Camox freebird vs Navis freebird

Jackkilt

New member
Ciao, sto valutando l'acquisto di uno di questi due sci; sapete evidenziare le differenze principali, pro e contro di uno e dell'altro modello. Cerco un secondo sci (ho già un Superguide 88) utilizzabile 80% per uscite <= 1000m d+ e raramente anche in pista

Grazie
 
Ultima modifica:

Nkic

Active member
Navis molto più performante e gnucco, sci da starci sopra
Camox più facile e giocoso nello stretto alberi ecc
Non hai valutato un corvus fb?
 

Jackkilt

New member
diventa pesantino salirci con le pelli....
 

Cocojambo

Ski & Beer
se hai già buona tecnica a salire, piglia il navis, invece, se con l'88 a volte ti tirano i peli delle palle per paura di scivolare, meglio stare sul camox
 

Welsberg

Active member
se tiri i curvoni vai di navis. Non te li consiglierei se fai lo stretto.
Vogliono un pò di maniere forti per rendere il loro meglio.
il Camox mai provato.
 

jeanabbetto

Well-known member
il camox è ottimo ma tra 88 e 96 non vedo tutta sta differenza, tra navis e corvus freebird molto meglio quest'ultimo nell'ultima versione addolcita, la precedente era psicopatica...
 

Jackkilt

New member
stando sul Camox attacchino DIN 10 troppo poco? Meglio un 12 (ATK raider o Alpinist)?
 

Nkic

Active member
Anche qui dipende sempre da quanto pesi e quanto spingi
Se non guardi il budget comunque con un Raider cadi in piedi
 

matyt

Non sono il figlio di Mazinga
condivido le medesime obiezioni dei colleghi: perchè prendere uno sci filosoficamente molto simile a quello che hai già, e con una così limitata variazione di larghezza?

Guarderei con fiducia a roba attorno ai 105-107: non necessariamente al Corvus FB, ma magari a qualcosa di largo ma un po' più leggero.
A seconda del budget ci sono tante possibili scelte: dagli Elan Ripstick 106 o i Tour 104, ai blizzard zero g 105, se proprio vuoi farti un regalone il BMT 109.

Io temo che tu possa correre il rischio di comprarti essenzialmente un doppione dello sci che già possiedi, e rimaner deluso delle doti discesistiche e di galleggiamento dei due BC (notevolissime, oggettivamente... ma probabilmente meno notevoli rispetto ad una scelta più larga ma comunque corposa)

Per dire (ma ho ottima gamba...), io ho un Orb BC per fare le cose che tu fai con il superguide 88, e un Corvus (non FB) per scelta freeridistica/sci da pista con i mucchi.

Che scarpone hai, tra l'altro?
 

Cocojambo

Ski & Beer
Ora ho riletto bene tuo messaggio iniziale, per fare quello che vuoi fare tu, andrei su camox o navis non fb.
Io che non ho gamba uso i navis non fb, ma non sono gli sci più facili da usare,il corvus ancora di più.
Non so se la bc faccia ancora l atris o se ne fa un sostituto.
Puoi valutare un atomic bentchetler 100 per allargare e contenere peso
 

Nkic

Active member
+1 per bent 100 (o altro sci facilotto e giocoso, ma sta a te sapere cosa vuoi) con attacchino tosto tipo Raider o ibrido se vuoi usarlo tanto su pista
Almeno sei sicuro di non avere un doppione
 

Jackkilt

New member
condivido le medesime obiezioni dei colleghi: perchè prendere uno sci filosoficamente molto simile a quello che hai già, e con una così limitata variazione di larghezza?

Guarderei con fiducia a roba attorno ai 105-107: non necessariamente al Corvus FB, ma magari a qualcosa di largo ma un po' più leggero.
A seconda del budget ci sono tante possibili scelte: dagli Elan Ripstick 106 o i Tour 104, ai blizzard zero g 105, se proprio vuoi farti un regalone il BMT 109.

Io temo che tu possa correre il rischio di comprarti essenzialmente un doppione dello sci che già possiedi, e rimaner deluso delle doti discesistiche e di galleggiamento dei due BC (notevolissime, oggettivamente... ma probabilmente meno notevoli rispetto ad una scelta più larga ma comunque corposa)

Per dire (ma ho ottima gamba...), io ho un Orb BC per fare le cose che tu fai con il superguide 88, e un Corvus (non FB) per scelta freeridistica/sci da pista con i mucchi.

Che scarpone hai, tra l'altro?
ho uno backland carbon, per quello non volevo esagerare su soluzioni troppo pesanti
 
Ultima modifica:

Cocojambo

Ski & Beer
con bl carbon portavo il vecchio bl95, ma non era il massimo, anche se io peso molto e non mi piace molto come lavora il carbonio
 

matyt

Non sono il figlio di Mazinga
ho uno backland carbon, per quello non volevo esagerare su soluzioni troppo pesanti
Capito... allora forse qualcosa di largo e leggero... ZeroG 95?
Limite superiore proprio, Camox FB.

Però appunto, a questo giro si pone la questione dello sci da 88: per me potrebbe valer la pena provare a venderlo e prendere qualcosa che sia meglio spaziato in termini di range di utilizzo... diciamo un 80 magari un po' corposo (il Mentis?)
 
Ciao il navis fb degli ultimi 2 anni è diverso dalle precedenti versioni (lo riconosci dalla scritte ritornate nere e non più verde scuro) è uno sci spettacolare e non più gnucco come una volta, ma che ti fa divertire tutto il giorno anche in pista. Io peso 69 kg e di certo non ho una sciata potente ma mi diverto un sacco. Il camox è altrettanto bello e molto equilibrato (provato x una intera giornata pista fuori pista 15 gg fa).
Quindi dal mio punto di vista la differenza sta nell'uso che ne vorrai fare...più dislivello anche in primavera quindi traversi duri etc etc camox....più "freeride" pista e pelli con neve fresca navis.
Comunque vai tranquillo sia con uno che con l'altro ti divertirai!
 
Top