualche errore, lo vedo più nel ritardo con il quale ha intrapreso questa strada (35 M per un Maicon palesemente demotivato a Milano li avrei presi al volo, anche con uno sconto di gratitudine).
    Poi, quando si sceglie questa via, ci sta anche il rischio "effetto Pirlo" (anche la sua rescissione va letta in quest'ottica), ma questo è inevitabile.
    Condivido anche l'idea dello spazio ai giovani, anche se dietro al sistema "Barcellona" ci stanno anni e anni di lavoro, enormi investimenti nel settore giovanile e, soprattutto, una cultura che in Italia purtroppo ancora manca.
    Basta guardare i casi Destro e Giovinco, ricomprati o "trattati" sul mercato a peso d'oro dagli stessi grandi clubs che li avevano scartati.
Mostra risultati da 1 a 15 di 18
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Bookmarks