Corto raggio Colombi

Mad77

Active member
 

Gianpa79

Mister Interno
perfezione .
 

skiforever

Member
Ammirato dal gesto, una riflessione.
Siccome a questi livelli si guarda il pelo nell'uovo, l'appoggio del bastoncino mi srmbra molto soft rispetto ad altri istr. Nazionali che lo usano in maniera piu' decisa in fase di puntamento. E' una mia impressione??
 

jeanabbetto

Well-known member
io lo faccio meglio ma non mi va di rubargli la scena..............:paura::aaahhh::ad:

cmq è da due giorni che ho ripreso a camminare decentemente dopo la distorsione e ho fatto la prima corsetta bradiposa sulla spiaggia, ho la metà dei muscoli di due mesi e mezzo fa, mi hanno detto che ci vogliono 7/8 mesi per recuperarli completamente...sigh.....
 

Gianpa79

Mister Interno
A me piace molto così , la cosa è ricercata , infatti l'appoggio del bastone va fatto solo con il polso , muovere troppo le braccia infatti crea scompensi di busto , muovere infatti il busto vuol dire rotazioni che portano problemi sotto

Nello sci ci vuole ESSENZIALITA'
 

avog

Member
Ammirato dal gesto, una riflessione.
Siccome a questi livelli si guarda il pelo nell'uovo, l'appoggio del bastoncino mi srmbra molto soft rispetto ad altri istr. Nazionali che lo usano in maniera piu' decisa in fase di puntamento. E' una mia impressione??
se proprio vogliamo fargli una critica secondo me in alcune curve è in ritardo con l'appoggio del bastoncino destro, ma sempre di mostro sacro si tratta......
 

skiforever

Member
Grazie Gianpa x il chiarimento.
Quando scrivevo avevo in mente questo video secondi 35-50.
 

Gianpa79

Mister Interno
se proprio vogliamo fargli una critica secondo me in alcune curve è in ritardo con l'appoggio del bastoncino destro, ma sempre di mostro sacro si tratta......
mmm non lo vedo sai ....
 

fausto1961

Well-known member
se proprio vogliamo fargli una critica secondo me in alcune curve è in ritardo con l'appoggio del bastoncino destro, ma sempre di mostro sacro si tratta......
Più che altro in alcune curve, ma lo fa anche in altri video appoggia il bastone destro troppo vicino al piede ....e per non trovarsi di mezzo la mano si sposta in attimo di busto ...ma anche Segovia ogni tanto suonava con il mignolo alzato dalle corde della chitarra
 

avog

Member
Più che altro in alcune curve, ma lo fa anche in altri video appoggia il bastone destro troppo vicino al piede ....e per non trovarsi di mezzo la mano si sposta in attimo di busto ...ma anche Segovia ogni tanto suonava con il mignolo alzato dalle corde della chitarra
si, vedendo il video al rallentatore lo appoggia vicino al piede, e mi dava l'impressione che fosse in ritardo, senza voler togliere nulla all'ottimo Colombi.
 

bingobaldo

Zoolander
Io ora mi tiro addosso gli insulti di tutti ma a me come "tempi" non fa impazzire.
Chiariamoci lo trovo incantevole pure io per molti versi, ma non parlo tanto di stile, nè di bastoncini, quanto più che altro di tempi con cui "LUI" gestisce questo raggio. Di contro sempre "LUI" fa morire sul medio.

Non capisco se è la ripresa da dietro, ma quel lento a inizio cambio - "botta" secca prima della massima inclinazione non lo amo.
Mi piace più Baetz in questo:
E' più "saltato", c'è sempre quella accelerazione finale ma lo trovo più armonioso.
Poi magari la scuola sciistica italiana prescrive esattamente alla lettera quanto fa Colombi eh, lo ignoro francamente.
 

Manawa

Well-known member
Io ora mi tiro addosso gli insulti di tutti ma a me come "tempi" non fa impazzire.
Chiariamoci lo trovo incantevole pure io per molti versi, ma non parlo tanto di stile, nè di bastoncini, quanto più che altro di tempi con cui "LUI" gestisce questo raggio. Di contro sempre "LUI" fa morire sul medio.

Non capisco se è la ripresa da dietro, ma quel lento a inizio cambio - "botta" secca prima della massima inclinazione non lo amo.
Mi piace più Baetz in questo:
E' più "saltato", c'è sempre quella accelerazione finale ma lo trovo più armonioso.
Poi magari la scuola sciistica italiana prescrive esattamente alla lettera quanto fa Colombi eh, lo ignoro francamente.
Questo è eseguito molto bene al pari del ns istruttore sono tecniche che differiscono leggermente. Questo è sensibilmente piu' in assorbimento e leggermente piu' dinamico ma da noi non sarebbe corretto al 100% nel senso che da noi deve essere stop and go ma allo stesso tempo carvato ove possibile che sembra un po' un contro senso ma poi alla fine non lo è. Questo maestro è veramente bravo applica la loro dottrina in maniera perfetta come del resto il nostro. Poi uno puo' preferire uno stile o l'altro ma quello che hai postato è un maestro di livello molto alto. Hai postato un video di altissimo livello raro con cui effettivamente si possono fare dei paragoni di stile anche se nel video non conosciamo la pendenza della pista.
 

mahalo

New member
 
Top