Rossignol Hero master ST M13 VS Dynastar Omegaglass r22

Ma quali Rossignol gli M11 ? Io direi se non sei un Liv 6 o 7 anche no. Sono già molto tosti i 165 cm M13 immagino che le misure più corte siano allo stesso livello se non peggio dato che la piastra è sempre la stessa .
Sì M11, ma esatto… sono troppo tosti… però mi piacerebbe provarli ad uno skitest
 
Difficile trovare quella misura. Ho visto gli M12 ma troverai soprattutto gli M13 . Che poi quelle due misure abbiano un senso in campo libero è tutto da dimostrare.
Mah, un giretto sull'M11 non mi dispiacerebbe farlo:
Sarebbe anche per me la mia misura, dopotutto: son leggerino e bassetto...
 
Dici?, non è troppo lungo per fare da slalom-slalom?
No per un uomo che scia bene conta il raggio di curva non la lunghezza. Credo che il M12, forse unica alternativa possibile e il M11 abbiano senso solo per donne molto brave no in grado di deformare il M13 e cercano uno sci più corto per farsi aiutare dalle geometrie. Però chiedi alle maestre che hai in casa che ne sanno più di me.
 
No per un uomo che scia bene conta il raggio di curva non la lunghezza. Credo che il M12, forse unica alternativa possibile e il M11 abbiano senso solo per donne molto brave no in grado di deformare il M13 e cercano uno sci più corto per farsi aiutare dalle geometrie. Però chiedi alle maestre che hai in casa che ne sanno più di me.
No infatti, l’M11 potrei “portarlo” ma non deformarlo mi sa, con la piastra è too much per me.

10 anni fa forse avrei osato, con allenamento e magari qualche ora di perfezionamento con maestro e ginocchi sane, ora non posso più. Ne parlano tutti come se fosse il santo Graal comunque..
 
No per un uomo che scia bene conta il raggio di curva non la lunghezza. Credo che il M12, forse unica alternativa possibile e il M11 abbiano senso solo per donne molto brave no in grado di deformare il M13 e cercano uno sci più corto per farsi aiutare dalle geometrie. Però chiedi alle maestre che hai in casa che ne sanno più di me.
In realtà temo che, a livello materiali ne sanno molto meno di me (e quindi MOLTOMOLTO meno di te... :) )
Dai, se lo trovo ad uno skitest mi faccio un giro
 
No infatti, l’M11 potrei “portarlo” ma non deformarlo mi sa, con la piastra è too much per me.

10 anni fa forse avrei osato, con allenamento e magari qualche ora di perfezionamento con maestro e ginocchi sane, ora non posso più. Ne parlano tutti come se fosse il santo Graal comunque..
Non ho provato ne il 12 ne l'11 ,magari hanno una struttura diversa, un po' più permissiva quindi giusto è provare. Se uno però ha voglia di un SL da campo libero punterei in casa Rossignol sull' ST con piastra R22. Dovreste sentire il parere di gente che ha provato un SL FIS da donna di pari misura cosa vi dice
 
Qualcuno di quelli che han provato l'M13 ha per caso usato prima il FIS SL?
Io ho quello, ottimo sci da slalom, decisamente rigido ed elastico tanto che è facile farsi sbalzare se lo si spinge un po', non mi ha mai però entusiasmato più di tanto in quanto lo trovo alla lunga stancante e noioso...
Avendo l'M19 dico senza mezzi termini che lo SL FIS non è nemmeno paragonabile per versatilità e divertimento rispetto all'M19, e mi aspetterei da questo M13 uno sci molto simile all'SL FIS, anche perchè le geometrie sono esattamente le stesse...
A parte che anche tra i FIS ci sono differenze tra le varie durezze e dipende da com'è il tuo, in generale l'M13 ricalca la stessa filosofia degli altri "master" di Rossignol: in pratica è una sorta di FIS "depotenziato", molto simile al FIS per struttura e shape, ma reso meno duro e reattivo per essere divertente e piacevole in campo libero, dove il FIS di solito dopo un paio d'ore diventa massacrante. Sgombriamo il campo agli equivoci: questo non è uno sci da gara, ma un SL "negozio" over the top.
 
Qualcuno mi saprebbe elencare quali sci Dynaster/Rossignol appartengono alla categoria dei supershape speed/magnum/rally????
grazie
 
Sulla carta, in casa rossignol c’è la serie react anche se non è possibile fare una sovrapposizione precisa…

Di dynastar ci dovrebbe essere la serie “63”, ma onestamente non la conosco bene…
 
Vado a riportare in auge questa discussione: questo weekend, a Folgaria, ci sono gli Skitest del Pool Sci Italia, quindi presumo ci sia anche Rossignol con i 2 master ST e LT. Sarei curiosa di farci un giro, ma temo sia un'ipotesi remota di riuscire ad andare purtroppo causa impegni precedenti a casa :(

Durante le vacanze ho dato la caccia a qualche noleggio per provare qualcosa. Per orientarmi su un corto raggio, ho provato gli eSL di HEAD in lunghezza 155, raggio 10.7 (c'erano anche gli eRace Pro lunghezza 165 raggio 12). Che dire... il corto raggio mi infastidisce. Mi sono abiutata ad un raggio più ampio e non mi è piaciuto. Nel senso, non che non mi sia piaciuto lo sci, il raggio non mi è piaciuto.

