View RSS Feed

Ski-blog di Fabio, blog nella community di Skiforum

Padola

Rate this Entry
Messaggio di luca.will

Padola è una piccola località sciistica in cui poter sciare su piste ben tenute, a contatto con la natura in pace senza l'affollamento in pista, inoltre anche i servizi di contorno sono ottimi. Seggiovia quadriposto, cortesia della scuola sci, ristobar di fronte alle piste grande e con ampie vetrate con vista sulle piste da sci. Inoltre al noleggio sci Costantino persone squisite e ottimo prezzo. Come panorami niente di memorabile, arrivi sopra al col d'la tenda e vedi lì il monte, poi qualche vista del paesino di Padola dalle piste, per il resto bosco.

Veniamo alle piste. In cima alla seggiovia, scendendo a destra guardando a monte, c'è il muretto nero dell'Europa Unita, io invece scendo a sinistra e faccio la Tre Picchi. Tre muretti rossi di seguito, di cui solo il primo è temibile perché il più lungo dei tre; diciamo che con la neve fresca non ci sono problemi, ma senza non è alla portata di tutti, anzi. Fatti questi muretti si arriva subito ad un primo bivio: giù continuando la tre picchi, o a sinistra giù per una mulattiera che porta all'inizio della nuova blu, la pista Campo.Finita questa breve mulattiera c'è un secondo bivio, andando dritti si inizia la Campo, invece scendendo giù a destra si va su Europa Unita, ma in questo tratto è facile, rossa e non nera.

La Campo è lunga, larga e ti consente di stare veramente a contatto con la natura, in mezzo al bosco in pace e senza affollamento. Il difetto è che ad un certo punto bisogna racchettare !!! C'è proprio un tratto di piano in cui io non sono riuscito a fare a meno di racchettare, nemmeno arrivando abbastanza sparato.
Chissà come mai, spero non sia stato un errore di progettazione della pista, spero invece che sia per collegarsi meglio in futuro a valgrande verso croda rossa, boh. Se invece di fare la Campo, facciamo l'ultimo pezzo dell'europa unita arriviamo subito a metà discesa, al punto in cui c'è il bivio tra Pies (blu-rossa) a sx e tabiadel (blu-nera, per il muro!) a dx. Io ho fatto la Pies ed è bella, proprio bella, larga e divertente.

Tirando le somme, la nuova blu è rilassante ma, forse per quel tratto di piano, molti preferivano fare la solita rossa. Fare Tre picchi più Pies è proprio bello e divertente, piste tenute bene, larghe, l'unico tratto brutto è il primo su in cima.

Submit "Padola" to Facebook Submit "Padola" to Twitter

Categorie
Località

Comments