Con l'eSL mi sono trovata subito bene, ti permette di fare un po' quello che vuoi senza buttarti a terra, ho provato ad allungare un po' la curva ma ad un certo punto senti la spatola davanti che ti dice: "Oh allora, mi inserisci? Mi fai curvare?!" però non è "obbligata" la cosa, secondo me con un po' di conoscenza reciproca si potrebbe portare anche oltre il suo raggio naturale, se uno volesse farsi un "sgambatina" a pista libera. Però l'ho voluto provare per capire e ho capito: non è il mio genere e sono contenta di averlo fatto. Si comporta comunque bene con quella neve praticamente marzolina e anche con l'affollamento delle vacanze natalizie, nulla da dire, non ho tribolato per nulla.

Poi c'era una neve un po' strana, era il 30/12 e abbiamo fatto un mattutino a Vigo, solo che proprio quella notte era entrato il caldo e l'umidità quindi la neve era gessosa e lentina, non aveva rigelato alla notte, quindi anche la prima pista è stata un po' "gne 😒". La neve cambiava ad ogni giro, poi ha iniziato ad affollarsi con i serpentoni delle scuole sci, così alla mezza abbiamo tirato i remi in barca e abbiamo messo i piedi sotto al tavolo (consiglio caldamente la baita PràMartin: innanzitutto la gentilezza delle ragazze e poi mangiato ottimamente, nella parte nuova che hanno rifatto nel 2020, bellissima).

Detto ciò sugli eSL, proprio quel gg ho "inseguito" una ragazza che aveva più o meno la mia corporatura che aveva i Rossignol Hero Master M12 (quelli del video di ****, che tra parentesi è tornato visibile) cm. 156 e abbiamo parlato un po'. Anche lei abituata ad un raggio più ampio, una che sapeva sciare direi (anche se non l'ho vista) non l'è dispiaciuto per nulla, però non lo comprerebbe di getto. Li aveva noleggiati lì a Vigo, sono andata a sentire ma purtroppo si liberavano il giorno della nostra partenza, quindi nisba.

Quindi, attendo sempre recensioni "fresche fresche" anche con varie condizioni di neve... sperando di riuscire a fare un po' di Skitest, anche Carpani al Corno magari.
 
Vado a riportare in auge questa discussione: questo weekend, a Folgaria, ci sono gli Skitest del Pool Sci Italia, quindi presumo ci sia anche Rossignol con i 2 master ST e LT. Sarei curiosa di farci un giro, ma temo sia un'ipotesi remota di riuscire ad andare purtroppo causa impegni precedenti a casa :(

Durante le vacanze ho dato la caccia a qualche noleggio per provare qualcosa. Per orientarmi su un corto raggio, ho provato gli eSL di HEAD in lunghezza 155, raggio 10.7 (c'erano anche gli eRace Pro lunghezza 165 raggio 12). Che dire... il corto raggio mi infastidisce. Mi sono abiutata ad un raggio più ampio e non mi è piaciuto. Nel senso, non che non mi sia piaciuto lo sci, il raggio non mi è piaciuto.

Con l'eSL mi sono trovata subito bene, ti permette di fare un po' quello che vuoi senza buttarti a terra, ho provato ad allungare un po' la curva ma ad un certo punto senti la spatola davanti che ti dice: "Oh allora, mi inserisci? Mi fai curvare?!" però non è "obbligata" la cosa, secondo me con un po' di conoscenza reciproca si potrebbe portare anche oltre il suo raggio naturale, se uno volesse farsi un "sgambatina" a pista libera. Però l'ho voluto provare per capire e ho capito: non è il mio genere e sono contenta di averlo fatto. Si comporta comunque bene con quella neve praticamente marzolina e anche con l'affollamento delle vacanze natalizie, nulla da dire, non ho tribolato per nulla.

Poi c'era una neve un po' strana, era il 30/12 e abbiamo fatto un mattutino a Vigo, solo che proprio quella notte era entrato il caldo e l'umidità quindi la neve era gessosa e lentina, non aveva rigelato alla notte, quindi anche la prima pista è stata un po' "gne 😒". La neve cambiava ad ogni giro, poi ha iniziato ad affollarsi con i serpentoni delle scuole sci, così alla mezza abbiamo tirato i remi in barca e abbiamo messo i piedi sotto al tavolo (consiglio caldamente la baita PràMartin: innanzitutto la gentilezza delle ragazze e poi mangiato ottimamente, nella parte nuova che hanno rifatto nel 2020, bellissima).

Detto ciò sugli eSL, proprio quel gg ho "inseguito" una ragazza che aveva più o meno la mia corporatura che aveva i Rossignol Hero Master M12 (quelli del video di ****, che tra parentesi è tornato visibile) cm. 156 e abbiamo parlato un po'. Anche lei abituata ad un raggio più ampio, una che sapeva sciare direi (anche se non l'ho vista) non l'è dispiaciuto per nulla, però non lo comprerebbe di getto. Li aveva noleggiati lì a Vigo, sono andata a sentire ma purtroppo si liberavano il giorno della nostra partenza, quindi nisba.

Quindi, attendo sempre recensioni "fresche fresche" anche con varie condizioni di neve... sperando di riuscire a fare un po' di Skitest, anche Carpani al Corno magari.
Ti dico solo che il Head e-sl non è il M12 o M11. Sono cose diverse pur avendo geometrie simili. Di sicuro un M12 sostiene di più quando allunghi ma è come andare in giro per la città a fare shopping con una Lotus Elise, è fatta per altro.
 
Ultima modifica:
Top